Viaggiare in gravidanza sulla spiaggia della Martinica

La Martinica per tre: in viaggio col pancione

Oggi è momento per me di perdermi nei ricordi parlando del viaggiare in gravidanza e del nostro viaggio in Martinica, la nostra luna di miele col pancione. Già perché questa Isola Caraibica, fatta di sole e di fiori, l’abbiamo visitata da coppietta in attesa, proiettati nel futuro ma allo stesso tempo godendoci ogni istante di quel presente insieme perché viaggiare in Gravidanza è possibile anche quando si sceglie di andare lontano, partendo nel cuore dell’inverno per cercare il sole e portandosi appresso il pancione e il proprio essere “donna in attesa”.

Viaggiare in gravidanza è stato per me molto diverso se lo confronto con il resto dei miei viaggi, quelli “da mamma” e quelli fatti quando il mio bimbo ancora non esisteva nemmeno nella mia mente. Viaggiare in gravidanza è stato sperimentare il futuro rimanendo però ancorati al presente: ti senti diversa, sei diversa eppure oltre alla pancia che cresce non c’è nulla che cambia. E poi ci sono i pensieri sul futuro, su quello che verrà e sui viaggi che si faranno insieme a quel fagiolino che cresce.

La Martinica per me è stato perdersi nell’altro e pensare per tre, desiderare di cristallizzare quel momento di perfezione e allo stesso tempo voler correre avanti, per scoprire gli occhi di quel bimbo solo immaginato.
Quei giorni stranamente francesi hanno significato per me svegliarsi al mattino felice e con un’energia diversa scoprendo di desiderare cibi e profumi fino a quel momento mai amati ed abbuffarsi di baguette e di succhi di frutta, di papaya e di croissant, immaginando di  far provare quelle delizie anche a “lui”.
Ai ritmi del viaggio si è accompagnata la sensazione che tutto stesse per cambiare, che tutto sarebbe stato diverso pur essendo già perfetto, con la speranza che sarebbe stato ancora meglio.
Le strade della Martinica hanno visto noi due, anzi noi tre, persi nella gioia del viaggio, quando vorresti che il viaggio non finisse mai.
Francesca

Francesca

Inseguo sogni, guardo le nuvole, divoro pizza e mi meraviglio del mondo. Copy Writer e SMM freelence, amo le parole perché mi fanno viaggiare anche quando sono a casa. #traveller #mum #dreamer