Mercatino di Bressanone - uno dei mercatini natalizi originali altoatesini

Itinerario tra i mercatini di Natale originali dell’Alto Adige più belli

Oggi vi portiamo con noi attraverso un itinerario tra i mercatini di Natale dell’Alto Adige ma prima di partire chiudete gli occhi per un attimo. Poi, con le palpebre abbassate e tutti i sensi allerta provate ad ascoltare le note delle melodie natalizie, concentratevi sul profumo delle spezie e sul calore delle tazze di vin brulè fumanti e infine sullo scintillio delle decorazioni natalizie che augurano a tutti “Buon Natale”.

Eccoci, siete arrivati in Sud Tirolo nel periodo dell’Avvento, pronti per un tour tra i mercatini di Natale dell’Alto Adige come quello che abbiamo fatto noi.

Ma attenzione, noi siamo andati a caccia della magia del Natale in Alto Adige ma non ci siamo diretti verso i mercatini “qualsiasi” bensì a quelli originali, che ogni anno vengono allestiti in zona. E se vi state chiedendo se ci sia una differenza tra i mercatini altoatesini e quelli originali dell’Alto Adige la risposta è: assolutamente sì!

I mercatini di Natale originali dell’Alto Adige

In effetti gli eventi natalizi in questa zona sono moltissimi ma i mercatini originali dell’Alto Adige sono invece solo cinque, uno più bello dell’altro, tutti da visitare sorseggiando cioccolata e succo di mela caldo, pronti per un giro in carrozza o un brindisi con quel vin brulè speziato e bollente che solo da queste parti riescono a fare così buono.

Questi mercatini natalizi dell’Alto Adige sono tra i più belli della zona ma, oltre a questo, sono anche accomunati da alcune caratteristiche speciali, una su tutte essere aperti tutti i giorni, dall’ultimo weekend di novembre fino all’Epifania. Qui, tra le casette di legno illuminate dalle lucine natalizie, troverete in vendita splendidi oggetti realizzati con amore da abili artigiani, ma anche specialità gastronomiche locali, come lo Zelten e lo Strauben, tentazioni a cui è impossibile resistere se come noi siete, non solo amanti del Natale ma anche golosi.

Questi mercatini dell’Alto Adige però non si limitano solo ad essere realizzati in perfetto stile altoatesino. Qui troverete anche una forte attenzione ambientale, con tanto di Certificazione “Green Event” che li contraddistingue e che permette a questi eventi del Natale in Alto Adige di essere sostenibili per l’ambiente.

[cml_media_alt id='16250']Mercatino di Merano - Alto Adige[/cml_media_alt]
Mercatino di Merano – Alto Adige

Itinerario tra mercatini di Natale dell’Alto Adige originali

Merano, Bolzano, Bressanone, Brunico e Vipiteno. Sono questi i mercatini originali dell’Alto Adige e se amate il Natale vale la pena visitarli tutti, anche perché ciascuno di essi ha una particolarità speciale, oltre a essere inserito nel contesto di una delle bellissime cittadine altoatesine.

Diamo ora inizio al nostro tour tra i mercatini dell’Alto Adige con un’ultimo consiglio: è possibile visitare questi mercatini altoatesini in treno. Questa è una delle caratteristiche che li contraddistingue, visto che, senza bisogno di avere un’auto a disposizione, potrete muovervi tranquillamente tra le diverse città.

I mercatini di Natale di Merano e la Foresta Natalizia di Forst

Noi abbiamo iniziato il nostro tour tra i mercatini dell’Alto Adige da Merano. La città è famosa per le sue terme – per altro stupende in ogni stagione – ma nel periodo natalizio tutto si trasforma: in Piazza Terme viene allestita una pista di pattinaggio dove i ragazzini scivolano sul ghiaccio tra risate e scherzi, mentre le luci del Natale illuminano la vie e le casette dove è possibile acquistare anche prodotti di design.

Se visitate Merano a Natale poi prendetevi un po’ di tempo per andare a Forst, sede della omonima fabbrica della birra, dove viene allestita tutti gli anni la Foresta Natalizia con diversi stand, la fattoria, la pista di pattinaggio e i pony.  Qui per gli amanti dell’alta cucina è possibile vivere un’esperienza gastronomica d’eccellenza al Felsenkeller, un temporary restaurant aperto solo nel periodo natalizio e ricavato nelle cantine dove un tempo si conservavano i blocchi di ghiaccio per raffreddare il mosto di birra.

[cml_media_alt id='16366']Mercatini originali dell'Alto Adige - il mercatino di Merano [/cml_media_alt]
Mercatini originali dell’Alto Adige – il mercatino di Merano

I mercatini di Natale di Bolzano

Da Merano noi ci siamo spostati a Bolzano, che dista solo 30 chilometri. Anche qui, accolti dal mitico orsetto Thun, ad attendere gli appassionati del Natale ci sono le storiche casette di legno del mercatino che richiamano ogni anno moltissimi turisti.

Il mercatino di Natale di Bolzano viene allestito in Piazza Walther, proprio accanto al Duomo. Ma se avete voglia di vivere un’esperienza davvero speciale partecipate a uno dei laboratori organizzati nei cortili della città. Noi, sotto la supervisione di una gentile (e molto paziente!) maestra, abbiamo realizzato una bellissima corona dell’Avvento, una delle tradizioni dell’Alto Adige, da portare a casa per decorare la tavola e rallegrare con la sua luce i giorni di attesa del Natale (se volete preparare la Corona dell’Avvento a casa seguendo il link trovate il tutorial completo).

I mercatini di Bressanone e lo spettacolo Natalie Brixen

Bressanone è una piccola bomboniera che non dovreste perdere se state organizzando un viaggio in Alto Adige per Natale. La cittadina è incantevole e qui si svolge uno dei mercatini natalizi originali che è piccolo ma molto carino, raccolto nella piazza a due passi dal Palazzo Vescovile.

I mercatini di Natale di Bressanone vengono allestiti nella piazzetta del Duomo e lì, tra la giostra con i cavalli e l’anziano che suonava l’organetto pareva di stare in una fiaba. Ma è solo l’inizio perché se decidete di visitare Bressanone a Natale non potete mancare lo spettacolo di suoni e musica che viene proiettato nel Palazzo Vescovile. Quest’anno il Light Music Show di Bressanone è dedicato a Natalie Brixen, una favola natalizia di quelle che ti tiene incollato con il naso in su a guardare quella cascata di colori, mentre la musica di culla e ti porta lontano (tutte le informazioni le trovate seguendo il link!).

Il mercatino di Natale di Brunico

Non lontano da Bressanone c’è poi Brunico, altra piccola cittadina dell’Alto Adige da vedere a Natale. Questa città ai piedi del Pian de Corones merita di per sé la visita e il mercatino di Natale di Brunico si divide in due aree: la prima è proprio all’imbocco del paese, lì dove si possono gustare anche alcune delle specialità tipiche altoatesine come la zuppa di Gulash nella pagnotta e le patate della Val Pusteria.

La seconda parte del mercatino di Natale di Brunico invece è più spostata, lì, al riparo degli antichi palazzi si svolge il Natale della Oberstadt, che poi è proprio il luogo dove originariamente sono nati i festeggiamenti natalizi in città. In questo caratteristico quartiere tutto è molto più silenzioso e si possono assaggiare gustose specialità anche vegetariane, vivendo .

Il mercatino natalizio di Vipiteno

Il mercatino di Natale di Vipiteno è l’ultimo dei mercatini dell’Alto Adige originali anche se purtroppo noi non siamo riusciti a inserirlo nel nostro tour. Ve lo segnaliamo lo stesso però perché in realtà si trova a metà strada tra Brunico e Bressanone e se avete tempo vi consigliamo di andarci

Il piccolo mercatino di Natale di Vipiteno viene allestito ai piedi della Torre delle Dodici ed è possibile fare un giro in carrozza per le vie del centro, mentre si assaggiano le deliziose specialità locali come i canerderli. Se invece decidete di trascorrere un po’ di tempo a Vipiteno informatevi sulle visite guidate che portano i visitatori nelle Miniere di Monteneve in Val Ridanna. Noi ce le siamo già segnate per l’anno prossimo!

[cml_media_alt id='16242']Mercatini di Natale dell'Alto Adige - lo spettacolo di Luci al Palazzo Vescovile di Bressanone[/cml_media_alt]
Mercatini di Natale dell’Alto Adige – lo spettacolo di Luci al Palazzo Vescovile di Bressanone

Visitare i mercatini di Natale dell’Alto Adige

Ecco qualche informazione al volo per organizzare un itinerario in Alto Adige a Natale.

Dove alloggiare per i mercatini dell’Alto Adige: hotel

Vi segnaliamo gli hotel dove siamo stati durante il nostro ultimo viaggio per vedere i mercatini di Natale altoatesini:

  • Hotel per i mercatini di Merano: L’Hotel Bellevue si trova appena fuori dal centro, ha parcheggio privato, stanze ampie e ottima colazione sia dolce che salata:
  • Hotel per i mercatini di Bressanone: L’Hotel Elephant è un hotel storico di Bressanone, lì dove si fermò per riposare l’elefante che ha dato origine al precedente spettacolo di luci e musica di Bressanone (Il Sogno di Soliman). La struttura è veramente dotata di fascino, con arredi preziosi, camere ampie e un ottimo ristorante.

Se seguite i link di questi hotel per i mercatini dell’Alto Adige trovate tutte le informazioni per la prenotazione e le recensioni.

Cosa assaggiare ai mercatini dell’Alto Adige

Non andatevene dai mercatini altoatesini senza aver assaggiato almeno queste specialità sudtirolesi:

  • Lo Strauben: una specie di frittella con mele e zucchero a velo;
  • Lo Zelten: un dolce a base di frutta secca, canditi e noci;
  • Lo Strudel: che non ha bisogno di presentazioni;
  • Bretzel (o pretzel): pene tipico che si può assaggiare farcito o semplice;
  • Il pane del contadino: un pane con formaggio fuso, pancetta e porri;
  • Lo Schuttelbrot: ovvero il pane di segala croccante;
  • Gli Schlutzkrapfen: ravioli a mezzalupa con ripieno di spinaci, ricotta e patate.

Mercatini dell’Alto Adige in treno

Si può andare ai mercatini dell’Alto Adige in treno comodamente da Milano ma anche da altre città italiane. Da Verona – dove c’è anche l’aeroporto più vicino – i treni collegano la stazione di Bolzano e poi da lì ci si può muovere direttamente in treno.

[cml_media_alt id='16365']Specialità altoatesine da provare ai mercatini di Natale dell'Alto Adige[/cml_media_alt]
Specialità altoatesine da provare ai mercatini di Natale dell’Alto Adige

Quali mercatini scegliere in Alto Adige?

Come avrete capito noi amiamo i mercatini natalizi e ogni anno cerchiamo di visitarne di nuovi. I mercatini dell’Alto Adige poi sono tantissimi, hanno atmosfere particolari fatte di tradizione autentica e non è facile scegliere quali visitare avendo poco tempo a disposizione.

Il nostro personalissimo consiglio è di andare per zone, cercando di visitare due o tre mercatini vicini in un weekend, magari spostandovi proprio con i mezzi pubblici. Questo vi permetterà di vivere tutto con più lentezza e calarvi nella magia dell’Avvento e dei giorni del Natale. Tra l’altro oltre ai mercatini originali che vi abbiamo raccontato qui ci sono molti altri mercatini di Natale dell’Alto Adige tutti da vedere quindi se siete come noi appassionati di questo genere di eventi vi conviene iniziare a controllare il calendario!

Se vi è piaciuto questo articolo condividetelo e seguiteci su Facebook, Instagram e YouTube per scoprire di più dei nostri viaggi di Natale e non solo.

Francesca

Francesca

Inseguo sogni, guardo le nuvole, divoro pizza e mi meraviglio del mondo. Copy Writer e SMM freelence, amo le parole perché mi fanno viaggiare anche quando sono a casa. #traveller #mum #dreamer