Viaggio in Albania - Il ponte Romano nei pressi di Skoder

Consigli per organizzare una vacanza in Albania

Dopo aver parlato tanto del Paese delle Aquile e delle nostre emozioni oggi ecco un post molto pratico, una sorta di vademecum utile per chi sta pensando di organizzare un viaggio in Albania. Già perché quando siamo partiti per la prima volta per una vacanza in Albania con un bambino in molti erano scettici: “Cosa ci andate a fare?” era la domanda più frequente mista a qualche pregiudizio sul Paese delle Aquile e preoccupazione per il bambino.

E invece aveva ragione Roberto, che in Albania c’era già stato diverse volte e si era innamorato di questo paese al primo colpo.

Poi durante il nostro primo viaggio in Albania in famiglia, che è durato un mese, in tanti ci hanno seguiti su Facebook e Instagram dove abbiamo condiviso un po’ di immagini e di racconti sulla nostra esperienza. Così una volta a casa sono arrivate le domande.
Perché il Paese delle Aquile è una terra antica dal mare stupendo, con un entroterra affascinante e città piene di storia.

E, se è vero che come ho scritto qui, che l’Albania è terra di contrasti oltre che di bellezza, io penso che questo paese sia tutto da scoprire, anche con i bambini. Tanto che noi ci siamo poi tornati ancora, sempre con nostro figlio.

Non sono la sola a pensarla così però, visto che in tanti ci hanno chiesto suggerimenti pratici per organizzare un viaggio nel Paese delle Aquile e per questo mi sono decisa a scrivere questo post, con un po’ di consigli per chi ha intenzione di andare in Albania in vacanza. Se poi state cercando maggiori informazioni per andare in Albania con bambini c’è un post dedicato proprio a questo.

Tutti i consigli che trovate qui sotto derivano dalle domande che ci sono state fatte e sono tratti dalla nostra esperienza in Albania. Quindi non prendeteli come una bibbia ma … speriamo possano servirvi!

  1. Guide dell’Albania
  2. Libri sull’Albania da leggere prima del viaggio
  3. Periodo migliore per andare in Albania
  4. Costi per una vacanza in Albania
  5. Hotel e case in affitto
  6. Noleggio auto in Albania
  7. Lingue straniere e albanese
  8. Le spiagge più belle dell’Albania
  9. Shopping in Albania
  10. Cambiare i soldi in Albania
  11. Ristoranti in Albania
  12. Tour organizzati in Albania
  13. Da non dimenticare
  14. Albania con bambini
  15. Documenti necessari
  16. Meteo in Albania
  17. Da vedere assolutamente
  18. Buona vacanza (e contatti!)
[cml_media_alt id='6412']Viaggio in Albania - La bandiera albanese con l'aquila a due teste[/cml_media_alt]
Viaggio in Albania – La bandiera albanese con l’aquila a due teste

1) Guida dell’Albania

Primo tema da trattare. Al momento esistono poche guide dell’Albania in italiano: quella della Lonely Planet è scarna perché tratta i Balcani (ma utile se pensate vi vedere anche gli altri paesi). La guida sull’Albania di Morellini è molto completa su Tirana e dintorni (ma non così ben fatta per il sud-est) mentre la guida di Polaris è ben fatta per quanto riguarda le informazioni storiche e culturali.

2) Libri sull’Albania da leggere prima del viaggio

Il Paese delle Aquile ha una storia burrascosa che ha contribuito a formare (forgiare?) il suo popolo. Per questo ci sono alcuni libri sull’Albania che vi consiglio di leggere prima del viaggio o sotto l’ombrellone! 😉

I titoli sarebbero tanti, vi consiglio di leggere almeno uno dei libri di Kadarè, il più famoso scrittore albanese. Se non sapete qualche scegliere “I tamburi nella pioggia” è un buon inizio, un romanzo storico che racconta l’epopea del popolo albanese dai tempi di Skanderbeg. Per approfondire la storia potete leggere “Storia del popolo albanese” mentre se vi interessa saperne di più sull’antico kanun albanese vi consiglio “Il Kanun di Skanderbeg“.

Libri di viaggio sull’Albania sono poi “Viaggio in Albania” di Roth (racconto leggero del suo viaggio nell’Albania del 1927) e “In Albania in furgon” (lettura piacevole di un viaggio nel Paese nel Paese delle Aquile con questo mezzo).

3) Quando andare in Albania: qual è il periodo migliore?

Quando è meglio andare in Albania? Pur essenso stati anche noi in vacanza in Albania in agosto ma questo secondo me non è il periodo migliore, sia perché è il momento in cui anche gli albanesi vanno in ferie, sia perché in questo mese rientrano in Albania anche i tanti albanesi espatriati.

In agosto quindi troverete più gente, meno offerta e costi più alti (proprio come in Italia!). Roberto ci era venuto due volte in inverno e se ne era innamorato ma se volete fare vita da spiaggia meglio giugno o luglio ma anche settembre!

4) Quanto costa una vacanza in Albania?

Parliamo ora di costi. Sebbene in questi danni (dal 2012, primo viaggio di Roberto) ad oggi i costi sono aumentati noi abbiamo trovato l’Albania per nulla cara, per intenderci un po’ come la Croazia degli anni ’90.

Per darvi qualche idea dei costi posso dirvi che una casa in affitto a Ksamil – che è una delle località di mare più famose in Albania – con due stanze, cucina e bagno può costare circa 50€ mentre un B&B a Berat – città turistica ma nell’entroterra – sui 30€. Un ombrellone con due lettini in spiaggia costa sui 500/600 lekh (circa 3 euro), mentre un pranzo di pesce in riva al mare per tre persone sui 20/25€. Qui se volete potete trovare qualche informazione in più su quanto è costata la nostra vacanza in Albania.

[cml_media_alt id='6436']Viaggio in Albania - Il mare azzurro[/cml_media_alt]
Viaggio in Albania – Il mare azzurro

5) Hotel e case in affitto: come prenotare in Albania?

In Albania hotel e case in affitto non mancano. Noi abbiamo spesso prenotato in anticipo sui portali, se sceglierete di farlo in loco troverete moltissima offerta di “Dhoma Plazhi” – ovvero “case sulla spiaggia” – e risparmierete un pochino. Se prenotate dall’Italia vi consiglio di usare Booking che si è dimostrato sempre affidabile durante i nostri soggiorni in Albania, con parecchie soluzioni. Però controllate bene le recensioni, in Albania tutto evolve in fretta e la casa che quest’anno aveva la vista mare porrebbe non averla più l’anno prossimo (qui i consigli per usare Booking al meglio).

Se avete bambini prediligete le zone un po’ più lontane dal mare, per quanto abbiamo visto noi lì scegliendo di soggiornare dove non ci sono ristoranti o bar starete più tranquilli.

6) Noleggiare una macchina in Albania: cosa bisogna sapere?

In Albania si può guidare con la patente italiana, le strade principali sono quasi sempre in buone condizioni mentre spesso troverete strade bianche o con i buchi nell’entroterra o per raggiungere le spiagge più lontane, ma anche per arrivare ad alcune località meno turistiche (anche se al nord meno che al sud.) Spesso le strade sono strette e tortuose quindi preparatevi a lunghe ore di macchina anche quando le distanze non sono poi così ampie.

Noi abbiamo prenotato l’automobile direttamente dall’Italia attraverso un portale di comparazione prezzi che permette il confronto delle tariffe dei vari autonoleggi così da risparmiare un po’. Anche in questo caso prenotando direttamente in aeroporto a Tirana si risparmia ma noi siamo sempre atterrati la sera tardi e i noleggiatori sono chiusi. Se volete qualche informazione in più sul nostro itinerario in Albania e sull’itinerario potete leggere questo post.

Per quanto riguarda invece gli altri mezzi di trasporto nel paese non esiste una rete ferroviaria efficiente. Esistono invece i bus, anche se sono spesso lenti e non così facili da trovare. Ci sono poi società private che organizzano transfer dall’Aeroporto di Tirana in città (o viceversa) e anche dal porto e dalle principali località.

[cml_media_alt id='7092']Le più belle spiagge dell'Albania - Ksamil - Tre Ishujt Beach[/cml_media_alt]
Le più belle spiagge dell’Albania – Ksamil – Tre Ishujt Beach

7) Come cavarsela in un viaggio in Albania: in che lingua si parla?

In Albania, in particolare al Nord, troverete molto facilmente qualcuno che parla italiano, magari perché per un po’ ha lavorato in Italia. Al sud invece in molti parlano greco ma anche inglese e in generale noi non abbiamo mai avuto problemi con la lingua e abbiamo sempre incontrato persone molto gentili pronte a darci una mano.

8) Andare al mare in Albania: quali sono le spiagge più belle?

In generale se volete organizzare una vacanza al mare in Albania vi consiglio il sud, dove il mare ha colori bellissimi. Nella zona di Saranda e Ksamil troverete anche la sabbia, in Riviera troverete prevalentemente sassi ma comunque bellissime calette. Al nord invece, almeno per quanto abbiamo visto noi, il mare è molto più simile all’Adriatico italiano, ma le spiagge sono più ampie e spesso molto attrezzate per i bambini con giochi o giostrine.

In questo post se volete ho riepilogato le spiagge più belle dell’Albania almeno secondo noi.

[cml_media_alt id='6791']Viaggio in Albania - Tipica colazione albanese...caffè, miele e yogurt di capra freschissimo[/cml_media_alt]
Viaggio in Albania – Tipica colazione albanese…caffè, miele e yogurt di capra freschissimo

9) Fare acquisti in Albania: supermercati e negozi

In Albania troverete molti market e negozi che vendono il necessario e tanti mercati di frutta o anche semplici baracchini improvvisati lungo la strada con ottimi prezzi e frutta freschissima.

Se avete in mente di fare una vacanza in Albania coi bambini piccoli non preoccupatevi, alla Conad troverete di tutto, inclusi molti prodotti italiani, anche se i costi sono quelli dell’Italia! In generale però anche i market più piccoli sono ben forniti.

10) Cambiare i soldi e le carte di credito: Accettano gli euro in Albania?

In Albania la moneta ufficiale sono i lekh ma in alcuni casi noi abbiamo pagato in euro. Troverete tanti cambia valute, fin dall’aeroporto, noi abbiamo spesso pagato con carta o prelevato agli ATM point. Attenzione però che spesso i bancomat non si trovano nei pressi di una banca ma… Di un benzinaio. 😉 Questa è un’informazione utile per evitare di cercarli a lungo inutilmente!

Se volete qualche consiglio in più sul cambiare i soldi in viaggio potete leggere questo post.

[cml_media_alt id='6469']In Albania si mangià pesce di ottima qualità cucinato come in Italia[/cml_media_alt]
In Albania si mangià pesce di ottima qualità cucinato come in Italia

11) Mangiare in Albania: ristoranti e bar, cosa scegliere?

Il nostro personale parere è che in Albania si mangia bene, anche quando si sceglie la cucina italiana. Pasta e risotti sono cotti alla perfezione e il pesce è delizioso ma se vi va provate anche qualche piatto tipico (normalmente sono “tipici” tutti i piatti cotti “nel coccio”), non vi deluderà!

Se scegliere di fare una vacanza di mare in Albania vedrete che ogni spiaggia ha il suo ristorante con prezzi onesti e ottima cucina. Se invece cercate uno spuntino veloce ed economico potete optare un chiosco dove si vendono i byrek o i suvlaki (i primi sono una specie di torta salata i secondi sono un cibo di origine greca di solito a base di pane e carne) oppure per mangiare qualcosa in spiaggia (ci sono molti venditori di frutta, dolci e pannocchie che passano per offrire la loro merce).

12) Andare in Albania: viaggio in autonomia o organizzato?

Noi abbiamo organizzato i nostri viaggi in Albania autonomamente. Tra l’altro durante i nostri itinerari in Albania abbiamo conosciuto tanti ragazzi italo-albanesi che erano lì per trascorrere le loro vacanze e nella nostra esperienza se avete amici originari di questa terra saranno lieti di darvi consigli per organizzare la vostra partenza. Noi abbiamo fatto così e i loro consigli sono stati utilissimi, inoltre abbiamo prenotato gli alloggi con Booking trovandoci sempre bene. Per le varie località abbiamo inserito anche le informazioni sugli appartamenti/hotel affittati.

Sul territorio però operano diverse agenzie viaggi locali e anche alcune associazioni che propongono belle realtà di viaggi solidali, con la possibilità di soggiornare presso famiglie del posto e vivere esperienze molto più autentiche. Inoltre è possibile acquistare tour guidati di un giorno o anche escursioni di due o più giorno con alcuni portali turistici specializzati in queste esperienze (utili anche se non avete l’auto ma volete visitare i dintorni).

[cml_media_alt id='6442']Viaggio in Albania - Panorama dalla chiesa ortodossa di Dhermi[/cml_media_alt]
Viaggio in Albania – Panorama dalla chiesa ortodossa di Dhermi

13) Cosa non dimenticare partendo per una vacanza in Albania

Se amate il mare durante un viaggio in Albania vi consiglio di non dimenticare la maschera, le pinne e le scarpette da scoglio perché nuotare è davvero un piacere nel Paese delle Aquile! Anche la protezione solare e un cappellino sono indispensabili perché il sole picchia parecchio in Albania.

Se pensate di andare nelle spiagge libere – non sono moltissime ma ci sono – dovrete procurarvi un ombrellone e magari anche una tendina antisole e antivento per i bambini perché, soprattutto il pomeriggio nella Riviera Albanese noi abbiamo notato che c’era parecchio vento.

14) Una vacanza in Albania con i bambini: ma è sicuro?

Qui veniamo al tasto dolente: nel nostro caso all’idea che noi andassimo in Albania col bambino i nonni erano terrorizzati. Andate a capire perché… È andata a finire che siamo tornati a casa dal primo viaggio con una “nonna adottiva”, ovvero la proprietaria del nostro B&B a Berat che il Patato voleva adottare come nonna.

Scherzi a parte, non ci sono problemi a viaggiare coi bimbi in Albania, tutti sono gentili e di bambini ne troverete tantissimi! Seguite il link per leggere il post dove abbiamo raccolto alcuni consigli per andare in Albania coi bambini.

15) Basta la carta d’identità per andare in Albania?

Per un viaggio in Albania basta la carta d’identità, ovviamente in corso di validità. Vi segnaliamo però di prestare attenzione alla tessera sanitaria italiana che non vale in Albania. Questo significa che, in caso di problemi medici, dovrete pagare le eventuali spese.

L’alternativa in questi casi è fare un’assicurazione medica oppure… incrociare le dita sperando di non avere bisogno del dottore! 🙂 Nel caso in cui la scaramanzia non faccia per voi e abbiate bisogno di qualche informazione in più per acquistare una polizza viaggio nel link poco sopra trovate alcuni aspetti da tenere presenti nell’acquisto.

[cml_media_alt id='6416']Viaggio in Albania - Piazza Skanderbeg, il cuore di Tirana[/cml_media_alt]
Viaggio in Albania – Piazza Skanderbeg, il cuore di Tirana

16) Clima albanese: Fa molto caldo in Albania in agosto?

Altra domanda che ci hanno fatto in tanti è che clima c’è in Albania. Ovviamente ogni anno può essere diverso, vi diciamo però che il caldo non è un problema, almeno non lo è stato per noi. Questo significa che il Albania in agosto fa caldo, ovvio, ma nulla di insopportabile. Nelle zone di mare poi c’era anche un venticello fresco la sera spinge a chiudere le finestre! 😉

17) Quali sono le cose da vedere in Albania assolutamente?

Sparsi per il blog (e per questo post) trovate molti racconti del nostro viaggio in Albania. Per semplicità qui sotto vi riportiamo alcuni articoli delle località da non mancare che potrebbero esservi utili per organizzare la vostra partenza, se cliccate sui link potete approfondire leggendo gli articoli dedicati ad ogni località:

  • Il nord dell’Albania: Valbona, Scutari, il lago di Koman Kruja  sono solo alcune delle buone ragioni per organizzare un itinerario nel nord dell’Albania, che non ha il mare cristallino del sud ma è molto affascinante.
  • Il sud dell’Albania: L’Albania del sud non è solo il mare di Saranda e Ksamil. Se ci andate non perdetevi il bellissimo parco archeologico di Butrinto ma anche Gjirokaster, la città d’argento.
  • Tirana e Durazzo: Il vostro viaggio in Albania potrebbe iniziare da una di queste due località. Invece che “scappare via” subito verso il mare del sud però noi vi consigliamo di dar loro un’opportunità. Dopo tutto si tratta di due città che hanno fatto la storia del paese. Potrebbero stupirvi! 🙂
  • Itinerario per un viaggio in Albania: Infine vi lasciamo il link del nostro itinerario in Albania.

18) Buona vacanza in Albania!

Fin qui abbiamo provato a raccogliere un po’ di domande che potrebbero venirvi in mente se state pensando di organizzare un viaggio in Albania e un po’ di info utili. Come ormai avrete capito noi amiamo il Paese delle Aquile, quindi… Buona vacanza in Albania con tutta la famiglia, sono certa che non vi deluderà! se vi è piaciuto questo post condividetelo e seguiteci su Facebook, Instagram e Youtube dove pubblichiamo spunti utili per chi vuole fare un viaggio in Albania.

Francesca

Francesca

Inseguo sogni, guardo le nuvole, divoro pizza e mi meraviglio del mondo. Copy Writer e SMM freelence, amo le parole perché mi fanno viaggiare anche quando sono a casa. #traveller #mum #dreamer