Mirabilandia con un bambino di 4 anni - Il forte dei Pirati subito dopo l'ingresso al Parco

Cosa fare vicino a Mirabilandia

Come vi abbiamo già raccontato lo scorso giugno abbiamo trascorso alcuni giorni sulla Riviera Romagnola. In zona ci torniamo spesso in verità: il nostro bimbo ama il mare e noi amiamo la Romagna, terra accogliente con le famiglie, dove si mangia benissimo e dove c’è sempre tanto da fare per tutti. L’ultima volta che ci siamo stati però il nostro obiettivo era Mirabilandia, il famosissimo parco divertimenti della Riviera. A causa di alcune vicissitudini (leggi: solite-malattie-del-piccolo-di-casa) il nostro weekend romagnolo quest’anno si è fatto attendere più del solito. Ma alla fine siamo riusciti a partire, anche se qualche malanno ha deciso di seguirci fin là.

[cml_media_alt id='4269']Rimini e dintorni con i bambini - Piadine e cassoni non possono mancare[/cml_media_alt]
Piadine e cassoni non possono mancare
Nonostante questo però  ci siamo divertiti un sacco e non abbiamo rinunciato al nostro solito “giretto” al mare e sopratutto a una cena a base di piadina, mangiata rigorosamente in uno dei chioschi lungo la via, per intenderci quelli a righe, dove piade e crescioni sono veramente divini! Perché se è vero che Mirabilandia è un parco bellissimo è vero anche che in zona c’è anche tanto altro da fare, talmente tanto che un weekend, anche se “lungo” come il nostro,  non basta! Un volta rientrati a casa però, chiacchierando con alcune mamme, ci siamo ritrovati a condividere idee e consigli su una mini vacanza in zona e su cosa fare nei dintorni di Mirabilandia con i bambini.

Così abbiamo pensato di condividerle anche qui, magari possono esservi utili se state programmando una gita a Mirabilandia e volete “attaccarci” alcuni giorni di vacanza in Romagna.

Un weekend lungo a Mirabilandia: cosa fare nei dintorni?

Ravenna, la città dei mosaici

Mirabilandia si trova a Savio, una frazione del comune di Ravenna e la città dista circa venti minuti in macchina dal parco. Ravenna è veramente bellissima, non solo per i suoi mosaici ma anche perché offre tante attività da fare coi bambini: il TAMO, il Museo del Mosaico di Ravenna, e il MAR, il Museo dell’Arte, offrono infatti tante attività e laboratori per i più piccoli. E poi ci sono la Casa della Marionetta, il Museo delle Bambole e la Casa delle Farfalle, che lasceranno i bimbi a bocca aperta tanto quanto i mosaici.

[cml_media_alt id='3129']Il Porto di Classe - S. Apollinare Nuovo - Ravenna[/cml_media_alt]
Il Porto di Classe – S. Apollinare Nuovo – Ravenna
Insomma, secondo noi se siete in cerca di qualche idea su cosa fare nei dintorni di Mirabilandia Ravenna è assolutamente una città da vedere! Qui se volete trovate tutti i nostri consigli su cosa fare a Ravenna coi bambini.

L’irrinunciabile mare a Milano Marittima

Una delle poche cose che riesce a far smuovere nostro figlio da qualunque attività interessante – e perfino da qualunque capriccio!- è “andiamo al mare?“. Ecco, il mare per noi è una certezza! Per questo noi cerchiamo sempre di inserire in tutti i nostri itinerari almeno una mezza giornata al mare, anche quando si tratta solo di un weekend. E così abbiamo fatto anche l’ultima volta che siamo stati a Mirabilandia!

Dal parco divertimenti il mare è veramente vicino, in un quarto d’ora circa si raggiunge Milano Marittima, una frazione di Cervia che a noi piace moltissimo perché è molto verde, ma allo stesso tempo glamour, con un’ampia passeggiata pedonale e spiagge molto grandi di sabbia fine e mare digradante. Per noi questa località della Romagna è stata una scoperta: tranquilla ma allo stesso tempo “tutta da vivere”, molto bimbo friendly ma adatta a tutta la famiglia. Due delle cose che vi consiglio di fare assolutamente se andate a Milano Marittima sono spostarvi in bicicletta (qui la usano tutti!) e assaggiare le mitiche cozze di Cervia, che sono buonissime e da queste parti sono un vero e proprio must!

[cml_media_alt id='2618']Cozzari in azione a Milano Marittima[/cml_media_alt]
Cozzari in azione a Milano Marittima

Una gita emozionante alle Saline di Cervia

Le saline di Cervia sono semplicemente bellissime e molto vicine a Mirabilandia. Talmente vicine che una gita è “quasi un obbligo”! 😉 Il momento migliore per visitare le saline è il tramonto, quando i riflessi del sole creano magie riflesse nell’acqua. Le saline si possono visitare sia in barca che a piedi, con vari percorsi di diverse durate.

[cml_media_alt id='3299']Le saline di Cervia[/cml_media_alt]
Le saline di Cervia
Inoltre lungo la strada che collega Milano Marittima con le Saline di Cervia noi abbiamo visto, senza bisogno di binocoli, i fenicotteri rosa. Un’emozione indescrivibile, tanto che abbiamo parcheggiato la macchina in malo modo lungo il ciglio e ci siamo lanciati a fotografarli! Qui se volete trovate la nostra esperienza alle Saline di Cervia con qualche consiglio pratico per visitarle.

[cml_media_alt id='3999']Fenicotteri Rosa alle Saline di Cervia[/cml_media_alt]
Fenicotteri Rosa alle Saline di Cervia

Dove dormire vicino a Mirabilandia

Non è difficile trovare un hotel per dormire vicino a Mirabilandia: tutta la zona offre infatti moltissime possibilità con vari prezzi. La decisione da prendere se mai è quella di rimanere nei dintorni del parco oppure di spostarsi un pochino fuori. Se ad esempio avete in mente di visitare le saline e di stare un pochino al mare, Milano Marittima, che dista circa un quarto d’ora in macchina dal parco, potrebbe essere un’ottima soluzione.

Uno degli hotel più conosciti in zona per le famiglie coi bambini il Club Family Hotel di Milano Marittima. Noi non ci siamo ancora stati (purtroppo!!) ma di questa struttura ci hanno parlato in molti e pare essere veramente family. L’hotel offre infatti agli ospiti uno Splash Park, un parco coi gonfiabili, due piscine e uno staff di animazione specializzato per i bimbi. Inoltre per i piccoli le attenzioni sono tantissime, per darvi un’idea ci sono biberoneria, pediatra gratuito, merende a sorpresa, menù ad hoc e perfino camere a tema. Insomma, non so se si capisce ma noi vorremmo provarlo! 😉

Fin qui i nostri consigli per organizzare una mini vacanza a Mirabilandia, visitando oltre al parco anche qualcosa dell’entroterra e facendo un po’ di mare. Tenete presente però che ci sarebbe ancora tanto da fare e da vedere in zona, perciò… ci sono ottimi motivi per tornare! 🙂

Francesca

Francesca

Inseguo sogni, guardo le nuvole, divoro pizza e mi meraviglio del mondo. Copy Writer e SMM freelence, amo le parole perché mi fanno viaggiare anche quando sono a casa. #traveller #mum #dreamer