Terme di Bagno di Romagna - La grande piscina esterna termale del Ròseo Euroterme Hotel

Roseo Euroterme: Le terme di Bagno di Romagna coi bambini

L’occasione per andare alle terme di Bagno di Romagna, località nell’Appennini in provincia di Forlì-Cesena, è stato il compleanno del nostro bimbo. Lui adora le terme e noi pure. Così, visto che almeno per quest’anno non me la sentivo di rinunciare alla tradizione di festeggiare il suo compleanno in viaggio, abbiamo trovato un compromesso e organizzato un weekend alle terme tutti insieme, presso l’hotel Ròseo Euroterme.

Terme di Bagno di Romagna - La torta di compleanno di Patato
Terme di Bagno di Romagna – La torta di compleanno di Patato

Compleanno alle terme all’Hotel Ròseo Euroterme di Bagno di Romagna

Il compromesso prevedeva una doppia festa di compleanno: la prima a casa coi nonni e la seconda in viaggio, il giorno successivo. E infatti ad attenderci, all’arrivo all’Hotel Ròseo Euroterme, che si trova a pochi passi dal centro di Bagno di Romagna, abbiamo trovato palloncini, festoni e una enorme torta di compleanno che hanno lasciato a bocca aperta il nostro bimbo.

Al di là dei festeggiamenti, però, lo ammetto, sia io che Roberto non vedevamo l’ora di organizzare un weekend alle terme per rilassarci un po’. Quest’ultimo periodo è stato (e dovrei dire è!) complesso e noi siamo sopraffatti dalle cose da fare. Per questo gli accordi pre-partenza non prevedevano i soliti ritmi serrati e frenesia da scoperta bensì riposo, coccole e massaggi.
E devo dire che le Terme di Bagno di Romagna si sono rivelate il posto giusto sia per il compleanno speciale desiderato dal nostro bimbo che per il relax agognato da me e Roberto. Noi, come sapete, adoriamo le terme ma quelle di Bagno di Romagna sono veramente family friendly: qui i bambini non sono trattati come “disturbatori” del relax ma accolti come piccoli ospiti e anche a loro sono offerte tutte le attenzioni per rendere la loro vacanza speciale.

Terme di Bagno di Romagna - La suite del Ròseo Euroterme Hotel allestita per il compleanno di Patato
Terme di Bagno di Romagna – La suite del Ròseo Euroterme Hotel allestita per il compleanno di Patato
Terme di Bagno di Romagna - La casetta di Gnomo Mentino del Ròseo Euroterme Hotel
Terme di Bagno di Romagna – La casetta di Gnomo Mentino del Ròseo Euroterme Hotel

Se infatti i palloncini e la torta hanno conquistato il Patato appena arrivati, la casetta di Gnomo Mentino e il Sentieri degli Gnomi l’hanno fatto definitivamente innamorare del posto. Il Ròseo Euroterme infatti, pur non essendo il classico family hotel, è molto attento ai piccoli ospiti, con un buffet a prova di bimbo e un’area giochi ampia e ben attrezzata, che è raro trovare nelle strutture dedicate al wellness. Presso la struttura c’è anche un animatore che si occupa di intrattenere i bambini, dando ai genitori la possibilità di fare massaggi e altri trattamenti in tranquillità. Nel grande giardino c’è poi un bel parco giochi e appena poco lontano parte, appunto, il “Sentiero degli Gnomi”, dove i bimbi possono divertirsi e esplorare, insieme ai genitori o in compagnia di Mentino, lo gnomo burlone che è la mascotte dell’Euroterme Ròseo e del paese di Bagno di Romagna. La struttura termale poi è dotata di una piscina dedicata ai bimbi, con acqua bassa, cascatelle e “serpente sputa acqua”, mentre salvagenti e galleggianti di varie fogge e misure sono a disposizione dei piccoli, per rendere più divertente e sicura l’esperienza con le terme.

Terme di Bagno di Romagna - Il centro di Bagno di Romagna
Terme di Bagno di Romagna – Il centro di Bagno di Romagna

Le terme di Bagno di Romagana: i trattamenti

Per quanto riguarda invece noi genitori la parte più bella (e rilassante) di tutto il nostro weekend termale sono stati di certo i trattamenti. Mani esperte ci hanno infatti coccolati e rimessi un po’ in sesto, una cosa di cui avevamo davvero bisogno. In particolare tra i trattamenti che abbiamo testato quello che ci è piaciuto di più in assoluto è il Candle Massage: un massaggio che dura quasi un’ora con un mix di caldo e freddo, una speciale candela che, una volta riscaldata, diventa un olio idratante e un ventaglio per risvegliare le emozioni. Tutto il corpo, mi hanno detto, ne trae giovamento ma io so solo che… mi stavo addormentando sul lettino dal tanto che mi sono rilassata!

Dopo tre giorni così quando è stato il momento di tornare a casa il nostro bimbo ha vivacemente protestato, chiedendo di poter rimanere “ancora un pochino“. E, sinceramente, non era il solo a voler fare i capricci per rimanere… 😉

Terme di Bagno di Romagna - L'area giochi interna del Ròseo Euroterme Hotel
Terme di Bagno di Romagna – L’area giochi interna del Ròseo Euroterme Hotel

Informazioni utili per andare alle terme di Bagno di Romagna coi bambini

Dove dormire a Bagno di Romagna: l’Hotel Ròseo Euroterme

Noi siamo stati ospiti presso il Ròseo Euroterme Wellness Resort che fa parte del complesso termale di Bagno di Romagna.
La struttura è molto grande e, come vi ho anticipato, nonostante non sia un family hotel, ha molte attenzioni per i più piccoli. Oltre infatti al buffet, dove non mancano i piatti dedicati ai bimbi e i seggioloni, l’Euroterme Hotel dispone di area giochi interna e di un’ampio giardino con un playground esterno.
Un servizio di animazione è poi disponibile per i bimbi sopra i quattro anni così che i genitori che vogliono possono farsi coccolare con massaggi o altri trattamenti mentre i loro bimbi si divertono, vengono organizzate serate a tema e, una volta al mese, anche speciali weekend per le famiglie. Per mamma e papà sono inoltre disponibili biciclette con seggiolini e zainetti porta bimbi così permettergli da esplorare tutti insieme i dintorni.

Terme di Bagno di Romagna - Stuzzicherie e specialità locali
Terme di Bagno di Romagna – Stuzzicherie e specialità locali

Per quanto riguarda le camere dell’Euroterme Ròseo noi siamo stati in una suite, ampia, recentemente rinnovata e dotata di un letto king size e di un meraviglioso camino a gas, che non abbiamo acceso nonostante non facesse per nulla freddo solo perché… era bellissimo! L’Hotel Ròseo mette poi a disposizione un welcome kit per gli ospiti, comprensivo di ciabatte e accappatoi, anche per i bimbi (taglia 6 anni ma il nostro nanetto è un piccolo gigante!). Quest’ultima attenzione l’abbiamo molto apprezzata perché è veramente rara negli hotel termali!

Terme di Bagno di Romagna - Patato entra nell'area termale dell'Hotel Ròseo Euroterme
Terme di Bagno di Romagna – Patato entra nell’area termale dell’Hotel Ròseo Euroterme

Le Terme di Bagno di Romagna

Proprio accanto all’hotel, collegata da un corridoio, sorge la struttura termale vera e propria, con le piscine, l’area wellness, la palestra e il reparto delle cure termali convenzionato con il Sistema Sanitario Nazionale. Per gli ospiti dell’Hotel Ròseo Euroterme l’ingresso alle piscine termali è incluso nella tariffa, ma volendo si può accedere anche come esterni, lasciando l’auto nell’ampio parcheggio del complesso.

Terme di Bagno di Romagna - La piscina termale esterna per i bambini
Terme di Bagno di Romagna – La piscina termale esterna per i bambini

Le Terme Di Bagno di Romagna sono dotate di quattro piscine tra interne e esterne, di cui una dedicata ai bimbi, di un’area esterna con lettini dove prendere il sole, di un centro wellness per effettuare messaggi e altri trattamenti e di un reparto dedicato alle cure termali. L’acqua delle terme è infatti conosciuta fin dai tempi dei Romani e ritenuta curativa per patologie dell’apparato respiratorio (come le riniti e le sinusiti) e per i dolori articolari. Si tratta di un’acqua ricca di zolfo e bicarbonato che sgorga a oltre 45 gradi e viene convogliata nelle piscine dove la sua temperatura rimane di circa 37 gradi.

Per accedere alle piscine termali di Bagno di Romagna sono necessarie ciabatte, costume e cuffia, si possono fare ingressi orari o da più ore e i bimbi sono ben accolti, tanto che per loro sono disponibili salvagenti di varie misure.

Terme di Bagno di Romagna - Le piscine esterne e il dehor del Ròseo Euroterme Hotel
Terme di Bagno di Romagna – Le piscine esterne e il dehor del Ròseo Euroterme Hotel

Cosa fare a Bagno di Romagna oltre alle terme

Il borgo di Bagno di Romagna si trova immerso in una zona verde e ancora incontaminata dell’Appennino. Ci sono molti sentieri percorribili per gli appassionati di trekking e nordik walking mentre per i bimbi c’è un simpatico Sentiero degli Gnomi che parte proprio dall’Hotel Ròseo Euroterme.

Terme di Bagno di Romagna - Il Sentiero degli Gnomi
Terme di Bagno di Romagna – Il Sentiero degli Gnomi

Bagno di Romagna dista meno di 70 chilometri dal mare, quindi in mezz’ora circa si arriva a Cesenatico con l’antico porto o Milano Marittima con le saline di Cervia. Se invece c’è brutto tempo io vi consiglio di visitare Cesena che dista 45 minuti più o meno. Noi abbiamo visitato questa città qualche tempo fa e ci ha sorpresi! Infine tenete presente che le terme di Bagno di Romagna sono poco lontano dalla Toscana. Fino al primo dopoguerra infatti questa cittadina era sotto la provincia di Firenze e, volendo, da qui si può fare una gita a Sansepolcro o al Monastero della Verna.

Qualcosa in più sul nostro weekend a Bagno di Romagna

Se come noi siete tra quelli che amano guardare le immagini di un luogo e non solo leggerne, qui sotto trovate il video che abbiamo girato durante il nostro soggiorno all’Hotel Ròseo Euroterme a Bagno di Romagna. Tra tuffi nell’acqua termale e relax ci trovate un po’ del nostro weekend e un po’ di noi! 🙂

Francesca

Francesca

Inseguo sogni, guardo le nuvole, divoro pizza e mi meraviglio del mondo. Copy Writer e SMM freelence, amo le parole perché mi fanno viaggiare anche quando sono a casa. #traveller #mum #dreamer