Cosa vedere a Torino con i bambini: parchi, musei e dintorni

Torino è l’antica capitale sabauda. Una città elegante ma non snob dove è bello tornare, con un obiettivo per preciso in mente oppure semplicemente per passeggiare sotto ai portici. Se siete genitori vi dico anche però che Torino con i bambini è ricca di sorprese!

Questa cosa l’ho scoperta la prima volta che ci sono stata da mamma. Non mi aspettavo di trovare una città divertente e interessante anche per i più piccoli. Invece sono davvero tante le cose da vedere a Torino per i bambini e altrettante quelle da fare tutti insieme in famiglia.

Da qui l’idea di dare qualche indicazione a chi vuole organizzare una gita o un weekend con le idee per le cose da fare a Torino con i bambini.

Cosa vedere a Torino con i bambini - Lo Juventus Stadium e il suo Museo
Cosa vedere a Torino con i bambini – Lo Juventus Stadium e il suo Museo

Guida a cosa vedere a Torino con bambini

Di seguito trovate quindi un po’ di consigli per visitare la città. Ovviamente io vi propongo solo alcune delle attività ed attrazioni, quelle che sono piaciute di più a noi. State certi però che se avrete tempo c’è ancora molto altro da fare in città! Il post è poi organizzato come una mini guida di Torino per bambini, vi basterà cliccare sui titoli per leggere la sezione di vostro interesse e dove possibile troverete anche i link di approfondimento.

  1. Torino insieme ai bambini in una giornata di sole
  2. Musei da visitare a Torino insieme ai bambini
  3. Cose da fare a Torino con bambini appassionati di sport
  4. Attività per tutta la famiglia
  5. Gite vicino a Torino per famiglie
  6. Informazioni utili per visitare Torino con bambini

GUIDA DI TORINO PER BAMBINI: tra le guide della città per bambini vi segnalo la guida di Torino delle Guidine che è una collana che c’è per diverse città e con cui noi ci troviamo bene. Per i più piccoli invece guardate la guida della Pimpa. Seguendo i link trovate i dettagli.

Cosa vedere a Torino con i bambini - Un amichevole scoiattolo nel Parco del Valentino
Un amichevole scoiattolo nel Parco del Valentino di Torino

Cosa fare a Torino con i bambini in una domenica di sole

Per una domenica a Torino con i bambini quando c’è bel tempo perché non andare a fare una gita al parco? Ecco dove andare.

A Torino con bambini all’aria aperta al Parco del Valentino

Il Parco del Valentino è un luogo dove trascorrere una domenica a Torino con i bambini all’aria aperta. Ci troverete il Borgo Medievale (ricostruito ma pieno di fascino), gli scoiattoli che vengono a cercare un po’ di cibo e mangiano ciò che gli offri direttamente dalle tue mani, i risciò e le aree da pic-nic.

Questo parco di Torino sa regalare un po’ di atmosfera da vacanza pur trovandosi nel cuore della città. Al parco del Valentino troverete famiglie intere che pranzano o si godono il sole, gente che corre, torinesi che passeggiano col “vestito della domenica” e turisti intenti a scattare fotografie ai canottieri che si allenano al fiume.

Potete portarvi il pranzo al sacco oppure acquistare qualcosa a uno dei tanti baracchini che vendono panini e patatine e c’è un’area del parco – recintata – dove si trovano giostre coperte, un playground per i piccoli e un parco giochi per i bambini più grandicelli.

Un pic-nic in famiglia a Torino al Parco della Mandria

Altro parco dove andare con i bambini a Torino in una domenica di bel tempo è il Parco della Mandria. In realtà questo parco non si trova in città ma è davvero vicino e i bambini qui possono non solo fare passeggiare, giri in bicicletta e pic-nic ma anche provare a cavalcare e partecipare ai laboratori che vengono organizzati.

Qui si trova anche una delle antiche residenze sabaude, motivo in più per organizzare una gita in famiglia.Tutte le informazioni per una giornata al Parco della Mandria le trovate seguendo il link che porta al post dedicato.

Il Castello del Parco del Valentino
Il Castello del Parco del Valentino di Torino

I Musei di Torino per bambini più belli

Tra le tante cose da fare a Torino con i bambini ci sono anche i musei. Quelli che a noi sono piaciuti di più sono tre, il Museo A Come Ambiente, il Museo Egizio e il Museo del Cinema, ecco qui qualche informazione per ciascuno.

CONSIGLIO PER RISPARMIARE: se volete visitare diversi musei di Torini acquistate la Torino + Piemonte Card. Si tratta di una tessera che include tantissime attrazioni (tra cui il Museo Egizio, il Museo del Cinema, il Museo della Juventus, il Mauto…). Si può scegliere i 3 o 5 giorni e acquistarla on line (cliccate sul link)

Il Museo del Cinema uno dei musei di Torino da vedere insieme ai bambini

Tra le cose da fare a in città c’è di certo la salita sulla terrazza della Mole Antonelliana, edificio simbolo di Torino. La vista dall’alto della Mole è di quelle che lasciano senza parole mentre per i bambini più grandicelli potrà essere divertente la salita in ascensore.

Se però viaggiate in famiglia non mancate il Museo del Cinema che è ospitato proprio all’interno della Mole. Oltre ad essere un museo interattivo c’è un’intera sezione pensata proprio per i più piccoli.

La storia da scoprire al Museo Egizio di Torino

Il Museo Egizio è secondo me tra le cose da vedere a Torino con i bambini, non a caso qui ci vengono moltissime scolaresche in gita!

Per i più piccoli però questo museo ha un fascino speciale, soprattutto se sono abbastanza grandi da aver già studiato il popolo Egizio a scuola, tra templi (ricostruiti fedelmente) e antichi reperti pare davvero di fare un tuffo nel passato. Il Museo Egizio ha subito di recente una ristrutturazione importante, tutte le informazioni e i cambiamenti li trovate nel post dedicato!

Il Museo A come Ambiente da vedere a Torino per i bambini che amano la scienza

Se i vostri figli sono appassionati di scienza ed esperimenti tra le cose da vedere a Torino inserite anche il Museo A Come Ambiente. Questo museo torinese grazie ai animatori scientifici permette ai più piccoli di scoprire come funzionano le leggi di fisica e chimica, ma anche come si fa a rispettare l’ambiente.

Il MAC è una tappa da non perdere durante una visita della città in famiglia, se volete saperne di più trovate un video dedicato qui di seguito. Invece maggiori informazioni su tutti i musei di Torino per bambini le trovate nel post completo.

Cosa vedere a Torino con bambini appassionati di sport

Cosa c’è da fare a Torino per bambini appassionati di sport? Anche in questo caso le idee non mancano, dopo tutto FIAT e Juventus sono di casa qui!

Lo sport di Torino allo Juventus Stadium

Se i vostri figli sono appassionati di calcio tra le cose da fare a Torino potete inserire anche una visita allo stadio. Attenzione però perché Torino in verità ha due stadi, uno è lo Stadio Olimpico – dove gioca il Torino – e l’altro è lo Juventus Stadium dove gioca la Juventus.

E’ possibile visitare lo Juventus Stadium di Torino e il Museo della Juve partecipando anche a un tour. La struttura dove è stato costruito il nuovo stadio della Juventus è stata chiamata “Area 12” – a significare gli 11 uomini in campo e uno fuori – e lì troverete anche un grande centro commerciale con parecchi negozi, un supermercato e lo Juventus Store. Volendo si può mangiare con i bambini all’Old Wild West dove hanno anche i menù per i bimbi. Seguendo il link trovate se volete trovate la nostra esperienza.

Il Museo dell’Automobile per bambini appassionati di motori

Per gli appassionati di automobilismo invece la tappa da non perdere è il Mauto. Questa struttura si trova in zona Lingotto ed è un museo interattivo dedicato al mondo dell’automobile, che ne ripercorre la storia dalle prime vetture fino ai prototipi di auto elettrica.

Si tratta di un museo avvenieristico che secondo me rientra tra le cose da vedere a Torino con bambini – anche con i più piccoli – perché è davvero concepito per coinvolgere il visitatore. Ovviamente ampio spazio è dato alla storia delle gare! Nel post dedicato trovate qualche informazione in più e la nostra esperienza al Museo dell’Automobile che ha appassionato noi genitori oltre che il nostro bimbo.

Una delle splendide atomobile del Mauto
Una delle splendide atomobile del Mauto

Attrazioni di Torino per famiglie

Fino a qui tutte le idee proposte sono pensate per i più piccoli, ecco però qualche consiglio davvero per tutta la famiglia.

Visitare Torino con i bambini in modo diverso sui tram storici

Se avete poco tempo per visitare la città o anche se siete in cerca di nuove idee riguardo alle cose da vedere a Torino con i bambini un’opportunità è quella di prendere parte ad una delle visite a bordo di un tram storico organizzate dall’ATTS (Associazione Torinese Tram Storici).

Questo è un modo di certo particolare per conoscere la città. Per verificare i giorni e gli orari in cui è possibile organizzare la visita verificate sul sito ufficiale dell’Associazione Torinese Tram Storici.

Cosa fare a Torino se piove in famiglia

Anche in caso di pioggia non disperate perché i lunghissimi portici vi permetteranno di visitare Torino rimanendo praticamente all’asciutto.

La città vanta infatti la zona pedonale più ampia d’Europa, con 18 chilometri di portici e vi trovate con un bambino piccolo in una giornata piovosa a Torino è un gran vantaggio! Sotto ai portici troverete poi bar e caffè storici dove provare il famoso bicerin, ovvero la bevanda a base di caffè, cioccolata e panna tipica di Torino che si dice essere stata inventato proprio da Cavour.

Tante altre idee per le attività da fare a Torino quando piove con i bambini le trovate nel post dedicato.

Cosa vedere a Torino con i bambini - Il Tram storico
Il Tram storico

Cosa fare nei dintorni di Torino con bambini

Se avete più tempo da trascorrere in città ecco qualche gita da fare in con i bambini vicino a Torino.

Un tuffo nella storia di Torino con bambini alla Reggia di Venaria Reale

La Reggia di Venaria, poco distante da Torino, è chiamata la Reggia Perduta perché per anni è stata dimenticata e trasformata in un magazzino. Oggi invece è una residenza splendidamente restaurata con meravigliosi giardini dove è possibile prendere parte a giri in carrozza, fare un mini giro in gondola, osservare lo spettacolo delle fontane danzanti e passeggiare per i bellissimi viali.

Se visitate la Reggia di Venaria con i bambini non mancate il Fantacasino, dove troverete bellissimi giochi in legno che sono riproduzioni di giochi antichi. Seguendo il link potete leggere la nostra esperienza con qualche consiglio pratico per organizzare una giornata in famiglia.

Gli animali allo zoo di Torino

Da vedere a Torino, o meglio, poco distante dalla città, c’è poi il Bioparco Zoom, un parco immersivo che si trova a Cumiana. Se i vostri bambini amano gli animali questo zoo senza gabbie che utilizza acqua e fossati per separare gli animali dai visitatori e che ha come obiettivo quello di educare i piccoli al rispetto e all’amore verso gli animali sarà una bellissima esperienza, ne sono certa!

Noi siamo rimasti affascinati dai talk con gli esperti e, essendo estate, ci siamo goduti anche un po’ di relax in spiaggia. Seguendo il link trovate il post con tutti i dettagli della nostra giornata d’estate allo Zoom di Torino.

Le stelle di Torino per bambini al Parco Astronomico InfiniTo

Un’altra attrazione poco distante da Torino per bambini è Infini.To ovvero il Planetario e Parco Astronomico di Torino che si trova a Pino Torinese. Ristrutturato anch’esso da poco si tratta di un museo interattivo dove i bambini, anche piccolissimi, vengono avvicinati alla storia delle stelle e dei pianeti, con film, pannelli esplicativi e piccoli esperimenti a cui possono prendere parte.

InfiniTo di Torino organizza moltissimi eventi per le famiglie e addirittura i weekend delle famiglie con sconti, gratuità e molti laboratori. Se volete saperne di più trovate il racconto della nostra giornata nel post dedicato.

La Basilica di Superga insieme ai bambini

Tra le cose da vedere a Torino con i bimbi io ci metto anche la Basilica di Superga per il significato che questo luogo ha per la città e per i torinesi.

Forse penserete che non si tratta di un luogo “a misura di bambino” ma per me è interessante andarci per due ragioni: la prima è la vista panoramica che si gode dalla terrazza della Basilica e la seconda è la tramvia Dentera con cui si può salire fino a Superga.

Se anche i vostri bimbi proprio come il mio amano treni e tram questo è di certo il modo migliore per salire fino alla Basilica di Superga. La tramvia parte dal basso della città di Torino – dal quartiere Borgata Rosa-Sassi – e in cima troverete una sala d’aspetto con bar (e toilette) da cui si gode una vista meravigliosa su Torino.

Dalla fermata della tramvia la Basilica di Superga dista pochissimi minuti di cammino e con i bimbi più grandi è possibile visitare gli appartamenti e le tombe reali (la visita è guidata e dura 45 minuti) oltre che ovviamente la lapide commemorativa del Grande Torino.

Altre informazioni per visitare Torino con bambini

Ecco infine qualche consiglio utile per organizzare una visita in famiglia.

Dove dormire a Torino coi bambini

Gli hotel a Torino sono tantissimi. Qui di seguito ve ne suggeriamo alcuni dove siamo stati e che a nostro parere sono adatti a chi viaggia coi bambini, nonostante siano molto diversi l’uno dall’altro:

  • Golden Palace: Questo hotel è in centro a Torino, in una posizione fantastica se intendete muovervi a piedi. L’hotel è molto bello: una struttura curata con tanto di spa interna dotata di bagno turno, sauna e idromassaggi. Hanno però anche una sala giochi per i bimbi e tutto l’occorrente per le famiglie che viaggiano con i piccoli, anche se le camere non sono grandissime. Noi abbiamo prenotato su booking, provate a verificare perché si trovano offerte interessanti.
  • Novotel Corso Giulio Cesare: Questo hotel invece si trova fuori, in zona Lingotto. Si tratta di una struttura completamente diversa dall’altra che vi abbiamo suggerito sopra. E’ infatti un hotel business, con stanze ampie, mega colazione a buffet e parcheggio privato. Dispongono però di tutto l’occorrente per i bimbi e mettono a disposizione giocattoli, libri e Xbox nella sala comune. L’hotel è comodo se volete visitare anche i dintorni di Torino e vicino ala fermata dei mezzi pubblici. Durante i weekend e le vacanze i prezzi sono molto convenienti.
  • Residence Du Parc: Questo residence storico di Torino si trova in zona Parco del Valentino ed è perfetto se cercate una soluzione ampia e con la possibilità di cucinare in modo indipendente i pasti. La maggior parte degli appartamenti sono rinnovati ma anche quelli meno nuovi sono comunque molto ampi, ben tenuti e luminosi. La clientela durante la settimana è business ma nei weekend arrivano le famiglie con tanti servizi pensati proprio per loro. Qui trovate la nostra esperienza in questo hotel di Torino.

Come muoversi a Torino insieme ai bambini

La città si gira bene a piedi e con i mezzi pubblici. In questo caso se avete in mente di acquistare la Torino + Piemonte Card che permette l’accesso gratuito alla maggior parte dei principali musei fate anche l’integrazione per i trasporti pubblici di Torino (bus, tram, metropolitana).

CONSIGLIO AGGIUNTIVO: un modo divertente per girare Torino con i bambini più piccoli è quello di utilizzare i bus Hop On – Hop Off. Le fermate coincidono con le principali attrazioni della città e c’è anche il commento come guida.

Fin qui i nostri consigli su cosa vedere a Torino con i bambini. La città in verità offre anche molto altro e se avete voglia potete trovare qualche altra informazione nei tanti post che abbiamo scritto. Perchè la città ci piace proprio tanto e, complice anche la casa dei nonni in Piemonte, ci torniamo spesso 🙂 Se vi è piaciuto questo articolo condividetelo e seguiteci su Facebook, Instagram e YouTube.

2 commenti su “Cosa vedere a Torino con i bambini: parchi, musei e dintorni”

  1. Ci mancano lo zoom, che spero di vedere ad agosto, prendendomi un giorno di riposo infrasettimanale, ed il Mauto, che tengo di riserva per una piovosa e noiosa domenica autunnale !!!
    Che bello leggere di Torino sul tuo blog !

    • Se ci vai ad agosto allo zoom cerca di arrivare presto: in questo modo puoi fare un giro veloce prima che faccia troppo caldo, poi andare alla “spiaggia” e al tramonto vedere di nuovo gli animali che col sole si nascondono!
      PS mi piace proprio Torino! La prossima volta che ci torniamo te lo dico!! 🙂

Lascia un commento