tramonto su lago in Finlandia

Finlandia on the road, itinerario nella regione dei laghi finlandesi

L’aereo è già sulla pista di Helsinki, piccolo, con le eliche e una sola scaletta per salire. La compagnia aerea si chiama N°RRA, scritto proprio così, col pallino tra la prima e la seconda lettera: Nordic Regional Airlines, una sorta di bus con le ali che collega varie località finlandesi. La ragazza davanti a me ha i capelli rossicci, gli occhi chiari e lineamenti da ninfa; trasporta un voluminoso bagaglio rigido che pare una tromba e chissà perché mi aspetto che da un momento all’altro estragga il suo strumento iniziando un magico concerto a bordo. Intorno tante famiglie con bimbi biondissimi dalle guance paffute e l’aspetto di chi torna a casa.

Decolliamo e appena diradate le nuvole sotto di noi appare uno panorama unico: specchi brillanti in cui galleggiano isole di un verde scuro, una dietro l’altra come in un continuum fluido tra terra e acqua dove giocano i raggi del sole.

Benvenuti in Finlandia, nel Lakeland, la regione dei laghi finlandesi.

Regione dei laghin finlandesi in Finlandia
aereo con elica aeroporto di Helsinki
itinerario nella regione dei laghi in Finlandia

Itinerario nella regione dei laghi in Finlandia: Jyvaskyla

La prima tappa è Jyvaskyla, nome della regione ma anche della città, un nome che a fatica riesco a scrivere digitando confusamente sul mio smartphone quegli appunti che mi serviranno una volta rientrata a casa. Qui ha lavorato e vissuto l’architetto Alvaro Aalto, che pare amasse talmente tanto l’Italia da prenderne ispirazione per le sue opere, tra cui la sua più famosa, il Town Hall di  Saynatsalo.

Questa regione della Finlandia Centrale, sa di boschi e laghi azzurri, di cittadine minuscole e di hotel con la sauna. Ma anche di cottage, che qui paiono un’istituzione, insieme al salmone, che se viene affumicato in casa è ancora più buono.

Sembra una cosa da film e invece si può fare davvero, basta rivolgersi ai local hosts, una rete di ospitalità genuina che ti fa conoscere un lato della Finlandia che non avevi mai immaginato, fatta di risate e di chiacchere, accompagnate dall’immancabile succo ai berries. Lo chiamano Finnish Lifestyle e confesso che assomiglia davvero un po’ a un movie of the North.

Invece è tutto vero oltre che delizioso.

Salmone affumicato – esperienza like a local in Finlandia nella Regione dei Laghi
Parco Naturale Leivonmäki national park nella regione di Jyvaskyla

Cosa fare nella regione dei laghi in Finlandia: Jyvaskyla e Lahti

Ma non si può fermarsi alle delizie finniche durante un viaggio nella Regione dei Laghi Finlandesi perchè, oltre a queste, ci sono villaggi come Luhanka incastonati tra il cielo e l’acqua e i parchi naturali dove pescare, fare SUP o gite in barca e provare il divertimento di una escursione in fat-bike.

Qui a ogni passo si incontra una fattoria e insieme ad essa una sauna, perché non esiste lago in Finlandia senza sauna. La sauna è un rito che fa parte della cultura finlandese e te la ritrovi ovunque, anche nel tuo cottage immerso nella foresta. Anzi, lì è un must, una di quelle esperienze che non si possono perdere nel Lakeland.

Perchè i finlandesi amano i cottage, piccoli angoli di paradiso dove dimenticare tutta la frenesia della vita quotidiana stando però bene attenti alla propria Ecological Footprint. Il Lomaleivo Rental Cottage è uno di questi che produce da solo la propria elettricità grazie all’acqua e ai trucioli di legno. Un posto da segnare per una vacanza nella regione dei laghi finlandesi in estate per sentirsi in una fiaba.

Ma il tempo scorre veloce guidando lungo le strade finlandesi, fiancheggiate da laghi e foreste in breve eccoci a Lahti.

fat bike con bimbo
Fat-bike tra le cose da fare nella regione di Jyvaskyla in Finlandia
Strade in Finlandia on the road nella Regione dei Laghi

Da vedere nella regione dei laghi finlandesi: Lahti

Questa destinazione della Finlandia Centrale pare avere un nome facile da pronunciare ma in realtà non lo è. Si dice “lach-ti” che suona tanto come il nome di una divinità di Asgard.

Ve la ricordate vero la terra di Odino?

Ecco, quella, e infatti non mi stupirebbe di vedere Thor e i suoi amici uscire da una sauna o salire lenti fino al cielo per poi lanciarsi giù da uno degli altissimi trampolini da Ski Jumping. Dopo tutto qui sono eredi degli antichi Vikinghi e il brivido, che sia un rally o un tuffo in un lago gelido, fa parte della quotidianità finnica.

Ma io vi stavo parlando di Lahti, in estate. Paradiso degli sport invernali durante la stagione del sole di mezzanotte la città è frizzante e giovane, con piscine scoperte e musei, tra cui l’Hiihtomuseum, ovvero lo Ski Museum con un simulatore dove provare l’esperienza di sentirsi un vero ski jumper. Perchè lo sci gioca un ruolo importante nello spirito della nazione, insieme al Sisu, che altro non è che un modo per indicare la determinazione, la resilenza e la capacità di non arrendersi, caratteristiche del popolo finlandese e dei suoi campioni di sci che si allenavano tra le foreste innevate.

Ovviamente nemmeno a Lahti mancano i cottage così come le fattorie, le gite in barca, gli husky e, of course, le saune, da fare seguendo l’antica tradizione che parla di elfi barbuti e di erbe che curano, di cerimonie e di canzoni cantate per propiziare löyly, ovvero il vapore che cura e porta benessere. Non sapete da che parte iniziare? Don’t worry, ci sono i Folk Healers specializzati nel curare attraverso la sauna, che vi accompagneranno tra le storie e le leggende di questa antica tradizione.

Così d’un tratto il quadro mi pare completo: il Lakeland in realtà è il set di un reality show, un meraviglioso documentario immersivo sul Finnish Lifestyle da vivere in prima persona durante un viaggio in Finlandia. Rimanendone profondamente affascinati e desiderando poter tornare presto.

Jyvaskyla
Jyvaskyla nel Lakeland in Finlandia itinerario
Sauna finlandese tradizionale da fare durante un viaggio in Finlandia Centrale

Informazioni per un itinerario in Finlandia nella Regione dei Laghi

Di seguito vi riportiamo i link con tutte le informazioni per organizzare un itinerario nella regione dei laghi finlandesi.

Laghi finlandesi: quando andare in estate

Se avete in mente di visitare la Regione dei Laghi in Finlandia vi segnalo che il periodo migliore dal punto di vista climatico pare essere luglio, in assoluto il mese più secco nonchè periodo di vacanze per i finlandesi. Le scuole ricominciano ad agosto, quindi questo mese sa essere meno caotico e meno costoso, mentre giugno sembra essere un poì più piovoso.

Cose da fare in Finlandia Centrale nella Regione dei Laghi

Di seguito le esperienze che abbiamo fatto durante il nostro itinerario in Finlandia con anche i link dove trovare tutte le informazioni:

  • Your Local Host: Noora, local host, accoglie nella propria casa gli ospiti per una vera esperienza finlandese a Laukaa;
  • Versona: Timo organizza esperienze con le fat-bike nella regione di Jyvaskyla, ;
  • Let’s Sup: SUP e parcour nella regione di Jyvaskyla;
  • Tavolo Bianco: per la visita al Town Hall di Säynätsalo Town Hall e alle opere di Alvar Aalto;
  • Kitetirri: per escursioni in fat-bike, e-bike e paddle surf nella regione di Lahti e in città;
  • Lahti Sport Center: dove si trovano la piscina all’aperto che ha anche la sauna negli spogliatoi e il Museo dello Sci di Lahti;
  • Laune Central Park: un parco cittadino a Lahti con playground di ogni tipo e dimensione (inclusa una fortezza!), gli animali e una città per bambini dove imparare le regole della strada;
  • Lakeland Outdoors: Joannes è una guida che organizza trekking nel parco naturale, escursioni in barca, taxi boat e uscite di pesca;
  • Travellamo: Maaria, Folk Healer che organizza per trattamenti legati alla antica tradizione della sauna;
  • Koirakikka: si tratta di una Husky Farm dove vengono allevati gli husky per le slitte. In inverno gli animali vengono trasferiti a nord per le attività con le slitte mentre in estate la farm è visitabile;
Cottage finlandese vicino a Lahti nella regione dei laghi in Finlandia
Cottage in Finlandia nella regione di Juvaskyla

Dove dormire in Finlandia: cottage e hotel

Specialità da provare in Finlandia e ristoranti

“Ravintola” in finlandese significa ristorante, di seguito alcuni ristoranti nel Lakeland che abbiamo provato che che vi segnaliamo:

  • Morton: sul lungolago della città di Jyvaskyla, è aperto solo in estate e serve burger deliziosi;
  • Town Hall Cafè: una caffeteria dove provare anche specialità salate oltre che dolci ottimi proprio accanto al municipio di Alvar Aalto;
  • Lokki: ristorante sul lungolago di Lahti, ampio buffet anche con pesce;
  • Trattoria Seurahuone: è il ristorante dell’hotel, oltre alle specialità italiane propongono anche serate a tema tra cui il “all you can eat barbecue”.

Infine alcune specialità da provare assolutamente in Finlandia:

  • Salmone affumicato: non c’è bisogno che vi dica che in Finlandia è semplicemente superlativo, vero?
  • Karjalanpiirakka: sono delle torte salate ripiene con il riso o l’orzo, le uova e il burro. Sono molto tipiche, servite come spuntino;
  • Pannukakku: sono anche chiamate “crepes finlandesi”, non fatevi ingannare dall’aspetto, sono deliziose;
  • Berries (frutti rossi): li troverete ovunque e in ogni forma, nel succo, nelle torte, nello jogurt… Il meglio è raccoglierli direttamente nella foresta!
  • Porridge: in Finlandia lo mangiano a colazione con i frutti di bosco;
  • Liquirizia: in Finlandia è molto popolare la liquirizia salata che “o si ama o si odia” (io la amo!). Originaria di Jykaskyla c’è poi la marca “Panda” la cui liquirizia è semplicemente meravigliosa (c’è anche l’outlet in città!)
  • Kotikalja (o Kotikaljache): birra analcolica home made molto popolare in Finlandia soprattutto tra le persone di una certa età (io devo essere vecchia dentro perchè l’adoro!)
Husky in Finlandia da vedere nella Regione dei Laghi
Centro benessere a Peurunka vicino a Jyvaskyla in Finlandia

Ulteriori informazioni per organizzare una vacanza in Finlandia Centrale sui laghi le potete trovare sui siti ufficiali di Visit Jyvaskyla, Visit Lahti e Visit Finland, che ringrazio per il supporto nella realizzazione di questo reportage. Se vi è piaciuto questo articolo e l’avete trovato utile condividetelo e seguiteci su Facebook, Instagram e YouTube per saperne di più.

Francesca

Francesca

Inseguo sogni, guardo le nuvole, divoro pizza e mi meraviglio del mondo. Copy Writer e SMM freelence, amo le parole perché mi fanno viaggiare anche quando sono a casa. #traveller #mum #dreamer