viaggiare gratis in lombardia - Io viaggio in famiglia

Io viaggio in famiglia: come viaggiare gratis sui treni in Lombardia con bambini

Lo sapete che in Lombardia è possibile viaggiare gratis sui treni coi bambini? Noi abitiamo in questa regione da sempre e quando ho scoperto l’esistenza della tessera Trenord Io Viaggio in Famiglia sono rimasta stupita e anche un po’ incredula.

Sì perché nella nostra regione è possibile richiedere una card che permette ai bambini fino al 14 anni di viaggiare gratis sui mezzi pubblici quando accompagnati da un adulto in possesso di biglietto. Si chiama appunto Io Viaggio in Famiglia ed è una tessera per viaggiare con bambini gratis sui treni, sui bus e sulle funicolari/funivie lombarde.

Ora, magari per voi è assolutamente cosa ovvia ma io sono letteralmente “caduta da pero”. Perché se è vero che i bambini pagano sui treni dai 4 anni di età e che dopo hanno diritto al biglietto ridotto è altrettanto vero che questa tessera della Regione Lombardia è molto vantaggliosa per le famiglie e non si limita al trasporto ferroviario.

[cml_media_alt id='4482']Viaggiare in treno con i bambini - le Cinque Terre[/cml_media_alt]
Viaggiare in treno con i bambini (sono le Cinque Terre ma… 🙂 …)

Bimbi gratis in treno e sul bus in Lombardia: come funziona Io Viaggio in Famiglia?

Se abitate in Lombardia o state pensando di visitarla potete richiedere la tessera “io viaggio in famiglia” a Trenord per far viaggiare gratis i vostri figli sui mezzi pubblici.

Si tratta di viaggi non continuativi – lo preciso – ma è un modo perfetto per organizzare la gita della domenica o un weekend fuori riducendo i costi. Ad esempio se – per ipotesi – avete due bambini sotto ai quattordici anni e abitate a Milano potrebbe essere molto più economico fare una gita a Como in treno piuttosto che prendere l’auto visto che loro non pagano! E così via per moltissime delle città lombarde raggiungibili in treno insieme ai bambini, ma anche tramite bus e funivie…

Tessera io viaggio in famiglia Trenord: dove farla

Richiedere la tessera Io viaggio in famiglia è facilissimo e si può farla sia on line che andando alla stazione ferroviaria di Trenord.

Per richiedere Io Viaggio in Famiglia on line basta andare sul sito di Trenord, seguire la procedura guidata (che richiede anche il caricamento di una fotografia del minore) e poi si riceve la tessera a casa nel giro di pochi giorni, con l’accortezza di portarla durante i viaggi ed esibirla ai controlli. In attesa di ricevere la tessera Trenord per bambini si può utilizzare il documento “sostitutivo” rilasciato al momento della compilazione on line. Più sotto trovate tutti i passaggi di come abbiamo fatto noi, con anche il link al modulo di richiesta on line per Io Viaggio in Famiglia.

In alternativa si può compilare il modulo Io Viaggio in famiglia (scaricabile on line dal link del sito ufficiale di Io Viaggio in Famiglia o richiedibile in stazione) e consegnarlo in stazione insieme alla fototessera del bambino.

Infine se non volete richiedere la tessera della Regione Lombardia nè on line nè in stazione potete semplicemente compilare il modulo io viaggio in famiglia sul sito di Trenord e utilizzarlo per viaggiare gratis con i bambini per 60 giorni.

Trenord Io viaggio in famiglia: procedura on line per richiedere la tessera

La procedura per richiedere la tessera Io Viaggio in Famiglia on line con cui i bimbi viaggiano gratis sui treni e mezzi pubblici della Lombardia è guidata, qui vi riepilogo cosa dovete fare:

  • Sulla pagina di Trenord del modulo di richiesta di io viaggio in famiglia on line bisogna inserire i dati del richiedente (il genitore) e il minore, nonchè della stazione di ritiro;
  • Caricare la fotografia del bambino (attenzione: fate un resize altrimenti se è troppo grande non viene caricata e ricordatevi di schiacciare il pulsante visualizza prima di continuare con la procedura);
  • Inserire i nominativi dei parenti (genitori, nonni, fratelli, zii) con cui il minore potrà viaggiare gratis sui treni e mezzi pubblici (numero massimo: 6 con biglietto pagante);
  • Stampare il modulo per il ritiro (dopo 30 giorni presso la stazione indicata);
  • Stampare il modulo provvisorio da utilizzare fino al ricevimento della tessera.

Noi abbiamo richiesto e ricevuto la tessera Io Viaggio in Famiglia di Trenord con la procedura on line e l’abbiamo poi ritirata nella stazione ferroviaria di riferimento.

Io Viaggio in Famiglia Lombardia: dove è valida?

Ecco infine tutte le informazioni riguardo a dove è valida la tessera “io viaggio in famiglia” che permette ai bambini di viaggiare gratis sui mezzi pubblici in Lombardia:

  • autobus (urbani e interurbani) e tram;
  • metropolitana;
  • servizi a chiamata classificati di trasporto pubblico;
  • treni di categoria regionale RV (Regionali Veloci) e RE (Regio Express), Malpensa Express e suburbana, in seconda classe;
  • battelli sul lago di Iseo;
  • funivie (e funicolari) che servono per il trasporto pubblico in Lombardia (no piste da sci):
    • Margno – Pian delle Betulle;
    • Lecco – Malnago – Piani D’Erna;
    • Albino – Selvino;
    • Campodolcino – Alpe Motta;
    • Argegno – Pigra;
    • Ponte di Piero – Monteviasco;
    • Bergamo Bassa – Alta, Bergamo;
    • Colle Aperto – San Vigilio;
    • Como – Brunate;

Sono invece esclusi i treni ad Alta Velocità (come i Frecciarossa), gli Intercity e simili. Per verificare tutte le informazioni vi rimandiamo al sito della Regione Lombardia, che vi abbiamo riportato poco sopra. Lì potete sapere tutte le informazioni sulla card “Io Viaggio in Famiglia”.

Tessera per viaggiare gratis sui mezzi in Lombardia: chi può usarla

La tessera trenord io viaggio in famiglia consente ai bimbi di viaggiare gratis su treni e mezzi pubblici in Lombardia fino ai 14 anni. E se la vostra meta è fuori dalla Lombardia i bimbi viaggiano gratis sui treni fino al confine.

Attenzione: la tessera della Regione Lombardia Io Viaggio in Famiglia permette ai bambini di viaggiare gratis sui mezzi pubblici anche se non residenti in Lombardia e quindi interessante per i turisti!

Informazioni per viaggiare sui mezzi pubblici in Lombardia con bambini

Qualche informazione per viaggiare coi mezzi pubblici insieme ai bambini in Lombardia:

  • Da che età pagano i bambini sui treni? Fino ai 4 anni i bimbi viaggiano gratis sui treni senza posto a sedere e accompagnati da un adulto pagante (le regioni con normativa diversa sono: Campania, Abruzzo, Sardegna e nelle province autonome di Trento e Bolzano). Dai 4 ai 12 anni pagano il biglietto ridotto.
  • I bambini pagano sulla metropolitana di Milano? I bimbi viaggiano gratis sulla metropolitana e sui mezzi ATM di Milano fino ai 10 anni in compagnia di un adulto pagante. Le carrozzine e i passeggini non necessitano di biglietto aggiuntivo.

[cml_media_alt id='5574']Il trenino del Bernina - Il treno nei pressi di Bernina Diavolezza[/cml_media_alt]

Altri consigli per viaggiare in treno coi bambini

Se poi cercate altri consigli per un viaggio in treno coi bimbi vi lascio qui sotto alcuni link:

E già che ci sono vi lascio anche qualche spunto per una gita da Milano coi bambini: che ne dite ad esempio di Como, Lecco, Monza, Pavia o Bergamo? Sono solo alcune delle città che amiamo e che sono facilmente raggiungibili in treno partendo ad esempio da Milano e nei link trovate anche la nostra esperienza! Quindi… tutti pronti per viaggiare in treno in Lombardia? 🙂

Francesca

Francesca

Inseguo sogni, guardo le nuvole, divoro pizza e mi meraviglio del mondo. Copy Writer e SMM freelence, amo le parole perché mi fanno viaggiare anche quando sono a casa. #traveller #mum #dreamer