La strada che sale al Passo del Llogara in Albania del sud

Il Passo del Llogara e il Parco Nazionale dell’Albania

Avete mai sentito della strada che porta al Passo del Llogara in Albania? Affacciata sul Golfo di Valona, in posizione dominante e scenografica, questa strada che si inerpica, tortuosa, verso il Passo del Llogara da Saranda è una delle più panoramiche di tutta l’Albania, sia che la si percorra in direzione sud, provenendo quindi da Valona verso Saranda, che verso nord, quindi in direzione Tirana.

Il Passo del Llogara non è però solo la porta d’accesso alla Riviera Albanese, fatta di spiagge dalle acque cristalline e paesini dimenticati. Qui si trova uno dei parchi albanesi più belli, che meriterebbe un soggiorno di alcuni giorni all’interno di un viaggio in Albania.

E proprio per questo infatti al Passo del Llogara troverete anche molti turisti, soprattutto albanesi in vacanza, che si godono l’atmosfera rilassata di questa località montana a pochi passi dal mare, tra fitte foreste di pini, vento fresco e ottima cucina.

Passo del Llogara: non partite senza una guida dell’Albania

  1. Il Parco Nazionale del Llogara
  2. Cosa fare al Passo del Llogara
  3. Passo del Llogara con i bambini
  4. I dintorni del Passo del Llogara
Salire al Passo del Llogara in Albania del sud
Salire al Passo del Llogara in Albania del sud

Passo di Llogara e il Parco Nazionale

La strada che porta al Passo di Llogara (Qafa e Llogarasë in albanese) è una strada tortuosa che sale a oltre mille metri di quota e si affaccia sulla costa ionica della Riviera Albanese. Il Passo è il punto più alto sulla strada costiera che collega Valona a Saranda, la SH-8, ma anche quello più spettacolare perché la vista dall’alto del Llogara vale essa stessa il viaggio.

Fino al 2009 la strada che porta al Passo del Llogara era stretta e non in buone condizioni ma oggi, grazie al grande investimento che l’Albania sta facendo sul turismo, il manto stradale è ben asfaltato anche se nel periodo invernale le catene o le gomme da neve sono d’obbligo.

Il Passo del Llogara si trova in mezzo alla catena montuosa dei Cerauni che inizia dalla Penisola di Karaburun e si innalza sempre di più andando verso il sud, toccando, nel suo punto più alto, i 2.044 metri sul livello del mare.

Un tempo questa catena montuosa ha isolato questa parte della costa albanese dal resto dell’Albania ma oggi non è più così e oggi il Passo del Llogara è entrato a tutti gli effetti tra le attrazioni turistiche dell’Albania, soprattutto per gli amanti del trekking e della buona cucina.

Cosa mangiare in Albania: lo yogurt del Parco Nazionale del Llogara
Cosa mangiare in Albania: lo yogurt del Parco Nazionale del Llogara

Cosa fare nel Parco Nazionale del Llogara

Oggi i turisti scelgono il Parco Nazionale del Llogara per fare attività estreme come il lancio in parapendio, atterrando sulla sottostante spiaggia di Palase, ma anche per rilassarsi all’ombra degli alberi simbolo di questo parco nazionale, i pini bandiera o fare lunghe escursioni a piedi.

Nelle calde giornate dell’estate albanese sono infatti molti colori che decidono di soggiornare al Passo del Llogara per godere del clima fresco, facendo trekking tra i sentieri del parco. Proprio arrivando da Valona troverete un ufficio turistico con alcune mappe del parco e personale a cui chiedere informazioni per organizzare le vostre passeggiate.

In cima al Passo del Llogara troverete anche hotel e villaggi turistici molto ben organizzati anche per i bambini, oltre che ristoranti con aree giochi per i più piccoli. E proprio una sosta al ristorante è una delle cose che vi consigliamo di non mancare durante il vostro viaggio visto che al Llogara potreste assaggiare ben tre delle specialità albanesi: lo yogurt con il miele, la carne di agnello (Harapash) e il tè di montagna.

Se deciderete di concedervi alcuni giorni nel Parco Nazionale del Llogara troverete ad attendervi ben mille ettari di foreste di pini e abeti, dove vivono oltre cento specie di uccelli e molti altri animali. All’interno del Parco vi sono percorsi di varia difficoltà, dai principianti agli esperti e potrete vedere i “Pine Flag” ovvero i Pini Bandiera, alberi di pino i cui tronchi sono piegati a forma di bandiera dalla forza del vento, divenuti un simbolo del Parco. Inoltre proprio al Passo di Llogara Giulio Cesare decise di accampare le sue legioni, dopo essere sbarcato a Palasë sulla Riviera albanese.

Strada verso il Parco Nazionale del Llogara in Albania del sud
Strada verso il Parco Nazionale del Llogara in Albania del sud

Il Passo del Llogara con bambini

Una delle ragioni per fermarsi al passo del Llogara con i bambini è la possibilità per i piccoli di incontrare i cerbiatti e dar loro da mangiare. Tra le strutture che troverete al passo una, il Llogara Tourist Village, è particolarmente attrezzata per le famiglie. Non faticherete a trovarla, vi basterà seguire i grandi cartelli con i cerbiatti.

Se viaggiate con i bambini in Albania piccoli fermatevi almeno una notte in questo villaggio, sarà una pausa rilassante, lontani dal caldo e completamente immersi nella natura montana.

Le più belle spiagge dell'Albania - La bellissima, ma un po' ventosa, spiaggia di Palase
Le più belle spiagge dell’Albania – La bellissima, ma un po’ ventosa, spiaggia di Palase

Cosa fare vicino al Passo del Llogara

Se il Parco Nazionale del Llogara è a tutti gli effetti una meta perfetta per una vacanza in montagna in Albania del sud non possiamo dimenticare che a pochi minuti in auto dal Passo si trovano alcune delle spiagge più belle dell’Albania del sud. Qui di seguito alcuni consigli utili per visitare i dintorni, per maggiori approfondimenti vi segnaliamo tre guide utili: questa guida dell’Albania propone diversi itinerari con consigli e curiosità, questa guida di Tirana è focalizzata soprattutto sulla capitale e dintorni mentre questa guida è dettagliata per le informazioni storiche e culturali.

Palasë e la spiaggia di Cesare

La lunghissima spiaggia di Palasë è la prima cosa che vedrete, dirigendovi dal Llogara verso la Riviera Albanese. Anche se sarebbe più corretto dire che questa spiaggia del sud dell’Albania sarà il vostro miraggio mentre, curva dopo curva, scenderete sempre più in basso, un faro fatto di bianco e di blu e la promessa di un tuffo nel meraviglioso mare della Riviera Albanese.

Nonostante negli ultimi anni sia stato costruito un enorme complesso turistico la spiaggia di  Palasë rimane comunque molto bella, fatta di ciottoli bianchi e mare blu battuto dal vento. Tra l’altro proprio in questa spiaggia, partendo da Brindisi, approdò Giulio Cesare con i suoi soldati, evitando la flotta di Pompeo che pattugliava la Penisola di Karaburun e risalendo poi il passo di Llogara.

Qui troverete ampi parcheggi e qualche bar per fermarvi un po’, godendovi il primo approccio con il mare della Riviera Albanese. Ovviamente potreste anche decidere di fermarvi qualche giorno e fare di Palasë la vostra prima tappa in un viaggio nel sud dell’Albania.

Le spiagge di Dhermi  e Drymades le più VIP delle località del mare del sud dell’Albania

Distante circa 20 chilometri dal Passo di Llogara Dhermi è una località perfetta se avete voglia di tuffarvi nel mare dell’Albania ma anche di godere della sua vita notturna. E infatti le belle spiagge di Dhermi e Drymades incantano – e attirano – i turisti di tutto il mondo anche se la località è diventata negli anni sempre più VIP.

Nonostante questo il paese merita sicuramente una sosta sulla strada che da Valona porta a Saranda. E se avete voglia di stupirvi e di respirare un po’ dei profumi dell’autentica Albania salite al vecchio borgo di Dhermi, ne rimarrete conquistati.

La Penisola di Karaburun

Scendendo dal Passo del Llogara si incontra la bellissima Penisola di Karaburun, con le sue leggendarie spiagge. Le spiagge della Penisola di Karaburun sono raggiungibili praticamente solo in barca con escursioni che partono da Valona ma la piccola Orikum è una cittadina piacevole dove trascorrere qualche giorno al mare.

Le informazioni per visitare il Passo del Llogara terminano qui, se vi è piaciuto il nostro articolo condividetelo e seguiteci su Facebook e YouTube

Francesca

Francesca

Inseguo sogni, guardo le nuvole, divoro pizza e mi meraviglio del mondo. Copy Writer e SMM freelence, amo le parole perché mi fanno viaggiare anche quando sono a casa. #traveller #mum #dreamer

Lascia un commento