Casa di Babbo Natale Riva del Garda- credits: creativemindstudio

Inseguire i sogni e la magia

[cml_media_alt id='4740']Casa di Babbo Natale Riva del Garda- credits:   creativemindstudio[/cml_media_alt]
Casa di Babbo Natale Riva del Garda- credits: creativemindstudio
Parlare di sogni e di magia in questo periodo stona un po’. Perché chi di noi non ha sogni? Eppure quanti di noi li hanno realizzati?

È vero, in questo periodo poi… Si sente in giro e si vive sulla pelle: è un momento difficile per tanti, quasi per tutti direi, ed è difficile mantenere vivi i sogni…

Lo so bene.
Eppure io ai sogni ci credo. Al limite della follia forse, al limite di quel “essere adulta” che sento ripetere attorno a me.
Io ai sogni ci credo perché mi hanno insegnato che nella vita esiste la magia.
Nonostante tutto, nonostante i periodi bui e difficili, nonostante a volte proprio non si capisca dove cavolo è andata a nascondersi.
Io ci credo, mi ci aggrappo nei momenti duri quando proprio mi pare mi essere finita dalla parte sbagliata del mappamondo.

Credo di dover ringraziare i miei genitori per questo, proprio loro, due persone concrete e dedite al sacrificio, loro che tante volte hanno accantonato la loro vita e i loro sogni per gli altri. Loro mi hanno insegnato la magia forse senza nemmeno rendersene conto.

Con cose semplici e azioni magari banali. Come quando mi hanno permesso di portare a casa un piccolo passerotto fradicio, affamato e impaurito caduto dal nido durante un temporale. L’ho raccolto per la strada di sera, l’ho nutrito e messo in una scatola e al mattino successivo vederlo volare felice è stata pura magia.

Ma forse sto divagando come al solito… fatto sta che questo è il periodo di Natale, forse il periodo più magico di tutto l’anno, quello in cui la magia e i sogni si sentono nell’aria, si incontrano nei sorrisi delle persone e si canticchiano con le canzoncine a mezza voce e noi oggi andiamo a incontrare di persona la magia.

Di persona. Una persona vestita di rosso e con la barba lunga e fluente. Una persona che porta magia nella vita dei bambini da sempre.

Noi domani andiamo a Riva del Garda alla Casa di Babbo Natale. Con tanta voglia di trovare un po’ di magia. Nella testa abbiamo “Merry Xmas” e nella valigia un apparecchio dell’aerosol e un paio di confezioni di medicinali. Che mica sempre la strada per inseguire i sogni e la magia è in discesa… 😉

Che dite… è troppo presto per augurare a tutti un magico Natale? 🙂

 

 

 

Francesca

Francesca

Inseguo sogni, guardo le nuvole, divoro pizza e mi meraviglio del mondo. Copy Writer e SMM freelence, amo le parole perché mi fanno viaggiare anche quando sono a casa. #traveller #mum #dreamer