Cosa vedere a Bibione: La laguna

Ristoranti per bambini a Jesolo e Bibione: dove mangiare in Veneto Orientale

Per motivi diversi durante le ultime due estati mi sono trovata diverse volte a ritornare nel Veneto Orientale, riscoprendo questa zona dove avevo trascorso alcune estati della mia infanzia. In realtà si tratta di una meta molto bella, che offre tanto sia per i bambini che per tutta la famiglia sia dal punto di vista storico che naturalistico.

Ho già consigliato in alcuni post i luoghi del Veneto da vedere, ovvero quelli che mi hanno colpita di più (seguite i link per leggere gli articoli completi):

Oggi però ho pensato di condividere alcune informazioni utili su cosa fare in Veneto, indicando oltre alle mete che sono piaciute di più anche i ristoranti dove siamo stati con il nostro bimbo trovandoci bene.

Ovviamente questa non è una lista esaustiva ma solo un racconto della nostra esperienza in alcuni dei ristoranti in Veneto Orientale dove siamo stati trovandoli adatti ai bimbi. Ecco qui…

Alvisopoli - il borgo
Alvisopoli – il borgo

Cosa fare a Bibione con i bambini

Se andate a Bibione con i bambini vi consiglio di dedicare almeno una mezza giornata ad esplorare questa zona con il mezzo principe da queste parti: la bicicletta! Le piste ciclabili di Bibione sono bellissime e percorrono tutto il lungo mare dalla pineta al faro, alla foce del Tagliamento. Lì il paesaggio cambia ed è la natura a far da padrone, un luogo magico raggiungibile solo in bici e da non mancare assolutamente! Tanto più che ovunque troverete biciclette attrezzate anche coi seggiolini per i bimbi.

In questo post ho raccolto qualche consiglio pratico per una vacanza a Bibione con i bambini ma se amate le terme vi consiglio di trascorrere anche una mezza giornata al centro termale di Bibione: Bibione Termae. Le terme di Bibione sono di certo l’ideale fuori stagione o in una giornata di pioggia ma hanno anche una bella piscina esterna.

Ristoranti a Bibione con i bambini

A Bibione e dintorni i ristoranti sono davvero molto family friendly, io ve ne segnalo tre che abbiamo provato e dove ci siamo trovati bene, sia per il servizio che per le attenzioni verso i bambini.

  • La Pizzeria Skorpios è in centro a Bibione, vicino a piazzale Zenith e vicinissima al mare. Hanno fasciatoio, seggioloni e menù con le pizze baby.
  • Il Ristorante al Ponte invece è appena fuori immerso nel verde. Oltre a fasciatoio e seggioloni hanno un’ampia area giochi nel giardino con i gonfiabili e alcuni giochi anche all’interno. I bambini sono accolti con gioia e omaggiati di… lecca lecca! 🙂
  • Il Ristorante al Fogo si trova a meno di dieci minuti da Bibione, in località Bevazzana. Anche qui c’è un playground esterno, fasciatoio e seggioloni. Fanno pizza e piatti di pesce e inoltre hanno anche alcune camere se volete soggiornare.

Cosa vedere a Portogruaro con i bambini

Portogruaro viene definita la piccola Venezia per i canali che ne percorrono il bel centro storico e i palazzi signorili.
Se ci venite con i bimbi non potete mancare i mulini, che di certo attireranno l’attenzione dei piccoli tanto più che lì di fronte stazionano cigni e anatre, altra meta da non perdere è il parco della villa comunale dove fermarsi per riposare e far giocare i bambini dopo la visita della città. Maggiori informazioni le trovate in questo post ma un ultimo consiglio: Portogruaro è percorsa da portici quindi è una buona meta anche nei giorni di pioggia quando non si può stare in spiaggia!

Poco lontano da Portogruaro c’è poi Concordia Sagittaria, con le sue bellissime rovine romane, la Basilica e il Battistero. Secondo noi è una meta da non perdere soprattutto se i bambini stanno studiando l’Impero Romano a scuola e in questo post trovate tutte la nostra esperienza e qualche informazione utile.

Dove mangiare a Portogruaro con i bambini

Nel parco c’è un piccolo bar Il Bar al Parco che fa anche servizio ristorante. I tavolini all’aperto sono in posizione “strategica” proprio davanti ai giochi, c’è anche il fasciatoio e secondo me è un posto perfetto per una pausa caffè o un pranzo veloce visto che periodicamente organizzano anche laboratori per i bambini.

Il Mulino di Pramaggiore con i bambini

Pramaggiore dista poco più di mezzora da Bibione e può essere un’idea per organizzare una gita con i bimbi in un giorno di brutto tempo oppure per allontanarsi un po’ dalla spiaggia nelle ore più calde. A Pramaggiore c’è il Mulino Bel Fiore, un antico mulino immerso in un bel parco che ospita il Museo Etnografico e organizza laboratori e visite guidate per i bambini. Per andarci è sufficiente telefonare qualche giorno prima per prenotare ed accertarsi della disponibilità.

Dove mangiare a Pramaggiore con i bambini

Se è una bella giornata nel parco del Mulino Bel Fiore a Pramaggiore è possibile fermarsi per un picnic, altrimenti poco lontano troverete il Ristorante Pizzeria al Torcio, un locale ampio con ottimi piatti di pesce frequentato da moltissime famiglie della zona. Hanno il fasciatoio e i seggioloni.

Alvisopoli e il Castello di Fratta con i bambini

Il nome stesso di Alvisopoli (ovvero “città di Alvise”) fa subito fare un salto nel passato e sottolinea l’intenzione del nobile veneziano Alvise Mocenigo di fondare, alla fine del Settecento, una città a misura d’uomo che tenesse conto delle necessità della popolazione locale. L’ambizioso progetto di stampo illuministico non fu portato a termine ma ancora oggi rimangono a testimoniare quel sogno la villa padronale, con la piccola chiesa, il palazzo dell’Intendenza, la locanda, la pila del riso, il mulino, le case contadine dai caratteristici camini.

Poco lontano si trovano poi i resti del Castello di Fratta, dove lo scrittore Ippolito Nievo ambientò il suo celebre romanzo “Le Confessioni di un Italiano“.

Ogni anno in giugno ad Alvisopoli si tiene una festa antica che vede al suo culmine alcuni giovani sfidarsi alla “cuccagna orizzontale”. Si tratta di un palo posto sopra a un fossato pieno d’acqua e unto di grasso che i più coraggiosi devono riuscire ad attraversare per poi afferrare la bandiera che si trova alla fine. Un appuntamento da non mancare con i bambini se vi trovate in questa zona del Veneto in estate.

Ristoranti ad Alvisopoli con i bambini

Alvisopoli dista meno di trenta minuti da Bibione ed è una frazione di Fossalta di Portogruaro. Se siete in zona la Pizzeria al Castello prepara tra le altre specialità pizze e hamburger e è dotata di fasciatoio e seggioloni.

Il Mulino di Belfiore di Pramaggiore
Il Mulino di Belfiore di Pramaggiore

Cosa fare a Jesolo con i bambini

Di Jesolo tutti conoscono la lunga spiaggia perfetta per le famiglie, con sabbia morbida e fondali bassi. Bellissimo con i bambini però è anche organizzare un giro in laguna in bicicletta, magari abbinando la pedalata a un giro in barca su un pontoon, un’imbarcazione che trasporta anche le biciclette.
Per i bimbi la gita in bicicletta in laguna con aironi e cormorani sarà di certo emozionante, ma se amate scattare fotografie sarà una giornata di divertimento per tutta la famiglia.
In questo post ho raccontato la nostra esperienza in bici nella laguna con qualche dettaglio in più.

In un giorno di pioggia a Jesolo invece potete portare i bambini al Sea Life, un acquario dove nuotano squali, razze e tartarughe giganti e dove i bambini possono ammirare i pesci e imparare di più sulla vita del mare. Trovate maggiori informazioni su Sea Life in questo post.

Ristoranti a Jesolo con i bambini

  • Un ristorante speciale dove mangiare a Jesolo è l’Azienda Agrituristica la Barena. Questo agriturismo si trova in mezzo alla laguna ed è un posto incantevole dove è anche possibile dormire.
    Noi l’abbiamo raggiunta in barca ma è possibile anche andarci in macchina da Jesolo con una strada sterrata di circa 8 chilometri. Oltre alla location immersa nella natura qui troverete giochi per i bambini, fasciatoio e seggioloni ed è possibile fare birdwatching o portare i bambini a vedere gli animali. La specialità è il pesce di laguna ed il personale è gentilissimo con i più piccoli.
  • Sempre a Jesolo ci è piaciuta anche la Trattoria dei Pescatori. Si tratta di un ristorante storico affacciato sulla laguna, tra barche e pescatori.
    Il ristorante ha una bellissima veranda in legno e la specialità è il pesce (provate la pasta con le vongole e gli gnocchetti con ragù di pesce!) mentre il fasciatoio e i seggioloni rendono più semplice la vita ai genitori! 😉

Fin qui qualche idea per cosa fare in Veneto e in particolare nella zona della Venezia Orientale tra Bibione e Jesolo, vi assicuro però che tutta questa area è molto bella e vale la pena andarci con i bimbi anche fuori dal classico periodo estivo! 🙂

Francesca

Francesca

Inseguo sogni, guardo le nuvole, divoro pizza e mi meraviglio del mondo. Copy Writer e SMM freelence, amo le parole perché mi fanno viaggiare anche quando sono a casa. #traveller #mum #dreamer

Lascia un commento