Aeroporto di Malpensa con bambini: la Family Lane di Malpensa

Quante volte avete fatto la fila in aeroporto con i bambini piangenti in braccio e davanti a voi una lunga attesa? Ecco, io parecchie volte. E diciamocela tutta, i grandi aeroporti – come ad esempio l’Aeroporto di Milano Malpensa con i bambini – non sono il massimo.

In realtà però qualcosa si sta muovendo e alcuni aeroporti hanno iniziato a promuovere iniziative legate alle famiglie. Questo ad esempio è il caso dell’iniziativa dell’aeroporto di Malpensa per i bambini: la Family Lane.

Ok, scusatemi ma un po’ mi commuovo. Eppure è vero: l’Aeroporto di Malpensa è adatto ai bambini!

La Family Lane all’aeroporto di Malpensa: con bambini si passa prima!

Da che siamo genitori viaggiatori abbiamo preso parecchi aerei con il nostro bimbo (anche da Malpensa) e non abbiamo mai incontrato nulla del genere! Anzi… il momento dei controlli di sicurezza all’aeroporto con il bambino è sempre stato quello più temuto, tra attese, bagagli, bimbo da gestire, liquidi da estrarre, passeggino da infilare sul nastro etc etc !

Per questo a mio avviso l’iniziativa dell’Aeroporto di Malpensa per le famiglie è bellissima e da segnalare. Quindi se partite da Malpensa ipotrete “seguire Geronimo” e per voi e i vostri bimbi ci saranno corsie veloci per i controlli di sicurezza, aree giochi, spazi allattamento per le mamme, menù bimbo… A questo link trovate tutte le informazioni e gli approfondimenti!

Le aree dell’aeroporto di Malpensa dedicate alle famiglie sono veramente ben organizzate, i bimbi si divertono e i genitori si rilassano un po’. E il vantaggio di non dover fare la fila con i bambini in braccio merita un abbraccio a chi ha avuto l’idea!

Altre cose da sapere per andare in aeroporto con i bambini

Già che ci siamo però riepiloghiamo un pochino le informazioni utili per andare in aeroporto con i bambini piccoli (non solo a Malpensa ovviamente).

  • I genitori hanno il diritto di arrivare fino all’aereo con il passeggino (o fino all’ultimo posto utile dove lasciarlo)
  • I bagagli fuori misura si lasciano all’apposita linea dell’aeroporto, lì vi faranno lasciare anche il seggiolino auto se avrete deciso di portarlo con voi;
  • Latte e altri beni necessari per il nutrimento del bambino (anche se liquidi) possono passare ai controlli di sicurezza in aeroporto;
  • Al controllo di sicurezza bagagli se il bambino cammina deve passare il metal detector da solo;
  • Il passeggino deve essere piegato e messo sul nastro del metal detector al controllo bagagli;
  • In quasi tutti gli aeroporti ormai c’è il bagno per le famiglie con il fasciatoio;
  • In alcuni aeroporti (non in tutti purtroppo) ci sono apposite aree gioco per i bimbi;
  • Con la maggior parte delle compagnie aeree tradizionali le famiglie hanno la priorità di imbarco.
  • Se doveste avere problemi per volo cancellato o in ritardo senza opportuno avviso prima del nostro arrivo in aeroporto avete diritto al rimborso e/o anche al risarcimento dei danni;

Queste sono solo alcune informazioni per andare in aeroporto con i bambini, per maggiori dettagli potete leggere il post che abbiamo dedicato a questo tema e vi raccomandiamo di consultare sempre il sito ufficiale dell’aeroporto dove state andando.

La nostra panoramica sui vini della Georgia si ferma, per ora, qui. Se vi è piaciuto questo articolo condividetelo e seguiteci su Facebook, Instagram e Youtube.

8 commenti su “Aeroporto di Malpensa con bambini: la Family Lane di Malpensa”

  1. C’è bella idea…spero ci sia anche a Orio al serio!
    Io partirò ad agosto in aereo da sola con il nano e sono già preoccupata…sopravviverò???
    In più ho letto che la ryanair con i bambini piccoli non è il massimo, non ti vengono minimamente incontro…staremo a vedere!

  2. Conosco bene Orio perche’ e’ l’aeroporto “di casa” per noi.
    In breve:
    – arriva presto perche’ c’e’ sempre fila ai controlli
    – ricordati che puoi portare il passeggino fino all’aereo
    – ryaiair non garantisce priorita’ di imbarco per i bimbi, se ti fa star tranquilla acquista il priority boarding
    – ryanair non scalda latte o pappe a bordo ma dentro all’aeroporto puoi chiedere ai bar vicino al gate o a Mc Donald’s.
    – in generale l’aeroporto e’ “de facto” la casa di Ryanair quindi fin dai controlli sono molto fiscali con le dimensioni dei bagagli e numero (potrebbero chiederti di misurare il trolley con l’apposito dispositivo)

    Poi…sopravviverai!Ma se hai bisogn di qualcosa scrivi!:) noi abitavamo a pochi minuti da li’!:)
    Baci!!!

Lascia un commento