Il momento dell'incontro con Babbo Natale per la consegna della letterina

La Fattoria di Babbo Natale

Vicino a Milano, a Cambiago, c’è un luogo che da dicembre a gennaio si trasforma nella Casa di campagna di Babbo Natale.

Sì, avete letto bene, ho scritto “di campagna” perché la Fattoria di Babbo Natale a Cambiago è proprio questo, un luogo che, senza perdere la magia del Natale, avvicina i bambini agli animali e alla natura, ma insegna anche sperimentare e… a sognare!

[cml_media_alt id='4732']La fattoria di Babbo Natale di Cambiago[/cml_media_alt]
La fattoria di Babbo Natale di Cambiago

In questa Fattoria natalizia – che nasce dall’unione di intenti di due fattorie didattiche del territorio l’Asinoteca di Ornago e il Regno dei Rapaci di Gessate – i bambini possono conoscere asini, pony, capre e oche e galline poi vengono accolti dagli elfi che li portano nel cuore della magia natalizia.

I bimbi supervisionati dagli elfi vengono prima invitati a scrivere la loro letterina di Natale e poi accompagnati a consegnarla a Babbo Natale in persona che darà loro anche un “piccolo dono”. No, non uno dei regali chiesti bensì una bustina contenente “l’ingrediente segreto” ovvero il super lichene che serve alle renne per volare nella notte di Natale.

[cml_media_alt id='4729']I bimbi all'opera per la preparazione dei biscotti[/cml_media_alt]
I bimbi all’opera per la preparazione dei biscotti

Con questa polverina magica – un mix di farina e brillantini! – i bambini dovranno poi preparare i biscotti da dare alle renne, biscotti che verranno cotti dagli elfi e riconsegnati loro in un sacchettino da appendere all’albero!

Ma la magia non è finita perché ad aspettarli al piano di sotto di questa particolare Casa di Babbo Natale alle porte di Milano ci sono ancora gufi, barbagianni e falchi che per loro si esibiranno in una dimostrazione di volo posandosi sul pugno dei bimbi più coraggiosi!

[cml_media_alt id='4730']La fattoria di Babbo Natale di Cambiago[/cml_media_alt]
La fattoria di Babbo Natale di Cambiago

Insomma, la Fattoria di Babbo Natale a Cambiago è davvero un luogo dove la magia di Natale si unisce all’amore per la natura e per gli animali e a quella voglia di sperimentare che da sempre caratterizza le fattorie didattiche.

Noi ci siamo stati una domenica mattina ed ora il nostro sacchettino coi biscotti fa bella mostra di sè appeso al nostro albero ed il Patato orgoglioso spiega a tutti che lì dentro c’è l’ingrediente segreto per far volare le renne! 😉

[cml_media_alt id='4725']La presentazione dei rapaci[/cml_media_alt]
La presentazione dei rapaci

Informazioni utili per andare alla Fattoria di Babbo Natale a Cambiago

Come andare alla Fattoria di Natale

Questa “casa di campagna di Babbo Natale” si trova a Cambiago, vicinissimo a Milano e all’uscita dell’autostrada e il modo migliore per andarci è in macchina.

La Fattoria di Natale viene ospitata dal Vivaio Garden Clorofilla e, fatto salvo gli animali che sono all’esterno, è tutta al coperto con un parcheggio dove lasciare l’auto.

Cosa fare alla Fattoria di Babbo Natale

Oltre alla letterina, all’incontro con Babbo Natale, allo spettacolo dei rapaci e ai biscotti nella Fattoria di Natale vengono organizzati anche altri laboratori, due la mattina e due il pomeriggio con varie attività creative.

[cml_media_alt id='4727']La scrivania di Babbo Natale con tutte le lettere dei bambini[/cml_media_alt]
La scrivania di Babbo Natale con tutte le lettere dei bambini

Dove mangiare alla Fattoria di Babbo Natale

Il costo del biglietto per accedere alla Casa di Babbo Natale è di 7 euro e include alcuni assaggi, un panino e una bibita.
All’arrivo vi verrà fatto un timbro con cui potrete uscire e rientrare.

Nel vivaio, alla destra dell’ingresso c’è un’area ristoro dove si può pranzare anche con prodotti tipici (e troverete anche un bagno con fasciatoio).
Nei pressi ci sono anche dei distributori di bevande calde mentre un bar si trova al piano superiore nell’area dei laboratori.

Francesca

Francesca

Inseguo sogni, guardo le nuvole, divoro pizza e mi meraviglio del mondo. Copy Writer e SMM freelence, amo le parole perché mi fanno viaggiare anche quando sono a casa. #traveller #mum #dreamer