L’attrezzatura giusta per il Nordic Walking: la nostra esperienza con Decathlon

Sapete cos’è il Nordic Walking? E sapete in cosa questa disciplina si differenzia dal trekking? Io, lo confesso, fino a qualche giorno fa, non ne sapevo molto. Ho avuto infatti modo di praticare il Nordic Walking per la prima volta grazie ad un evento organizzato da Decathlon a Milano scoprendo uno sport adatto praticamente a tutti – dai 5 ai 99 anni per intenderci – che è nato nel nord Europa negli anni ’70 e che sta raccogliendo sempre più appassionati anche in Italia.

Nella bella cornice di giardini pubblici dedicati a Indro Montanelli, supportato dallo staff del brand francese, sono andato alla scoperta dei segreti di questo nuovo sport a metà tra il trekking, il fondo e la classica passeggiata e ne sono rimasto piacevolmente stupito. Proprio io che ho sempre considerato sport solo ciò che si fa con una spalla, possibilmente a spicchi, mi sono divertito e ho compreso le potenzialità del Nordic Walking!

Pur non essendo infatti una disciplina particolarmente affaticante, i benefici del Nordic Walking sono molteplici, sia posturali che di tonificazione per tutte le parti del corpo, dai glutei alle braccia passando per la schiena. Ma oltre al potenziale beneficio di questo sport è soprattutto quella sensazione di benessere che si prova non appena finito che ti fa venire voglia di ricominciare, esattamente come dovrebbe essere per qualsiasi sport. E infatti io, non appena finita la presentazione e visto che avevo una mezz’oretta di tempo in attesa del treno verso casa, ho approfittato della rinnovata cornice di piazza Gae Aulenti e del bosco verticale per affinare la tecnica della camminata nordica in versione “metropolitana”…

La cosa più simpatica però mi è successa proprio in stazione mentre aspettavo il treno: lì mi si è avvicinato un signore di una certa età chiedendomi la ragione per cui avessi i bastoncini. Alla domanda: “Ha difficoltà di deambulazione?” io ho risposto divertito che si trattava in realtà dei bastoncini per il Nordic Walking e da lì è partita una disquisizione tecnica. A quel punto sono rimasto senza parole: il nonno, appassionato della disciplina, ne sapeva più di me! E quando lui mi ha salutato allontanandosi con una certa agilità ho pensato che, se gli effetti di praticare il Nordic Walking sono di invecchiare così, forse è meglio che io mi rassegni a smettere di sognare il “grande rientro alla Jordan” nella palla a spicchi per iniziare a camminare, ovviamente a passo veloce e con la giusta attrezzatura!

[cml_media_alt id='12393']Test di prodotto con i bastoncini Decathlon per il Nordic Walking[/cml_media_alt]
Test di prodotto con i bastoncini Decathlon per il Nordic Walking
[cml_media_alt id='12392']I giardini Indro Montanelli a Milano[/cml_media_alt]
I giardini Indro Montanelli a Milano
[cml_media_alt id='12398']Provare il Nordic Walking a Milano - i bastoncini Decathlon[/cml_media_alt]
Provare il Nordic Walking a Milano – i bastoncini Decathlon

Come scegliere l’attrezzatura per il Nordic Walking

Nel Nordic Walking è raccomandabile l’utilizzo di attrezzatura specifica pensata e ingegnerizzata per questo sport. Per praticare la camminata nordica servono infatti solo due attrezzi: bastoncini e scarpe che però sono da scegliere con cura.

I bastoncini per il Nordic Walking NewFeel di Decathlon

In collaborazione con Decathlon io ho potuto testare i bastoncini nordic-walking Propulse Walk 900, top di gamma del brand, caratterizzati da una struttura con l’80% di carbonio – per massimizzare leggerezza e assorbimento delle vibrazioni – impugnatura in sughero naturale per garantire traspirabilità e grip e punta in metallo con profilo a lama, caratteristica utilissima per assicurare il massimo grip sui terreni erbosi e un po’ scivolosi.

Quest’ultima è una delle prime caratteristiche che distinguono i bastoncini da Nordic Walking rispetto a quelli più conosciuti da trekking, ma le differenze non si fermano qui. La camminata nordica infatti è pensata per terreni pianeggianti dove diventa essenziale la spinta delle braccia, proprio come avviene nello sci di fondo, ed è per questo che i bastoncini NewFeel sono dotati di un pratico guanto che consente di effettuare il movimento corretto senza il rischio di perdere la presa in fase di allungo. La chicca di questo modello è poi quella di possedere un sistema di sgancio rapido utile quando vogliamo ad esempio prendere il cellulare al volo o semplicemente dissetarci e abbiamo bisogno di avere le mani libere.

[cml_media_alt id='12391']Le scarpe da Nordic Walking Newfeel 900[/cml_media_alt]
Le scarpe da Nordic Walking Newfeel 900
[cml_media_alt id='12404']Il Nordic Walking - uno sport da scoprire[/cml_media_alt]
Il Nordic Walking – uno sport da scoprire
[cml_media_alt id='12395']La presentazione del prodotto Newfeel - scarpe da Nordic Walking[/cml_media_alt]
La presentazione del prodotto Newfeel – scarpe da Nordic Walking

Le scarpe giuste per il Nordic Walking

La seconda attrezzatura specifica per il Nordic Walking è rappresentata dalle scarpe che devono possedere tre caratteristiche fondamentali: flessibilità, trazione e idrorepellenza. Le prime due vanno di pari passo, infatti, durante il movimento della camminata è necessario mantenere un grip ottimale con il terreno, motivo per cui la suola deve possedere una marcata dentellatura per fare presa sul terreno, e nel contempo il piede deve essere libero di muoversi arrivando, nel momento di massima estensione del passo, a piegarsi fino a 90 gradi. La calzatura deve essere in grado di seguire il piede in questa fase senza ostacolarlo ed è per questa ragione che le suole delle calzature da camminata nordica hanno profondi tagli trasversali che garantiscono estrema flessibilità.

Io ho provato le NewFeel 900 Nordic Walking e le ho trovate comodissime fin dalla prima calzata anche grazie alla pianta larga e all’ampia stringatura che avvolge la morbida calza interna e si adatta perfettamente al piede. Da segnalare su questo modello di Decathlon la presenza dell‘idrorepellenza, che impedisce all’acqua di entrare in caso di pioggia leggera o umidità, ma nel contempo lascia respirare il piede aumentando il confort della calzata. Ho trovato poi molto intelligente la piccola tasca sul collo del piede che serve per inserire i lacci: soluzione esteticamente bella e molto funzionale perché impedisce ai lacci di slegarsi nonché di impigliarsi accidentalmente nei bastoncini.

[cml_media_alt id='12394']Presentazione del prodotto bastoncini da Nordic Walking Newfeel[/cml_media_alt]
Presentazione del prodotto bastoncini da Nordic Walking Newfeel
[cml_media_alt id='12397']Prova di Nordic Walking a Milano[/cml_media_alt]
Prova di Nordic Walking a Milano
[cml_media_alt id='12399']I bastoncini da Nordic Walking Decathlon[/cml_media_alt]
I bastoncini da Nordic Walking Decathlon

Informazioni per praticare il Nordic Walking

Se come me siete, oltre che appassionati di sport, anche curiosi condivido alcuni aspetti tecnici che ho imparato proprio durante questo evento dedicato alla disciplina. Il Nordic Walking è un vero sport che fa bene alla salute, in particolare al cuore, non comporta traumi o microtraumi permettendo di rafforzare non solo la parte inferiore ma anche quella superiore del corpo e volendo si può scaricare la App Decathlon per gli allenamenti.

Per scegliere i bastoncini è necessario controllare che l’altezza dell’attrezzo permetta di tenere il gomito piegato a 90 gradi e nei negozi Decathlon troverete un misuratore apposito per verificare la scelta. Il Nordic Walking si può praticare a qualunque età la cosa a cui prestare attenzione è l’altezza dei bastoncini: attualmente l’altezza minima per utilizzare i bastoncini Decathlon è circa 1,40 ma dal 2018 uscirà la nuova linea Newfeel anche per bambini.

*test di prodotto Decathlon

Lascia un commento