Da fare a Milano coi bambini: le corse dei cavalli all'ippodromo

Cosa fare a Milano coi bambini: un pomeriggio all’Ippodromo di Milano

Il post di oggi è scritto da Benedetta che racconta la sua esperienza all’Ippodromo di Milano, un’idea diversa da segnare tra le cose da fare a Milano con i bambini

Molti pensano che l’ippodromo sia un posto “per adulti” frequentato esclusivamente da chi “scommette” e poco adatto ai più piccoli. Come in molti casi succede, i luoghi comuni nascondono spesso delle “non verità”… e domenica scorsa ne ho avuto la riconferma.

[cml_media_alt id='6153']20150607_162843[/cml_media_alt]
Cosa fare a Milano coi bimbi: i cavalli di San Siro
Quando ero piccola sono andata più volte con la mia famiglia all’ippodromo di San Siro a Milano, da una parte per assecondare e condividere la passione di mio padre per i cavalli, dall’altra per passare un pomeriggio un po’ diverso dal solito. E mi sono sempre divertita molto.
Così la scorsa domenica, con la scusa di andare a vedere il Gran Premio di Milano, abbiamo organizzato per la mia bimba un pomeriggio a Milano, all’ippodromo del galoppo di San Siro con nonni e zia!

 

Appena entrati, in quanto muniti di passeggino e pargola, siamo stati immediatamente fermati da due ragazze di un’agenzia di eventi che ci hanno spiegato il programma del pomeriggio interamente dedicato ai più piccoli: giro su pony gratuito, spettacolo teatrale, baby dance e area giochi con laboratori.
Chiedendo un po’ in giro ho scoperto che l’area Paddock, così si chiama il parchetto per i bimbi, offre tutte le domeniche animazione e giochi e in occasione dei Gran Premi attività aggiuntive di vario tipo.

La piccola Camilla a Cavallo - Credits Benedetta
La piccola Camilla a Cavallo – Credits Benedetta

Insomma, è stato un pomeriggio veramente sereno e divertente. Da un lato abbiamo potuto far vedere da vicino alla nostra cucciola i cavalli che si preparano alla gara mentre passeggiano al tondino, abbiamo seguito alcune corse dalla tribuna cercando il nostro preferito (rigorosamente scelto per il nome “simpatico”) indovinandone il colore di maglia e berretto e abbiamo festeggiato quando ha tagliato per primo il traguardo.

[cml_media_alt id='6155']Ippodromo di Milano - credits: Benedetta[/cml_media_alt]
Ippodromo di Milano – credits: Benedetta

Dall’altro lato la nostra bimba invece si è goduta – con la bocca perennemente aperta dallo stupore – il bellissimo spettacolo teatrale sul fuoco e l’Africa, ha cavalcato un tenerissimo pony, saltato la corda e gustato un buon gelato sul prato del Paddock….
E anche se siete in cerca di un po’ di cultura non rimarrete delusi visto che davanti all’ingresso della tribuna secondaria dell’Ippodromo di Milano si può ammirare una copia del Cavallo di Leonardo, un’enorme statua di circa 10 tonnellate alta più di 7 metri progettata dal genio di Leonardo da Vinci.

[cml_media_alt id='6156']Cosa fare coi bambini a Milano: l'ippodromo - credits: Benedetta[/cml_media_alt]
Cosa fare coi bambini a Milano: l’ippodromo – credits: Benedetta
Quindi se volete anche voi organizzare una giornata all’Ippodromo di Milano con i bambini sappiate che non c’è solo “chi scommette” e  sul sito ufficiale trovate tutte le informazioni sulle attività.

Roberto

Roberto

Geek con la passione per le persone. Quando non programmo, viaggio nel mondo o per il web. Volevo fare l'architetto poi sono diventato ingegnere. Ma mi è rimasto l'amore per tutto ciò che è bello oltre che tecnologico e così ho fondato una start-up. #Geek #Dad #NBAaddicted #Startupper