Regali per Lui: Troppotogo - tazza per chi ama viaggiare - regali per un travel blogger

Cosa regalare a chi ama viaggiare?

Cosa regalare a un uomo che ama viaggiare? O meglio, cosa si può regalare a un appassionato di viaggi se non un viaggio?

L’uomo in questione è il mio compagno di vita (e di viaggi), uno dei soggetti più complessi che mi sia mai capitato in termini di regali da fare. Ma per farvi capire perché ogni volta che si avvicina Natale, un compleanno o il nostro anniversario io vado in fibrillazione devo spiegarvi meglio.

Roberto alla Oracle Arena - per appassionati di basket
Roberto alla Oracle Arena – un viaggio per NBA addicted

Cosa regalare a un uomo viaggiatore

La nostra vita insieme dura da dieci anni e Roberto ha tre grandi passioni: la tecnologia, il basket e i viaggi.

Semplice all’apparenza. In realtà non molto.

Sulla tecnologia non mi ci metto nemmeno, tanto sbaglierei sicuramente la scelta. Sul basket prima puntavo sull’attrezzatura ma da quando ha “appeso” la palla a spicchi posizionandola per sempre sulla mensola della libreria il sogno sarebbe regalargli un paio di biglietti per una partita dell’NBA (ma al momento non è possibile!).

Mi rimangono i viaggi. Per anni quello è stato il mio “regalo perfetto”, soprattutto quando eravamo solo in due. E infatti oggi le guide di viaggio riempiono la nostra casa e i biglietti aerei fanno bella mostra di sè negli album dei ricordi insieme alle fotografie. Ma negli ultimi anni regalare un viaggio è diventato più complicato per molte ragioni.

D’altronde però, tolti i viaggi, non rimane molto come regali fattibili: Lui non ama i profumi, legge solo in digitale e se si ritrova a scartare un pacchetto con dentro il classico maglione mi guarda cercando di intuire il messaggio subliminale.

Sono ingrassato?” mi chiede un po’ sulla difensiva davanti a un pacco regalo contenente un capo di abbigliamento nuovo. Per altro un po’ ha pure ragione visto che, odiando fare shopping, se desidera qualcosa, se lo compra on line da solo.

Questa volta però, complice un buono sconto, il regalo per il nostro anniversario l’ho trovato sul sito di Troppotogo. Lo conoscete?

Troppotogo: regali per lui e per chi ama viaggiare

Io conosco Troppotogo da un po’ e lo adoro visto che  vende esattamente il tipo di prodotti che amo ricevere in regalo. Per farvi capire io lì sopra comprerei tutto. Anzi, rettifico, tuttissimo!

Desiderate le ciabatte a forma di unicorno? Ci sono. Avete sempre sognato un accappatoio da Rocky? C’è.
E la Rosa dellla Bella e la Bestia? Esiste (ed è una lampada!).

Ho reso l’idea? I prodotti di Troppotogo sono semplicemente una uno più meraviglioso dell’altro, almeno per una come me. Ma questa volta lì ho trovato il regalo perfetto per il nostro anniversario (e quindi il regalo per lui!).

Una tazza.

Troppotogo - La tazza personalizzata per chi ama i viaggi da regalare
Troppotogo – La tazza personalizzata per chi ama i viaggi
Gadget personalizzata per chi ama i viaggi - Troppotogo
Gadget personalizzata per chi ama i viaggi – Troppotogo

Regali originali per chi ama viaggiare: una tazza (ma davvero?)

Lo so cosa state pensando: “Una tazza? Ma davvero?“. Ma soprattutto: “Perchè regalare una tazza per un anniversario a uno che ama viaggiare?

Ok, fermi, sì, è una tazza, ma guardatela bene. Anzi, leggetela bene.

Quella non è una semplice tazza. Quella è la nostra storia e i nostri viaggi in una tazza. E io me ne sono innamorata perdutamente appena l’ho vista. Perché la tazza in sé è scontata ma la cosa geniale è che la puoi personalizzare con le frasi che vuoi.  E vediamo se indovinate cosa ho scelto di scriverci sopra…

Se mi leggete da un po’ forse avete già indovinato: yes, ho personalizzato la tazza regalo con alcuni momenti dei nostri viaggi. Ovvio, no? 😉

Quindi sì, d’accordo, è un regalo per lui ma, diciamocelo, è anche per me, che sono grafomane e amo scrivere ovunque (anche sulle tazze!). Lì ci sono i nostri momenti più belli ma anche alcuni di quegli intoppi che accadono in viaggio, quelli per capirci che al momento ti fanno sklerare ma che poi, a distanza di anni, te li racconti a vicenda ridendoci su.

Lì c’è anche il “nostro” Empire State Building e quell’anello che adesso non ho più (perché me l’hanno rubato, purtroppo…). Ma il ricordo di quel ragazzo inginocchiato sul tetto di New York è lì, tra i miei ricordi più belli, “cristallizzato” per sempre tra le pagine di questo blog e ora anche a colazione tutte le mattine.

New York
New York – panorama dalla cima dell’Empire State Building il giorno del nostro fidanzamento
Ovviamente Troppotogo ha una sezione meravigliosa per i regali da fare a chi ama viaggiare, dove trovate la “nostra” tazza ma anche moltissimi altri articoli super.

Qualche esempio? La mappa del mondo da grattare (sì, ce l’ho, e ho pure quella in sugero!), la mascherina per dormire in aereo con gli auricolari, il quadernino personalizzabile per fissare le emozioni, il porta pranzo a forma di chitarra, la borsa barbecue e il porta documenti super cool. Ok, devo continuare o ho reso l’idea? 😉

Quindi andate a dare uno sguardo al sito, poi ditemi. E se amate viaggiare o dovete fare un regalo a chi ama viaggiare cercate di non svuotare il magazzino che io aspetto i miei regali di Natale! 😉

Francesca

Francesca

Inseguo sogni, guardo le nuvole, divoro pizza e mi meraviglio del mondo. Copy Writer e SMM freelence, amo le parole perché mi fanno viaggiare anche quando sono a casa. #traveller #mum #dreamer