Vacanze in crociera: escursioni fai da te e trekking

Le vacanze in crociera sono sempre più popolari: considerate un modo per fare viaggi itineranti senza avere gli svantaggi che gli on the road portano con sè sono molti ormai quelli che scelgono questa modalità di viaggiare e conoscere il mondo.

Anche in questo caso però, come spesso accade per i vaggi, ci può essere la possibilità di fare esperienze insospettabili e percorrere strade ben poco battute anche lì dove invece ogni itinerario sembrerebbe già scritto. Come ad esempio coniugare l’idea del trekking con quello della vacanza in crociera.

Nell’immaginario collettivo infatti durante un viaggio in crociera i turisti approfittano delle soste nei porti per andare a farsi un bagno al mare o per visitare la città, non allontanandosi troppo dalla nave, e magari prendendo parte a una delle escursioni organizzate. In realtà ci sono tante opportunità di esplorare, letteralmente, sentieri alternativi anche durante una vacanza in nave organizzando escursioni fai da te.

Una di queste può essere cercare passeggiate nella natura o avventurarsi in qualche semplice percorso di trekking come escursione fai da te da organizzare proprio durante una vacanza su una nave in crociera in famiglia. Non preoccupatevi: niente di troppo complicato da non poter essere fatto anche con bambini al seguito.

Ma quali sono le possibilità di organizzare una giornata di trekking durante una crociera? Qui sotto trovate alcuni spunti utili per ecursioni fai da te in crociera all’insegna della natura.

[cml_media_alt id='13871']Le piscine della Symphony of the Seas[/cml_media_alt]
In vacanza in crociera – Le piscine della Symphony of the Seas

Crociera nel Mediterraneo: Napoli

Il tipo di crociera più classico per gli italiani è certamente il giro del Mediterraneo. Se si fa sosta a Napoli, ci sono due luoghi magici e facilmente raggiungibili per passeggiare nella natura: l’Orto Botanico e il Bosco di Capodimonte. Il primo è un parco di 12 ettari mentre il secondo è più ampio – 130 ettari – ma entrambi sono due oasi di relax in piena città, dove la natura esplode di colori, suoni e odori e si può facilmente ricaricare la mente e il corpo con una passeggiata.

Crociera nel Mediterraneo: Maiorca e le Baleari

Restando sempre nel Mar Mediterraneo, ci sono tante crociere che fanno tappa a Maiorca. L’isola più grande delle Baleari è conosciuta quasi esclusivamente per le spiagge da sogno, per il divertimento estivo e per le passeggiate in riva al mare. Eppure esistono percorsi da trekking che si inoltrano verso l’interno dell’isola e, volendo, si spingono fino a 1300 metri sul livello del mare per organizzare una escursione fai da te.

Se state pensando a una crociera con tappa a Maiorca e volete approfittare nella sosta per camminare nel verde con bimbi una buona opzione è un giro al Parco Naturale di Mondragò. Si tratta di una riserva naturale, un’area protetta di 785 ettari – di cui però soltanto un centinaio pubblici – che offre rifugio ad oltre 70 specie di uccelli ed in cui i sentieri per fare delle escursioni sono brevi e semplici, durando al massimo una trentina di minuti. L’ideale per una escursione fai da te rigenerante prima di tornare al divertimento sulla nave.

Crociera nelle Azzorre

Spingendosi verso ovest ci sono invece alcuni itinerari in crociera da sogno: sono quelle che si dirigono verso Canada o Stati Uniti e promettono emozioni indimenticabile. Su questa rotta, in partenza dall’Europa, una tappa fissa per le navi è alle isole Azzorre.

E proprio nelle Azzorre, sull’isola di Sao Miguel, è possibile fare delle bellissime passeggiate lungo uno dei crateri che sono presenti sul territorio dell’isola organizzando una escursione fai da te. Sete Cidades, ad esempio è situato sul lato ovest dell’isola. La passeggiata si può svolgere intorno a due bellissimi laghi oppure si può semplicemente riposare sui prati, o ancora farsi lasciare direttamente dal taxi al Miradouro Vista do Reis, dove c’è una vista spettacolare sui due laghi oltre che un punto ristoro, ideale per chi viaggia con bambini al seguito.

Crociera in Canada e USA

Per chi sogna un viaggio in crociera indimenticabile le mete più ambite sono Oltreoceano. Qui c’è una tappa nelle crociere tra Canada e Usa, a Charlottetown nel parco nazionale di Prince Edward Island, che è tanto poco conosciuta quanto spettacolare. Questo parco canadese, ricchissimo di percorsi di trekking di qualsiasi grado di difficoltà, vi stupirà con panorami, vegetazione, accoglienza e una natura rigogliosa.

Una escursione da organizzate per unire il relax di una vacanza in crociera con una immersione nella natura incontaminata del Canada.

[cml_media_alt id='4836']Vacanza in crociera - La comodità della Crociera[/cml_media_alt]
La comodità della Crociera

Altre informazioni per un viaggio in crociera in famiglia

Se state cercano informazioni per un viaggio in crociera coi bambini vi lasciamo alcuni link utili:

Lascia un commento