Buon Natale… a chi?

Buon Natale a chi un minuto per la rete se lo ritaglia sempre come “tempo per sè”, magari mentre i bimbi giocano con i loro regali tanto attesi e a chi invece vorrebbe tanto ma non può disconnetersi mai, perché il lavoro chiama, anche a Natale…

Buon Natale ai rabdomanti del wifi, ai Xmas addicted che hanno già fatto gli auguri a tutti alle 11.00 della Vigilia e a fotografi compulsivi, che hanno immortalato il Natale in 2 giga di foto e anche a chi ha dimenticato il cellulare in un cassetto e se lo ricorderà solo a Santo Stefano…

Buon Natale a chi è circondato dall’amore dei propri cari e a chi guarda le sedie vuote, a chi fissa un albero perfetto e non vede l’ora di riempirlo con regali che verranno scartati da manine impazienti…

Buon Natale a chi ha realizzato sogni grandi nell’anno che sta finendo e si chiede cos’altro di altrettanto bello potrà portare l’anno nuovo e a chi invece ancora li insegue, con tanta fatica e il fiato corto…

Buon Natale a chi è in viaggio e a chi sognava di partire, a chi sta preparando le valigie perché Babbo Natale si aspetta a casa ma il Capodanno no, a chi ha trovato un biglietto sotto l’albero e a chi l’ha barattato con un regalo più grande…

Buon Natale ai disillusi, a quelli che non credono più a Babbo Natale e nemmeno alla magia, a quelli che odiano le feste di rosso vestite e a chi invece le aspetta con la stessa ansia di quando era bambino…

Buon Natale, di cuore, a tutti voi, che ci avete regalato un pochino del vostro tempo e a volte anche i vostri sogni più segreti. Perché siete voi il motivo per cui siamo qui a scrivere, anche a Natale.

 

Lascia un commento