Cosa vedere a Bremerhaven in un giorno

Bremerhaven significa “porto di Brema” e già fa capire l’origine di questa cittadina affacciata sul Mare del Nord proprio alla foce del Weser. La città è stata infatti costruita nella prima metà dell’Ottocento quando si temeva l’insabbiamento del fiume e il conseguente tracollo dell’attività portuale di Brema.

Così nacque Bremerhaven, figlia minore della città dei Musicanti, che non può vantare la stessa bellezza e nemmeno la stessa fama. Qui non troverete un centro storico caratteristico come quello della vicina Brema e nemmeno la stessa vivace atmosfera fatta di Biergarten e ristorantini con i tavolini all’aperto.

Eppure vale la pena dedicare un giorno a Bremerhaven. Almeno se siete alle prese con un tour nella Germania del nord e soprattutto se siete con dei bambini come nel nostro caso.

[cml_media_alt id='14690']Bremerhaven - in Germania in famiglia[/cml_media_alt]
Bremerhaven – in Germania in famiglia

Visitare Bremerhaven in un giorno coi bambini

Ci sono almeno due buoni motivi per vedere Bremerhaven con i bambini. Il primo si chiama Zoo am Meer – e già dal nome fa intuire perché si tratta di una tappa a prova di bimbo – mentre il secondo è il Klimahaus, che non è un’attrazione pensata per i bimbi anche se qui i più piccoli si divertiranno di certo.

Cosa vedere a Bremerhaven coi bambini: Lo Zoo am Meer

Lo Zoo am Meer è uno zoo sul mare e io non sono un’appassionata di questo genere di strutture: se potessi gli animali li andrei a vedere solo liberi nel loro ambiente. Di fatto però riconosco l’importanza degli zoo per permettere ai bambini di conoscere e appassionarsi alla bellezza della natura “oltre” gli schermi della televisione. Per questo motivo porto mio figlio a visitarli quando ce n’è l’occasione.

Lo Zoo di Bremerhaven è piccolo e si sviluppa in verticale. La peculiarità di questa struttura è che qui vivono solo animali che in natura si troverebbero in climi freddi come quello del nord della Germania o in acqua. Niente elefanti quindi bensì pinguini, puma o orsi polari insieme a lontre, leoni marini e foche.

Nello Zoo am Meer i bimbi possono incontrare gli animali “occhi negli occhi” nel senso che non essendoci sbarre tutti gli animali sono separati da lastre di vetro e c’è anche un’area con galline e altri animali da cortile che permettono un incontro molto ravvicinato. Verificate poi all’ingresso gli orari in cui vengono nutriti gli animali: il momento dei pasti è infatti uno di quelli più amati dai bambini.

 

[cml_media_alt id='14814']Bremerhaven coi bimbi Zoo am Meer[/cml_media_alt]
Bremerhaven coi bimbi Zoo am Meer

Da vedere a Bremerhaven: Il Klimahaus

Il Klimahaus – letteralmente la casa del clima – non è pensata per i bambini eppure è, giustamente, preso d’assalto da scolaresche e famiglie. Ospitato in un edificio meraviglioso, dal design moderno che pare un transatlantico, cattura l’attenzione del visitatore appena sceso dal bus che ferma proprio lì davantu.

Lo spettacolo però inizia una volta entrati nella struttura quando si è invitati a fare un viaggio intorno al mondo lungo l’Ottavo Meridiano. Così, seguendo le orme di Axel Werner, si  si ritrova prima a mungere mucche svizzere, poi a passeggiare tra foreste pluviali, deserti bollenti e ghiacci perenni e infine a sognare di tuffarsi nel blu delle isole più lontane, a Samoa.

No, il Klimahaus non è pensato per i bambini di è di certo un modo per imparare, vivendole, le conseguenze delle modifiche climatiche con un’area d’avanguardia, il World Future Lab, in cui prendere in mano il destino della terra e l’Offshore Center, dove scoprire tutto sull’energia eolica. Per questo non stupisce che orde di scolaresche invadano i suoi corridoi e per lo stesso motivo ha un senso portarci i bambini, anche i piccoli, facendoli diventare esploratori del mondo per un giorno.

Ricordatevi che se avete intenzione di andare a visitare anche Brema è possibile acquistare il biglietto combinato per Klimahaus e Universum (seguendo il link trovate tutti i dettagli).

[cml_media_alt id='14812']Bremerhaven in un giorno Klimahaus[/cml_media_alt]
Bremerhaven in un giorno Klimahaus

Altre cose da fare a Bremerhaven coi bambini

Ci sono almeno altre due cose da fare a Bremerhaven coi bambini: la prima non potrete certo evitarla ed è la sosta al grande parco giochi che si trova proprio accanto all’ingresso dello Zoo am Meer. Lo stile è quello tedesco – con giochi alti e, per noi genitori italiani, super ansiogeni – ma i bimbi lo adoreranno. E ci sono anche le amache per rilassarsi un po’.

La seconda è la spiaggia di Bremerhaven. Lasciatevi alle spalle il faro e il complesso del Kimahaus e proseguite lungo la passeggiata che vi porterà a una piccola spiaggia con tanto di Strandkorb, ovvero i “cesti da spiaggia” tanto in voga sul litorale del Mare del Nord. Si tratta di sdraio in vimini con un riparo per il zole e il vento, molto scenografiche. Ovviamente anche lì troverete un parco giochi per far divertire i bimbi e un piccolo bar su una terrazza per mangiare qualcosa.

[cml_media_alt id='14694']Il parco giochi di Bremerhaven - Germania coi bimbi[/cml_media_alt]
Il parco giochi di Bremerhaven – Germania coi bimbi

La storia di Bremerhaven: il porto e gli emigranti

La storia di Bremerhaven però non si esaurisce qui: il suo porto, che poi è quello di Brema, è uno dei più grandi della Germania e accoglie ogni giorno merci da tutto il mondo. Per comprenderne l’estensione vi basterà salire in cima alla Aussichtpslattform SAILCity, la piattaforma panoramica che si trova proprio accanto all’edificio dove è ospitato il Klimahaus.

Una volta pagato l’accesso alle macchinette automatiche l’ascensore vi porterà al ventesimo piano, sulla piattaforma da cui si può ammirare magnifiche vedute di Bremerhaven. Se poi siete appassionati di navi una volta scesi potete visitare il porto e il Deutsches Schiffahrtsmuseum – ovvero il Museo Navale Tedesco – dove è esposta la Bremer Hansekogge, una nave dei mercanti anseatici del 1380 parzialmente riassemblata grazie ai frammenti ritrovati nel fiume Weser.

Sempre legato al porto di Bremerhaven è poi il Deutsches Auswandererhaus, ovvero il museo che rende omaggio ai milioni di migrati che da qui salparono alla volta dell’America attraverso alcune delle loro storie. Per chi ha parenti emigrati negli Stati Uniti è anche possibile cercarne le tracce anche consultando il database dello Historisches Museum.

[cml_media_alt id='14692']Bremerhaven dall'alto - Germania coi bimbi[/cml_media_alt]
Bremerhaven dall’alto – Germania coi bimbi

Come raggiungere Brema da Bremerhaven

Brema e Bremerhaven compongono la Città Stato di Brema, ancora oggi una Land indipendente all’interno della Germania. Da Bremerhaven si può facilmente raggiungere Brema che dista solo 60 chilometri dalla città con i mezzi pubblici.

Il modo più comodo per andare a Brema da Bremerhaven è probabilmente il treno, con collegamenti frequenti dalla stazione ferroviaria che si raggiunge con il bus dalla fermata di fronte al Klimahaus: il tragitto dura circa 40 minuti e con la Bremer Erlebnis Card avrete diritto all’utilizzo gratuito dei mezzi pubblici in entrambe le città: la card ha durate differenti (1, 2 o 3 giorni= quindi valutate in base alla lunghezza del vostro soggiorno).

Per maggiori informazioni riguardo la visita di Brema in un giorno vi lascio il link al post con tutti i dettagli mentre se state pensando a un itinerario nel nord della Germania che comprenda anche Amburgo potete leggere tutte le informazioni nell’articolo dedicato.

[cml_media_alt id='14813']Bremerhaven Klimahaus[/cml_media_alt]
Bremerhaven Klimahaus
Per maggiori dettagli riguardo al nostro viaggio in Germania scriveteci un commento sotto a questo post oppure seguiteci su Instagram, Facebook o YouTube dove troverete tante foto, video e altri racconti.

Lascia un commento