Cartoline dalle vacanze: eccole tutte!

Eccoci qui…
Ci avete spedito le vostre cartoline cartoline dalle vacanze e noi le abbiamo ricevute con gioia, aspettando “il postino” con la stessa trepidazione con cui un bambino attende Babbo Natale…
Oggi finalmente e’ il momento di rileggerle tutte, per fare il pieno di bei ricordi da usare durante il lungo inverno che ci aspetta.
Pronti?
Iniziamo da qui: queste se ve le ricordate sono la mia cartolina e quella di Squa

Di cosa si parlava? Di bimbi che crescono e di campeggi, di piatti lavati con gioia e di “cose da grandi”, di silenzio e di risate.

E le altre?
Ognuna ci ha regalato un frammento dell’estate appena trascorsa e oggi vogliamo condividerli con voi “leggendovi” queste cartoline…
C’e chi ci ha raccontato delle vacanze con le amiche, quelle che ci sono sempre e da sempre e chi invece ci ha scritto delle proprie vacanze in famiglia, tra tigelle e tiposo, chi si e’ cimentato in vacanze attive all’insegna del trekking in montagna e chi ha dato attenzione a….fiori e scarponi!
Grazie alle vostre cartoline siamo stati in Italia ma anche all’estero, abbiamo scoperto le meraviglie della Basilicata, del Trentino, della Sicilia e della Sardegna, abbiamo viaggiato on the road tra SloveniaCroazia e Corsica e visitato città splendide come Barcellona e Malaga.
Per qualcuno sono state le prime vacanze in famiglia con tutta l’emozione che questo porta con se’ mentre per qualcun altro non sono state le prime ma sono state ricche di serenità, che e’ la cosa più preziosa, in vacanza ma non solo.
Qualcuno ci ha scritto di aver cercato l’aria pura della montagna perche’ il mare lo vive tutto l’anno e qualcun altro invece in montagna si e’ goduto il relax tra luoghi amati o si e’ semplicemente incantato di fronte alla bellezza di un pomeriggio di sole .
Per qualcuno le vacanze sono state solo un weekend ma non per questo meno intenso mentre per altri sono state un ritorno a casa in cui passato e futuro si sono fusi in una magica serata d’estate.
Ci sono state vacanze di scoperte e case di cui innamorarsi, scambi che hanno portato sorrisi e paesaggi inaspettati da fotografare con stupore, estati trascorse viaggiando su e giù per l’Italia senza dimenticare le bellezze di casa e viaggi in cui sperimentare (anche) l’emozione di un posto da soli sull’aereo.
C’e’ chi ha realizzato un sogno vedendo finalmente per la prima volta una città che desiderava conoscere da tanto e chi invece e’ ritornata in luoghi già noti che ogni volta regalano nuove sorprese, chi si e’ lanciato in on-the-road dall’altra parte del mondo  e chi si e’ goduto il mare di casa propria per partire poi a settembre per luoghi lontani.
Infine c’e’ chi ha accolto l’estate quando era ancora primavera salutandola con secchielli e palette e chi non e’ andato affatto in vacanza ma ha…semplicemente portato i bimbi al mare! 😉
Fin qui i vostri racconti, o meglio, il “retro” delle vostre cartoline ma se oltre ai saluti volete anche voi riempirvi gli occhi di immagini passate a casa di Squa che ne ha fatto un bellissimo poster!

(Post) scriptum

Questo post nasce dall’iniziativa Cartoline dalle vacanze per cui io e Squa abbiamo invitato tutti ad inviarci una cartolina virtuale con i racconti delle vacanze appena trascorse.
Ne sono arrivate davvero tantissime e per questo vi ringraziamo!
Tutte le cartoline le trovate in questa board di Pinterest, speriamo di non essercene persa nessuna per strada, nel caso ce ne scusiamo ma voi…segnalatecelo! Che provvediamo ad aggiungerla!:)
Francesca

Francesca

Inseguo sogni, guardo le nuvole, divoro pizza e mi meraviglio del mondo. Copy Writer e SMM freelence, amo le parole perché mi fanno viaggiare anche quando sono a casa. #traveller #mum #dreamer

12 comments

  1. Che neraviglia questo racconto fatto di tutte le nostre vacanze! E che nostalgia per quei momenti così belli! Grazie 🙂

  2. grazie per questa iniziativa, è stato bello partecipare, è stato bello leggere e vedere le cartoline degli altri.

Lascia un commento