Vacanza a Cipro - Una delle bellissime spiagge di Cipro Sud

Miniguida per organizzare un viaggio a Cipro

Del nostro viaggio a Cipro vi ho già un po’ raccontato, provando a condividere con voi qualche impressione “di pancia”. Noi siamo rimasti sull’isola dodici giorni, un tempo secondo me sufficiente per girarla bene anche in compagnia di “piccoli viaggiatori”, ci saremmo però rimasti volentieri più a lungo perché Cipro è molto bella, con paesaggi diversi e molte cose da visitare anche coi bimbi.

Nel blog ho già condiviso il nostro itinerario sull’isola, oggi provo a riepilogare qualche consiglio pratico per organizzare una vacanza a Cipro, tenendo presente che quest’isola a pochi passi dalla Turchia è solo in parte Europa, che tutti parlano inglese (almeno nella Repubblica di Cipro) ma che ci sono alcune cose che è meglio sapere prima di partire, perché vi faciliteranno la vita.

Dove dormire a Cipro: è meglio un hotel o una casa?

A Cipro troverete tantissimi hotel e altrettante case in affitto. Questo perché, qualche anno fa, c’è stato una sorta di boom edilizio sull’isola che ha portato a costruire moltissimo, in particolare complessi residenziali di villette a pochi passi dal mare. Queste case sono state poi vendute a prezzi irrisori in molti casi a turisti inglesi, russi e europei che, molto spesso, le affittano (o le scambiano) durante la stagione estiva. Una parte della nostra vacanza a Cipro l’abbiamo trascorsa in una casa trovata proprio con lo scambio casa, come ho avuto modo di raccontarvi qualche giorno fa in questo articolo.

Non mi dilungherò qui sui pro e i contro di un hotel rispetto a un appartamento quando si viaggia coi bambini (ma se siete curiosi potete leggere qui) vi dico però che se volete risparmiare nell’organizzare una vacanza a Cipro un’ottima soluzione è cercare nei siti dove si trovano in affitto le case dei privati.

Come arrivare a Cipro: voli e documenti

Sull’isola ci Cipro ci sono diversi aeroporti, sia a nord che a sud. Noi siamo atterrati su Larnaka, partendo da Milano e utilizzando una compagnia low-cost (Easy-Jet) che opera durante tutto l’anno, anche in inverno.

Per visitare Cipro basta la carta d’identità, sia per il sud dell’isola che per il sud, anche se entrando a nord avevamo letto che avrebbero dovuto rilasciarci una sorta di “visto” da apporre su un foglio a parte, cosa che in realtà, durante i nostri passaggi, non ci è stato fatto.

[cml_media_alt id='7068']Vacanza a Cipro - Veduta di Famagosta[/cml_media_alt]
Vacanza a Cipro – Veduta di Famagosta

Cipro è in Europa?

Cipro è solo “parzialmente” in Europa, ovvero la Repubblica di Cipro fa parte dell’Unione Europea, mentre invece Cipro Nord, o “i territori occupati” come vengono chiamati dai greco-ciprioti, non sono stati riconosciuti dall’Europa. Questo perché nel 1974 la Turchia è intervenuta militarmente – ufficialmente per difendere i diritti della minoranza turco-cipriota – e ha occupato una parte dell’isola, quella che si trova appunto a nord. Da allora, nonostante gli anni trascorsi e il tentativo di trovare una mediazione, l’isola è rimasta divisa in due parti, quella greco-cipriota e quella turco-cipriota. La Repubblica di Cipro è entrata in Europa mentre il Nord è ancora in attesa di un ufficiale riconoscimento politico e, di fatto, sostenuto dalla vicina Turchia.

Non allarmatevi però, di fatto la situazione è molto tranquilla e, da alcuni anni, turisti e ciprioti possono muoversi liberamente da nord a sud dell’isola e viceversa, passando dagli appositi check-point. Di fatto però per noi turisti ci sono delle accortezze da ricordare, come il fatto di avere sempre i documenti con sè se si vuole attraversare il confine e prestare attenzioni a non importare eccessive quantità di denaro o oggetti proibiti (manufatti, piante, icone…).

Inoltre il fatto che la Repubblica di Cipro sia in Europa fa sì che sia valida la nostra tessera sanitaria, ma solo a sud. Nella parte nord non è valida quindi se pensate di soggiornare a lungo a Cipro Nord oppure, semplicemente, preferite sentirvi più tranquilli, valutate la possibilità di stipulare un’assicurazione di viaggio. Gli operatori ne propongono tipi diversi, per un solo viaggio oppure “multi-trip” (che permettono di assicurare tutta la famiglia per tutto l’anno) e con coperture differenti (oltre alle spese mediche potete assicurarvi per il bagaglio, l’annullamento viaggio e gli infortuni). Valutate voi, anche in base al numero di viaggi che intendete fare e alle vostre esigenze.

Come si fa a passare da Cipro Sud a Cipro Nord (e viceversa)?

Quella di come fare a passare da Cipro Sud a Cipro Nord era uno degli interrogativi che mi erano rimasti dopo aver letto e riletto la guida. In pratica avevo capito che c’erano dei varchi, aperti dal 2003, ma non mi era chiaro dove e neppure come fare a attraversarli. Nella pratica tutto è molto semplice: i check-point sono diversi, a Nicosia ma anche in altri punti come ad esempio nel pressi di Famagosta, e sono ben segnalati. Per passare da una parte all’altra dell’isola di Cipro basta avere con sé i documenti di identità e, nel caso di auto a noleggio, quelli della macchina.

Se avete scelto di noleggiare un’auto ricordatevi che le macchine a nolo possono passare da Sud a Nord di Cipro ma non viceversa. Tenete anche presente che, al momento del noleggio, vi sconsiglieranno caldamente il passaggio e vi diranno che non siete coperti da assicurazione. Questo è vero ma al check-point, subito dopo aver esibito i documenti, vi faranno obbligatoriamente fare una polizza che copre per l’RC (responsabilità civile). In loco si può scegliere il numero di giorni per cui è possibile farla (sono dei pacchetti e troverete dei cartelli esplicativi con il numero di giorni e i costi, il minimo è di tre giorni).

Non si può invece assolutamente attraversare il confine fuori dai check-point ma non preoccupatevi, le strade “proibite” sono ben segnalate e non c’è rischio di finirvi per sbaglio.

[cml_media_alt id='7075']Vacanza a Cipro - Il teatro greco di Famagosta[/cml_media_alt]
Vacanza a Cipro – Il teatro greco di Famagosta

Cosa serve sapere per noleggiare una macchina a Cipro?

Il modo migliore per visitare Cipro, se avete voglia di scoprire l’isola e non solo di dedicarvi alla vita da spiaggia, è affittare un’automobile. Tenete presente che potete farlo con la patente italiana ma l’età minima per guidare è 21 anni.

Ricordatevi inoltre che a Cipro si guida “al contrario”, almeno secondo il punto di vista di noi italiani. Quindi vale la pena chiedere una macchina col cambio automatico se non vi sentite troppo sicuri. In generale però le strade sono in ottime condizioni, i ciprioti sono prudenti e tranquilli alla guida e le auto a noleggio sono segnalate con la targa rossa, proprio per renderle riconoscibili e “avere più pazienza” coi conducenti. Tenete presente inoltre che le autostrade sono molto comode per spostarsi da una parte all’altra dell’isola e gratuite.

I costi per il noleggio dell’auto a Cipro non sono alti, almeno fuori stagione. Noi utilizziamo sempre i portali di comparazione che permettono di confrontare i prezzi e scegliere la compagnia e il modello dell’auto più conveniente. Vi segnaliamo qui il link al sito di Rent.it un broker italiano che usiamo da anni e a cui siamo affiliati.

Qual è la stagione giusta per andare a Cipro?

Noi siamo stati a Cipro fuori stagione e, eccetto una incredibile perturbazione che ha portato la neve sul mare (cosa che ha riempito di gioia i ciprioti!), le temperature sono state miti. Ci hanno detto che in estate fa davvero molto caldo e che il periodo migliore per visitate Cipro è la primavera, fino a maggio, quando l’isola non è ancora affollata di turisti ma si può già fare il bagno.

[cml_media_alt id='7077']Vacanza a Cipro - La marina di Limassol[/cml_media_alt]
Vacanza a Cipro – La marina di Limassol

Quanto costa un viaggio a Cipro?

Cipro non è un’isola molto costosa – almeno se paragonata agli standard nord-europei – ma non aspettatevi nemmeno di trovarla così tanto economica. Il fatto è che moltissimi turisti inglesi, tedeschi e russi hanno casa sull’isola e/o la scelgono come meta per le vacanze e i prezzi sono, di conseguenza, allineati. Se però vi sposterete un pochino dalle zone più centrali e turistiche potrete risparmiare un po’, sia negli hotel che nei ristoranti. Inoltre durante il vostro viaggio a Cipro vi consiglio di comprare frutta e verdura al mercato e in generale di fare la spesa nei piccoli market, più economici delle grandi catene. Inoltre Cipro Nord è molto più economica del sud, vi accorgerete della differenza non appena varcato il confine.

[cml_media_alt id='7078']Viaggio a Cipro - consigli pratici - Pafos[/cml_media_alt]
Viaggio a Cipro – consigli pratici – Pafos

Dove si cambiano i soldi per Cipro Nord?

Se siete in partenza per un viaggio a Cipro ricordatevi che Nord e Sud hanno una valuta diversa. Nella Repubblica di Cipro è in vigore l’euro mentre al nord vige la lira turca. In realtà però al nord accettano senza problemi il pagamento in euro e ci sono molti sportelli bancomat dove prelevare la valuta locale. Noi abbiamo quindi solo prelevato dal bancomat e spesso pagato con carta e/o euro. In generale se volete qualche consiglio in più su come cambiare i soldi in viaggio potete provare a leggere questo post dove abbiamo riepilogato quello che facciamo noi.

Informazioni per una vacanza Cipro

Fin qui i miei consigli pratici per organizzare una vacanza a Cipro. Spero vi possano essere utili e se siete in cerca di qualche altro spunto nel blog trovate diversi articoli riguardo alla nostra esperienza sull’isola! Qui sotto ve ne riporto alcuni, sperando possano servirvi per organizzare il vostro viaggio a Cipro:

  • Nicosia, la capitale divisa: Non si può secondo me andare a Cipro e non vedere Nicosia. Perché questa città è l’essenza dell’isola e delle sue contraddizioni. Nel post ve la raccontiamo, dandovi anche qualche consiglio per passare a Cipro Nord.
  • Limassol e il Museo del Vino: Se amate il vino questo museo fa per voi, tanto più che la storia di Cipro è strettamente intrecciata con quella del suo vino.
  • Un itinerario per visitare Cipro in famiglia: Qui trovate parecchie informazioni per vedere Cipro coi bambini, luoghi dove fermarsi, parchi archeologici a prova di famiglia e attrazioni per i piccoli.
  • Visitare Cipro Nord e Bellapais: Visitare la parte nord di Cipro ci ha permesso di capire meglio l’isola. Se ne avete il tempo fatelo, non ve ne pentirete.



Booking.com

Francesca

Francesca

Inseguo sogni, guardo le nuvole, divoro pizza e mi meraviglio del mondo. Copy Writer e SMM freelence, amo le parole perché mi fanno viaggiare anche quando sono a casa. #traveller #mum #dreamer