Lo schiavo in Martinica: un libro per un viaggio ai Caraibi

Oggi parliamo di libri da leggere prima di un viaggio ai Caraibi. Un volume piccolino che però mi ha aiutata a capire meglio la Martinica e la Guadalupe.

Libri sui Caraibi: Il vecchio schiavo e il molosso

    • Titolo: Il vecchio schiavo e il molosso;
    • Argomento: Schiavitù nei Caraibi Francesi;
    • Autore: P. Chamoiseau;
    • A chi è adatto: A chi è interessato alla storia dei Caraibi ma anche a chi ha in programma un viaggio in Martinica.

<

Un libro sulla Martinica: ma dov’è la Martinica?

La premessa per chi non lo sapesse è d’obbligo: la Martinica, splendida isola dei Caraibi, è in realtà un Dipartimento Francese d’Oltremare.

Il che significa che andare in Martinica significa a tutti gli effetti essere in Francia, solo che i colori, la vegetazione, i profumi sono quelli dei caraibi.
Prima di partire per quella che sarebbe stata la nostra baby-moon (ovvero la nostra luna di miele col pancione) mi sono messa a cercare dei libri che potessero avvicinarmi a quell’isola e ho trovato, quasi per caso, questo:

Ho scelto di leggerlo per molte ragioni ma la principale era forse banale: volevo capire qualcosa in più dei martinicani, un popolo che aveva vissuto sulla propria pelle il dramma della schiavitù. Tra le palme e le distillerie di rhum, tra i resort e il mare cristallino appare difficile ricordarsi che gli antenati degli abitanti di quest’isola vi sono arrivati a forza, trasportati in catene sui bastimenti dei negrieri.

Oltre al sole e alle baguette volevo cercare di entrare un pochino tra le radici di quest’isola e avevo scelto quel piccolo libro per aiutarmi a farlo.

La schiavitù della Martinica spiegata con un libro

L’autore, nato in Martinica, scrive della sua isola e delle sue tradizioni ma in questo libro parte dal tema della schiavitù per raccontare di un viaggio in se stessi e di una presa di coscienza e lo fa con un linguaggio che fonde le lingue inventando nuove parole.

Infatti, se all’inizio della storia il protagonista è un vecchio, invisibile ai più, che da sempre vive nella piantagione senza mai essersi ribellato al suo destino, tra le pagine la prospettiva cambia e la folle corsa di cui diventa protagonista lo trasforma in un guerriero capace di affrontare il Molosso.

Poche pagine, da leggere sotto all’ombrellone, per calarsi nel ventre di una terra, per cercare di interiorizzarne atmosfere, linguaggio e storia, per diventarne parte almeno per qualche ora…

Io condivido oggi questo libro sulla Martinica un po’ perchè mi piacerebbe tornarci, lontana dai rigori dell’inverno e un po’ perchè magari qualcuno ha in programma una partenza proprio per i Caraibi a Natale …

“Il cane riapparve… Aveva sguinzagliato un assassino e gli tornava un animale troppo sereno e troppo calmo…”
(cit. Il vecchio schiavo e il molosso)
Francesca

Francesca

Inseguo sogni, guardo le nuvole, divoro pizza e mi meraviglio del mondo. Copy Writer e SMM freelence, amo le parole perché mi fanno viaggiare anche quando sono a casa. #traveller #mum #dreamer