Cosa fare in Val di Fassa - Piz Boè

Cosa fare in Val di Fassa coi bambini se non sciano

Lo scorso marzo abbiamo deciso di organizzare una vacanza in Val di Fassa per trascorrere qualche giorno in montagna. L’intenzione, che avevamo dichiarato anche qui, era quella di mettere il Patato per la prima volta sugli sci. Per questo, convinti di passare la nostra vacanza sulle piste, non ci siamo neanche più di tanto informati sulle cose da fare in Val di Fassa.

Una volta arrivati a Moena, però, il nostro bimbo non ne ha proprio voluto sapere di sciare! In realtà lo sci il sé l’avrebbe anche attirato, il problema se mai era l’idea di andare sulle piste col maestro (ovviamente… senza di noi!). Noi in realtà non ce la siamo sentiti di forzarlo: crediamo che, come per tutti gli sport, anche per lo sci sia giusto rispettare la volontà e i tempi di ogni bimbo. E così abbiamo rinunciato all’idea di sciare, dedicandoci però a visitare la Val di Fassa e le valli vicine.

Abbiamo così, a sorpresa, esplorato una zona bellissima del Trentino che non conoscevamo per nulla. E scoperto che, per fortuna, ci sono tante cose da fare in Val di Fassa coi bambini che non sciano. Oggi vi raccontiamo qualcuna delle nostre “scoperte”, così magari vi facciamo venir voglia di andare in Val di Fassa in inverno anche se non amate sciare!

[cml_media_alt id='7268']Cosa fare in Val di Fassa - Moena circondata dalle Dolomiti[/cml_media_alt]
Cosa fare in Val di Fassa – Moena circondata dalle Dolomiti
[cml_media_alt id='7263']Cosa fare in Val di Fassa - Il Panorama incredibile da Sass Pordoi la Terrazza sulle Dolomiti[/cml_media_alt]
Cosa fare in Val di Fassa – Il Panorama incredibile da Sass Pordoi la Terrazza sulle Dolomiti
[cml_media_alt id='7261']Cosa fare in Val di Fassa - Con lo slittino[/cml_media_alt]
Cosa fare in Val di Fassa – Con lo slittino

Cosa fare in Val di Fassa coi bambini che non sciano

La nostra base per questa vacanza in Val di Fassa è stata Moena. Da lì ci siamo mossi, sempre in macchina, per visitare la Val di Fassa e le valli vicine. Senza una macchina propria è di certo più impegnativo organizzarsi ma non impossibile, visto che molti hotel offrono navette gratuite per gli impianti e sono in servizio anche gli skibus a pagamento che portano sulle piste. Qui trovate alcune delle escursioni e delle attività che abbiamo fatto noi.

Giocare sulla neve in Val di Fassa: i parchi giochi in quota

Nostro figlio adora la neve e così, anche senza sci ai piedi, molte ore le abbiamo trascorse sulle piste. o meglio, accanto. In Val di Fassa ci sono infatti diversi parchi gioco sulla neve, alcuni sono in quota e si raggiungono con gli impianti di risalita.

Noi siamo stati all’Alpe Lusia, dove c’è il Parco Giochi Lusialand, e a Ciampedie a Vigo di Fassa. Il Lusialand è proprio di fianco alla funivia dell’Alpe Lusia, la più vicina a Moena. Si tratta di un parco giochi con gonfiabili, casette, palette e secchielli e tutto quello che può servire ai bimbi per giocare. L’area in sè non è molto grande ma, se fa freddo, c’è la possibilità di utilizzare la sala giochi attrezzata della baita. Lì accanto c’è una pista baby che più baby non si può con tapis roulant per la risalita che si può utilizzare per le discese con lo slittino. L’ingresso è a pagamento e i bambini, volendo, possono rimanere con l’assistenza degli animatori.

[cml_media_alt id='7271']Cosa fare in Val di Fassa - Uno dei parchi in quota dedicati ai bambini[/cml_media_alt]
Cosa fare in Val di Fassa – Uno dei parchi in quota dedicati ai bambini

[cml_media_alt id='7247']Hotel per famiglie in Val di Fassa - Il PArco giochi sulla neve Lusialand convenzionato con l'Hotel[/cml_media_alt]
Il Parco giochi sulla neve Lusialand in Val di Fassa
[cml_media_alt id='7260']Cosa fare in Val di Fassa - Ammirando il panorama[/cml_media_alt]
Cosa fare in Val di Fassa – Ammirando il panorama

Il Rifugio Ciampedie si raggiunge con gli impianti da Vigo di Fassa. Il pianoro è più ampio di quello dell’Alpe Lusia, lì si trovano un campo scuola sci per bimbi piccoli, due rifugi, un parco giochi e da lì partono alcuni sentieri che si possono percorrere con le ciaspole. Il parco giochi ha diverse strutture con scivoli, gonfiabili, tappeto elastico, “corda sospesa” e vari giochi. Anche in questo caso l’ingresso è a pagamento ed è gestito dalla scuola sci. Accanto al parco giochi c’è la possibilità di utilizzare lo slittino, senza però impianti di risalta.

Altri due parchi gioco sulla neve – dove però non siamo stati! –  si trovano sopra Canazei, al Ciampac, e al Passo San Pellegrino presso lo Chalet Cima Uomo, mentre a Moena, a Campitello di Fassa e a Pera di Fassa ci sono i parchi a fondovalle. Per avere un’idea di tutti i parchi gioco sulla neve della Val di Fassa potete guardare sul sito ufficiale (quello che abbiamo utilizzato noi per organizzarci!).

Andare col bob e lo slittino in Val di Fassa

In Val di Fassa ci sono diverse piste attrezzate per bob e slittini, alcune sono discese mozzafiato (e risalite con gli impianti!)! Anche in questo caso potete verificare sul sito tutte le informazioni. Lato nostro posso dirvi che un ottimo posto che abbiamo trovato per andare con il bob (non a pagamento) è al Passo San Pellegrino, proprio vicino agli impianti di risalita.

Cosa vedere nei dintorni di Moena se non si scia: i panorami mozzafiato

Le Dolomiti sono montagne meravigliose, quindi non è certo difficile trovare bei panorami davanti a cui incantarsi. Moena poi, dove abbiamo soggiornato noi, è davvero in una posizione stupenda tanto da venir chiamata “La Fata delle Dolomiti”. Tra le tante escursioni che si possono fare io ve ne consiglio due che abbiamo fatto noi e che ci sono piaciute molto: il Passo Pordoi e il Lago di Carezza. Da Moena distano entrambe meno di un’ora e, anche se non si trovano in Val di Fassa,  sono due destinazioni bellissime.

[cml_media_alt id='7265']Cosa fare in Val di Fassa - La strada che conduce al Passo del Pordoi[/cml_media_alt]
Cosa fare in Val di Fassa – La strada che conduce al Passo del Pordoi

[cml_media_alt id='7266']Cosa fare in Val di Fassa - La vista da Sass Pordoi[/cml_media_alt]
Cosa fare in Val di Fassa – La vista da Sass Pordoi

Al Passo Pordoi si arriva dopo aver superato Canazei, proseguendo per una strada che sale ripida per una ventina di tornanti. Una volta arrivati al Passo il panorama è già molto bello ma se salite con la funivia vi aspetta una vista mozzafiato. Noi siamo saliti in una giornata limpida e senza vento e, credetemi, il panorama dall’alto ci ha lasciati senza fiato. Il Lago di Carezza si trova invece in alta Val d’Ega, proseguendo oltre Vigo di Fassa. Anche qui il panorama è molto bello e il lago, che noi abbiamo visto ghiacciato e coperto di neve, è  suggestivo, con il profilo del Latemar alle spalle.

Relax in Val di Fassa: il Parco Acquatico Dòlaondes a Canazei

Noi amiamo molto le terme e in generale i parchi acquatici, dove rilassarci tra acqua calda, bolle e saune. Se state pensando a una vacanza in Val di Fassa e amate rilassarvi in questo modo organizzatevi per trascorrere  qualche ora al Centro Acquatico Dòlaondes a Canazei. Si tratta di una struttura nuovissima, con un’area wellness (dove però non è concesso l’ingresso ai bambini), una piscina olimpionica e diverse vasche di acqua calda di varie dimensioni con idromassaggi. C’è una vasca dedicata ai piccoli, con spruzzi e giochi, e anche uno scivolo adrenalinico, dove i ragazzini più grandi si mettono in fila per riuscire a battere il record della discesa più veloce.

Noi ci abbiamo trascorso un pomeriggio freddo e senza sole e i vostri figli amano nuotare come il nostro Patato il Dolaòndes vi consiglio di inserirlo tra le cose da fare in Val di Fassa. Qui se volete abbiamo raccontato la nostra esperienza con alcune informazioni utili per trascorrere una mezza giornata al Dolaondes.

[cml_media_alt id='7267']Cosa fare in Val di Fassa - Le Dolomiti[/cml_media_alt]
Cosa fare in Val di Fassa – Le Dolomiti

[cml_media_alt id='7252']Il Centro Acquatico Dòlaondes di Canazei - La piscina esterna riscaldata con vista sulle montagne[/cml_media_alt]
Il Centro Acquatico Dòlaondes di Canazei – La piscina esterna riscaldata con vista sulle montagne
[cml_media_alt id='7274']Cosa fare in Val di Fassa - Le ciaspole da neve[/cml_media_alt]
Cosa fare in Val di Fassa – Le ciaspole da neve

[cml_media_alt id='7273']Cosa fare in Val di Fassa - Ammirare il panorama del Fuciade a bordo di una slitta trainata dai cavalli[/cml_media_alt]
Cosa fare in Val di Fassa – Ammirare il panorama del Fuciade a bordo di una slitta trainata dai cavalli

Cose da fare in Va di Fassa per la gioia dei bambini: Una gita in slitta

Una delle esperienze più magiche che abbiamo fatto durante la nostra vacanza in Val di Fassa è stato prendere la slitta che, dal Passo San Pellegrino, appena sopra Moena, ci ha portati fino al Rifugio Fuciade. La slitta, che parte dalla chiesetta del passo, percorre il tragitto, andata e ritorno, in tre ore circa, con sosta al rifugio per giocare e rilassarsi in tutte le stagioni. Noi l’abbiamo fatto in inverno e con la neve pare di stare in una fiaba. Qui se volete trovate qualche informazione in più in questo articolo in cui abbiamo raccontato la nostra gita in slitta.

Informazioni utili per andare in Val di Fassa

Dove si trova la Val di Fassa

La Val di Fassa si trova in Trentino ed è costituita da sette comuni. In inverno, la stagione in cui ci siamo andati noi la prima volta, la valle è meta di tantissimi turisti che la scelgono per una vacanza sulla neve dato che il comprensorio sciistico delle Dolomiti Superski è uno dei più estesi al mondo.

Dove dormire in Val di Fassa coi bambini: Family Hotel

Hotel per bambini in Val di Fassa: il Dolce Casa Hotel

Durante la nostra vacanza in Val di Fassa noi abbiamo soggiornato al Family Hotel Dolce Casa a Moena. L’hotel si trova appena fuori dal centro abitato, con una bella vista sulle montagne ed è attrezzatissimo per le famiglie, anche con bimbi molto piccoli.
Le camere sono ampie, arredate in legno ed è possibile prenotare anche alcune famigliari molto belle. La cucina è ottima e l’animazione dell’hotel si avvale anche di alcune educatrici diplomate che gestiscono i bimbi più piccoli, inoltre c’è una cucina a disposizione delle mamme per preparare le pappe a qualsiasi ora e o ski club in inverno.
L’Hotel Dolce Casa ha anche un’area wellness con piscina coperta riscaldata e di due piscine per i bimbi con l’acqua bassa. Qui se volete trovate la nostra esperienza e qualche fotografia.

Hotel per bambini in Val di Fassa: il Family Hotel La Grotta

Siamo tornati in Val di Fassa e questa volta abbiamo soggiornato al Family Hotel La Grotta che si trova a Vigo di Fassa. Questo hotel si trova a pochissimi metri dalla funivia che porta a Ciampedie ed è un altro meraviglioso hotel per famiglie dove andare in montagna coi bimbi piccoli certi di trovate tutto l’occorrente per trascorrere una vacanza speciale. Oltre alle camere standard – ampie e arredate in legno – è possibile prenotare le suites che sono stupende, il mini club è gestito da personale specializzato e vengono proposte molte attività per famiglie davvero particolari. Il Family Hotel La Grotta ha un’area wellness con sauna e bagno turco per gli adulti. Qui se volete trovate il racconto della nostra esperienza e qualche immagine.

[cml_media_alt id='7272']Cosa fare in Val di Fassa - Il nostro cocchiere[/cml_media_alt]
Cosa fare in Val di Fassa – Il nostro cocchiere

[cml_media_alt id='7241']Hotel per famiglie in Val di Fassa - L'hotel Dolce Casa a Moena[/cml_media_alt]
Hotel per famiglie in Val di Fassa – L’hotel Dolce Casa a Moena

Fin qui le nostre esperienze su cosa vedere in Val di Fassa senza gli sci ai piedi, se amate i paesaggi innevati segnatevi questa valle del Trentino ma se siete tra quelli che adorano la montagna e il trekking vi diciamo che la zona è stupenda anche in estate e con molte passeggiate facili da fare anche con i bimbi piccoli! 🙂



Booking.com

Francesca

Francesca

Inseguo sogni, guardo le nuvole, divoro pizza e mi meraviglio del mondo. Copy Writer e SMM freelence, amo le parole perché mi fanno viaggiare anche quando sono a casa. #traveller #mum #dreamer