I musei di Rovereto e Trento: Il Museo Caproni

I musei da non perdere tra Trento e Rovereto

Alzi la mano chi pensa che i musei coi bambini siano noiosi o poco gestibili! Se voi siete tra questi potreste ricredervi trascorrendo qualche giorno in Trentino tra Trento e Rovereto a caccia di… Musei! 🙂

Vi posso assicurare infatti che in queste due città trentine distanti una mezz’ora di auto noi abbiamo trovato musei belli e interessanti per tutti, compreso il nostro bimbo!
In realtà nel nostro caso non siamo partiti con l’idea dei musei… La “scusa” per organizzare qualche giorno fuori sono stati i mercatini di Natale di Rovereto visto che proprio questi – insieme ai presepi – sono tra le nostre passioni natalizie – poi però ne abbiamo approfittato anche per visitare alcuni musei di Rovereto e dintorni e ci siamo davvero divertiti scoprendo che sono adatti anche ai bambini.

Quindi oggi vi racconto in breve i musei da visitare coi bambini tra Trento e Rovereto. Lo farò con qualche immagine e ne ho scelti quattro (i nostri preferiti) due per ogni città, ma ce ne sarebbero altri che vale la pena visitare!

Rovereto durante il Natale dei Popoli 2014
Rovereto durante il Natale dei Popoli 2014

I musei di Rovereto da non perdere

Il Mart a Rovereto

Chi non conosce il Mart? Una vera e propria istituzione per gli amanti dell’arte… Devo essere sincera però: ero un po’ dubbiosa all’idea di portarci mio figlio, mi dava l’idea di essere un museo troppo serio per un bambino così piccolo!

Invece sono stata smentita appena arrivata, scoprendo un’area giochi proprio all’ingresso dove organizzano laboratori per bambini e tanti eventi ma dove i piccoli possono anche solo fermarsi a disegnare o giocare.

Sul Mart invece non aggiungo altro visto che è semplicemente bellissimo a partire dall’architettura esterna! Il che è tutto dire! 🙂

L'area per i laboratori dei bimbi al Mart
L’area per i laboratori dei bimbi al Mart

Il Museo Civico di Rovereto

Il Museo Civico per noi è stata una autentica scoperta a prova di piccolo viaggiatore. Poco fuori dal centro di Rovereto si tratta di un museo molto curato, con una vasta collezione di minerali, animali e reperti archeologici e un piccolo “angolo felice” dove i bimbi possono sedersi a riposare un po’.

Museo Civico di Rovereto
Museo Civico di Rovereto
Museo Civico di Rovereto - esplorazione sensoriale
Museo Civico di Rovereto – esplorazione sensoriale

Nel museo c’è anche un planetario dove vengono organizzati eventi per i piccoli, un’area laboratori con moltissime proposte e addirittura la possibilità costruirsi il proprio robot della Lego nel Lego Center! Durante il periodo del Natale dei Popoli poi vengono organizzati moltissimi laboratori per bambini a tema natalizio.

Su Rovereto con i bambini aggiungo solo che a noi sono piaciuti molto anche la Campana dei Caduti e il Sacrario Militare. Non sono musei in senso stretto ma se ci andate valgono la visita, sono entrambi visitabili coi bambini (la grande campana susciterà di certo la loro curiosità mentre il Sacrario ha un parco intorno e una bella vista sulla valle) e se seguite i link trovate i nostri racconti.

Pittura sonora nel Maxi Ooh del Muse
Pittura sonora nel Maxi Ooh del Muse

I musei di Trento da non perdere

Il Muse

Forse il MuSe non ha bisogno di presentazioni visto che è uno delle eccellenze in Italia quando si parla di musei per bambini.
Io vi dico solo che ci siamo tornati due volte a distanza di un anno circa, trovando nuove ed interessanti installazioni e “testando” anche l’area Maxi Ooh per i bambini 0-5 anni che a nostro figlio è piaciuta moltissimo (quello che sta cercando di tuffarsi nella parete-mare è il Patato!) e se volete saperne di più provate a leggete qui.

Si trova a Trento e noi l’abbiamo visitato facendo base a Rovereto visto che dista una mezz’ora circa di auto!

I bambini intenti ad esplorare le profondità marine al Muse
I bambini intenti ad esplorare le profondità marine al Muse

Il museo dell’Aeronautica Caproni

Questo Museo Caproni è un autentico tributo al sogno dell’uomo di volare. La cosa che lo rende speciale però è che è pensato per far vivere a tutti – in primis ai bambini – l’esperienza del volo, con simulatori, esperienze in 3D, laboratori e tutto quello che può far rendere reale il sogno di un bambino di essere un pilota.
Proprio come il MuSe si tratta di un museo interattivo, dove i bambini possono sperimentare in prima persona e ovviamente noi non ci siamo fatti mancare nessuna esperienza, anche se ad un certo punto non sapevo più se si stava divertendo di più il Patato o il suo papà! 😉 Qui trovate il racconto completo della nostra esperienza al museo Caproni se vi va!

Il Patato in uno dei simulatori di volo del Museo Caproni
Il Patato in uno dei simulatori di volo del Museo Caproni
I dintorni di Rovereto - Castel Beseno innevato
I dintorni di Rovereto – Castel Beseno innevato

Altre informazioni per una vacanza tra Trento e Rovereto

Cosa vedere in Trentino: i castelli

Fin qui i musei di Rovereto e Trento dove andare coi bambini secondo noi, ma in questa zona del Trentino ci sono anche bellissimi castelli, come Castel Beseno, il Castello  di Rovereto (sede del Museo della Guerra), Il Castello del Buonconsiglio a Trento e Castel Thun. Visto che i bambini amano le storie di cavalieri e principesse… Che ne dite di mettere nella “lista” anche una visita di questi castelli del Trentino? 🙂

Cose utili da sapere per una vacanza in Trentino tra Trento e Rovereto

Per tutte le altre informazioni sui musei di Rovereto e tutte le attività da fare coi bambini potete sbirciare il sito ufficiale dell’Ufficio Turistico a questo link . Un ultimo consiglio se state programmando una vacanza in zona: verificate la Guest Card Trentino: è una carta dedicata ai turisti che permette l’ingresso gratuito a molti musei e castelli, nonché la gratuità sui mezzi pubblici della zona e sconti su tanti eventi. Se come noi avete intenzione di visitare i musei di Rovereto e Trento e magari anche qualche castello vi assicuro che conviene. Trovate tutte le informazioni a questo link.

Dove dormire tra Trento e Rovereto

In zona Trento e Rovereto non avrete problemi a trovare hotel e B&B. Noi come sempre vi segnaliamo alcune strutture dove siamo stati noi trovandoci bene:

  • B&B La Betulla: Questo B&B si trova a Sasso di Nogaredo, un antico paese famoso per “le streghe” poco distante da Rovereto, con una bellissima vista sulla valle sottostante. Si tratta di una B&B a gestione famigliare e i proprietari sono gentilissimi e amanti dei viaggi. Le camere che vengono affittate hanno il bagno privato ed è possibile utilizzare lo spazio comune con una cucina, molto utile per chi ha i bimbi piccoli. Questo secondo noi è il punto di forza della struttura, insieme al prezzo.
  • Residence Il Messaggero: Questo è invece un residence in posizione centralissima a Rovereto e gli appartamenti sono stati ricavati in un antico palazzo settecentesco. Gli appartamenti sono molto ben organizzati, spaziosi, puliti e con tutto l’occorrente per cucinare. Se pensate di lasciare la macchina e muovervi solo coi mezzi questo è il posto giusto per voi perché tutto è molto vicino, inclusi bar e ristoranti. Ed è perfetto coi bambini.


Booking.com

Francesca

Francesca

Inseguo sogni, guardo le nuvole, divoro pizza e mi meraviglio del mondo. Copy Writer e SMM freelence, amo le parole perché mi fanno viaggiare anche quando sono a casa. #traveller #mum #dreamer