Albania con bambini: periodo migliore e dove andare al mare

Visto che le domande per una vacanza in Albania con i bambini continuano ad arrivare eccomi a creare una vademecum dedicato ai genitori che stanno valutando questa affascinante meta vicina all’Italia. La premessa – ormai obbligatoria – è che nel blog trovate davvero tantissimi articoli dedicati al Paese delle Aquile, molti li potrete leggere anche partendo da questo post, semplicemente seguendo i link.

La ragione?

Semplice: colpo di fulmine. La prima vacanza in Albania l’ho fatta nel 2012 conoscendo un magnifico paese che si stava aprendo al turismo e da allora sono tornato tante volte, raccontandone anche su questo blog. Mio figlio, piccolo viaggiatore curioso, mi (anzi, ci!) ha aiutati a scoprire il paese attraverso i suoi occhi e le sue esigenze, motivo per cui molti post parlano dell’Albania in famiglia.

Se state organizzando un viaggio in Albania con i bambini non partite senza una guida cartacea perchè il paese (e la sua storia) merita. In commercio non ce ne sono molte, questa guida è pensata proprio per le famiglie, con informazioni pratiche ma anche intrattenimenti, giochi e curiosità (seguite il link per saperne di più).

Ma andiamo dritti al punto: quando è meglio andare in Albania con i bambini?

Quando andare in Albania con i bambini: periodo migliore

Se dovessi dirvi qual è il periodo migliore per andare in Albania vi direi la primavera. Temperatura splendida, poca gente e tanto da visitare senza stress. Ma visto che la maggior parte delle persone hanno le vacanze in estate e, soprattutto, dato che molti di coloro che viaggiano con i figli hanno in mente di andare al mare almeno qualche giorno provo a darvi alcuni consiglio sull’estate.

Giugno è il momento perfetto: poca gente, temperature ottime e tanta tranquillità anche sulle spiagge albanesi. Anche luglio è una buona scelta, soprattutto la prima metà, inizia però a fare più caldo e ci sono più i turisti, in particolare verso la fine del mese e soprattutto stranieri. Agosto invece (purtroppo) è il periodo peggiore, soprattutto se avete in mente di andare al mare.

In Albania in agosto troverete moltissimi turisti italiani, tanti stranieri e anche tantissimi albanesi. Praticamente come andare in vacanza in Italia: affollato ovunque, servizio peggiore e prezzi più alti. E tenendo conto che il Paese delle Aquile non è ancora così attrezzato per il turismo la cosa la noterete.  A settembre invece torna la tranquillità, non avrete problemi a trovare posto anche nelle mete più popolari e la temperatura è perfetta.

Vi dico queste cose non per dissuadervi dall’organizzare una vacanza in Albania – anzi! – ma per farvi un quadro reale della situazione. Perché di persone che poi sono tornate deluse perché “si aspettavano meglio” in questi anni con il blog ne abbiamo sentite tante ed è un peccato perché il paese è meraviglioso e la sua gente accogliente. Basta solo sapere cosa aspettarsi e dove andare per goderselo.

E a proposito di questo: dove è meglio andare al mare in Albania insieme ai bambini?

Migliori località di mare in Albania con i bambini

Premesso che il mare più bello dell’Albania si trova al sud – seguite il link per saperne di più sulle spiagge albanesi più belle – anche nel nord del paese ci sono delle buone alternative, soprattutto per chi cerca più servizi, meno confusione e prezzi un po’ più bassi. Anche in questo caso sarò molto onesto: non ci troverete l’effetto wow delle località più famose del sud ma ad aspettarvi ci sono sabbia invece che sassi, giochi, spiagge larghe e lungomare attrezzato. Che non è male per una famiglia, soprattutto se considerate che in generale ovunque i prezzi sono ancora più bassi rispetto all’Italia (per sapere quanto costa un viaggio in Albania seguite il link)

Ecco una panoramica di alcune mete dove andare al mare con i bambini in Albania, dove possibile sono inseriti anche alcuni hotel o appartamenti adatti alle famiglie.

  1. Ksamil
  2. Saranda
  3. Borsh e Qparo
  4. Dhermi e Himare
  5. Valona
  6. Durazzo
  7. Shengjin
  8. Velipoje

Ksamil

La destinazione di mare albanese più famosa per le famiglie è di certo Ksamil. Il motivo sono le piccole spiagge di acqua bassa e trasparente, con la sabbia (anche se è riportata). Un piccolo gioiello della costa del sud –  soprattutto se ci andate a giugno, luglio o settembre – ma decisamente affollato in agosto.

Per dormire verificate il Baci Apartments (appartamenti con tariffe davvero economiche) o l’Holiday Home Ksamil (una villa indipendente, con giardino, con costi un po’ più alti).

Saranda

Altra meta molto famosa per chi vuole andare al mare in Albania è Saranda, la Città Bianca, centro della movida albanese e prima scoperta del turismo internazionale. Per le famiglie può essere caotica, soprattutto durante il clou della stagione, ma è molto servita sia come hotel che come servizi in spiaggia, ristoranti e tutto ciò che può essere necessario ai turisti.

Lato famiglie fate attenzione a che zona scegliete per evitare la movida dei giovanissimi. Una buona opzione per dormire è il Sunny Apartments che si trova in posizione strategica, comodo ma fuori dalla confusione del centro e con vista mare. Trovate maggiori dettagli e alternative nel post dedicato a una vacanza a Saranda in famiglia.

Borsh e Qeparo

Borsh è una delle nostre destinazioni preferite per andare al mare in Albania con i bambini, molto frequentata anche dalle famiglie albanesi. La spiaggia è di sassi ma c’è tanto spazio per giocare, ci sono molti appartamenti e tanto verde. Per dormire un’ottima soluzione è la Guest House Luiza con casette di legno molto accoglienti immerse nella natura.

Qeparo è un minuscolo paese arroccato sulla montagna con la parte al mare. Anche qui ci sono i sassi e poca confusione ma meno strutture ricettive, una buona scelta per dormire è il Qparo Pano Rooms, con bellissima vista sul mare.

Dhermi e Himare

Tra queste due mete molto conosciute da chi sceglie una vacanza al mare in Albania io se siete con i bambini vi consiglio sicuramente Himare: più piccola e più tranquilla. Non c’è molto da fare qui, c’è il mare ovviamente ma il paese può essere una buona base di partenza per poi spostarsi e andare a visitare sia il “profondo” sud che risalendo verso il Llogara. Per dormire Scala Bungalow offre mini bungalow in legno tra gli ulivi e bellissima vista.

Dhermi è invece più vivace, più frequentata dai giovani e soprattutto più costosa. Per dormire troverete parecchi hotel, muovetevi per tempo per prenotare le tariffe migliori e verificate il Golden View Residence con piscina e vista mare.

Golfo di Valona e Orikum

Il mare di Valona lasciatelo perdere (va bene se volete fermarvi un paio di notti per rilassarvi dopo il viaggio in traghetto!) ma Orikum che si trova lì vicino è invece un’ottima soluzione dove non spendere follie. Anche qui troverete sassi e spiagge attrezzate, nelle vicinanze potrete poi fare molte escursioni, per esempio a vedere Apollonia o la Penisola di Karaburun.

Durazzo

Durres è, a sorpresa, non solo il porto principale del paese ma anche una meta per andare al mare nel nord dell’Albania. La città si presta, con un bel lungomare con tanti hotel, ma per le famiglie meglio uscire fuori cercando località più piccole con acqua più pulita.

Un’ottima località per le famiglie è Shkembi i Kavajes, con una lunghissima spiaggia ben servita, tanti hotel, appartamenti e ristoranti. Per dormire date uno sguardo al Two Bedrooms Apartments (una casa proprio sulla spiaggia con un terrazzo vista mare) mentre per maggiori informazioni sulla zona vi lascio il link all’articolo dedicato a Durazzo con i bambini.

Shengjin

Shengjin – anche conosciuto come San Giovanni di Medua – si trova vicino a Lezhe e è una località di mare con sabbia scura e mare basso. Anche qui troverete molti hotel e una spiaggia attrezzata, con costi ancora bassi.

Velipoje

All’estreno nord del mare albanese questa località vicinissima al Montenegro è di fatto la spiaggia di Scutari. Anche qui troverete mare adatto ai bambini e sabbia, con una grande spiaggia attrezzata e un lungomare con hotel e ristoranti. I prezzi sono ottimi e va benissimo per chi vuole visitare il nord dell’Albania (o rilassarsi un po’ dopo averlo fatto!).

I consigli per andare al mare in Albania con i bambini terminano qui. Se vi è piaciuto questo articolo condividetelo e seguiteci su Facebook, Instagram e Youtube mentre se cercate una guida del Paese delle Aquile adatta alle famiglie per scoprire questa destinazione nel migliore dei modi seguite il link.

Roberto

Roberto

Geek con la passione per le persone. Quando non programmo, viaggio nel mondo o per il web. Volevo fare l'architetto poi sono diventato ingegnere. Ma mi è rimasto l'amore per tutto ciò che è bello oltre che tecnologico e così ho fondato una start-up. #Geek #Dad #NBAaddicted #Startupper

Lascia un commento