Trento e i Mercatini di Natale

I mercatini di Natale di Trento coi bambini

Se amate i mercatini di Natale il Trentino Alto Adige è probabilmente una delle destinazioni migliori per perdersi tra le bancarelle a caccia di regali, circondati dal profumo delle spezie, canticchiando Jingle Bells e sorseggiando vin brulè. Città come Trento, Bressanone, Merano, Rovereto, Bolzano o piccoli borghi come Rango, Canale di Tenno e Arco nel periodo natalizio si vestono a festa per accogliere migliaia di turisti che li scelgono per fare il pieno dell’atmosfera e dei suoi sapori.

I mercatini di Natale hanno infatti un’origine antica risalente alla metà del XV secolo quando in Germania si organizzavano le fiere dedicate a San Nicola. La tradizione dei Christkindlemarkt – questo è il nome dei mercatini natalizi – si è poi diffusa nel nord Europa, estendendosi anche alle zone di influenza tedesca, in particolare al Trentino Alto Adige. Da qui i mercatini sono stati poi “esportati” nel resto d’Italia, diventando una consuetudine natalizia ormai diffusa quasi ovunque ma i mercatini del Trentino Alto Adige continuano secondo noi ad avere un fascino particolare. Noi li amiamo e ci andiamo appena possiamo e tra i tanti che vengono organizzati nella regione oggi vi raccontiamo i mercatini  di Natale di Trento.

Ci siete mai stati?

Trento e i Mercatini di Natale
Trento e i Mercatini di Natale
Trento e Babbo Natale
Trento e Babbo Natale
 

Noi ci siamo andati per la prima volta quest’anno, approfittando della vicinanza di Trento con Comano, la meta che abbiamo scelto per trascorrere queste feste di Natale poco tradizionali all’insegna delle cure termali. In realtà il capoluogo del Trentino è una città molto affascinante, che vale la visita al di là dei mercatini natalizi, noi ci eravamo già stati in occasione di una precedente vacanza in Trentino e ci siamo tornati proprio per vedere i mercatini. Ma, credeteci, anche se non siete degli appassionati delle tradizioni natalizie, una passeggiata tra le bancarelle di Trento merita un po’ di tempo!

Il mercatino di Natale di Trento si trova nel centro storico anche se, per essere corretti, bisognerebbe parlare di mercatini, al plurale, perchè le bancarelle vengono allestite in due piazze diverse della città: Piazza Fiera e Piazza Cesare Battisti. Questa scelta è un po’ diversa dal solito visto che normalmente i mercatini vengono concentrati in una zona specifica della città, ma in realtà proprio questo secondo noi è uno dei punti di forza della manifestazione perché in questo modo si è “obbligati” – con tutte le virgolette del caso! – a fare una passeggiata tra le vie del centro, scoprendo così una città non solo addobbata a festa ma anche bellissima. Quella che da alcuni viene definita “la prima città italiana dopo il Brennero” è infatti un centro di origine romana, con un nucleo storico pedonale su cui si affacciano eleganti palazzi meravigliosamente affrescati, il castello e una piazza, quella del Duomo di San Vigilio, impreziosita dalla fontana del Nettuno che regala un colpo d’occhio bellissimo in qualunque periodo dell’anno ma che è davvero speciale a Natale.

I mercatini natalizi di Trento sono poi tra i più antichi del Trentino ma anche dell’Italia intera. La prima edizione della manifestazione risale infatti al 1993, con una ventina di bancarelle pensate per offrire idee regalo per festeggiare il Natale, e da allora i numeri del mercatino di Trento sono stati un crescendo tanto che quest’anno gli espositori sono una novantina, con l’aggiunta di moltissimi eventi che rallegrano il periodo delle feste e fanno definire Trento città del Natale. Qui sotto come al solito trovate qualche informazione in più per visitare la manifestazione e se avete altri mercatini natalizi particolarmente belli da visitare coi bambini da consigliarci in zona vi aspettiamo nei commenti!

Particolare dell'albero di Natale di Trento
Particolare dell’albero di Natale di Trento
Trento e i Mercatini di Natale
Trento e i Mercatini di Natale

Informazioni pratiche per visitare i mercatini di Natale di Trento coi bimbi

Dove viene allestito il mercatino di Natale di Trento e come raggiungerlo

I mercatini natalizi di Trento vengono allestiti in due piazze del centro, Piazza Fiera e Piazza Cesare Battisti, che si raggiungono comodamente a piedi con una bella passeggiata per le vie della città. Noi siamo arrivati a Trento in macchina, lasciandola in uno dei parcheggi a pagamento del centro: se pensate di rimanere in città tutto il giorno tenete presente che il parcheggio di Trento Fiere durante il periodo di svolgimento della manifestazione applica una tariffa giornaliera (tutte le informazioni potete trovarle sul sito ufficiale della manifestazione).

Ai mercatini natalizi di Trento coi bambini

Due cose da fare coi bimbi a Trento nel periodo natalizio sono la visita al presepe di Tesero e al grande albero di Natale che si trovano in Piazza Duomo. La città organizza poi alcuni eventi dedicati ai bimbi che potete verificare sul sito della manifestazione, inoltre durante i weekend in Piazza S.Maria Maggiore vengono organizzati i laboratori ma essendoci noi stati in settimana non sappiamo darvi maggiori dettagli.

Altre cose da fare a Trento a Natale: i mercatini di Trento e dintorni

Oltre ai mercatini di Natale e agli eventi due musei di Trento da vedere coi bambini in ogni periodo dell’anno sono il MUSE, ovvero il Museo delle Scienze con anche uno spazio dedicato ai piccolissimi chiamato Maxi Ooh, e il Museo Caproni dedicato all’aeronautica e al sogno di volare. Questi oltre a essere due musei molto belli per i bimbi possono essere anche una buona idea anche qualora dovesse fare troppo freddo per stare tutto il giorno all’aperto con i più piccoli. In entrambi i casi vi basterà seguire il link per leggere i nostri racconti.

Mercatini di Natale a Trento
Mercatini di Natale a Trento
Prodotti tipici trentini
Prodotti tipici trentini

Altri eventi di Natale in Trentino

Ci sono moltissimi eventi e manifestazioni dedicate al Natale in Trentino da visitare anche coi bambini. Qui sotto vi riepiloghiamo alcuni di quelli dove siamo stati con nostro figlio, se poi volete maggiori dettagli vi basterà seguire il link per leggere l’articolo dedicato:

Francesca

Francesca

Inseguo sogni, guardo le nuvole, divoro pizza e mi meraviglio del mondo. Copy Writer e SMM freelence, amo le parole perché mi fanno viaggiare anche quando sono a casa. #traveller #mum #dreamer