Action Cam economica: la Eagle 4k Fluid and Form

Anche oggi parliamo di fotografia di viaggio ma questa volta ci concentriamo su un prodotto particolare: la action cam Eagle 4k Fluid and Form.

Normalmente non parlo di questo genere di attrezzatura semplicemente perché non amo particolarmente l’effetto fish eye che caratterizza le fotocamere di questo genere. Ma prima di raccontarvi la mia esperienza con questa attrezzatura forse serve una premessa sul prodotto.

Cosa sono le action cam? e perché si usano?

Le action cam sono fotocamere compatte nate per fare filmati e riprese d’azione, quindi utilizzate in tutte quelle condizioni in cui una macchina fotografica normale non potrebbe essere impiegata (se non a rischio di danneggiamento). Così che sia per fare snorkeling nel mare, per tuffarsi giù da un pendio in mountain bike, per sciare o per fare canoa tra le rapide queste macchine fotografiche d’azione sono diventate un must per tanti viaggiatori.

La action cam più famosa è sicuramente la GoPro, da anni leader in questo settore che vede tanti amanti soprattutto tra i viaggiatori active. Un “giocattolo”, come  direbbe qualcuno, divertente anche se, oggettivamente costoso. Così sempre più persone, soprattutto tra gli appassionati di videomaking, hanno iniziato a cercare action cam economiche per sperimentarsi anche con questo genere di riprese. E il mercato ha iniziato a popolarsi di cloni della GoPro, spesso cinesi.

Ma ci sono action cam valide alternative alla GoPro?

Action Cam alternative alla GoPro

Se siete arrivati fin qui già lo sapete: tra le tante alternative alla GoPro in circolazione molti sono “cloni” praticamente inutilizzabili, almeno se la vostra aspirazione è realizzare filmati professionali (o semiprofessionali). Però qualcosa di valido in giro c’è, anche se non è semplice trovarlo.

In realtà in passato avevo provato a utilizzarne alcune con risultati pessimi e mi ero un po’ demotivato. Da poco però abbiamo testato una action cam cinese, la Eagle 4K, in collaborazione con Fluid and Form. Oggi ve ne parlo perché, a mio avviso, può essere una buona idea se volete sperimentare questo genere di riprese.

Recensione di una Action Cam economica: la Eagle 4K Fluid and Form

La Eagle 4K Fluid and Form è una action cam economica che costa circa 80 euro. Nonostante questo però le sue prestazioni sono buone anche per un uso professionale o semiprofessionale come quello che ne facciamo noi.

Qui di seguito le caratteristiche:

  • Registrazione in:
    • 4K a 30 frames per secondo
    • Full HD a 60 frames per secondo
    • HD a 120 frames per secondo
  • Accessori in dotazione:
    • 1 custodia impermeabile fino a 30 metri di profondità
    • 1 telecomando da polso da utilizzare per le registrazioni durante l’attività sportiva
    • 2 batterie
    • 1 custodia protettiva
    • 1 montatura per bicicletta
    • 2 tracolle
    • 2 montature adesive
    • 4 fascette
    • 1 morsetto nero
    • 2 basi fisse
    • 1 cavo di ricarica
  • Speaker per registrare e riascoltare i suoni;
  • Peso di 60 grammi

Inoltre è disponibile una app che permette di comandare la action cam Eagle 4K da cellulare che funziona molto bene: un mezzo alternativo ai comandi che può servirvi visto che non c’è il display touch screen.

Pregi e difetti della Eagle 4K Fluid and Form

Sebbene, come vi ho già detto, io non ami particolarmente le registrazioni e gli scatti con effetto fisheye devo ammettere che la qualità video di questa action cam economica a dispetto del costo è più che buona. Tra l’altro permette anche di registrare i time lapse una funzione sempre interessante da inserire nei video di viaggio ed è molto più leggera di una Go Pro.

Un difetto che però vi segnalo della Eagle 4K Fluid and Form è che non ha il monitor touch screen, cosa comprensibile visto il costo basso in confronto alla GoPro ma comunque una mancanza che si fa sentire, soprattutto perché i comandi non sono così intuitivi.

In generale però dal mio punto di vista questa action cam è una alternativa alla GoPro più che promossa, ovviamente per chi non ha la “fissa” del brand e la utilizza, come me, in abbinamento ad altre camere. Come al solito qui sotto trovate la video recensione in cui vi mostro la macchina e anche alcuni video realizzati con questa action cam. Poi su YouTube nella playlist Travel Geek trovate tutte le recensioni della nostra attrezzatura fotografica.

Infine se siete anche voi come me un po’ nerd dentro e volete divertirvi vi segnalo che io ho modificato il mio drone giocattolo per montarci sopra proprio questa action cam. Se seguite il link trovate il post con tutti i dettagli anche della modifica.

Roberto

Roberto

Geek con la passione per le persone. Quando non programmo, viaggio nel mondo o per il web. Volevo fare l'architetto poi sono diventato ingegnere. Ma mi è rimasto l'amore per tutto ciò che è bello oltre che tecnologico e così ho fondato una start-up. #Geek #Dad #NBAaddicted #Startupper