Valsassina coi bambini lungo la posta ciclabile

In bicicletta vicino a Milano: la Ciclabile della Valsassina coi bambini

La conoscete la Ciclabile della Valsassina? Si trova appena sopra Lecco, ed è la meta perfetta per una gita in bici vicino a Milano con i bambini durante la bella stagione. Perché l’estate è tempo di gite in bicicletta e di sole, lo diceva anche una famosa canzone, ve la ricordate?

Ok, allora ripetete con me (tipo mantra): “Sotto questo sole, bello pedalare… Ma c’è da sudare!“. Poi caricate le bici in macchina e partite in direzione Valsassina.

Pista Ciclabile della Valsassina
Pista Ciclabile della Valsassina coi bambini

Valsassina: dov’è e come si raggiunge

La Valsassina è una valle della Lombardia che si trova in provincia di Lecco, da cui si raggiunge in una mezz’ora di macchina o utilizzando i bus che partono dalla stazione ferroviaria (in circa 45 minuti). Questa vallata, dominata dalla Grigna, ha due sbocchi al lago, uno verso Bellano e l’altro verso Lecco ed è percorsa per tutta la sua lunghezza dal torrente Pioverna, che va poi a gettarsi nel lago di Como formando lo spettacolare Orrido di Bellano di cui vi abbiamo già parlato.

Originariamente in valle veniva estratto il ferro e ancora oggi sono presenti alcune industrie che producono flange ma l’attività produttiva si è ridotta parecchio negli ultimi anni. La Valsassina è però famosa per il formaggio – in Taleggio Cademartori è nato qui!- e l’acqua minerale, con la fabbrica della Norda.

Via ciclopedonale della Valsassina in famiglia
Via ciclopedonale della Valsassina in famiglia

La pista ciclabile della Valsassina: il percorso

La Ciclabile della Valsassina è lunga circa 15 chilometri e collega Barzio a Taceno (a Barzio il punto di inizio è nei pressi della Comunità Montana). Il percorso costeggia il fiume Pioverna, è facile, in leggera salita andando verso Barzio e quasi tutto asfaltato. A Pasturo, presso il negozio Carozzi – dove potrete anche assaggiare e acquistare formaggi locali – troverete un noleggio biciclette se non avete modo di portarvi le vostre.

Lungo la via si incontrano frequenti aree di ristoro (con bar, chioschi e anche crotti e ristoranti) ma anche tavolini per il pic-nic e aree attrezzate per il barbeque. Il greto del Pioverna è spesso meta di turisti del weekend che si bagnano nelle sue acque fresche o semplicemente approfittano degli spiazzi (alcuni anche erbosi) per prendere il sole. Durante la pedalata troverete anche cascate, maneggi con cavalli, caprette e, più o meno all’altezza della Cademartori, uno slargo con una ripida scala che porta alla statua della Madonna da cui si gode una bella vista.

All’altezza di Cortenova la ciclopedonale della Valsassina si interrompere – quindi bisogna pedalare lungo la strada provinciale oppure attraversare il paese – per poi riprendere poco dopo. Pare infatti che un annoso litigio tra la Regione e un privato non abbia ancora permesso di completare questo piccolo tratto della ciclovia.

Pista ciclabile della Valsassina
Pista ciclabile della Valsassina

Ciclopedonale della Valsassina con i bambini: consigli utili

La pista ciclabile della Valsassina va da Barzio a Taceno ma ci sono alcune cose che vi segnaliamo se dovete percorrerla con i bambini:

  •  Il percorso è in salita andando verso Barzio, la pendenza non è eccessiva ma potrebbe farsi sentire al ritorno per i bambini quindi potrebbe essere una buona idea farla al contrario, quindi da Taceno verso Barzio, per poi rientrare in discesa sfruttando la discesa per tamponare la stanchezza.
  • Diverse sono le soste “con playground” lungo la ciclabile della Valsassina, utili da sapere se la percorrete coi bambini per motivarli a pedalare ancora un po’. Vi segnaliamo:
    • A Pasturo: un’area giochi proprio dietro la struttura della fiera;
    • A Primaluna: due aree giorni di due chioschi, ai due lati dal torrente, una entrando e l’altra uscendo dal paese. Entrambe sono di proprietà di due chioschi.
  • Questa via ciclopedonale lombarda è davvero molto frequentata nei weekend, in particolare la domenica, quindi se siete con bimbi che ancora stanno imparando meglio forse optare per il sabato. Meno affollato e più gestibile.
  • In estate non dimenticate cappellino e crema solare visto che ci sono parecchi tratti completamente al sole.
  • Troverete alcune fontane dove fermarvi per bere (una a Primaluna all’altezza del ponte, una a Cortenova e una a Prato San Pietro entrando nel paese). Per il pranzo invece troverete tanti chioschi lungo la ciclabile.
  • Prima di entrare a Primaluna – provenendo da Pasturo – troverete il Bosco dei Bambini, un’area recintata con una casettina di legno contentente un quaderno su cui i bimbi possono scriverere i loro pensieri.
  • A Cortenova la ciclabile si interrompe per un tratto, con i bambini meglio però evitare la provinciale e scegliere di percorrere il paese, rientrando poi nella ciclovia subito dopo il Camping La Fasana.

In estate – nel mese di agosto – proprio a Pasturo si svolge poi la Sagra delle Sagre che da sempre è meta di tantissime famiglie con i bambini mentre, tutto l’anno, potrete fermarvi al minigolf di Pasturo.

Valsassina coi bambini - Valle dei Mulini
Valsassina coi bambini – Valle dei Mulini

Weekend in Valsassina con i bambini: a piedi o in bicicletta?

Se avete voglia di una gita in montagna vicino a Milano non solo in bicicletta ecco qualche consiglio per un weekend in Valsassina:

  • Andate a Parlasco a vedere le case dipinte con la storia del bandito Lasco;
  • Scendete fino a Bellano per visitare l’Orrido (che però dà il meglio di sè quando piove);
  • Salite a visitare la Valle dei Mulini che sit trova proprio sopra Prato San Pietro, con i suoi ponti di legno e le sue cascatelle;
  • Fate un giro fino al Pian delle Betulle, nell’Alta Valsassina;
  • Salite al Rifugio Riva che si trova sopra Pasturo;
  • Andate a vedere il panorama al Rifugio San Grato in Alta Valsassina da cui si vede il lago.

Se poi avete gambe buone e tanta voglia di camminare troverete moltissimi sentieri adatti a tutti nel Parco della Grigna Settentrionale. Altri consigli e informazioni per una gita in Valsassina coi bambini la trovate seguendo il link che vi porterà direttamente all’articolo completo.

Come sempre poi se avete voglia di lasciarci un commento o di seguirci su Instagram, Facebook e YouTube per raccontarci i vostri viaggi ne saremo felici!

Francesca

Francesca

Inseguo sogni, guardo le nuvole, divoro pizza e mi meraviglio del mondo. Copy Writer e SMM freelence, amo le parole perché mi fanno viaggiare anche quando sono a casa. #traveller #mum #dreamer