Praga a Natale: i mercatini e non solo

Praga è una di quelle città della Vecchia Europa dove l’atmosfera natalizia si sente anche solo camminando per le strade. 

La città in verità è bellissima in tutte le stagioni, con il Castello arroccato in cima alla collina, le strette vie del Quartiere Malastrana, l’Orologio Astronomico e lo splendido Ponte Carlo sotto a cui scorrono le acque della Moldava.
Ma trascorrere qualche giorno a Praga a dicembre camminando senza meta per le sue vie permette davvero di tuffarsi un poco nell’atmosfera magica del Natale.

Il Cimitero di Praga

Curiosare tra le bancarelle senza fretta, sorseggiando un bicchiere di vin brulè o tenendo tra le mani una pannocchia arrostita, respirare il profumo dei biscotti e delle salsicce o scaldarsi le dita con un cartoccio di caldarrose bollenti regala un sorriso e fa sentire un pochino in un film di Natale.

Almeno per me è stato cosi e, forse perché ho avuto la fortuna di tornare in questa città diverse volte. La prima volta che ho trascorso un weekend a Praga è stato, come mio solito, un tour de force: ci sono troppe cose da vedere a Praga e per riuscire “a far tutto” ho consumato le suole delle scarpe! 😉 Ho però avuto modo di tornarci ancora, con più calma, e così quando sono stata a Praga a dicembre, mi sono concentrata proprio sulle atmosfere natalizia: le vetrine addobbate a festa, le vie del Quartiere Ebraico invase dai turisti provenienti da tutto il mondo e la folla allegra per le strade intenta a cercare qualche piccolo ricordo per rendere il Natale un pochino più speciale.

La città secondo me è speciale nel periodo delle feste! Ma se si visita Praga a dicembre la cosa che non si può non mancare in città sono i mercatini.

Sono tanti i mercatini natalizi di Praga, il più famoso, e a mio parere anche il più caratteristico, è quello che si tiene nella Piazza Vecchia, con le piccole casette di legno dei venditori ambulanti disposte intorno al gigantesco albero di Natale, in un’atmosfera fiabesca a cui fanno da sfondo i bellissimi palazzi gotici della piazza e di sottofondo si sentono i cori che intonano i canti di Natale.

In Piazza San Venceslao invece le bancarelle si raggruppano intorno al Palazzo Rinascimentale del Museo Nazionale, per chi vuole curiosare alla ricerca di regali e ammirare i cristalli di Boemia che rendono famosa questa città.
Sparsi per le vie e le piazze di Praga ci sono poi altri mercatini natalizi, per chi ama fare shopping alla ricerca di qualche souvenir che possa servire a portarsi a casa un pezzo di questa magica atmosfera natalizia.

Mercatini a parte, però, secondo me il modo migliore per trascorrere qualche giorni a Praga durante l’Avvento è passeggiare senza meta per le vie e le piazze, salendo a piedi fino al Castello e ammirando la città ai suoi piedi, per poi curiosare nel Vicolo d’Oro, senza tempi da rispettare, facendosi avvolgere dalla magia del Natale e dalle sue luci, canticchiando una canzone natalizia e sentendosi come in un racconto di Dickens

Vita notturna a Praga

Vita notturna a Praga

Informazioni utili per visitare Praga a Natale low-cost

Praga è una città che si gira bene a piedi senza eccessive spese nei mezzi di trasporto. Il centro è raccolto e oltre alle grandi catene si possono trovare piccoli hotel dove pernottare a costi non esagerati.

Ci sono moltissimi ristoranti e bar dove poter mangiare bene senza spendere follie: provate a cercare oltre quelli che offrono i menù turistici, ce ne sono ancora di tradizionali ed economici.
Per quanto riguarda i voli un buon modo per risparmiare è monitorare le tariffe dei vettori low-cost che volano su Praga e prenotare magari una offerta last second.

Infine tenete presente che molte delle cose da non vedere a Praga assolutamente sono gratis: il Ponte Carlo, l’Orologio Astronomico, una passeggiata nella Città Vecchia, lungo la Moldava o nel Quartiere Ebraico.
Se viaggiate con bambini vedrete che la città è tranquilla e sicura e, a parte il castello, non ci sono grossi dislivelli e ci si muove bene anche con i passeggini.

Francesca Taioli
Seguimi!

Francesca Taioli

Inseguo sogni, guardo le nuvole, divoro pizza e mi meraviglio del mondo. #traveller #mum #dreamer
Francesca Taioli
Seguimi!
  • Non ho mai visto Praga. Mea culpa!
    Visitarla con i mercatini di Natale dev’essere estremamente affascinante.
    Posso già immaginare… 🙂

  • Manu devi rimediare!!!:)