Vista panoramica sulle piramidi

Le Piramidi di Terra di Zone una gita coi bambini in Lombardia

Se cercate una gita da fare coi bambini in Lombardia segnatevi la Riserva delle Piramidi di Terra di Zone, un luogo ancora non molto conosciuto a pochi passi dal lago d’Iseo. Noi ci siamo stati lo scorso settembre, approfittando di una delle ultime giornate estive da maglietta a maniche corte e con tanto di temporalone in pieno stile “Summer Season” che ci ha fatti scappare in macchina di corsa! Ed è stato un peccato perché, dopo la passeggiata e le fotografie di rito ci sarebbe prorprio piaciuto rimanere lì a rilassarci un po’ e poi terminare la giornata con un aperitivo a Iseo.

Ma tant’è, toccherà tornare! Tanto le Piramidi di Terra non scappano, sono lì da qualche migliaia di anni, all’apparenza fragili ma in realtà capaci di resistere a qualunque intemperie, ben protette sotto al loro “cappello”. Ma andiamo con ordine perché una gita alle Piramidi di Zone coi bambini è proprio una bella idea e a noi fa piacere raccontarvela per bene, nonostante il temporale che ci ha rovinato il finale.

Visitare le Piramidi di Terra di Zone in Val Camonica

Innanzitutto vi diciamo che le Piramidi di Terra di trovano a Zone, in Val Camonica, queste formazioni rocciose sono anche conosciute come “cammini delle fate” e il perché non avrete difficoltà a comprenderlo una volta parcheggiata la vostra auto e dato uno sguardo intorno a voi. Queste sculture di roccia sono infatti il risultato di un fenomeno di erosione che ha avuto origine nella grande glaciazione che avvenne circa 150.000 anni fa e portò alla formazione di una diga morenica poi lentamente erosa dall’acqua piovana. L’acqua, nel suo scorrere senza sosta, ha scavato nell’argilla canali sempre più profondi che sono poi diventati piramidi di forma conica, mentre i grossi sassi sulla sommità le hanno protette dall’erosione impedendone il crollo.

Le spiegazioni tecniche però non riescono a rendere lo stupore che si prova quando ci si ritrova davanti a quei lunghi e sottili pinnacoli che sostengono, a mo’ di cappello, grandi e bruniti massi lavici. Anche se le Piramidi possono essere ammirate, almeno in parte, dalla strada, noi vi consigliamo di percorrere il sentiero che si inoltra nel bosco e permette di avvicinarsi a queste sculture di roccia. La passeggiata non è difficile e percorrendola avrete modo di immergervi in questo luogo così suggestivo che, a ben guardare, ancora oggi appare opera di un’arcana magia.

[cml_media_alt id='12448']Fiori d'autunno alle Piramidi di Zone[/cml_media_alt]
Fiori d’autunno alle Piramidi di Zone
[cml_media_alt id='12456']Piramidi di Zone - Lago d'Iseo[/cml_media_alt]
Piramidi di Zone – Lago d’Iseo

Informazioni per andare alle Piramidi di Terra di Zone

Quella alle Piramidi di Terra è una bella gita da fare in Lombardia in famiglia, quindi qui sotto vi lasciamo alcune informazioni utili per organizzare. Se poi volete altri spunti vi segnaliamo due guide dedicate a trekking e gite in provincia di Brescia:

Dove si trovano le Piramidi di Terra

Le Piramidi di Terra si trovano a Zone, in provincia di Brescia, un piccolo comune non lontano dal Lago d’Iseo, su cui si godono belle vedute dal paese. Se ci arrivate come noi in macchina dovrete prendere la strada in direzione Marone che sale sale verso le Piramidi e lì incontrerete due parcheggi ben segnalati dove lasciare l’auto e iniziare la passeggiata.

Queste formazioni rocciose sono una Riserva Naturale e per esplorarle esiste un percorso che corre lungo il bordo dell’anfiteatro naturale e permette di ammirarle da vicino. Lungo il sentiero, che è sterrato e percorso anche dalle biciclette, troverete pannelli esplicativi con la storia delle Piramidi di Terra.

Piramidi di Terra illuminate

L’iniziativa delle Piramidi di Terra illuminate ha visto queste formazioni illuminate di notte in estate. Ma oltre alle piramidi anche il paese di Zone si illumina con faretti colorati, per una settimana dieventi, mostre, proiezioni e eventi gastronomici.

Piramidi di Zone: lunghezza del percorso

Il percorso delle Piramidi di Zone è un percorso ad anello di circa tre chilometri da fare in un’ora.

Una gita alle Piramidi di Zone con bambini

Il circuito per vedere le Piramidi di Terra di Zone è ben segnalato e sterrato, il tempo di percorrenza è di circa un’ora e ci sono due punti attrezzati con le panchine per fermarsi a riposare, di cui uno con un ampio spiazzo dove volendo si può anche organizzare un pic-nic. Non si tratta di un percorso difficile ma è un saliscendi e i bimbi più piccoli potrebbero trovare qualche difficoltà per alcuni tratti in salita quindi se i vostri figli non sono abituati a camminare meglio un marsupio ergonomico o uno zaino porta bebè. Vi sconsigliamo invece il passeggino.

Al termine della passeggiata se vi va potreste terminare la gita andando verso il “Bosco degli Gnomi“, un percorso dedicato ai più piccoli che si trova proprio fuori dal paese ed è decorato con sculture di gnomi di legno. Il “Bosco degli gnomi” è stata un’idea di Luigi Zatti, detto “Il Rosso”, uno scultore che ha creato alle falde del monte Gölem questa installazione.

[cml_media_alt id='12455']Piramidi di terra di Zone - uno dei massi lavici[/cml_media_alt]
Piramidi di terra di Zone – uno dei massi lavici
[cml_media_alt id='12450']Il sentiero panoramico per le piramidi di Zone nel bresciano[/cml_media_alt]
Il sentiero panoramico per le piramidi di Zone nel bresciano

Cosa vedere vicino alle Piramidi di Zone

Se state organizzando una gita in Lombardia o anche un weekend sul Lago d’Iseo qui sotto vi riportiamo alcuni spunti che magari potrebbero esservi utili:

  • Il Lago d’Iseo: Divenuto famoso per il ponte galleggiante Iseo e il suo lago sono sicuramente una meta adatta per tutte le stagioni: in estate in cerca di un po’ di fresco, in inverno per i mercatini e le bancarelle e nelle altre stagioni per una passeggiata con un gelato o una cioccolata calda. Seguendo il link trovate qualche informazione in più e la nostra esperienza.
  • Montisola: Montisola, o Monte Isola come viene anche chiamata, è probabilmente una delle località del bresciano più conosciute dai turisti. Quest’isola in mezzo al lago è una piccola chicca che vi consigliamo di vedere assolutamente durante un weekend sul lago d’Iseo: ci si arriva in battello ma l’isola è visitabile solamente a piedi, in bicicletta o coi mezzi pubblici. Se volete saperne di più potete leggere l’articolo collegato.
  • Brescia: Nonostante in molti siano convinti che la città non abbia nulla da offrire ai turisti noi vi consigliamo di andare a vedere Brescia con bambini e siamo convinti che ne rimarrete stupiti! Anche in questo caso potete leggere la nostra esperienza e trovare un itinerario a Brescia dettagliato seguendo i link.

[cml_media_alt id='12453']La vista sulle Piramidi di Terra di Zone[/cml_media_alt]
La vista sulle Piramidi di Terra di Zone
Infine su YouTube trovate il video che abbiamo girato durante la nostra gita alle Piramidi di Terra di Zone, se vi piace non dimenticate di iscrivervi al nostro canale dove carichiamo i filmati delle nostre esperienze in viaggio.

Francesca

Francesca

Inseguo sogni, guardo le nuvole, divoro pizza e mi meraviglio del mondo. Copy Writer e SMM freelence, amo le parole perché mi fanno viaggiare anche quando sono a casa. #traveller #mum #dreamer