Marina di Bibbona con bambini, vacanza in Maremma Toscana

La Maremma è una meta perfetta per una vacanza in Toscana con i bambini. Soggiornare in questa zona, caratterizzata da colline dolci, minuscoli borghi e natura selvaggia, consente di visitare luoghi bellissimi e allo stesso tempo di rilassarsi sulle spiagge in riva al mare. Il binomio perfetto per chi non vuole rinunciare al mare ma neanche ad esplorare!

Se quindi avete bisogno di riposarvi, non vedete l’ora di tuffarvi in acqua ma volete anche scoprire nuovi luoghi continuate a leggere. Perché nella Maremma Toscana c’è sempre un borgo da scoprire e una caletta dove fare il bagno! Per una vacanza in Maremma con i bambini provate a dare uno sguardo a Marina di Bibbona che è stata la base durante le nostre ultime vacanze in Toscana.

Le pinete della costa che si aprono sul mare
Le pinete della costa che si aprono sul mare

Vacanza a Marina di Bibbona con i bambini

Marina di Bibbona è una base perfetta per una vacanza in Toscana: con le sue lunghe spiagge sabbiose orlate dalla pineta si trova nel cuore della Maremma, a un passo dalla natura incontaminata e dai borghi meravigliosi per cui la regione è famosa nel mondo. Il mare è pulito, le spiagge sono libere e nei dintorni si trovano borghi e cittadine da scoprire

Di seguito quindi vi lascio qualche suggerimento, sperando che possano servirvi se avrete voglia di fare una vacanza a Marina di Bibbona con i bambini.

PRIMA DI PARTIRE: Vi segnalo alcuni libri sulla Maremma per bambini così da coinvolgere i più piccoli nell’esplorazione del territorio: “Geni toscani” dedicato ai grandi personaggi toscani; “Viaggiatori di Toscana” una guida tra storia e leggenda e “Guida alla geologia in Maremma“.

Cosa vedere vicino a Marina di Bibbona: i borghi della Maremma

La Maremma è uno di quei luoghi incredibili dove basta percorrere pochi chilometri in auto per meravigliarsi di fronte a un piccolo borgo o a una collina da cui si gode una vista spettacolare sulla valle sottostante.

Tra i tanti piccoli paesi della zona – tutti bellissimi! – vi consiglio di non perdervi Bolgheri con il lungo viale di cipressi reso famoso da Carducci e la strada dei vini che lo collega a Castagneto Carducci.

Montescudaio, Guardistallo e Casale Marittimo sono invece piccolissimi borghi dove fermarsi e bere qualcosa magari al bar “da Lupo“, pezzi di un’Italia che pare voler scomparire, dove i bimbi possono giocare senza pericoli per le vie all’ombra delle antiche case di pietra. Suvereto invece è più grande ma non meno affascinante con il suo castello, la piazza dove si ritrova tutta la gente del paese e la stupenda vista che si gode dall’alto.

Se invece avete voglia di spostarvi un pochino di più (ma senza esagerare!) non perdetevi Volterrra, la Valle del Diavolo e San Gimignano. Se ne avete voglia seguendo i link trovate le nostre esperienze con qualche informazione utile per visitare queste località con i bambini. Tenete presente poi che durante l’estate nei paesi dell’entroterra vengono organizzate moltissime sagre e feste che possono essere un’idea per cenare fuori e visitare la zona dopo una giornata al mare.

Dove dormire in Maremma a Marina di Bibbona

Noi abbiamo soggiornato al Camping Village Le Capanne affittando un appartamento e trovandoci davvero molto bene. Si tratta di una grande struttura che si trova a poco più di un chilometro da mare e oltre alla possibilità di soggiornare in tenda (anche affittandola in loco!) o camper offre anche bungalow e appartamenti.

Al Camping Le Capanne c’è davvero tutto l’occorrente per una vacanza in famiglia e infatti il numero di bambini – tantissimi stranieri – è incredibile: enormi piscine, campi da gioco, minigolf, parco giochi e animazione kids, tutto pensato per il divertimento dei più piccoli. Il camping mette a disposizione le navette per raggiungere la spiaggia.

Per noi si è rivelata un’ottima base per esplorare la zona e vi segnalo anche che il villaggio mette a disposizione gratis per gli ospiti che ne fanno richiesta il “kit bimbo” comprendente seggiolone, passeggino, vaschetta per il bagno, fasciatoio e piatti e posate di plastica. Comodissimo se come noi avete poco spazio nel bagagliaio dell’auto!

Cosa fare con i bambini nella Maremma Toscana: parchi e siti archeologici

Ci sono tantissime cose da fare a Marina di Bibbona e dintorni: oltre al mare e all’entroterra ci sono alcuni Parchi che piaceranno di certo ai piccoli. E poi ci sono i borghi da visitare!

Le Gallorose a Cecina ad esempio è un parco faunistico dove vengono allevati animali di fattoria ed esotici, con grande interesse per le razze autoctone della zona. Dalla gallina livornese alla zebra il Parco è una piacevole gita per un giorno senza sole oppure per alternare la spiaggia ad altre attività. Il Cavallino Bianco a Castagneto Carducci è invece un parco divertimenti davvero per tutta la famiglia – e per tutte le età – nel cuore della pineta, dove trascorrere qualche ora di svago, tra giostre adrenaliniche e altre più tranquille e family. 

Di tutt’altro genere il Museo Archeominerario di San Silvestro che si trova in un contesto naturalistico bellissimo, dove si possono organizzare trekking, esplorare una vera miniera e salire sul piccolo treno giallo che percorre la montagna. Uno di quei parchi dove a divertirsi è tutta la famiglia, non solo i bambini, ma dove allo stesso tempo si impara e si conosce la storia di una zona. Infine se amate l’archeologia e la storia degli Etruschi ma non volete rinunciare alla storia a noi è piaciuto molto anche il parco Archeologico di Baratti e Populonia, lì avrete la possibilità di visitare il Parco e poi rilassarvi nel Golfo di Baratti per poi, al tramonto, salire fino in cima al promontorio per dedicarvi di nuovo alla storia e godere di una vista splendida.

Dove fare la spesa vicino a Marina di Bibbona

Oltre ai supermercati e ai piccoli negozi, imperdibili sono le Coop dove vendono anche prodotti tipici locali. Se come noi scegliete la soluzione dell’appartamento ci sono poi molti mercati dove acquistare frutta e verdura fresca che proviene dalle aziende agricole locali. Molto grande è il mercato di Cecina, quello di Marina di Bibbona – più piccolo – si svolge il mercoledì.

Informazioni utili per muoversi in Maremma

Per visitare la Maremma Toscana vi servirà un’auto, è impossibile infatti pensare di esplorare i borghi e le spiagge con i mezzi pubblici.

Il borgo di Suvereto
Il borgo di Suvereto nella Maremma Toscana

Le spiagge della Maremma per i bambini

Per il mare in Maremma c’è solo l’imbarazzo della scelta. Ho dedicato un post completo alle spiagge della Maremma adatte per bambini, qui ve ne riporto solo alcune più vicine a Marina di Bibbona.

A Marina di Bibbona la spiaggia è lunga e alterna gli stabilimenti balneari con la parte libera, all’altezza del Forte di Bibbona una bella pineta permette poi di passeggiare o far dormire i bambini all’ombra. La spiaggia è di sabbia ma il mare però può essere un po’ mosso. A Vada invece il mare è calmo, la sabbia sottile e chiara e anche qui la pineta offre riposo nelle ore più calde.

La spiaggia di Castagneto Carducci è fatta di piccoli sassolini e sabbia, in parte libera e parte attrezzata, anche se la spiaggia libera più ampia noi l’abbiamo raggiunta percorrendo il viale delle Palme fuori dal centro.

Alle Le Gorette a Cecina troverete una lunga spiaggia di sabbia e sassolini con alcuni stabilimenti e una pineta bellissima con tavolini da pic-nic. Questa è stata la nostra preferita per la sua tranquillità – soprattutto in direzione Capo Cavallo – e la possibilità di camminare a lungo spingendo il passeggini o riposare tra i pini nelle ore più calde del pomeriggio.

La spiaggia delle Gorette
La spiaggia delle Gorette vicino a Marina di Bibbona

Fin qui i nostri consigli tratti da questa vacanza in Maremma a Marina di Bibbona. Si tratta solo di una piccola parte del nostro viaggio, piano piano scriverò anche il resto perchè davvero la Toscana ci ha conquistati! 🙂 Se vi è piaciuto questo articolo condividetelo perché… sharing is caring! 😉 Se avete dubbi o domande contattateci su Facebook, Instagram o YouTube saremo felici di rispondervi.

Un commento su “Marina di Bibbona con bambini, vacanza in Maremma Toscana”

Lascia un commento