Video Recensione Artemisia Resort - Ragusa

Dormire in un’antica masseria a Ragusa: L’Artemisia Resort

Se state cercando un posto dove dormire a Ragusa coi bambini ma, oltre alle bellezze della città, volete qualcosa che vi faccia immergere nella natura della Sicilia, allora andate avanti a leggere questo post perché l’hotel di cui vi parliamo oggi è fatto apposta per voi! 🙂

Ma prima di tutto vi raccontiamo la nostra esperienza con un video…

Artemisia Resort, un’autentica Masseria in Sicilia

All’Artemisia Resort noi ci siamo arrivati in un piovoso primo giorno di primavera: un cielo plumbeo faceva da cornice alla struttura, incastonata tra muretti a secco e ulivi secolari. Fino a quel momento il sole ci aveva accompagnati nel nostro viaggio in Sicilia mentre, improvvisamente, ci eravamo ritrovati catapultati nel mese di novembre, con un calendario che segnava il 21 marzo. Una beffa! Ci è bastato però entrare nella nostra stanza, ricavata in quelli che erano i piani alti del blocco centrale dell’antica masseria, per sentirci a casa.
Ad accoglierci un arredamento elegante ma non sfarzoso racchiuso tra le pareti di pietra, un vassoio di prodotti tipici e una camera con il pavimento di cotto siciliano. Al risveglio poi, con il sole ad illuminare la nostra giornata, siamo rimasti a bocca aperta: questo hotel di Ragusa è una meraviglia, però una meraviglia senza tempo, un’oasi di serenità da cui non si vorrebbe partire.

[cml_media_alt id='10647']Artemisia Resort - Ragusa[/cml_media_alt]
Artemisia Resort – Ragusa
[cml_media_alt id='10646']Artemisia Resort - Ragusa[/cml_media_alt]
Artemisia Resort – Ragusa
[cml_media_alt id='10645']Artemisia Resort - Ragusa[/cml_media_alt]
Artemisia Resort – Ragusa
[cml_media_alt id='10635']Artemisia Resort - Ragusa[/cml_media_alt]
Artemisia Resort – Ragusa
Perché la prima cosa che colpisce di questo resort alle porte di Ragusa è sicuramente la sua bellezza ma definire l’Artemisia semplicemente “un bell’hotel” sarebbe riduttivo. La struttura infatti era un’antica masseria, di proprietà degli attuali gestori fin dal 1835. Morto il nonno, l’ultimo della famiglia ad aver esercitato l’attività agricola, gli attuali proprietari hanno deciso di regalare una nuova vita al borgo, che nel suo massimo splendore era arrivato ad ospitare fino a cento persone, senza però snaturarlo, ma anzi, facendone un luogo di pace e bellezza.

Così è nato questo hotel appena fuori Ragusa, creato con l’obiettivo di regalare un’esperienza unica agli ospiti ma soprattutto pensato con amore.
E questo amore si respira e regala la sensazione di “stare a casa”, o meglio, di essere in un posto che si vorrebbe come casa, una casa ancorata alla terra eppure capace di far volare lontano, una casa che prende forza dalla pietra chiara e cresce tra gli ulivi e gli aranci. Una casa che dispiace lasciare.

Fin qui il nostro racconto, come avrete capito a noi questo hotel di Ragusa è piaciuto moltissimo ma con sorpresa abbiamo​ scoperto che i proprietari hanno voluto anche renderlo assolutamente family friendly, una cosa spesso rara nelle strutture così. Ovviamente quindi se siete in cerca di un hotel per visitare Ragusa e dintorni coi bambini noi vi consigliamo di cuore questo hotel! 🙂

[cml_media_alt id='10639']Artemisia Resort - Ragusa - La nostra camera[/cml_media_alt]
Artemisia Resort – Ragusa – La nostra camera
[cml_media_alt id='10637']Artemisia Resort - Ragusa - La nostra camera[/cml_media_alt]
Artemisia Resort – Ragusa – La nostra camera
[cml_media_alt id='10636']Artemisia Resort - Ragusa - La nostra camera[/cml_media_alt]
Artemisia Resort – Ragusa – La nostra camera

Dove dormire a Ragusa coi bambini: l’Artemisia Resort

Noi abbiamo conosciuto questa struttura durante il nostro progetto di viaggio in Sicilia: cercavamo una struttura che potesse regalarci una esperienza speciale e l’abbiamo senza dubbio trovata. Poi collaborare con Federico e la sua famiglia, proprietari dell’Artemisia Resort, è stato un piacere, perché davvero si capisce quanta passione mettono nel loro lavoro e quanta cura c’è dietro ad ogni scelta. Qui sotto se vi va trovate come al solito le informazioni legate alla nostra esperienza mentre sul sito ufficiale dell’Artemisia Resort trovate tutti i dettagli. Infine se volete potete  guardare anche il video che abbiamo girato proprio durante il nostro soggiorno.

[cml_media_alt id='10638']Artemisia Resort - Ragusa - Piccole attenzioni[/cml_media_alt]
Artemisia Resort – Ragusa – Piccole attenzioni

Informazioni pratiche sull’hotel Artemisia

L’Artemisia si trova appena fuori dalla città, circondato dalla natura, con un enorme giardino, frutteti e campi. L’hotel ha 15 camere, tutte ampie e alcune hanno la possibilità di ospitare famiglie fino a 5 persone.
Non c’è il ristorante ma l’hotel ha una convenzione con una struttura poco lontana: è sufficiente decidere cosa si desidera per il pranzo o la cena e il personale dell’Artemisia si preoccupa di ordinare e  poi apparecchiare nel luogo prescelto, all’interno della struttura o nel giardino.
Il resort dispone di un’ampia piscina con idromassaggi aperta anche di notte, attrezzature per l’idrogym e un’area bassa per i bimbi.

Tante poi sono le attenzioni per le famiglie: un’area del giardino è dedicata ai bimbi, con tanti giochi a disposizione, a colazione ci sono snack e succhi “for kids che i genitori possono utilizzare per la merenda ed è possibile noleggiare biciclette e risciò. Inoltre l’area davanti alla reception e alle abitazioni è pedonale e in piscina sono a disposizione giochi galleggianti e braccioli.
Il personale è veramente molto gentile e disponibile per scaldare il latte ma anche per cucinare i pasti dei bimbi più piccoli: i genitori devono solo fornire pastina o simili che viene poi preparato al momento.
Infine in un’area del giardino è allestita una zona “della creatività”, dove i bambini (ma anche gli adulti!) possono dipingere su pietre, tegole e tele, con i colori messi a disposizione dalla struttura.

[cml_media_alt id='10643']Artemisia Resort - Ragusa - La colazione[/cml_media_alt]
Artemisia Resort – Ragusa – La colazione
[cml_media_alt id='10642']Artemisia Resort - Ragusa - La colazione[/cml_media_alt]
Artemisia Resort – Ragusa – La colazione
[cml_media_alt id='10644']Artemisia Resort - Ragusa - La colazione[/cml_media_alt]
Artemisia Resort – Ragusa – La colazione
Infine una cosa che ci hanno raccontato ma che, dato il periodo non abbiamo potuto sperimentare, è la possibilità di utilizzare gratuitamente il barbecue per prepararsi cene e o pranzi. Gli ospiti devono solo acquistare la carne o il pesce e la struttura fornisce gratuitamente la carbonella e tutto il necessario per cucinare (inclusi olio, stoviglie, sale e spezie).
Non so voi ma io all’idea di poter trascorrere le serate estive e cenare sotto il carrubo, col frinire di cicale e grilli di sottofondo ho iniziato a sognare di poter tornare!

Cosa ci è piaciuto dell’Artemisia Resort di Ragusa in breve

  • L’area giochi e le tantissime attenzioni per i bambini.
  • Il bellissimo giardino, la tranquillità e la pace.
  • La colazione con prodotti tipici del Ragusano (dolci e salati, tutti deliziosi e a “chilometri zero”).

Noi ci siamo trovati veramente molto bene in questo hotel di Ragusa ma se volete saperne di più sull’Artemisia Resort e leggere altre recensioni potete direttamente verificare su Booking seguendo il link.

[cml_media_alt id='10640']Artemisia Resort - Ragusa[/cml_media_alt]
Artemisia Resort – Ragusa
[cml_media_alt id='10648']Artemisia Resort - Ragusa - La piscina[/cml_media_alt]
Artemisia Resort – Ragusa – La piscina

Cosa fare a Ragusa e dintorni coi bambini

Ragusa è una delle città inserite nel patrimonio nell’UNESCO quindi una visita al suo centro storico, ovvero Ragusa Ibla, è immancabile.
Non lontano ci sono poi da vedere Modica (con il suo famosissimo cioccolato!), la piccola ma “chicScicli e il Castello di Donnafugata.
Marina di Ragusa con le sue spiagge dista circa venti minuti dal resort e in giornata si può arrivare senza problemi fino a Noto, Palazzolo Acreide ma anche Marzamemi e Vendicari.

Insomma in zona c’è moltissimo da scoprire e questo hotel di Ragusa è una base perfetta per partire a visitare la Sicilia sud-orientale, rientrando poi a fine giornata in un contesto meraviglioso, dove rilassarsi magari facendo il bagno in piscina.

[cml_media_alt id='10553']La riserva naturale di Vendicari[/cml_media_alt]
La riserva naturale di Vendicari
Francesca

Francesca

Inseguo sogni, guardo le nuvole, divoro pizza e mi meraviglio del mondo. Copy Writer e SMM freelence, amo le parole perché mi fanno viaggiare anche quando sono a casa. #traveller #mum #dreamer