I MUSEI DI TORINO PER I BAMBINI

I musei di Torino da vedere coi bambini

Il Piemonte è spesso meta delle nostre vacanze perché lì nelle Langhe c’è la casa dei nonni, dove ci piace sempre trascorrere anche solo qualche giorno. L’ultima volta però l’occasione per andarci è stato un tour tra alcuni dei più bei musei di di Torino da vedere coi bambini.

Perché in città di musei ce ne sono veramente tanti ma alcuni sono veramente kids friendly e noi abbiamo dedicato il nostro weekend a Torino a questi ultimi, per la gioia del nostro bimbo e, diciamocelo, anche nostra.

Prima di iniziare a raccontare vi dico già che la nostra mini vacanza a Torino, trascorsa tra musei e mostre, è stata stupenda e il nostro bimbo si è divertito moltissimo, tra antiche mummie e esperimenti scientifici. Da qui l’idea di condividere con voi alcune idee per una gita in città, partendo proprio dai musei di Torino dove andare coi bambini. Tutti testati dal nostro piccolo viaggiatore ovviamente!

Qui sotto trovate il nostro video:

[cml_media_alt id='9620']I Musei di Torino per i bambini - Il Museo del Cinema[/cml_media_alt]
I Musei di Torino per i bambini – Il Museo del Cinema

I musei di Torino dove andare coi bambini

Inizio subito col dirvi che se pensate che andare al museo con i bambini sia una pessima idea non conoscete i musei di Torino. E che, in ogni caso, andandoci vi ricrederete! La città infatti, che già di per sé è bellissima, ospita alcuni tra i musei per bambini più coinvolgenti che abbiamo mai visitato e anche alcune chicche che non sono esplicitamente dedicate ai bimbi ma, nonostante questo, sono divertenti e fruibili anche per loro.

Qui di seguito vi riportiamo quelli che sono piaciuti di più a noi, cercando di darvi anche qualche informazione per la visita.

[cml_media_alt id='9616']I Musei di Torino per i bambini - A come Ambiente[/cml_media_alt]
I Musei di Torino per i bambini – A come Ambiente

Musei di Torino coi bambini: A come Ambiente

Iniziamo a raccontarvi dei musei di Torino adatti ai bambini partendo da questo museo che è veramente perfetto da visitare coi più piccoli. Perché il Museo A Come Ambiente è un museo dove i bambini possono sperimentare e imparare, divertendosi ma soprattutto toccando veramente tutto.

Il Museo è diviso il quattro aree: l’area dedicata all’acqua, quella dei rifiuti, quella dell’energia e quella della nutrizione. In ogni area, disposta in zone diverse dell’edificio, troverete ad attendervi gli animatori scientifici, soprannominati dal nostro bimbo “maestri scientifici”, che sono lì apposta per rispondere alle curiosità dei bambini. E vi assicuro che i bambini sono incredibilmente curiosi!

[cml_media_alt id='9617']I Musei di Torino per i bambini - A come Ambiente[/cml_media_alt]
I Musei di Torino per i bambini – A come Ambiente
[cml_media_alt id='9615']I Musei di Torino per i bambini - A come Ambiente[/cml_media_alt]
I Musei di Torino per i bambini – A come Ambiente
In questo museo di Torino i bimbi possono fare esperimenti, apprendere i principi della Fisica, riflettere sullo spreco e comprendere meglio il mondo in cui viviamo, il tutto giocando e provando in prima persona. Nell’area dedicata al cibo i bambini possono perfino diventare cuochi in una cucina vera, grazie a una video interattivo che permette loro di scegliere gli ingredienti giusti, pesarli e “cucinare” la pietanza prescelta.

Per quanto ci riguarda poi una delle cose che abbiamo apprezzato di più di questo museo di Torino poi è stato il benvenuto dello staff. “Qui i bambini possono toccare tutto!” ci hanno detto appena entrati. E noi abbiamo subito pensato: “Ti piace vincere facile!“. E così in effetti è stato visto che il nostro bimbo non voleva più andarsene. Siamo riusciti a convincerlo solo promettendogli che l’avremmo portato… in un altro museo! Ovviamente altrettanto divertente! 😉

Indicazioni per visitare il Museo A come Ambiente coi bambini

Il MAcA – questo è il nome del Museo A come Ambiente di Torino – si trova fuori dal centro della città ed è aperto in settimana solo su prenotazione e nei weekend il pomeriggio. Noi l’abbiamo raggiunto in macchina lasciandola di fianco al Museo, in un parcheggio libero. La struttura di affaccia sul parco Dora, proprio di fronte c’è un playground. e per maggiori informazioni su questo museo di Torino adatto ai bambini potete andare sul sito ufficiale.

[cml_media_alt id='9635']I Musei di Torino per i bambini - Il Museo Egizio[/cml_media_alt]
I Musei di Torino per i bambini – Il Museo Egizio

Musei di Torino coi bambini: Il Museo Egizio

Il Museo Egizio è famoso in tutto il mondo e, sebbene non sia un museo pensato per i bambini, a nostro parere è veramente bimbo friendly. Noi ci eravamo stati l’ultima volta prima del rinnovo ma il nostro nanetto era troppo piccolo per ricordarsi alcunché, così, supportati da un paio di libri di Scooby Doo sulle mummie, abbiamo deciso di inserirlo nel nostro itinerario tra i musei di Torino da vedere col nostro bimbo.

La verità in questo caso è che eravamo noi ad essere curiosi di tornare in questo museo di Torino che ci è sempre piaciuto molto per vederne i cambiamenti. Il Museo Egizio si è confermato stupendo, perfino più bello dell’ultima volta che ci siamo stati, ma la sorpresa è stata che il nostro bimbo si è veramente divertito. Complice l’audio guida e soprattutto il “percorso famiglie“, che ci ha permesso di fare l’intera visita senza sentire nemmeno un lamento da parte del Piccolo Viaggiatore! L’idea di andare a caccia “del gatto” ascoltando le storie dell’audio guida l’ha conquistato e alla fine eravamo noi ad essere più stanchi di lui.

[cml_media_alt id='9634']I Musei di Torino per i bambini - Il Museo Egizio[/cml_media_alt]
I Musei di Torino per i bambini – Il Museo Egizio

Indicazioni per visitare il Museo Egizio coi bambini

Il Museo Egizio si trova proprio in centro a Torino, in zona ZTL, quindi ci si arriva comodamente con i mezzi. Noi abbiamo preso la metro e poi fatto una breve passeggiata.  I bambini entrano gratis fino ai 5 anni (ma non hanno diritto all’audio guida), dai 6 ai 14 anni invece pagano solo un euro.

All’interno la temperatura è circa di 23 gradi, quindi fa abbastanza caldo in inverno, all’ingresso è presente u guardaroba dove depositare le giacche al costo di 2 euro. Nella zona degli armadietti ci sono i distributori di bevande calde, fredde e merendine e i bagni col fasciatoio.

[cml_media_alt id='4596']Mauto - la galleria delle Ferrari da Corsa - Credits Miguel Silva Rodrigues[/cml_media_alt]
Mauto – la galleria delle Ferrari da Corsa – Credits Miguel Silva Rodrigues

Musei di Torino coi bambini: Il Mauto – Museo del’Automobile

Il Mauto, il Museo dell’Automobile di Torino, non è specificatamente pensato per i bimbi ma nonostante questo è uno di quei musei di Torino dove i bambini si divertiranno un mondo. Il Museo dell’Auto è disposto su tre piani, tutti dedicati alle macchine ma soprattutto al ruolo delle autovetture nella storia d’Italia e del mondo.

Nel museo vengono organizzate attività per i bimbi che devono essere prenotate per tempo ma in generale il Museo dell’Auto di Torino è molto interattivo e lungo tutto il percorso troverete installazioni, schermi e tablet che i bambini adoreranno.

[cml_media_alt id='5464']Il Mauto, il Museo dell'Automobile di Torino - La 500 e il sogno di un'auto veramente verde[/cml_media_alt]
Il Mauto, il Museo dell’Automobile di Torino – La 500 e il sogno di un’auto veramente verde
[cml_media_alt id='5463']Il Mauto, il Museo dell'Automobile di Torino - Il sogno americano anni 70[/cml_media_alt]
Il Mauto, il Museo dell’Automobile di Torino – Il sogno americano anni 70

Indicazioni per visitare il Mauto coi bambini

Il Museo dell’Auto si trova fuori dal centro, vicino al Parco del Valentino. Ci si arriva in auto o coi mezzi, la Fermata della metropolitana più comoda è Lingotto. Se volete saperne di più sulla nostra esperienza al Mauto con un bambino potete leggere questo post.

[cml_media_alt id='9624']I Musei di Torino per i bambini - Il Museo del Cinema[/cml_media_alt]
I Musei di Torino per i bambini – Il Museo del Cinema

Musei di Torino coi bambini: Il Museo del Cinema

Il Museo Nazionale del Cinema è un altro di quei musei dove andare a Torino coi bambini, nonostante non sia espressamente dedicato a loro. La ragione è semplice: questo museo parla per immagini, proprio il codice privilegiato dai bimbi, e per loro passare tra i corridoi e le sale o fermarsi alla “sala del cinema” sarà un gioco!

Il Museo del Cinema ha sede nella Mole Antonelliana e si sviluppa su più piani, in una sorta di “spirale” che dall’Archeologia del Cinema, attraverso la Galleria dei Manifesti porta fino all’Aula del Tempio. Alla fine della visita c’è poi un’area dedicata proprio ai bambini, con alcuni dei protagonisti dei loro cartoni animati preferiti.

[cml_media_alt id='9622']I Musei di Torino per i bambini - Il Museo del Cinema[/cml_media_alt]
I Musei di Torino per i bambini – Il Museo del Cinema
[cml_media_alt id='9621']I Musei di Torino per i bambini - Il Museo del Cinema[/cml_media_alt]
I Musei di Torino per i bambini – Il Museo del Cinema
[cml_media_alt id='9623']I Musei di Torino per i bambini - Il Museo del Cinema[/cml_media_alt]
I Musei di Torino per i bambini – Il Museo del Cinema

Indicazioni per visitare il Museo Nazionale del Cinema di Torino coi bambini

Il Museo del Cinema si trova in centro, in zona ZTL quindi la soluzione migliore è arrivarci coi mezzi pubblici. Se vi interessa salire anche in cima alla Mole ricordatevi di chiedere il biglietto cumulativo così da risparmiare un pochino. Tutte le informazioni in merito le trovate sul sito ufficiale del Museo del Cinema.

[cml_media_alt id='9626']I Musei di Torino per i bambini - Il Museo della Juventus[/cml_media_alt]
I Musei di Torino per i bambini – Il Museo della Juventus

Musei di Torino coi bambini: Il Museo della Juventus

Indipendentemente dalla vostra fede calcistica il Museo della Juventus, o JMuseum, è un pezzo di storia di Torino che vale la visita. Incidentalmente avendo noi uno juventino in famiglia non potevamo esimerci dall’andarci e, guarda caso, quando siamo usciti il piccoletto, che normalmente non è molto interessato al calcio, cantava “Juve, Juve!” 🙂

Anche questo museo di Torino è adatto ai bambini nonostante non sia pensato espressamente per loro perché ricco di installazioni interattive e video che gli permettono di divertirsi. Ovviamente se i vostri figli sono tifosi juventini non devo dirvi nulla perché probabilmente avrete già programmato la vostra visita in questo museo di Torino! 😉

[cml_media_alt id='9625']I Musei di Torino per i bambini - Il Museo della Juventus[/cml_media_alt]
I Musei di Torino per i bambini – Il Museo della Juventus
[cml_media_alt id='9627']I Musei di Torino per i bambini - Il Museo della Juventus[/cml_media_alt]
I Musei di Torino per i bambini – Il Museo della Juventus

Indicazioni per visitare il Museo della Juventus coi bambini

Il JMuseum si trova fuori dalla città, presso lo stadio, noi ci siamo arrivati in macchina lasciandola nell’ampio parcheggio gratuito che si trova proprio lì di fronte. Noi non l’abbiamo fatto ma, con un sovrapprezzo, è possibile fare anche il tour dello stadio.

Accanto al JMuseum si trova un grande centro commerciale con negozi, supermercati e ovviamente tutto il merchandising per far felici i tifosi della Juventus. Infine ricordatevi che ci sono sconti per i possessori della Carta Freccia.

[cml_media_alt id='9631']I Musei di Torino per i bambini - Il Museo della Rocca del Valentino[/cml_media_alt]
I Musei di Torino per i bambini – Il Museo della Rocca del Valentino

Musei di Torino coi bambini: Il Borgo Medievale e la Rocca del Valentino

Tra le cose da vedere a Torino coi bambini c’è sicuramente il Parco del Valentino, che con i suoi scoiattoli, i risciò  e le aree gioco incanterà i piccoli, tanto che farete fatica ad allontanarvi da lì! Molto bella è però anche la visita alla Rocca che si trova all’interno del Borgo costruito in stile medievale nel 1884 per l’Esposizione Universale tenutasi a Torino. Noi ci siamo stati per la prima volta durante lo scorso weekend a Torino e gli allestimenti interni sono molto interessanti, con tanto di armi dei soldati e prigioni.

Visto che normalmente i castelli piacciono molto ai più piccoli vi consigliamo quindi di inserire anche la Rocca e il Borgo Medievale tra le cose da vedere a Torino coi bambini.

[cml_media_alt id='9630']I Musei di Torino per i bambini - Il Museo della Rocca del Valentino[/cml_media_alt]
I Musei di Torino per i bambini – Il Museo della Rocca del Valentino
[cml_media_alt id='9629']I Musei di Torino per i bambini - Il Museo della Rocca del Valentino[/cml_media_alt]
I Musei di Torino per i bambini – Il Museo della Rocca del Valentino
[cml_media_alt id='9628']I Musei di Torino per i bambini - Il Museo della Rocca del Valentino[/cml_media_alt]
I Musei di Torino per i bambini – Il Museo della Rocca del Valentino

Indicazioni per visitare la Rocca del Valentino coi bambini

La visita alla Rocca è guidata dura 45 minuti ed è necessario prenotare direttamente in loco. All’interno ci sono parecchie scale e fa freddo, quindi se i vostri bimbi sono piccoli conviene tenere a portata di mano una fascia o un marsupio. Nel bar-caffetteria lì di fronte c’è un fasciatoio e la vista sul fiume Po è splendida.

[cml_media_alt id='5237']InfiniTo, il planetario di torino - Gli interni[/cml_media_alt]
InfiniTo, il planetario di torino – Gli interni

Musei di Torino coi bambini: InfiniTo, il Museo dell’Astronomia e dello Spazio

InfiniTo, ovvero il Planetario e Museo dell’Astronomia e dello Spazio di Torino si trova in realtà fuori città, a Pino Torinese, sulla cima di una collina. Anche questo è uno dei musei di Torino da non perdere coi bambini se siete in città, sia per la bellezza del museo in sé sia per la capacità di insegnare, giocando concetti complessi come quelli relativi ai pianeti e le stelle. Lì i bambini potranno “partire” per viaggi spaziali, simulare la forza di gravità su Giove, manipolare il campo magnetico e passeggiate tra migliaia di stelle…

[cml_media_alt id='5242']InfiniTo, il planetario di torino - Un vero satellite[/cml_media_alt]
InfiniTo, il planetario di torino – Un vero satellite

Indicazioni per visitare il Museo dell’Astronomia di Torino

Oltre alla visita della struttura, resa interattiva da varie installazioni e giochi scientifici, il Museo dell’Astronomia di Torino propone anche delle proiezioni di video e laboratori. Se volete leggere la nostra esperienza a InfiniTo potete leggere questo post mentre tutte le informazioni le trovate sul sito ufficiale del Museo dell’Astronomia.

InfiniTo si trova fuori città e noi l’abbiamo raggiunto in macchina, lasciandola nel parcheggio gratuito lì nei pressi.

[cml_media_alt id='9643']A Torino con i bambini - Piazza Carlo Alberto[/cml_media_alt]
A Torino con i bambini – Piazza Carlo Alberto

Visitare i musei di Torino coi bambini: Consigli pratici

Visitare i musei di Torino coi bambini: come risparmiare

I Musei di Torino sono veramente tanti e molto belli. Noi qui vi abbiamo indicato solo quelli che a nostro parere sono più adatti con i bambini ma se avete intenzione di visitarne alcuni vi consigliamo di fare la Torino+Piemonte Card che vi permetterà l’accesso gratuito alla maggior parte dei principali musei di Torino. Al momento dell’acquisto è possibile scegliere la validità (24, 48, 72, 120 ore) e i bambini fino ai 12 anni hanno diritto all’ingresso gratuito. Se intendete muovervi con i mezzi pubblici vi consigliamo di fare anche l’integrazione per i trasporti pubblici di Torino (bus, tram, metropolitana) che vi permetterà di risparmiare ulteriormente. Trovate tutte le informazioni sul sito di Torino e Provincia.

[cml_media_alt id='9641']A Torino con i bambini - La Mole Antonelliana[/cml_media_alt]
A Torino con i bambini – La Mole Antonelliana

Quanto tempo ci vuole per visitare Torino

Noi siamo stati diverse volte a Torino: sei solo da che siamo diventati genitori e l’ultima volta ci siamo rimasti per un weekend lungo. Questo perché la città offre veramente tanto da fare senza mai annoiarsi. Se decidete però di seguire i nostri consigli e vedere questi musei di Torino coi bambini possiamo dirvi che, probabilmente, in due giorni pieni riuscirete a vederne 3 o 4. Ovviamente se non è la vostra prima volta in città e non volete vedere anche “altro”. Però possiamo dirvi con cognizione di causa che … è sempre un piacere tornare a Torino! 😉

[cml_media_alt id='9640']A Torino con i bambini - Palazzo Madama[/cml_media_alt]
A Torino con i bambini – Palazzo Madama

Dove mangiare a Torino

Se decidete di trascorrere un weekend a Torino preparatevi a mangiare bene perché l’antica capitale sabauda è ricca di eccellenze gastronomiche e slow-food. Tra i tanti ristoranti vi segnaliamo quello che abbiamo sperimentato questa volta proprio all’uscita dal Museo Egizio: Exki.

Si tratta in questo caso di una format belga dedicato alla cucina naturale e bio che ha diversi ristoranti a Torino e, da pochissimo, ne ha aperto uno anche a Milano. Il Restaurant Cafè Exki di via Giolitti dove siamo stati noi è proprio vicinissimo al Museo Egizio e, oltre che per i buonissimi piatti biologici che variano a seconda della stagione, è perfetto per chi viaggia coi bimbi. Insieme a seggioloni e fasciatoio infatti vi troverete anche un’area bimbi che il nostro Piccolo Viaggiatore ha molto apprezzato. In generale poi il format di Exki è molto family friendly e infatti ci sono moltissime famiglie che ci vanno anche solo per una merenda, accanto a studenti e free lance che se ne stanno chini sui pc sfruttando il free wifi. Forse immaginate perché c’è piaciuto… 😉

Come muoversi a Torino

Se raggiungete Torino in auto ricordatevi che c’è un’area ZTL dove non è consentito entrare. Ci si muove però bene coi mezzi pubblici e in particolare noi abbiamo trovato molto comoda la metropolitana, pulita, veloce e efficiente.

Un’alternativa, soprattutto se avete poco tempo, è utilizzare gli autobus turistici rossi del City Sightseeing. In questo caso ci sono tre diversi percorsi possibili (in bassa stagione però uno solo è attivo) che vi permettono di salire e scendere alle fermate delle principali attrazioni di Torino. Durante il percorso poi è possibile ascoltare la storia della città.

[cml_media_alt id='9642']A Torino con i bambini - Il Duomo[/cml_media_alt]
A Torino con i bambini – Il Duomo

Dove dormire a Torino

Durante questo weekend dedicato ai musei di Torino con bambini abbiamo soggiornato in una struttura veramente family: il Du Parc Contempomporary Suites Residence e Hotel. Si tratta di un residence-hotel che si trova vicino al Parco del Valentino che propone, accanto alle tradizionali camere da hotel, anche bellissimi appartamenti, arredati con gusto, molto ampi e completi di tutto, inclusi lavastoviglie e lavatrice.

Il nostro appartamento era all’ottavo piano, con una cameretta tutta per il nostro Piccolo Viaggiatore, con tanto di giochi pronti ad accoglierlo. La colazione viene servita nel ristorante dell’hotel e offre sia piatti salati che dolci, con alcune piccole bontà come i waffle da preparare al momento. La struttura è dotata anche di palestra e spa (vietata però ai bimbi) nonché di parcheggio privato e garage. E durante la bella stagione è anche possibile utilizzare le biciclette messe a disposizione dall’hotel.

[cml_media_alt id='9639']A Torino con i bambini - La Mole Antonelliana[/cml_media_alt]
A Torino con i bambini – La Mole Antonelliana

Altre cose da fare a Torino coi bambini

Visto che siamo certi che un weekend a Torino coi bambini non sarà abbastanza e avrete voglia di tornare qui di seguito vi lasciamo alcuni consigli per altre cose da fare in città e dintorni! 😉

Fin qui tutti i nostri consigli per visitare Torino, e in particolare i suoi musei, coi bambini. Vi abbiamo lasciato anche qualche “consiglio extra” frutto di precedenti visite in città e se siete curiosi di leggere le nostre esperienze vi basterà cliccare per seguire il link all’articolo. Per il resto… buon divertimento! 🙂

Francesca

Francesca

Inseguo sogni, guardo le nuvole, divoro pizza e mi meraviglio del mondo. Copy Writer e SMM freelence, amo le parole perché mi fanno viaggiare anche quando sono a casa. #traveller #mum #dreamer

Lascia un commento