Libri sui cani per bambini: fiabe, racconti e storie vere

Perché parlare di libri sui cani per bambini? A mio parere per tante ragioni ma su tutte una: insegnare a un bimbo a vivere davvero con un cane, a capirlo e a comprendere la bellezza dell’alterità che ha davanti significa far crescere una persona migliore!

Ma come, diranno alcuni, non basta avere un cane per accompagnare al meglio un bambino nella crescita?

No, non basta (ma è comunque un inizio eh!). Io vi consiglio di fare di più e regalare ai vostri figli oltre al cucciolo – che in verità non si regala ma si adotta, meglio se da un canile! – anche alcuni libri sui cani per bambini da leggere insieme. Magari prima che l’amico peloso entri a far parte della famiglia. Sarà un modo per porre le basi di quel meraviglioso “viaggio” nella cinofilia che è l’adozione di un peloso!

Se a questo punto vi siete incuriositi e vi state chiedendo “perché?” continuate a leggere… 😉

Perché leggere un libro sui cani per bambini?

Partiamo dal principio: crescere con un cane fa bene. Ormai lo sanno (e lo dicono!) tutti, perfino gli studi medici che parlano di effetti benefici sull’umore e perfino sul sistema immunitario.

Una cosa però è vivere con un cane, con l’animale che, di fatto, fa tutta la fatica per comprendere (e amare) il suo Umanino. Un’altra, ben diversa, è aiutare un bambino a comprendere l’animale che ha davanti, i suoi bisogni e desideri. Desideri che a volte sono molto differenti rispetto a quelli del Piccolo Umano in questione, ma che lui impara a rispettare.

I libri in questo sono davvero utilissimi. Con un linguaggio semplice e, spesso, anche ironico sanno far cogliere ai piccoli le alterità e le comunanze. Sanno farli riflettere e commuovere, per poi spingerli a guardare con occhi differenti quel piccolo “pupazzo” mordicchiatore di ciabatte che hanno accanto. O magari anche a quel cagnone un po’ impaurito appena arrivato da un canile che non sembra tanto voler giocare.

E qui veniamo alla seconda domanda: quali sono i libri sui cani più belli per bambini?

Quali libri sui cani regalare a un bambino?

Io personalmente ho letto con mio figlio molti – moltissimi! – libri. Fiabe, storie vere e anche alcuni manuali di cinofilia. Questo per supportare il percorso dell’adozione della nostra cagnolina che, per certi versi, non è stato facile. Dopo la morte di un cagnone paziente ed equilibrato con cui mio figlio ha trascorso i primissimi anni dell’infanzia gli è infatti “toccata in sorte” – come primo vero primo cane – una cucciola timorosa, con le difficoltà tipiche di chi è nato in canile e vi ha trascorso i primi (importantissimi) mesi.

Un inizio col botto, vero?

Ecco, proprio per aiutarlo a rapportarsi con la cucciola, arrivata con tante paure e difficoltà, ci sono stati utili diversi libri sui cani per bambini, che ci hanno accompagnati prima e dopo l’adozione. Alcuni di questi, quelli più “kids friendly, li trovate di seguito. Enjoy e buona lettura! 🙂

  1. Zanna Bianca
  2. E l’uomo incontrò il cane
  3. Storia di un cane che insegnò a un bambino la fedeltà
  4. Balto
  5. Bailey
  6. Una vita da cani
  7. Cane Puzzone

LIBRO SUI CANI “FUORI QUOTA”: oltre ai libri per bambini a tema cani noi abbiamo letto insieme anche diversi saggi e manuali di cinofilia. Tra questi vi segnalo “Dritto al cuore del tuo cane” che, sebbene non sia pensato per l’infanzia, è stata una lettura che mio figlio ha apprezzato molto e gli ha dato, nonostante la sua giovane età, molti spunti di riflessione. Lo trovate seguendo il link.

Un classico della letteratura per bambini sui cani: “Zanna Bianca

Partiamo dai classici che fa sempre bene. E per me il classico dei classici dei libri per bambini sui cani è “Zanna Bianca“. Non credo che ci sia molto da raccontare sulla storia – che tutti conoscono – ma so per certo che leggerla con la prospettiva di adottare un peloso oppure sfogliare le sue pagine in compagnia di un nuovo amico che dorme ai piedi del letto cambia sicuramente la prospettiva.

Poi io forse sono di parte visto che il mio primo cane, quando ero ancora una bambina, si chiamava Buck… 😉

Età di lettura: da 8 anni. Tutte le info seguendo il link.

E l’uomo incontrò il cane“: pilastro della cinofilia o libro sui cani adatto ai bambini?

Questo libro sui cani è considerato un pilastro della cinofilia. Certo, ne sono passati di anni (e di teorie cinofile!) da che Konrad Lorenz l’ha scritto e molte delle teorie che l’autore considerava valide sono state ampiamente superate (e smentite!). Nonostante questo però secondo me si tratta di uno dei volumi da leggere (e rileggere) insieme ai più piccoli.

Io l’ho letto che avevo circa 10 anni, l’ho proposto a mio figlio (di 8) che l’ha apprezzato in particolare per gli aneddoti di vita vera narrati con un tono leggero e ironico. Anche se in questo caso è stata una lettura mediata dall’adulto (ovvero io!).

Età di lettura: dai 10 in autonomia. Per maggiori informazioni potete seguire il link.

Una fiaba per bambini sui cani: “Storia di un cane che insegnò a un bambino la fedeltà

Luis Sepulveda è una garanzia, anche quando si tratta di fiabe sui cani per bambini. Dopotutto la sua “Gabbianella” ha fatto volare la fantasia di tantissimi bimbi!

Vi dico subito però che questo libro è “impegnato”. Parla di cani, certo, e della loro fedeltà ma anche delle vicende degli Indios, scacciati dalla propria terra e perseguitati. Il punto di vista è quello del cane, anche questo è interessante, ed è corredato da disegni. Come tutti i suoi libri anche questo ha parecchi livelli di lettura.

Età di lettura: da 8/9 anni. Tutti i dettagli li trovate seguendo il link.

Una storia vera sui cani adatta ai bambini: “Balto

Una storia sui cani di quelle che pare una fiaba (e un po’ lo è!) da cui è stato tratto il celebre film. Capiamoci: la vicenda di Balto è vera ma è andata un po’ diversamente da come è stata poi narrata sul Grande Schermo.

Questa raccontata nel libro è la vicenda originale, con belle illustrazioni, che affascinerà i bambini e pure i loro genitori! Tra l’altro se poi avrete l’occasione di andare a New York con i bambini troverete la statua di Balto proprio a Central Park. Impossibile da mancare!

Età di lettura: dagli 8 anni. Se volete acquistarlo seguite il link.

Una storia sui cani strappalacrime: “Bailey

Se volete piangere consumando millemila fazzoletti il libro sui cani che fa per voi è “Bailey“, diventato celebre grazie – di nuovo – al Grande Schermo. Io, ve lo dico subito, sono partita dal film. Il libro è arrivato dopo, sull’onda dell’emozione e della nuova adozione.

Premesso che lo sconsiglio se avete in casa cani anziani negli altri casi per me è una lettura adatta anche ai piccoli, purché mediata. In gioco c’è il tema della morte e della reincarnazione ma anche quello dell’amore che, appunto, non muore mai.

Età di lettura: da 11/12 anni. Se volete saperne di più seguite il link.

Storie di cani per bambini: “Una vita da cani

Vita da cani” è un volume a mio parere molto carino che ha come protagonista Blasco, un cane-pecora che spiega ai bimbi come è davvero la vita dei cani.

Il linguaggio utilizzato è semplice e simpatico ma i concetti espressi sono di quelli da “stamparsi bene in mente”. Perché, appunto, per vivere insieme cani e bimbi devono capirsi a vicenda.

Età di lettura: dai 7/8 anni. Maggiori informazioni seguendo il link.

Un libro che parla di cani per ridere un po’: “Cane Puzzone

Questo libro in verità fa parte di una collana di libri sui cani dedicati ai bambini.

Si tratta di un volume facile facile, scorrevole e divertente. Una lettura leggera che però i bambini apprezzano (almeno il mio l’ha fatto!).

Età di lettura: dai 7 anni. Trovate i dettagli nel link.

I consigli sui libri sui cani adatti ai bambini terminano qui. Se vi è piaciuto l’articolo condividetelo mentre se volete seguirci nelle nostre avventure a 6 zampe ci trovate su FacebookInstagram e YouTube. Lì parliamo di vita vera, gite e vacanze con il cane!

Lascia un commento