A Leolandia con un bambino piccolo

Leolandia: attrazioni, informazioni utili e trucchi per risparmiare!

Il Parco Divertimenti di Leolandia non è lontano da casa anche se, prima di andarci con nostro figlio avevo il dubbio se Leolandia fosse un parco adatto ad un bambino piccolo. Ma complici feste come Halloween e Natale e anche personaggi come di Peppa Pig – di cui il nostro bimbo è un grande fan – devo dire che il parco di Leolandia si è rivelato essere molto friendly anche per il nostro piccolino e una meta ormai gettonata per noi.

In effetti Leolandia è davvero un Parco Divertimenti adatto ai bambini piccoli, molte sono le attrazioni dedicate proprio a loro (non a caso c’è Peppa Pig!), gli animali e le attrazioni soft adatte per tutta la famiglia (come il treno o la barca). Poi ci sono anche giostre più adrenaliniche adatte ai fratelli grandi ovviamente ma il target sono proprio i piccolini!

In questo post ho raccontato la nostra prima esperienza a Leolandia a Halloween e oggi voglio provare a dare qualche spunto per organizzare una giornata in questo parco divertimenti per bambini in Lombardia. 

Oltre ai consigli e alle attrazioni di Leolandia ci troverete anche qualche dritta per (se possibile) risparmiare un po’. Perché in realtà una giornata ad un parco divertimenti come Leolandia con i bambini può essere anche meno costosa stando attenti a piccole cose che però (di solito) si scoprono solo dopo esserci stati.

  1. Visitare Leolandia: prezzi, periodo migliore, ristoranti
  2. Attrazioni di Leolandia da fare con bambini piccoli
  3. Attrazioni di Leolandia con bambini grandi e ragazzini
  4. Leolandia a Natale show e attrazioni
  5. Hotel vicino a Leolandia
  6. Cose da vedere nei dintorni del Parco di Leolandia
[cml_media_alt id='7277']Un Papà a Leolandia - I Gommoni, sembra una cosa tranquilla, ma il Patato mi ha fatto girare la testa[/cml_media_alt]
Un Papà a Leolandia sui Gommoni, sembra una cosa tranquilla

1) Informazioni utili per andare a Leolandia con i bambini risparmiando

Quando costa il biglietto di Leolandia

La prima informazione che è utile sapere è che non esiste un unico biglietto per Leolandia. In realtà il prezzo del biglietto di Leolandia varia in base all’altezza dei bambini e al periodo. Questo significa che in base a quanto sono alti i bimbi – attenzione, non all’età! – essi potranno fare diverse attrazioni e quindi il biglietto avrà un costo diverso. Si tratta di una informazione non banale se come nel nostro caso avete bimbi “alti”, il nostro bimbo per esempio pur potendo fare anche le attrazioni dedicate ai bimbi più grandi in realtà una volta arrivato lì davanti non se l’è sentita di entrare. Fate quindi attenzione ai limiti altezza di Leolandia non solo per le giostre che i bambini possono fare ma anche per il costo del biglietto così da godervi al massimo l’esperienza in questo parco divertimenti.

Tenete poi presente che spesso il modo migliore per risparmiare a Leolandia è acquistare il biglietto in anticipo sul sito di Leolandia Minitalia, in questo modo potete verificare le date e i costi. Acquistarlo direttamente alla cassa il giorno stesso invece è di solito più caro.

L’ultima informazione utile da sapere è che, a parte piccole giostrine e simili, il biglietto è “omnicomprensivo”, questo significa che non dovrete pagare altro (oltre al pranzo, ai gadget e a un paio di giostrine). Ci sono poi dei pacchetti in vendita sul sito per acquistare il biglietto di ingresso più l’hotel. Noi non li abbiamo testati perché da casa nostra si va al Parco di Leolandia in giornata, ma provate a verificare i costi.

Dove parcheggiare per andare a Leolandia

Un’altra informazione da sapere legata in qualche modo ai costi è che il parcheggio del Parco, molto grande e proprio lì davanti, è a pagamento (costo: 4€). Abbiamo però visto diverse persone arrivare a piedi, probabilmente hanno lasciato l’auto nel parcheggio del centro commerciale lì di fronte dove c’è il Mc’Donald e abbiamo fatto la stessa cosa (aggiornamento: sono comparsi dei cartelli di divieto… avranno letto in troppi questo post? 😉 ) .

Comunque esiste un altro parcheggio gratuito per Leolandia, quello della fermata dell’Autobus Autostradale. Il parcheggio è proprio sulla rotonda di fronte a Leolandia, non prendete l’ingresso del parco ma la piccola strada che si trova esattamente al suo opposto. Per arrivare al Parco poi usate il sottopasso, è più sicuro per attraversare coi bambini.

Quando andare a Leolandia

Se avete intenzioni di andare nelle feste – come ad esempio la domenica prima di Halloween – sappiate che si tratta di uno dei giorni di maggiore affollamento e mettete in conto lunghe code. In questi casi il nostro consiglio per godervi il parco è arrivare la mattina e rimanere fino a sera. Anche in estate, con i centri estivi, il Parco di Leolandia diventa poco vivibile in settimana.

E’ utile sapere che prenotando i biglietti on-line si risparmia un po’, inoltre in questo caso il biglietto vale due giorni consecutivi e inoltre se piove si ritorna gratuitamente un altro giorno. Morale… interessante! 🙂

[cml_media_alt id='5003']Il Parco di Leolandia con un bambino piccolo[/cml_media_alt]
Il Parco di Leolandia con un bambino piccolo

Dove mangiare a Leolandia

Nel Parco divertimenti di Leolandia ci sono molti bar, ristoranti e punti ristoro, tutti attrezzati con seggioloni e menù a prova di bimbo. Se volete risparmiare un po’ però potete anche approfittare delle aree pic-nic che si trovano in diverse zone del parco. Se decidete per il pranzo al sacco ma una volta arrivati a Leolandia vi rendete conto di aver dimenticato qualcosa tenete presente che proprio lì  di fronte c’è un centro commerciale con un supermercato dove acquistare il necessario senza spendere follie.

Infine se come noi decidete di rimanere nel Parco fino a sera tenete presente che all’uscita vi daranno un buono sconto da utilizzare per acquistare panini, hot-dog, bretzel e bibite proprio ai banchetti che si trovano ai cancelli. Se l’orario è quello della cena e prevedete di dovervi fermare fateci un pensierino perchè conviene (noi abbiamo fatto così…)

Cosa fare a Leolandia: attrazioni incluse nel biglietto

Oltre alle giostre e alle varie attrazioni a Leolandia vengono organizzati anche spettacoli e ci sono un acquario, un rettilario e gli animali della fattoria. Inoltre c’è tutta la parte Minitalia – l’area dove si può passeggiare tra le attrazioni italiane in miniatura – il treno e la barca e anche un piccolo museo di Leonardo.

C’è poi tutta l’area dedicata a Peppa Pig, con la Casa, Il Castello, l’auto di Papà Pig, il Cantiere del Signor Toro e il parco giochi (viene chiamato “Il Mondo di Peppa”) e vengono organizzati anche spettacoli con Masha e Orso e altri beniamini dei bambini. Controllate sotto nella sezione dedicata per saperne di più su tutte le attrazioni di Leolandia per bambini piccoli e grandi.

Cosa serve portare se si va a Leolandia con i bambini piccoli

Il mio consiglio è di portare con voi un passeggino – o la fascia porta bebè – anche se i vostri bimbi sono grandicelli. Il Parco infatti è grande e molto probabilmente si stancheranno o vorranno fare un riposino durante la giornata. Se dimenticate il passeggino tenete presente che al parco lo noleggiano quindi chiedete all’ingresso.

A Leolandia ci sono anche alcune attrazioni acquatiche dove – ovviamente – ci si bagna, quindi ricordatevi di portare i k-way e le mantelline apposite: sono in vendita anche nel Parco ma se le portate da casa risparmiate! 😉 Infine i bagni sono tutti super attrezzati per i bambini con i fasciatoi quindi non preoccupatevi!

[cml_media_alt id='5006']A Leolandia con i bambini: le attrazioni acquatiche[/cml_media_alt]
A Leolandia con i bambini: le attrazioni acquatiche

2) Attrazioni Leolandia da fare con bambini piccoli

Le attrazioni di questo parco divertimenti vicino a Bergamo sono tantissime e adatte veramente a tutti. C’è infatti un’ampia area del parco di Leolandia adatta ai bambini piccoli mentre altre attrazioni sono dedicate ai teen-agers. Ci sono poi anche delle aree dedicate agli animali come la fattoria e il rettilario di Leolandia.

Qui di seguito vi riepiloghiamo un po’ di informazioni per organizzare la vostra giornata a Leolandia sulle attrazioni per i piccoli.

Bambini piccoli a Leolandia: Il Mondo di Peppa Pig con la casa di Peppa

La Casa di Peppa Pig di Leolandia è probabilmente una delle ragioni per cui questo parco divertimento di Bergamo è adatto ai bimbi anche piccolissimi. Si tratta di una riproduzione in scala della casa, veramente ben fatta. Tutte le informazioni le trovate nel post dedicato.

La Minitalia e la fattoria degli Animali

Questa è una delle attrazioni di Leolandia più storiche, insieme alla fattoria degli animali. Un’area tranquilla dove di può passeggiare o andare in barca ma anche guardare gli animali e dar loro da mangiare.

Trenino Thomas a Leolandia

Altra attrazione di Leolandia per bambini piccoli è il Trenino Thomas che fa il giro del parco ed è sempre molto amato dai piccoli visitatori (e molto affollato). Questa è anche una buona idea per farsi un’idea del barco salendo a bordo per un tour “alla scoperta di Leolandia”.

Gli spettacoli di Leolandia: Masha e Orso, Peppa Pig e tutti gli altri personaggi di Leolandia

Gli spettacoli di Leolandia in realtà sono moltissimi e adatti a tutte le età. Ci sono gli acrobati, gli show western, i musical, i pirati. All’ingresso avrete il volantino con gli orari, i titoli e le location. Attenzione perché gli show di Leolandia si svolgono in zone diverse del parco divertimenti bergamasco quindi dovrete considerare i tempi di trasferimento.

Per i bambini piccoli a Leolandia lo spettacolo di Masha e Orso è di certo uno di quelli più amato e popolare. E poi Geronimo Stilton, i Puffi e tanti altri dei beniamini dei piccoli che fanno i loro spettacoli a Leolandia.

3) Le altre attrazioni di Leolandia per bambini grandi

La cosa che dovete sapere sulle giostre di Leolandia è che variano in base all’altezza. Davanti ad ogni attrazione di Leolandia troverete il metro che vi permetterà di capire se il vostro bambino può salire o meno.

Dai 120 centimetri i bambini possono accedere a tutte le attrazioni di Leolandia, incluse quelle più adrenaliniche come i roller coaster. Infine tenete presente che ci sono alcune attrazioni di Leolandia con l’acqua – come le barche dei pirati, i tronchi e tante altre – per cui è importante portarsi un cambio se la giornata non è più che calda.

[cml_media_alt id='7057']Andare a Leolandia - Lo spettacolo di Halloween nel teatro coperto di Leolandia[/cml_media_alt]
Andare a Leolandia – Lo spettacolo di Halloween nel teatro coperto di Leolandia

4) Leolandia a Natale: attrazioni e spettacoli

Come altri parchi divertimenti per bambini ormai è possibile festeggiare il Natale a Leolandia. Nel caso di questo parco divertimenti per bambini però, oltre agli show di Natale di Leolandia con Leo e alle coreografie natalizie con gli artisti i bambini hanno anche la possibilità di incontrare Babbo Natale e consegnargli la letterina.

Leolandia a Natale: orari di apertura e prezzi

Per l’apertura natalizia di Leolandia sono previsti i weekend fino al 23 dicembre oltre che il 24 dicembre e i giorni dal 26 dicembre 2018 al 6 gennaio 2019 con orari 10.00 alle 18.00.

Anche a Natale a Leolandia il costo del biglietto di ingresso varia. Evitate di comprare il biglietto per Leolandia alle casse perché, anche in questo caso, costa di più che prenderlo in anticipo on line.

Gli show di Natale a Leolandia e le coreografie natalizie con lo spettacolo di Natale con Peppa Pig

Per il Natale a Leolandia oltre agli spettacoli “classici” e a quelli con i beniamini di questo parco divertimenti per bambini vengono organizzati anche show a tema natalizio. Oltre alle decorazioni di Natale, alle luminarie natalizie e all’albero è poi previsto lo spettacolo fi Natale con i fuochi artificiali.

Tra gli spettacoli di Natale di Leolandia ci sono “Il Natale Incantato di Leo”, “Leo e la Magia del Natale” e “Incantesimo”. Ci sono poi la “Parata del Regno Incantato” e lo spettacolo del “Gran Galà d’Inverno e la Cerimonia di Accensione dell’Albero”. Verificate però orari e informazioni sul sito ufficiale di Leolandia. Per Natale a Leolandia è anche stato allestito un mercatino gastronomico dove gustare qualche specialità a tema natalizio e invernale.

Le attrazioni di Leolandia aperte a Natale

La maggior parte delle giostre sono accessibili ma alcune delle attrazioni di Leolandia sono chiuse a Natale come ad esempio le attrazioni acquatiche. C’è anche una sorpresa ovvero l’allestimento della pista di pattinaggio di Leolandia per il Natale. All’ingresso viene fornita una mappa con tutte le attrazioni aperte a Leolandia a Natale.

L’incontro con Babbo Natale a Leolandia

Nel periodo natalizio a Leolandia i bambini possono incontrare Babbo Natale e consegnare la letterina nella location appositamente allestita all’interno di questo parco divertimenti bergamasco.

[cml_media_alt id='4500']Leolandia al tramonto[/cml_media_alt]
Leolandia al tramonto

5) Hotel vicino a Leolandia

Leolandia si trova proprio vicino al casello dell’autostrada di Capriate quindi in zona troverete molti hotel business dove dormire. Spesso proprio questi hotel nei weekend hanno costi interessanti perchè, lavorando principalmente con le aziende, hanno bisogno di riempire le camere il sabato e la domenica, quindi fanno sconti o promo. Provate a verificare su Booking le tariffe così da trovare quello che fa per voi.

Se invece cercate un hotel per bambini vicino a Leolandia vi segnalo il Tata-O Spa & Resort che si trova a Palazzago, a circa 15 minuti da Leolandia. Tata-O è una spa per famiglie in Lombardia che ha anche 7 camere molto curate e perfette per le famiglie, gli ospiti hanno accesso alle piscine e all’area wellness che, proprio per consentire l’ingresso dei bimbi, ha temperature più basse. Ovunque troverete fasciatoi, seggioloni, giochi e tutto l’occorrente per i bambini.

6) Cosa fare nei dintorni di Leolandia con i bambini

Se decidete di organizzare la vostra gita a Leolandia rimanendo poi in zona per il weekend tenete presente che si sono molte cose da fare nei dintorni con i bambini. Se ad esempio vi piacciono i Parchi Faunistici Le Cornelle sono poco lontane, vi troverete elefanti, leoni, tigri e molti altri animali e in seguendo il link potete leggere il post con maggiori informazioni e, sempre non lontano, c’è anche il Parco Avventura dove i piccoli si arrampicano sugli alberi.

Se invece avete voglia di visitare una città Bergamo è davvero poco distante e la Città Alta vale la visita anche con i bambini che si divertiranno a salire in funicolare. Se seguite il link trovate il post in cui ho raccolto qualche idea per una giornata in città coi bimbi, se vi serve provate a dare un’occhiata. Vicino a Leolandia trovate Trezzo, proprio sulle sponde del fiume Adda e immerso nell’omonimo parco, qui potrete organizzare belle gite in bicicletta lungo le rive oppure visitare il bel castello.

Infine tenete presente che Leolandia si trova a Capriate, poco lontano dall’uscita dell’autostrada, quindi altre mete comodamente raggiungibili sono il lago di Iseo con Monte Isola oppure Monza o Milano. Se seguite i link trovate qualche spunto per ciascuna meta.

Se vi è piaciuto questo articolo dedicato alle attrazioni di Leolandia condividetelo e seguiteci su Facebook per saperne di più sulle esperienze da fare con i bambini in Lombardia e non solo!

Francesca

Francesca

Inseguo sogni, guardo le nuvole, divoro pizza e mi meraviglio del mondo. Copy Writer e SMM freelence, amo le parole perché mi fanno viaggiare anche quando sono a casa. #traveller #mum #dreamer