Albania con bambini cosa vedere e consigli per il viaggio

Del perché secondo me vale la pena organizzare un viaggio in Albania con bambini vi ho già raccontato. Se quindi vi siete convinti a partire oggi provo a darvi qualche consiglio per organizzare il vostro viaggio in famiglia. In questo articolo troverete informazioni utili ma anche alcune mete da visitare nel Paese delle Aquile insieme ai piccoli, poi, dove possibile, anche i link con gli approfondimenti.

Premessa: una vacanza in Albania non significa solo mare, anzi. Questo paese è davvero pieno di mete affascinanti, tutte da scoprire insieme ai piccoli viaggiatori, incluse montagne dove fare trekking e laghi immensi. Non ci troverete (per ora!) grandi parchi divertimento ma di certo non mancheranno i castelli, la natura, gli animali e le cose da scoprire. Quindi preparatevi perché sarà una bellissima vacanza! Poi per facilità questo post è organizzato come una piccola guida, vi basterà cliccare sui titoli per passare alla sezione di vostro interesse.

  1. Guide e libri sull’Albania per bambini
  2. Da vedere in Albania con i bambini
  3. Dormire in Albania con bambini
  4. Come muoversi in Albania insieme ai bambini

Non partite senza una guida dell’Albania per le famiglie

Lungomare di Durazzo - vacanza in Albania coi bambini

Come organizzare un viaggio in Albania in famiglia: guide e libri

Iniziamo dall’organizzazione pratica: vi consiglio di non partire senza una guida di viaggio dell’Albania. Se state pensando a un viaggio on the road con bambini in Albania questa guida riporta diversi itinerari e informazioni pratiche per viaggiare nel Paese delle Aquile in famiglia.

Per quanto riguarda i libri sull’Albania da portare con voi trovate una lunga lista seguendo il link al post. Qui vi consiglio semplicemente un paio di libri dedicati alla mitologia albanese e alle favole del Paese delle Aquile per coinvolgere i vostri figli nel viaggio.

A Saranda coi bambini - passeggiata sul lungomare di Saranda in Albania
A Saranda coi bambini – passeggiata sul lungomare di Saranda in Albania

Cosa vedere in Albania con bambini

Il Paese delle Aquile non è ancora così attrezzato per le famiglie: per capirci durante un viaggio in Albania con i bambini non troverete playground ad ogni angolo! Ci sono però castelli, foreste, animali selvatici e un mare meraviglioso che rendono questo paese meraviglioso per un viaggio insieme ai più piccoli.

Detto questo ecco alcune cose da vedere in Albania insieme ai bambini: per ciascuna tappa trovate il motivo per andarci e un approfondimento con il link all’articolo dedicato.

Tirana

Parlare di Tirana con bambini sembra strano ma in verità la capitale è una delle città più family del paese. Qui non perdete il parco giochi di via delle ciliegie, il luna park, lo zoo e il Museo della Scienza.

Tutte le informazioni le trovate seguendo il link dell’articolo dedicato, se ci andate in estate (bollente in città) valutate di dormire fuori, sul Monte Dajti (questo hotel sul Monte Dajti è molto carino).

Durazzo

Un’altra città insospettabilmente family è il porto più importante del Paese delle Aquile. Il lungomare di Durazzo sarà irresistibile per i più piccoli e non lontano dalla città ci sono anche alcune delle spiagge più attrezzate per le famiglie. Attenzione: il mare qui non è certo il mare più bello dell’Albania dove andare! Se è questo che cercate dovete dirigervi a sud, ma di certo le spiagge intorno alla città sono molto attrezzate e perfette anche in famiglia.

Per dormire vi segnalo questo appartamento proprio sulla spiaggia di Shkembi i Kavajes e anche in questo caso trovate tutti i dettagli sulla zona seguendo il link dell’articolo dedicato a Durazzo con bambini.

Pogradec

L’antichissimo lago di Ohrid è una meta alternativa da vivere in famiglia, con spiagge e piccoli villaggi. Qui non mancate Drilon, una riserva naturale fatta apposta per i piccoli e se avete voglia di visitare una città andate fino a Korca.

Per dormire a Pogradec provate a verificare il Camping Lin (fuori dalla città, con appartamenti con una splendida vista sul lago ma senza accesso alla spiaggia) e l’Hotel Victoria con spiaggia privata. Se volete saperne di più riguardo a una vacanza a Pogradec con i bambini seguite il link.

Scutari

A Scutari si trova un altro lago, questa volta a est del paese, ed è un’altra meta da vedere durante una vacanza in Albania con i bambini. Nelle sue acque si può fare il bagno e il lago si può esplorare in bicicletta o in barca oltre che a piedi. Qui troverete anche un castello con una leggenda molto particolare, quello di Rozafa!

Per dormire in un posto speciale molto family c’è questo glamping proprio sulle sponde del lago mentre per saperne di più su cosa fare nei dintorni leggete l’articolo dedicato.

Ksamil

Probabilmente questa è la meta più conosciuta da chi cerca informazioni per una vacanza in Albania in famiglia. Il mare di Ksamil è adatto ai bambini più piccoli visto che ci sono piccole spiagge di sabbia (è riportata!) e tutte sono attrezzate con acqua bassa e trasparente. In generale poi le spiagge del sud dell’Albania sono una meta molto gettonata per le famiglie.

Per dormire verificate il Baci Apartments o l’Holiday Home Ksamil, altre informazioni le trovate nel link dedicato a visitare Ksamil con bambini ma se siete in zona non dimenticate di visitare Butrinto, uno dei parchi archeologici più belli dell’Albania da vedere anche insieme ai bambini.

Saranda

Altra meta al sud dell’Albania è la Città Bianca. Saranda viene spesso scelta dai giovani per la sua movida ma se durante il vostro viaggio in Albania in famiglia desiderate una destinazione più mondana con ristoranti, mercatini, negozi e luna pak il lungomare non vi deluderà.

Per dormire provate a verificare le disponibilità del Sunny Apartments che si trova in posizione comoda ma fuori dalla confusione mentre maggiori informazioni per vivere Saranda con bambini le trovate seguendo il link.

NOTA Ovviamente c’è molto altro da vedere in Albania insieme ai bambini, queste che vi ho segnalato sono però alcune delle tappe più family del Paese delle Aquile. Sparsi per il blog troverete poi molti consigli frutto dei nostri viaggi in famiglia mentre una guida dedicata alle famiglie la trovate a questo link.

Dove dormire in Albania con i bambini

Gli hotel per famiglie e i villaggi family in Albania sono ancora pochi. Per questo molte famiglie che visitano l’Albania con i bambini decidono di affittare un appartamento, scelta che consente di essere indipendenti e gestire i bisogno dei più piccoli. Per le mete sopra riportate abbiamo indicato le sistemazioni testate con anche i link per le prenotazioni.

Nel paese troverete ovunque cartelli con scritto “Dhoma me qera” ma se volete andare sul sicuro (soprattutto in alta stagione) vi consiglio di prenotare su siti come Booking e di leggere molto bene le recensoni perché nel Paese delle Aquile le cose cambiano molto velocemente. Se vi servono consigli su come prenotare con Booking al meglio usando i filtri e le altre funzioni utili seguite il link all’articolo di approfondimento.

In Albania con i bambini - Ammirando l'infinito dal Castello di Porto Palermo

Come muoversi in Albania insieme ai bambini

Il modo migliore per visitare l’Albania è in auto, se siete con i bambini questo è ancora più vero, visto che il sistema ferroviario albanese è praticamente inesistente e i bus non collegano tutte le città (discorso diverso per i furgon ma sono più cari). Potete noleggiarla in loco o scegliere di arrivare direttamente in Albania in macchina dall’Italia (in traghetto o lungo i Balcani) ma nel qual caso accertatevi che la vostra RC copra il Paese delle Aquile, altrimenti dovrete fare un’assicurazione (ai porti e al confine troverete gli addetti delle compagnie). Per il noleggio auto vi conviene muovervi in anticipo e confrontare i prezzi sui portali di comparazione come Rentalcars.

I nostri consigli sulle cose da vedere in Albania sono terminati. Se vi è piaciuto questo articolo condividetelo e scriveteci un commento (o seguiteci su Facebook, Instagram e YouTube) per saperne di più. Se poi cercate una guida pensata per le famiglie, con consigli, curiosità e attività dedicate seguite il link.

Lascia un commento