10 consigli per andare al Carnevale di Venezia con i bambini

Qualche tempo fa ho scritto un post sulla nostra esperienza al Carnevale di Venezia. Visto però che ho ricevuto alcune di richieste di avere maggiori informazioni pratiche da chi vorrebbe andare a Venezia con i bambini provo a riassumere qui qualche consiglio.

Ormai siamo al rush finale quindi cercherò di essere breve e dare qualche spunto che si basa sulla nostra esperienza, sperando di chiarire qualche dubbio e fornire indicazioni utili!

Informazioni utili per visitare Venezia con i bambini

Quando andare al carnevale di Venezia?

Il Carnevale quest’anno finisce il 4 marzo quindi c’è ancora tempo e modo per organizzarsi. L’ultimo weekend è il clou del Carnevale ma ogni giorno ci sono eventi e maschere.

E’ affollato il Carnevale di Venezia?

Venezia durante il Carnevale è affollata, non c’è dubbio. Ovviamente sarebbe meglio evitare i weekend e i giorni di maggior flusso ma se non potete fare altrimenti cercate di arrivare presto così da godervi la città prima che arrivino i gruppi organizzati.

Dove dormire a Venezia durante il Carnevale?

Se viaggiate con i bambini e vi è possibile fate in modo di dormire in città così da godervi il più possibile la magia del Carnevale. Anche se ovviamente i prezzi si alzano in questo periodo non è impossibile trovare una sistemazione ad un costo abbordabile. Con un po’ di pazienza potete infatti trovare una buona offerta last minute lanciandovi in una accurata “caccia alla tariffa” e  utilizzare il portale di prenotazione Venere.com o altri simili per comparare i prezzi.

E’ sicuro andare al Carnevale di Venezia con i bambini?

Ovviamente vi riporto la nostra esperienza ma noi non abbiamo avuto alcun problema a girare per Venezia durante il Carnevale. C’era molta ressa, certo ma nessuna criticità. Ovviamente si tratta di una grande festa quindi come al solito un po’ di attenzione ci vuole ma per intenderci ho trovato più tranquilla Venezia che la sfilata dei carri al mio paesello! 😉

Maschere in Piazza
Maschere in Piazza

Il programma del Carnevale di Venezia 

Tutte le informazioni sul programma le trovate a questo link, gli appuntamenti sono davvero tanti e adatti anche ai più piccoli. Ci sono eventi a pagamento e altri totalmente liberi e sul sito troverete tutti gli orari e le location.

Si può andare al Carnevale di Venezia col passeggino?

Anche se i vostri bambini sono piccoli e ancora non camminano cercate di lasciare a casa il passeggino. C’è davvero molto affollamento e Venezia in certi punti è un po’ ostica per le quattro ruote! La soluzione migliore in questo caso secondo me è portarsi la fascia, il marsupio o lo zaino porta bebè.

Il carnevale di Venezia coi bambini: idee?

Se avete in programma di trascorrere più di un giorno in città e volete organizzare qualcosa per i bambini oltre alle maschere provate a dare uno sguardo al sito Bambini a Venezia dove ci sono molte informazioni utili.
In generale per tutta la durata del Carnevale è allestita una pista di pattinaggio per i bimbi, inoltre se ci andate il 2 marzo non potete mancare “Il Volo dell’Asino” la parodia del celebre “Volo dell’Angelo“, l’evento simbolo del Carnevale. Un evento davvero divertente e adatto ai piccoli. Tenete presente però che l’evento si svolge in Piazza Ferretto a Mestre.
Un discorso a parte merita poi il Carnevale della Biennale con tanti appuntamenti anche per i più piccoli, laboratori, atelier creativi, performance dal vivo e tanto altro ad ingresso gratuito. Potete trovare le informazioni a questo link della Biennale.

Come arrivare al Carnevale di Venezia?

Si tratta solo di un parere personale ma se potete lasciate a casa l’auto e servitevi dei mezzi pubblici! La stazione del treno è comodissima e vi permetterà di arrivare in centro in un attimo godendovi l’atmosfera del Carnevale fin…dal viaggio! Da Milano (ma anche dalle principali città del Nord Italia) i collegamenti per Venezia sono davvero comodi e nei vagoni incontrerete molti altri turisti pronti a far festa, con maschere, coriandoli e stelle filanti!

Incontri a Venezia
Incontri a Venezia

Come spostarsi a Venezia durante il Carnevale con i bambini?

Il mezzo migliore per spostarsi a Venezia in questi giorni per quanto abbiamo potuto sperimentare noi sono…i piedi! In questo modo oltre a risparmiare potrete davvero conoscere Venezia e calarvi nella festa. Ci sono infatti moltissime piazze, calli e ponti tutti da esplorare, angoli tranquilli anche nel pieno del Carnevale e le maschere, da quelle più elaborate e quelle più pazze…. Insomma, è più faticoso ma ne vale la pena!

Valutate però bene la resistenza dei bambini e nel caso vogliate fare una pausa una buona idea può essere prendere il vaporetto, se la memoria non mi inganna da Piazzale Roma al Lido la corsa dura circa un’ora e vi permette di vedere i palazzi più belli della città!

Non solo eventi al Carnevale di Venezia

Come ho detto gli eventi sono tanti e bellissimi, però se volete vivere un po’ dell’allegria del Carnevale, amate fare fotografie e non avete modo di spendere follie non temete, vi basterà recarvi in Piazza San Marco per trovare il modo di scattare bellissime immagini alle maschere che – ve lo assicuro – non si sottrarranno ai vostri click. Poi vi basterà girare per campi e campielli per trovare un clima di festa e anche musica dal vivo che vi farà sognare e sorridere.
Insomma, il Carnevale di Venezia è assolutamente alla portata di tutti e vi posso garantire che anche i bambini rimarranno a bocca aperta e ne saranno felicissimi!

Francesca

Francesca

Inseguo sogni, guardo le nuvole, divoro pizza e mi meraviglio del mondo. Copy Writer e SMM freelence, amo le parole perché mi fanno viaggiare anche quando sono a casa. #traveller #mum #dreamer