Cose da nerd: Vedere la Silicon Valley in California

Vedere la Silicon Valley in California è una di quelle cose che fai solo ed esclusivamente se sei molto, molto nerd.

E noi lo siamo… 😉

Utilizzatori compulsivi di Google Maps, social addicted, professional seekers su Big G e sognatori seriali, collezioniamo robottini verdi, abbiamo divorato la biografia di Steve Jobs, commuovendoci davanti al suo discorso fatto agli studenti di Stanford, e siamo rimasti incollati allo schermo fino a tarda notte per guardare “I pirati della Silicon Valley“.

Per tutto questo, oltre che per il fatto che tra le nostre attività professionali figurano una start up innovativa e un blog, per noi andare nella Silicon Valley, lì dove c’è una intera via dedicata agli startupper era un must. Mountain View e dintorni non sono però una zona turistica, lì non ci sono monumenti celebrativi né musei. Di fatto è il luogo di lavoro di migliaia di persone, un quartiere fatto di strade trafficate e ordinate casette indipendenti, ciascuna con il suo piccolo giardino e la sua bicicletta parcheggiata lì di fronte, pronta per essere usata per andare in ufficio.
Lì però ogni giorno, si scrive un pezzettino di storia. La storia digitale, certo, ma anche quella concreta fatta di macchine che guideranno da sole, intelligenza artificiale, robot e reti di connessione che non sfigurerebbero in un racconto di fantascienza.

E allora se è vero che ci sono luoghi negli Stati Uniti il cui nome da solo evoca meraviglie per noi la Silicon Valley era uno di quelli da non perdere. E, nonostante non sia una tappa standard di un tour in California, dovevamo andarci, perfino rinunciando a qualche altra cosa.

Quindi se anche voi fate parte della categoria “nerd senza speranza” qui sotto trovate qualche informazione su cosa vedere nella Silicon Valley, almeno se siete, come noi, comuni mortali. Per gli altri ci sono gli accessi al cuore degli uffici dove si cambia la storia, ma questo è qualcosa che non possiamo raccontarvi. Purtroppo…

[cml_media_alt id='11896']Gli Android di Google nella Silicon Valley[/cml_media_alt]
Gli Android di Google nella Silicon Valley
[cml_media_alt id='11904']Silicon valley Apple[/cml_media_alt]
Silicon valley Apple
[cml_media_alt id='11901']le biciclette di Google a Mountain View[/cml_media_alt]
le biciclette di Google a Mountain View
[cml_media_alt id='11902']sede Facebook Silicon Valley[/cml_media_alt]
sede Facebook Silicon Valley

Cosa vedere nella Silicon Valley

La Silicon Valley si trova tra San Francisco e San José, lì, a pochi chilometri l’uno dall’altro, hanno casa tre dei colossi più noti della New Economy: Google, Facebook e Apple. Ma tutta la zona è un immenso laboratorio di innovazione, dove hanno sede centinaia di start up più o meno note. Basta infatti percorrere in auto l’autostrada che da Santa Cruz va verso San Francisco per imbattersi nelle insegne di compagnie come Evernote, Dropbox, Box, Tesla e molti altri.

Qui sotto vi riportiamo alcune informazioni per un “pellegrinaggio classico” nell’area dei pirati, ovvero una visita alla Silicon Valley che tocchi i miti più famosi della zona.

Andare al quartier generale di Facebook a Menlo Park

È impossibile non notare il pollicione che segnala l’ingresso alla sede di Facebook che si trova a Menlo Park al numero 1 di – udite udire – Hacker Way. Purtroppo quando ci siamo stati non era possibile entrare nel campus di edifici colorati di Mister Zuckerberg. Ci siamo dovuti accontentare di un giro “da fuori” e della foto commemorativa con il “Like” mentre i dipendenti si aggiravano nei pressi con le onnipresenti biciclette…

Vedere il Googleplex a Mountain View

Googleplex, ovvero Regno di Mister G, si trova a meno di sette miglia dal Facebook HQ ed è il quartiere dove si trovano gli uffici di Google a Mountain View. Tutta la zona è molto tranquilla e sembra un campus universitario, con biciclette colorate su cui pedalano giovani di ogni nazionalità, che riconoscerete come dipendenti della multinazionale dall’immancabile zainetto brandizzato.

Non si può entrare negli uffici di Google a meno di essere invitati da un dipendente dell’azienda, si può però accedere allo store che si trova nell’edificio al numero 1981 di Landings Drive proprio accanto al giardino dove sono posizionate le statue celebrative di ogni versione del sistema operativo Android.
Tappa obbligatoria è al Google Store per acquistare uno dei tanti gadget, incluse le bellissime magliette!

Infinite Loop di Apple a Cupertino

A circa quindici minuti dal Googleplex si trova l’Infinite Loop, ovvero la sede dell’azienda fondata da Steve Jobs. Qui ci siamo arrivati che era già sera e dall’edificio al numero 1 di Infinite Loop uscivano i dipendenti, ciascuno con in mano la propria cena, ovvero un piatto di cibo pronto da scaldare una volta a casa (la mensa in questa azienda, come nelle altre simili, è gratuita e sempre a disposizione dei dipendenti…). La cosa curiosa dell’Infinite Loop è che la mappa della zona è rappresentata nella app delle mappe dell’iPhone, quindi se siete Apple Addicted tutto vi sembrerà mooltooo familiare.

Anche qui non si può entrare a meno di avere un invito però è possibile curiosare le ultime novità nell’Apple Store che sta proprio accanto all’ingresso. E ovviamente fare acquisti ma… in questo caso con un budget più elevato!

[cml_media_alt id='11894']Da vedere in Silicon Valley Google[/cml_media_alt]
Da vedere in Silicon Valley Google
[cml_media_alt id='11903']Silicon Valley - Facebook[/cml_media_alt]
Silicon Valley – Facebook
[cml_media_alt id='11897']Google a Mountain View[/cml_media_alt]
Google a Mountain View
[cml_media_alt id='11900']La sede di Google e gli Android[/cml_media_alt]
La sede di Google e gli Android

Cosa vedere vicino alla Silicon Valley

La California è uno stato incredibile, molto oltre il “Surfin USA” che tutti canticchiano quando arrivano per la prima volta in una delle sue spiagge, noi ci siamo rimasti oltre venti giorni e non siamo comunque riusciti a vedere tutto ciò che ci eravamo prefissati. Detto questo se siete in zona ecco qualche spunto tratto dalla nostra esperienza, dove possibile abbiamo inserito anche i link degli articoli così da approfondire se vi va con altre informazioni:

  • San Francisco: Vedere questa città è un must di un tour in California e noi, che eravamo timorosi di rimanere delusi, possiamo assicurarvi che la città è bella come tutti la descrivono. Se vi va potete leggere le nostre emozioni a caldo e se viaggiate in famiglia qui trovate anche qualche consiglio per visitare San Francisco con i bambini, vi basta seguire i link.
  • Oakland: Poco lontana da San Francisco, questa città, che si raggiunge anche in barca partendo dalla sua più famosa cugina, riserva molte sorprese. Innanzitutto è la città di Jack London e passeggiare per la sua Chinatown o lungo le sponde del suo lago vi regalerà una bellissima giornata.
  • Santa Cruz: Che dire di quella che probabilmente è la patria del surf in California? Andateci, anche solo per vedere i surfisti che cavalcano le onde e poi godetevi la sua atmosfera molto particolare e rilassata.
  • San José: La città è famosa per parchi e musei e per ospitare la “Rodeo Drive” di questa parte di California, però c’è anche il Discovery Museum dove saremmo voluti andare ma non ce l’abbiamo fatta.

Fin qui la nostra visita alla Silicon Valley e qualche informazione sui dintorni, se poi siete in cerca di altri spunti per un itinerario in California vi lasciamo il link  con la nostra esperienza.

Lascia un commento