Olanda coi bambini: Zuid Holland, il sud del paese

Se state pianificando un viaggio in Olanda con i bambini la prima cosa da decidere è su quale zona concentrarvi. Delft – di cui abbiamo già raccontato tempo fa – è una buona base per visitare lo Zuid Holland, ovvero l’Olanda Meridionale, così da esplorare città come Amsterdam, Rotterdam e L’Aia.

Zuid Holland, l’Olanda Meridionale in famiglia

Innanzitutto un viaggio in Olanda insieme ai bambini sarà davvero una scelta azzeccata. C’è moltissimo da fare nel paese ma noi questa volta ci concentriamo sulle Zuid Holland, ovvero l’Olanda Meridionale, e in particolare sui dintorni di Delft,

La Mappa di Delft e dintorni

Iniziamo con una mappa dei dintorni di Delf per darvi un’idea di quello di cui sto per raccontarvi. Le (google) mappe sono una mia passione e mi sono divertita a crearne una con tutti i luoghi di questo post. Mi fa molto piacere regalarla a tutti voi. Quindi eccola qui la mia Olanda per bambini, per tutti voi che volete scoprirla!


Olandia per grandi e piccini weergeven op een grotere kaart

Cosa vedere in Olanda Meridionale insieme ai bambini: tappe

Quando qualche tempo fa vi ho raccontato la mia Delf vi ho detto che potrebbe essere un’ottima base per una vacanza in Olanda in famiglia.

Ecco quindi qualche altro spunto per un viaggio in Olanda coi bambini parlando appunto dei dintorni di Delft! Iniziamo dicendo che Rotterdam, L’Aia e Leiden sono tutte città a portata di treno (efficientissimo, studiabile da www.ns.nl) da Delft. Ecco qualche spunto per ciascuna di queste mete che secondo me sono tutte tappe imperdibili in un viaggio in Olanda in famiglia: 

Rotterdam

Tra le mille cose che si possono fare e vedere a Rotterdam coi bambini vi segnalo Kinderdijk, la passeggiata tra i mulini a vento.

Leiden

Se amate i fiori non potrete mancare una gita a Keukenhof, il parco super-fiorito, che oltre milioni di fiori, offre scorci paradisiaci. Si trova vicino Leiden, è aperto fino al 20 maggio e coi bimbi è bellissimo andarci in bicicletta da Leiden. Per i bimbi scienziatelli e museabili devo segnalare che a Leiden c’è Naturalis, anche questo molto vicino alla stazione centrale. E sempre a Leiden, se volete vivere in prima persona un’avventura alla “Siamo fatti così”: si chiama CORPUS, viaggio nel corpo umano non ci sono stata, con mio grande rammarico, ma provate!

Amsterdam

Che dire di Amsterdam? Per noi è la città più bella, quella in cui avremmo voluto vivere, almeno un po’ e quindi io vi consiglio di inserirla nel vostro viaggio in Olanda coi bambini.

È possibile visitarla in giornata da Delft (1 ora di treno), ma credo varrebbe la pena passarci qualche giorno, dipende che tipo di vacanza volete fare in Olanda. Noi abbiamo portato la nipotina al Nemo di Amsterdam lo Science center disegnato per i bambini. Una figata galattica. Si trova a walking distance dalla stazione centrale e sarà la gioia di ogni bimbo affascinato dalla scienza. Io ho avuto il piacere di indossare il camice da laboratorio e gli occhiali di sicurezza insieme alla nipotina per fare un difficile esperimento con tanto di quaderno di laboratorio, come gli scienziati quelli veri. Per me sicuramente il momento più emozionante della vacanza.

L’Aia

Il viaggio più lungo per visitare i dintorni di Delft è quello quello fatto con treno che vi porterà fino all’Aia (più un pezzo col tram). Questo viaggio però vi permetterà di avere un lento scorcio inter-città. Piccola nota di demerito per i tram di Delft e l’Aia che non sono per niente comodi da accedere col passeggino ma troverete di sicuro qualcuno pronto ad aiutarvi.

Spiaggia di Scheveningen

La spiaggia di Scheveningen, con i suoi localini e la sua (contro)luce incredibile è raggiungibile direttamente da Delft col tram numero 1. Una idea carina per fare anche un po’ di vita da mare durante un viaggio in Olanda coi bambini! 😉

Ma dobbiamo fare una piccola parentesi a proposito della luce di Scheveningen che è semplicemente stratosferica (continuate a leggere per capire cosa intendo)

 
[cml_media_alt id='1404']Viaggio in Olanda[/cml_media_alt]
Viaggio in Olanda – credit Squabus

Cose da sapere per un viaggio in Olanda coi bambini

Durante una vacanza in Olanda insieme ai bambini bisogna prepararsi per prevenire ogni sconforto in caso di pioggia. E, fidatevi, in qualsiasi momento della primavera o dell’estate decidiate di andare in Olanda, pioverà. Ma nel giro di poco tornerà il sole. Poi pioverà di nuovo.

Voi non fatevi cogliere impreparati: durante un viaggio in Olanda portate indumenti e scarpe intelligenti, che si asciugano in fretta. Un kway, un ombrello pieghevole leggero a testa e magari anche dei pantaloni impermeabili, se volete pedalare. E fate come gli olandesi, se potete consultate ad ogni passo www.buienradar.nl che significa il radar delle docce 🙂 .

Ma per prevenire lo sconforto e anzi tramutarlo in meraviglioso stupore, guardatevi prima di partire il bellissimo documentario sulla luce olandese:  Hollands licht. Bellissimo. Vi insegnerà a godere della magnifica luce che inonda l’aria dopo la pioggia. Chissà la spererete pure, alla fine.

[cml_media_alt id='5425']Zaanse Chanse - Olanda[/cml_media_alt]
Viaggio in Olanda – Zaanse Chanse – Olanda

Attrazioni per bambini in Olanda Meridionale (da 8 anni)

Finalmente, concentriamoci sui bambini più grandicelli, per un ultima lista di posti che ameranno e che dovete assolutamente visitare durante una vacanza in Olanda in famiglia. Si trovano tutti nei dintorni di Delft. Tranne l’ultimo, sono tutti outdoor, ricordatevi quindi di controllare cosa dicono le previsioni nel giorno in cui volete programmare la visita 😉

  • Speeldernis (Rotterdam) – Super-wild, se ai vostri bimbi piace rotolarsi nel fango e voi ce la potete fare a sopportarlo, questo è il posto che fa per voi e che dovete inserire nella vostra lista di cose da fare in Olanda coi bambin. Altamente raccomandato portare il cambio completo. Guardare le foto sul sito per credere! Conviene arrivare presto perchè il parco accetta ogni giorno un numero massimo di visitatori.
  • Plaswijckpark (Rotterdam) – Ci sono tre aree in questo parco olandese: l’area parco d’attrazioni, quella di giardini dove passeggiare e quella parco-zoologico con tanti animali da scoprire.
  • Rotterdam Zoo – Non amo gli zoo, mi fanno tristezza, ma qui ci sono stata e bisogna dire che è molto curato e bello. Mi è stato consigliato di fare un picnic nel giardino giapponese. E di portare calzini di ricambio perchè i bimbi finiranno immancabilmente coi piedi nell’acqua (altra cosa che dovete ricordarvi durante un viaggio in Olanda in famiglia! 😉 )
  • Archeon (Alphen aan den Rijn, 35km da Delft) – Un parco d’attrazioni che permette di viaggiare nel tempo, ritrovarti in un villaggio preistorico, all’età dei romani o nel medio evo. Mi è stato segnalato come imperdibile e quindi lo segnalo a voi per inserirlo nel vostro itinerario in Olanda coi bimbi.
  • Ontdekhoek (Rotterdam) – L’Ontdekhoek (l’angolo delle scoperte) è adatto ai bambini dai 4 ai 14 anni. Qui potranno scoprire come bloccare un’inondazione, sviluppare foto in camera oscura, costruire una barca a vela, fare il sapone e così via. Più di 30 esperimenti disponibili. E’ indoor ed è una delle cose che vi consiglio di vedere in Olanda coi bambini.

Post Scriptum per una vacanza in Olanda (da chi c’ha vissuto)

Ed eccomi qui, gli occhi lucidi a ripensare a tutto quello che è stato per me vivere in Olanda. Mi ricompongo. Come mio solito ho fatto di un chicco di riso una paella alla valenciana o una piccola Lonely Planet. Ma è una questione di passione…  Io stessa ci andrei (e ci andrò) in vacanza nella mia ex vita in Olanda.  Se andate anche voi trattatemela bene la mia Olandia, lei ce la metterà tutta a farvi arricriare, come si dice dove sono nata io e significa più o meno ricrearvi. E mandatemi una cartolina, anche virtuale

Buon viaggio da Squa, parecchio nostalgica…

[cml_media_alt id='1403']vacanza in Olanda coi bambini[/cml_media_alt]
vacanza in Olanda coi bambini
*Questo articolo è di Squa che ci racconta dell’Olanda coi bambini, in particolare dello Zuid Holland, la parte meridionale del paese. Dopo averci parlato di cosa fare a Delft in famiglia oggi ecco la seconda parte del suo racconto, ovvero i dintorni e ovviamente come viverli pienamente con i bimbi!

4 commenti su “Olanda coi bambini: Zuid Holland, il sud del paese”

Lascia un commento