Parigi con i Bambini: la Reggia di Versailles e la fattoria didattica

5 cose da fare a Parigi la seconda volta o la terza

Cosa c’è da fare a Parigi quando si torna in città per la seconda (o terza, quarta, quinta…) volta? Perché se è vero che la Ville Lumière merita sempre un viaggio è vero anche che, per chi decide di vedere Parigi nuovamente, è comunque bello scoprire qualcosa di nuovo.

Io posso dirvi la mia esperienza: alla terza volta a Parigi ho deciso di rivedere alcune cose che proprio non potevo mancare e dedicare un po’ di tempo a qualcosa di completamente nuovo. Perché se è vero che il Louvre è sempre una buona idea è altrettanto vero che ci sono tantissime cose da fare a Parigi e avere il privilegio di tornare in città permette di scoprirla con un nuovo sguardo, più rilassato ma non meno incantato.

Quindi eccolo qui l’elenco delle cose che vi consiglio di vedere a Parigi se ci tornate dopo aver, in precedenza, visitato in modo approfondito la città. Se invece non siete mai stati in città seguite il link poco sopra con un itinerario di 5 giorni valido anche per una prima volta in città.

  1. Reggia di Versailles
  2. Disneyland Paris
  3. FlyView Paris
  4. Il Cimitero di Père Lachaise
  5. La Défence di Parigi

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: ANDARE A PARIGI IN TRENO

Visitare la Reggia di Versailles con i bambini
Visitare la Reggia di Versailles con i bambini

Guida di Parigi: quale scegliere?

Qui di seguito trovate alcune idee per visitare Parigi ancora e ancora (perché una volta a Parigi non basta!). Un’attenzione speciale però merita la guida da portare con voi durante il viaggio: se non è la vostra prima volta nella capitale vi consiglio “Parigi Low-Cost” molto carina e utile per tanti spunti. Oppure in alternativa, di Lonely Planet ma con un taglio diverso, “Parigi Itinerari d’Autore“. Sempre valida ovviamente la Guida Routard, molto approfondita per visitare Parigi oltre i clichè.

E adesso… Pronti per scoprire cosa vedere a Parigi oltre i “soliti” tour in città? 😉

1) La Reggia di Versailles

Ho inserito questa meravigliosa residenza nella lista delle cose da vedere a Parigi la seconda volta che sono stata in città. Perché la Reggia di Versailles è stupefacente ma anche immensa, affollata e fuori dalla città. Quindi la prima volta l’ho saltata ma durante il mio successivo viaggio nella Ville Lumière non me la sono lasciata sfuggire.

E il mio consiglio è: andateci! Perchè merita ma mettete in conto di dedicare quasi un’intera giornata alla Reggia di Versailles, almeno se la volte visitare con calma, tenendo anche conto del tempo necessario per arrivarci (seguite il link per i dettagli!).

2) Disneyland Paris

Andare a Disneyland Paris è stato un sogno realizzato (cliccate sul link per saperne di più!) ma per realizzarlo ho dovuto attendere la mia terza volta a Parigi. Il motivo è presto detto: per visitare bene il parco – che poi sono due! – vi ci vorranno almeno due giorni e, a meno di non rimanere in città per almeno una settimana, difficilmente riuscirete a vederlo durante la vostra prima volta a Parigi visitando anche tutto il resto.

Ma non disperate: Parigi vale il ritorno e il parco Disney è lì ad attendervi, per farvi tornare bambini. E darvi un motivo in più per rivedere la meravigliosa Ville Lumière! Noi abbiamo festeggiato un compleanno a Disneyland Parigi, approfittandone per rimanere quattro giorni in città. Un consiglio però: prenotate i biglietti in anticipo!

3) FlyView Paris

Anche questa attrazione di Parigi è stata “da terza volta” in città. Si tratta di una attrazione molto particolare dove, grazie alla realtà aumentata, si vola sui tetti della capitale francese, ammirandola dall’alto in tutto il suo splendore con l’ausilio delle nuove tecnologie.

Per me FlyViewParis è stato un modo per vedere Parigi da una nuova prospettiva e far conoscere la città al mio bambino che, la prima volta, era troppo piccolo per ricordare tutto. Si trova accanto all’Operà di Parigi e non abbiamo trovato fila all’ingresso.

4) Il Cimitero di Père Lachaise

Magari potreste obiettare che, tra tutte le cose da vedere a Parigi, un cimitero non sia proprio quella da non perdere. Eppure io sono affascinata dai cimiteri (per capirci amo anche il Monumentale di Milano!) e mi capita spesso di inserirli negli itinerari. Ok, nella Ville Lumière c’è talmente tanto da vedere che magari si possono tralasciare ma se tornate a Parigi per la seconda volta andate al cimitero di Père Lachaise.

Si tratta del cimitero più famoso di Parigi per le tombe di Jim Morrison, Edit Piaf, Modigliani e tanti altri artisti e filosofi. L’ingresso è gratuito ma procuratevi una mappa del cimitero.

5) La Défence di Parigi

Il quartiere parigino della Défence è un distretto composto da grattacieli, condomini e centri commerciali a ovest di Parigi. Si tratta di uno dei più grandi quartiere d’affari in Europa, con edifici che faranno la gioia degli appassionati di architettura (e degli architetti).

Io in realtà ci sono stata durante la mia prima visita a Parigi. Non mi chiedete perché. O meglio, chiedetemelo, visto che la ragione è semplice quanto banale: ero in compagnia di un appassionato di architettura! 😉 A voi consiglio di andarci, ovviamente se amate questo genere di luoghi, perché merita ma magari la terza volta in città, per ammirare i grattacieli avveniristici ma anche le opere d’arte a cielo aperto. Ci si arriva con la metropolitana oppure con la RER.

LEGGI ANCHE: PARIGI IN 5 GIORNI

Parigi cosa vedere la seconda volta

I miei consigli su cosa vedere la seconda o la terza volta a Parigi terminano qui. Ovviamente la città non stanca mai – ça va sans dire – e ci sarebbero molte altre cose da fare e visitare. Ma se vi è piaciuto questo articolo condividetelo e seguiteci su Facebook, Instagram e YouTube. Se poi volete maggiori dettagli per visitare Parigi con i bambini seguite il link con il post dedicato. Ringrazio l’Ente del Turismo Francese France FR per il supporto nella realizzazione di alcune di queste esperienze a Parigi, se cercate altri spunti date un’occhiata al sito, c’è davvero di tutto.

Francesca

Francesca

Inseguo sogni, guardo le nuvole, divoro pizza e mi meraviglio del mondo. Copy Writer e SMM freelence, amo le parole perché mi fanno viaggiare anche quando sono a casa. #traveller #mum #dreamer