Mare vicino a Ragusa - Donnalucata

Dove andare a Pasqua e Ponti di Primavera con bambini

Si avvicina il periodo delle vacanze di Pasqua che quest’anno si allungheranno grazie a un paio di ponti di Primavera – il Ponte del 25 aprile e il Ponte del 1 maggio – che fanno gola a chi, come noi, non vede l’ora di preparare la valigia e mettersi in viaggio.

E visto che il periodo primaverile sarà accompagnato anche da una lunga chiusura delle scuole: dove si può andare a Pasqua con i bambini?

Pasqua con bambini: dove andare?

Quest’anno vale la pena valutare bene le idee per i viaggi primaverili con i bambini visto che la Pasqua è bassa e i ponti annessi sono ben due: il 1 maggio che cade di mercoledì e il 25 aprile che invece è un giovedì. Questo, sommato al Lunedì dell’Angelo, significa circa 15 giorni di chiusura delle scuole e quindi la possibilità di partire per un viaggio vero e non per un semplice “long weekend“.

Ora visto che per gli intercontinentali bisogna organizzarsi in anticipo – per risparmiare sui biglietti aerei e per gli eventuali visti – io mi limiterò a darvi qualche spunto per dove andare a Pasqua in Europa e in Italia.

Qui sotto troverete quindi i nostri consigli per i viaggi primaverili in Europa e Italia da fare con i bambini, per ciascuna se possibile trovate anche informazioni su come arrivare e dove dormire, vi basterà poi cliccare sul link per leggere l’articolo completo del nostro itinerario. Ho scelto mete che conosciamo molto bene ma dove torneremmo al volo e infatti una di queste sarà proprio il nostro viaggio di primavera in famiglia di quest’anno!

Attenzione però, tra i nostri suggerimenti non troverete le solite capitali Europee da visitare per Pasqua. Questo perché visto che quest’anno i ponti permettono di prendersi qualche giorno in più vale la pena provare a sfruttarli tutti e organizzare una vacanza di una settimana con i bambini in primavera.

Dove andare a Pasqua - in Provenza aRoussillon
Dove andare a Pasqua – in Provenza aRoussillon
Saranda coi bambini - la nostra casa vista mare a Saranda in Albania
Saranda coi bambini – la nostra casa vista mare a Saranda in Albania

Dove andare a Pasqua in Europa

Ecco tre mete dove andare per Pasqua in Europa, a scelta tra mare, borghi e tulipani, con un itinerario di una settimana.

Pasqua con bambini in Provenza

Iniziamo con la Provenza che è una meta che amiamo moltissimo perché, in ogni periodo dell’anno, regala atmosfere uniche, tra antichi borghi, mare e cittadine che paiono appena uscite da un dipinto.

Per queste vacanze di Pasqua il nostro consiglio è di fare base in uno dei deliziosi paesini provenzali che vi permetteranno di scoprire la regione con calma, tra mercatini, castelli e paesaggi da sogno.

Per un viaggio primaverile in Provenza potreste fare base a Salon-de-Provence o a Les-Baux-de-Provence, due dei villaggi più belli della Provenza, e poi spostarvi a raggiera per visitare Avignon con il suo famosissimo Ponte, la bella Marsiglia, Aix-en-Provence dove visse e lavorò Cesanne, L’Isle sur la Sorgue e Arles, la porta della Camargue ed anche la città di Van Gogh. Per maggiori dettagli su un itinerario in Provenza con bambini potete seguire il link mentre se cercate un posto dove dormire con i bambini provate a guardare una di queste meravigliose case in Provenza di Novasol Italia.

Come arrivare in Provenza: in auto da Milano sono circa 6 ore, in alternativa in treno fino a Marsiglia o in aereo. L’aeroporto della Provenza è Marsiglia dove volano anche le le compagnie low-cost oppure Avignone (solo voli di compagnie tradizionali). In alternativa potete valutare anche Nizza che dista un paio d’ore, in ogni caso serve il noleggio auto.

Vacanze pasquali in Albania

Ormai lo sapete che amiamo l’Albania e il Paese delle Aquile si presta benissimo per un viaggio di primavera. Il primo motivo per trascorrere le vacanze di Pasqua in Albania è che il clima mite potrebbe permette di vivere una estate anticipata, inoltre l’Albania in primavera è poco affollata e bellissima da girare.

Facendo base a Saranda in una settimana in Albania potreste visitate Ksamil con le sue spiaggette, Argirocastro, la Riviera Albanese con borghi dimenticati come Qeparo e spingervi fino alle terme di Permet, bellissime sorgenti naturali nel cuore del paese. Senza contare che Saranda si trova proprio davanti a Corfù e vi basterà un breve tragitto in traghetto per trascorrere una giornata sull’isola.

Seguendo i link potete trovare le informazioni su un itinerario in Albania per le vacanze di Pasqua mentre se cercate una casa per dormire a Saranda con i bambini vi consigliamo quella dove siamo stati noi, un appartamento vista mare dove abbiamo lasciato un pezzettino di cuore.

Come arrivare in Albania del sud: in traghetto fino a Durazzo o Valona (o a Iougumenisa in Grecia), in aereo a Tirana oppure in aereo a Corfù e poi in traghetto/aliscafo fino a Saranda. Serve l’auto per vedere l’Albania meridionale.

Viaggi di primavera in famiglia: l’Olanda

Andare a Pasqua in Olanda quest’anno significa una cosa su tutte: vedere i tulipani. Perché il momento migliore per la fioritura è proprio a fine aprile, quando i campi si tingono di mille colori ed è un continuo fermarsi per scattare fotografie ai campi in fiore.

La prima volta che siamo stati in questo paese è stato proprio in occasione di un viaggio durante i ponti primaverili e vi posso assicurare che il clima olandase è imprevedibile sempre ma anche che basta una giacca antivento per godersi un viaggio stupendo con i bambini. E infatti noi siamo tornati proprio la scorsa primavera nuovamente insieme a nostro figlio.

In una settimana potreste fare base nel nord e organizzare un itinerario in Olanda tra Amsterdam, Marken, Volendam, Alkmaar, Haarlem e Zaanse Schans, facendo anche una gita sull’isola di Texel che in primavera è meravigliosa. Il traghetto per l’isola parte da Den Helder – vicino a cui si trovano alcuni famosi campi di tulipani – e modo migliore per scoprire Texel è in bicicletta quindi preparatevi a pedalare oltre che a guidare! Seguendo i link potete trovare maggiori informazioni sulle tappe mentre qui alcune case in Olanda Settentrionale.

Come arrivare in Olanda: il modo più comodo è in aereo a Amsterdam dove volano anche le low-cost. In Olanda ci si muove bene anche con i mezzi pubblici.

Da vedere a Texel - faro
Da vedere a Texel – faro
San Teodoro - Cala Brandinchi - più belle spiagge nord Sardegna
Le più spiagge del nord Sardegna in primavera

Dove andare a Pasqua in Italia

Trascorrere le vacanze di Pasqua in Italia significa anche poter scegliere alcune destinazioni che spesso in estate sono troppo affollate – o calde – per i bambini e che invece in primavera sono perfette per tutta la famiglia. Ecco tre idee per un viaggio durante i ponti di primavera con i bambini in tre regioni italiane.

Vacanze di Pasqua in Sardegna

Se già amate quest’isola andarci per le vacanze di primavera vi conquisterà definitivamente, con i colori dei fiori che si mischiano a quelli del mare. Un itinerario per andare in Sardegna a Pasqua potrebbe portarvi verso nord, magari proprio a scoprire la Costa Smeralda, con le sue spiagge e i parchi archeologici, una delle mete più conosciute dell’isola che in primavera non è per nulla affollata.

Facendo base a Porto Rotondo potreste visitare Porto Cervo, il Parco Archeologico di Arzachena, Palau e spingervi fino a Santa Teresa di Gallura. Un itinerario per visitare la Costa Smeralda con i bambini lo trovate semplicemente cliccando sul link, mentre se cercate una casa sul mare in Sardegna vi consigliamo quella dove siamo stati noi proprio l’anno scorso in primavera, direttamente sul mare e con una bellissima terrazza dove aspettare il tramonto.

Come arrivare nel nord della Sardegna: in traghetto fino a Olbia imbarcando l’auto oppure in aereo. L’aeroporto più vicino è quello di Olbia dove volano anche le compagnie low-cost, vi servirà una macchina.

Dove andare per Pasqua in Sicilia

Se cercate una meta dove andare a Pasqua in vacanza la Sicilia è un’altra isola che vi farà emozionare. Anche in questo caso le alternative sono tantissime, un possibile itinerario per visitare la Sicilia con i bambini potrebbe essere fare base a Ragusa e da lì muoversi per vedere Modica, Scicli, Palazzolo Acreide e ovviamente il mare a Marina di Ragusa.

La bellezza dell’isola in primavera è unica e vi conquisterà sicuramente, tra cannoli e altre delizie siciliane che vengono preparate come da tradizione proprio nel periodo di Pasqua. Maggiori informazioni per un itinerario in Sicilia con i bambini che abbiamo fatto proprio in primavera le trovate seguendo il link.

Come arrivare in Sicilia sud-orientale: l’aeroporto più vicino è quello di Catania dove volano anche le compagnie low-cost. Vi servirà una macchina per vedere Ragusa e dintorni.

Vacanza di Pasqua con bambini in Salento

Altra destinazione meravigliosa se state cercando idee su dove andare per Pasqua con i bambini è il Salento. Questa zona della Puglia è diventata negli anni sempre più famosa e andarci in primavera probabilmente è l’idea migliore per godersela pienamente ed evitare l’affollamento estivo.

Noi l’anno scorso ci siamo stati due volte, in entrambi i casi prima dell’estate e sono stati viaggi primaverili stupendi e caldi. Un’idea per un itinerario in Salento con bambini potrebbe essere fare base a Lecce spostandovi poi sui due mari – lo Jonio e l’Adriatico – per visitare Torre dell’Orso, Porto Cesareo, Gallipoli, Acaya con il castello, la Riserva delle Cesine e le grotte di Castro vicine a Santa Cesarea Terme. Anche in questo caso se cliccate sul link potete leggere tutti i dettagli, mentre se cercate una casa in affitto in Salento trovate informazioni seguendo il link.

Come arrivare in Salento: Gli aeroporti più vicini serviti dalle compagnie low-cost sono Bari e Brindisi. Vi servirà una macchina per girare il Salento.

Dove andare a Pasqua - i dintorni di Ragusa - Scicli
Dove andare a Pasqua – i dintorni di Ragusa – Scicli
In terrazza - casa vacanze fronte mare in Sardegna
In terrazza nella nostra casa vacanze fronte mare in Sardegna con Novasol

I nostri consigli su dove andare a Pasqua con i bambini terminano qui, qualunque sarà la vostra meta vi auguriamo buone vacanze mentre noi ci prepariamo per il nostro nuovo itinerario primaverile in Provenza!

Francesca

Francesca

Inseguo sogni, guardo le nuvole, divoro pizza e mi meraviglio del mondo. Copy Writer e SMM freelence, amo le parole perché mi fanno viaggiare anche quando sono a casa. #traveller #mum #dreamer