Malpaga in primavera

10 viaggi che sogno di fare con mio figlio prima che diventi (troppo) grande

Partiamo dall’inizio. L’anno scorso ho scritto un post (questo) con i miei “traveldreams” ovvero le mete che sognavo per il mio 2014. In realtà però i miei sogni si sono un po’ infranti visto che di tutti i progetti di viaggio ne ho realizzato uno solo e in parte: sognavo un viaggio itinerante per l’Italia ma in realtà siamo riusciti a fare solo dodici giorni on the road nel periodo natalizio… Va beh, sognavo un po’ più “in grande” ma tant’è! Quest’anno un paio di mazzate – professionali e non – ci hanno resi nel 2014 più stanziali o meglio, “viaggiatori da weekend”.

Così, lo confesso, anche un po’ per scaramanzia ad inizio anno non ho compilato la mia wish list. Non perché io non abbia sogni di viaggio, anzi al contrario, ne ho di grandi, ma sono legati ad un progetto che spero di realizzare proprio nel 2015 e quindi … se questo andrà in porto “partirà” (spero) anche il viaggio…

Famiglia
Famiglia
Poi però c’ha messo lo zampino Valentina con questo post sui “viaggi da sogno da fare con i bambini” e un invito a fare la mia personale lista. Ora, premesso che molti dei suoi viaggi (e sogni) li condivido mi sono messa a pensarci seriamente.

Quali sono i viaggi che sogno di fare con mio figlio? E soprattutto quali vorrei fare con lui prima che cresca (troppo)?

Beh, io di mete ne scelgo dieci, dieci destinazioni che sogno di visitare con lui, o meglio, dieci viaggi dedicati a lui da fare (spero) in 10 anni. Uno all’anno, perché sarebbe bello dedicargli almeno un viaggio (vicino o lontano) ogni anno. Tutto per lui.

Insomma, tra dieci anni sarà un quasi adolescente che (penso) mi manderà a “viaggiare” da sola ma fino a quel momento, ecco quello che sogno di vedere insieme a lui:

1. Il Parco di Collodi

Il mio bimbo ha la fissa di Pinocchio. La scorsa estate siamo stati a Vernante e l’ho visto felice, ora vorrei portarlo a Collodi al Parco dedicato al burattino. E’ in Toscana, quindi non troppo lontano, speriamo di riuscire ad andarci presto! 🙂

Pinocchio, il Gatto e la Volpe in uno dei tanti murales di Vernante
Pinocchio, il Gatto e la Volpe in uno dei tanti murales di Vernante

2. La Casa di Babbo Natale a Rovaniemi in Finlandia:

Quest’anno il Patato ha scoperto Babbo Natale e … è diventato il suo personale super eroe. Di “case” di Babbo Natale ne abbiamo girate un po’ a dicembre e devo dire che la Casa di Babbo Natale di Riva del Garda è stata quella più magica ma io sogno di portarlo a Rovaniemi. Là dove ci sono le renne vere e dove tutto, ne sono certa, è ancora più più traboccante della magia del Natale. Lasciate perdere che la Finlandia è anche un mio sogno insieme all’aurora boreale eh! 😉

Babbo Natale alla Casa di Riva del Garda
Babbo Natale alla Casa di Riva del Garda

3.  Il Parco del Piccolo Principe a Colmar:

Il Piccolo Principe è uno dei miei libri preferiti ma fino a poco tempo fa ho sempre pensato fosse “troppo da grandi” per il mio bimbo. Poi durante il nostro ultimo viaggio ne ho trovato una edizione illustrata e in “3D” in una ludoteca a Cesena: è stato amore a prima vista ed io ho pensato che il nostro viaggio al Parco di Colmar potrebbe essere più vicino del previsto…

4. A fare Sled Dog:

Io lo sogno da quando un pezzo del mio cuore è rimasto a insieme ad un husky di nome Spock a Sestiere dove ho vissuto per un po’. Al ritorno a casa sulla mia strada ho incontrato un meticcio husky che oggi è (anche) il cagnone del Patato. Io continuo a sognare di fare sled dog e…il Patato ha provato a convincere il nostro cane a farsi tirare ma senza successo! 🙂 Ah, ovviamente la Finlandia sarebbe il luogo perfetto dove farlo! 😉

Io e il mio cane
Io e il mio cane

5. Legoland

Il Patato e il suo papà hanno la passione dei lego e Legoland ci è “sfuggita” quando siamo stati in due in Danimarca ma il Compagno di Viaggio mi ha fatto promettere che ci andremo presto in tre… Come deluderlo? 😉

6. Un viaggio safari

Il mio viaggio safari in Botswana risale ormai ad anni fa, ben prima dell’arrivo del Patato e forse è scontato dire che è stato stupendo. Un altro (in Namibia) era in programma. Poi è arrivato lui. E quel safari lo aspetta … 🙂

Safari in Botswana
Safari in Botswana

7. Disneyland

Ma perchè Topolino porta i guanti anche in casa?“. Questo è stato il tormentone del nostro ultimo viaggio, chissà perchè il piccoletto si è fissato con questo particolare! 🙂 Fatto sta che Disneyland è un mio sogno e penso e spero che potrebbe rendere felice anche lui!

8. Roussilon

Ormai è parecchio che desidero vedere la Provenza e la Camargue ma da quando c’è il Piccoletto c’è una tappa che nella mia mente è molto diversa da prima: Roussilion. Perché vuoi mettere la differenza tra limitarsi a fotografare la città dell’ocra e invece immergersi dentro ai suoi colori come se fossero una tavolozza a cielo aperto? Ho reso l’idea? Ovvio, poi dovremo trovare una lavanderia aperta… 😉

9. Kangaroo Island

Per me Kangaroo Island è stata l’Australia. Non fraintendetemi, il continente Down Under è bellissimo tutto e ci tornerei al volo ma quell’isola è speciale: i pinguini, i leoni marini, i canguri, i koala, le foche, i pellicani e… i wallaby in giardino. Un sogno, che sono certa piacerebbe al Patato visto che adora gli animali!

Wallaby a Kangaroo Island
Wallaby a Kangaroo Island

10. A caccia di dinosauri e draghi:

Questi animali sono la new entry tra le sue passioni e mi piacerebbe “farglieli conoscere” davvero. Il sogno sarebbe farglieli incontrare dal “vivo-vivo” in Indonesia… intanto inganniamo l’attesa con i Parchi e se avete consigli sono ben accetti!

Il Parco del Gelso a Bellaria
Il Parco del Gelso a Bellaria
Fin qui la mia lista, chissà se realizzeremo tutti questi sogni di viaggio in famiglia. E chissà se tra qualche anno, quando il Patato sarà cresciuto un po’, le mete rimarranno le stesse o muteranno… 🙂

E voi? Quali sono per voi i viaggi da sogno da fare con i bambini?

Francesca Taioli

Francesca Taioli

Inseguo sogni, guardo le nuvole, divoro pizza e mi meraviglio del mondo. #traveller #mum #dreamer