10 spiagge dove andare coi bambini nella Maremma toscana

L’articolo di oggi parla delle spiagge dove andare coi bimbi in Maremma perché tra le cose che sono cambiate da quando viaggio con un bimbo piccolo c’è di certo la scelta della spiaggia. Se prima la parola d’ordine era “acqua trasparente” oggi le variabili che valuto non sono più solo il mare, ma anche l’accessibilità della spiaggia, le docce e altre cose che ritenevo “superflue” nella mia vita da non mamma. Poi magari scelgo di andare lo stesso in quella caletta dal mare cristallino raggiungibile solo attraverso un sentiero impervio, ma prima mi informo così almeno mi porto la fascia, lascio a casa il passeggino e mi carico in spalla l’occorrente per il pranzo! 😉

Per questo oggi ho deciso di riepilogare qui qualche informazione raccolta durante il nostro viaggio nella Maremma toscana, nella zona tra Livorno e Grosseto. Noi abbiamo soggiornato a Marina di Bibbona che è stata la nostra base per esplorare la zona e le località che vi indico sono tutte raggiungibili con un massimo di quarantacinque minuti di auto dalla nostra “base” e si trovano (quasi) tutte in Maremma.

Non abbiamo ovviamente potuto visitare tutte le spiagge adatte ai bambini della Maremma Toscana (anche perché abbiamo scelto di esplorare anche l’entroterra che è imperdibile!) ma qui indico alcune di quelle dove siamo stati.

Marina di Castagneto Carducci
Marina di Castagneto Carducci una delle spiagge della Maremma per bambini

Le spiagge per i bambini in Maremma sulla Costa degli Etruschi

Di seguito trovate un elenco delle 10 spiagge della Maremma adatte ai bambini che abbiamo amato di più durante la nostra vacanza in Toscana in famiglia sulla Costa degli Etruschi. Per ciascuna oltre ai dettagli per raggiungerla troverete anche le informazioni utili da conoscere se siete in compagnia dei più piccoli.

Come detto sono tutte vicine alla nostra base, Marina di Bibbona. Se poi cercate maggiori informazioni su dove dormire in Maremma coi bambini un posto family friendly è il Camping Village Le Capanne, una struttura poco distante dal mare dove è possibile affittare appartamenti, bungalow e perfino tende. Se cliccate sul link potete vedere costi e recensioni ma vi anticipo che noi ci siamo trovati molto bene perché sono veramente ben organizzati per le famiglie, con tante attività e ampi spazi.

La spiaggia delle Gorette
La spiaggia delle Gorette vicino a Marina di Bibbona in Maremma

La spiaggia di Marina di Bibbona

A Marina di Bibbona la spiaggia libera si alterna agli stabilimenti balneari e nella zona del Forte di Bibbona una bella pineta offre ombra e riparo nelle ore più calde. La lunga e ampia spiaggia è di sabbia e il mare digrada abbastanza lentamente anche se è spesso mosso.

La spiaggia è prevalentemente libera quindi portate con voi ombrellone e teli, meglio ancora per i bambini è la tendina che ripara da sole e vento.

La pineta di Marina di Bibbona
La pineta di Marina di Bibbona

La spiaggia di Marina di Castagneto Carducci

Dal centro gli stabilimenti balneari si alternano ai tratti di spiaggia libera fatta di piccoli sassolini e sabbia e non mancano bar e ristoranti. Seguendo il viale delle Palme fuori dal centro si accede a un’ampia e lunga spiaggia libera di sabbia in grani grossi. Ci sono alcuni bagni chimici, docce e un paio di bar.

Marina di Castagneto Carducci
Marina di Castagneto Carducci

La spiaggia di Le Gorette

Vicino a Marina di Cecina troverete questa lunga spiaggia di sabbia e sassolini, con alcuni stabilimenti balneari e una pineta bellissima attrezzata anche con tavolini da picnic e panchine dove passeggiare.

Dai parcheggi i sentieri in pineta sono tutti carozzinabili e la spiaggia delle Gorette è molto tranquilla soprattutto in direzione Capo Cavallo.

La spiaggia poco frequentata delle Gorette
La spiaggia poco frequentata delle Gorette

La spiaggia di Castiglioncello

Il borgo di Castiglioncello – in direzione Livorno ma fuori dalla maremma livornese – ha una conformazione di scogli e roccia con mare pulito perfetto per chi ama i tuffi. Tratti di spiaggia libera si alternano ai bagni attrezzati, alcuni ricavati nella darsena del vecchio porto.
In prossimità dei Bagni la Caletta c’è un tratto di arenile adibito a spiaggia libera con acqua tranquilla adatta ai bambini, doccia e possibilità di utilizzare i bagni dello stabilimento balneare.

La caletta di Castiglioncello
La caletta di Castiglioncello

La spiaggia di Vada

Il mare è calmo e basso e la sabbia sottile e chiara perfetta per i bambini. La spiaggia di Vada è sottile ma lunga, solo in parte attrezzata e c’è una bella pineta alle spalle dove trascorrere le ore più calde del giorno.

La sabbia chiara e fine della spiaggia di Vada
La sabbia chiara e fine della spiaggia di Vada

Le spiagge bianche di Rosignano Solvay

Le spiagge bianche di Rosignano sono molto famose e frequentate per via della sabbia candida e del mare turchese che pare quello caraibico. Sappiate però che questo paesaggio spettacolare non è naturale bensì effetto degli scarichi dei clorati dell’azienda Solvay (la balneabilità è consentita, ma la polemica è sempre presente).

Alle spiagge si accede da parcheggi a pagamento tramite brevi sentieri sterrati. Se volete trovate qualche informazione in più sulla zona ho dedicato un intero articolo alla tanto discussa storia delle spiagge di Rosignano Solvay.

La spiaggia di sabbia bianca di Rosignano
La spiaggia di sabbia bianca di Rosignano

La spiaggia del Golfo di Baratti

Il prato verde che arriva fino al mare e la splendida cornice del Golfo rendono scenografica la lunga spiaggia di Baratti, formata da sabbia scura con i granelli grossi che luccicano al sole. Poco lontano dall’ingresso del parco archeologico c’è una bella spiaggia libera con due piccoli bagni attrezzati, ma lungo tutto il golfo troverete accessi e parcheggi.

Una curiosità: i piccoli sassolini della sabbia che luccicano al sole sono in realtà residui dei forni per la lavorazione del ferro degli antichi etruschi e ogni tanto le onde del mare fanno riemergere sulla sabbia antichi reperti! Se volete trovate il racconto della nostra visita al Parco Archeologico di Baratti e Populonia seguendo il link.

Il golfo di Baratti e la sua spiaggia di sabbia luccicante vista dal Parco Archeologico di Baratti e Populonia
Il golfo di Baratti e la sua spiaggia di sabbia luccicante vista dal Parco Archeologico di Baratti e Populonia

La spiaggia di Cala Violina a Scarlino

Cala Violina è sicuramente una delle spiagge più belle della Maremma. Questa stupenda caletta non lontana da Follonica non fa infatti rimpiangere i Caraibi con la sua sabbia di quarzo chiara e l’acqua trasparente.

Dopo aver parcheggiato all’apposito parcheggio a pagamento si accede a Cala Violina da un sentiero sterrato carrozzinabile (una mezz’ora a passo buono, dista circa 1.5 chilometri). Portatevi l’ombrellone mentre per il pranzo c’è un bar-camioncino che staziona sopra la caletta.

La meravigliosa spiaggia di Cala Violina a Scarlino
La meravigliosa spiaggia di Cala Violina a Scarlino

La spiaggia di Buca delle Fate

Buca delle Fate è una piccola ma bellissima spiaggia della Maremma dal mare blu raggiungibile con un sentiero sterrato che in circa mezz’ora vi porterà al mare. Il sentiero non è praticabile coi passeggini e la caletta è rocciosa ma se amate fare snorkeling è un posto perfetto, attenzione però ai bimbi piccoli perché l’acqua è subito profonda e non dimenticate le scarpette da scoglio!

Dal parcheggio la strada prosegue fino a Populonia e il sito archeologico dell’acropoli ma anche il piccolo borgo fortificato sono da non perdere! Portate pranzo al sacco e fascia porta bebè o zaino per i bambini piccoli perché la salita di ritorno dalla spiaggia della Buca delle Fate al parcheggio è impegnativa!

Buca delle Fate
Buca delle Fate

La spiaggia del Parco di Rimigliano

La lunga spiaggia libera di Rimigliano con il suo bosco di tamerici alle spalle è uno dei posti più tranquilli della zona. Nelle ore più calde i bimbi possono riposare o giocare all’ombra degli alberi, ci sono docce e bagni a disposizione e l’acqua è bassa e pulita.

Una curiosità: quelle piccole “palline” brune che troverete sulla sabbia della spiaggia di Rimigliano non sono semi bensì le alghe che le onde e il vento modellano fino a trasformarle in sfere perfette. Le alghe fanno parte del fragile ecosistema di questo parco e delle sue dune e per questo non vengono raccolte.

La lunga e selvaggia spiaggia di Rimigliano
La lunga e selvaggia spiaggia di Rimigliano

Le spiagge della Maremma Grossetana

Siamo poi tornati nuovamente al mare in Toscana questa volta in zona Grosseto. Ho deciso quindi di aggiornare il post con le più belle spiagge della Maremma Grossetana per i bambini. In questo caso per dormire vi consigliamo il PuntAla Camp&Resort una struttura immersa nella pineta che offre diversi tipi di sistemazioni tra cui bungalow in legno, tente glamping e ovviamente piazzole per campeggio. Tutti i dettagli li trovate nel link.

Viaggio in Maremma - a cavallo

Le spiagge di Follica

Il Golfo di Follonica, che si estende da Piombino fino a Punta Ala, comprendendo i comuni di Piombino, Follonica, Scarlino e Castiglione della Pescaia. Le spiagge di Follonica sono lunghe e sabbiose di grana fine e chiara, con stabilimenti balneari tra cui alcuni anche abilitati per disabili. Il fondale digrada dolcemente ed è sabbioso, la pineta alle spalle (Pineta di Levante e Pineta di Ponente) è attrezzate con punti ristoro e aree pic nic libere.

La Carbonifera fa parte del Parco Costiero della Sterpaia, qui troverete sia spiaggia libera che stabilimenti balneari, il fondale è basso, adatto quindi ai bambini. Molte sono anche le spiagge di Follonica per cani, sia libere che attrezzate.

Principina a Mare

Questo tratto di litorale costiero è fra i più ampi della provincia, con dune alte che arrivano fino alla fine della spiaggia e una pineta alle spalle. Le spiagge di Principina a mare sono le spiagge per eccellenza per le famiglie in Toscana!

Le spiagge di Castiglione della Pescaia

La spiaggia di Castiglione della Pescaia è davanti al paese, è di sabbia e con un fondale basso. Viene suddivisa in Spiaggia di Ponente e Spiaggia di Levante, quella di Levante è meno frequentata.

Molto conosciuta a Castiglione è la spiaggia delle Marze, si trova tra Castiglione della Pescaia e Marina di Grosseto, raggiungibile con circa cinquecento metri a piedi dal parcheggio. È una spiaggia sabbiosa immersa nella vegetazione maremmana.

Marina di Alberese

La spiaggia di Alberese è completamente naturale, immersa nel Parco della Maremma. Si accede dall’ingresso del Parco ma conviene lasciare l’auto nel parcheggio del parco e proseguire con il servizio navetta gratuito. La spiaggia di Marina di Alberese è incontaminata, sabbia fine e macchia mediterranea e mare cristallino.

La spiaggia è anche raggiungibile con una pista ciclabile che parte dal centro visite ed è lunga 8 chilometri, lungo il percorso si possono osservare mandrie di chianine e cavalli bradi.

I tomboli di Feniglia e Giannella

Ai Tomboli di Feniglia troverete stabilimenti balneari nel primo tratto ma la bellezza è la pineta alle spalle, oasi WWF, dove si può pedalare con i bambini alla ricerca dei daini.

La Giannella è più piccola ma con stabilimenti balneari ben organizzati ed ha vicino la laguna con il Casale del WWF dove poter portare i bambini alla scoperta dell’ambiente della Laguna di Orbetello.  Al Bagno Serena l’acqua è bassa e adatta ai più piccoli e ogni anno organizzano un’accessibile scuola di vela per i bambini.

Promontorio dell’Argentario

La discesa alle spiagge dell’Argentario può essere ardua ma l’acqua è divina. Qui è perfetto per fare snorkeling e per i bambini che sanno già nuotare.

Itinerario in Maremma - la spiaggia di Cala Violina
La spiaggia di Cala Violina

Altre informazioni per una vacanza in Toscana al mare

Fin qui le nostre spiagge della Maremma Toscana tutte testate dal nostro bambino di due anni (sì, anche Buca delle Fate, dove ha camminato per quasi tutta la discesa!) se poi conoscete la zona e vi va di lasciare qui altri consigli noi vi ringraziamo fin d’ora. Altrimenti se avete intenzione di organizzare un viaggio da queste parti aggiungo solo di non limitarvi alle spiagge! La Maremma e tutto l’entroterra toscano sono bellissimi e anche i vostri bambini l’apprezzeranno, statene certi! 🙂

Qui sotto vi riporto qualche consiglio per organizzare un itinerario in Maremma coi bambini sulla base di quello che abbiamo sperimentato noi, per ogni località se cliccate sul link potete leggere l’articolo completo.

  • La Valle del Diavolo: Questa è una delle valli geologicamente più spettacolari d’Italia visto che la terra – letteralmente – “fuma” lasciando a bocca aperta grandi e piccini. Oltre ai percorsi a piedi è possibile anche visitare il piccolo ma molto interessante museo di cui trovate maggiori dettagli anche in questo articolo dedicato alla Val di Cecina.
  • Volterra: La città è semplicemente bellissima, soprattutto al tramonto quando sprigiona una magia tutta particolare. Tra l’altro è molto vicina alla Valle del Diavolo quindi potreste organizzare una gita per visitare entrambe. Se volete approfondire il tema della lavorazione dell’alabastro potete anche leggere questo post dedicato a Volterra Città dell’Alabastro.
  • Bolgheri: Se avete amato il poeta Carducci non potete non andare a Bolgheri anche solo per passeggiare un po’ per il borgo e, magari, fermarvi a bere un calice di buon vino.
  • San Gimignano: Le torri di San Gimignano sono un’altra delle cose da vedere in Toscana e se siete in vacanza in Maremma non potete perderle.
  • Il Parco Archeominerario di San Silvestro: Un’esperienza bellissima tra antiche miniere, trenini, trekking e paesaggi mozzafiato. Questo parco è uno dei più belli che abbiamo mai visitato nel suo genere. Anche in questo caso vi basterà cliccare sul link per saperne di più.
  • Marina di Bibbona, vacanza in Maremma coi bambini: In questo articolo abbiamo riepilogato un bel poì di attività da fare in Toscana coi bambini, magari possono esservi utili per organizzare la vacanza.
  • In Toscana se piove: Qui trovate qualche spunto utile se, durante la vostra vacanza in Maremma, dovesse piovere, ovviamente con i dovuti scongiuri … 😉

I consigli sulle spiagge in Maremma dove andare con i bambini terminano qui ma qui trovate un itinerario in Maremma. Se vi è piaciuto questo articolo condividetelo perché… sharing is caring! 😉 Se avete dubbi o domande contattateci su Facebook, Instagram o YouTube saremo felici di rispondervi.

Lascia un commento