Parigi con bambini: cose da fare in un weekend

La Ville Lumiere è la città dell’amore, quella dove andare con la proria anima gemella per un weekend romantico e indimenticabile. Lo dicono tutti. Ma chi l’ha detto che Parigi con bambini non sia altrettanto una buona idea?

Personalmente sono stata in città quattro volte, di cui due con mio figlio, e potrei dire che le volte in cui sono stata a Parigi con mio figlio sono quelle in cui mi sono divertita di più. Ok, forse non ci sono stata con l’uomo giusto ma… Dipende anche dal programma! E, credete, di cose da fare a Parigi con i bambini ce ne sono davvero tante.

Dopo tutto è la città del piccolo Remy… Giusto?

  1. Cose da fare a Parigi insieme ai bambini
    1. Disneyland con i bambini
    2. Montmartre insieme ai bimbi
    3. Jardin de Luxembourg per giocare
    4. Tour Eiffel e la città dall’alto
    5. Crociera sulla Senna in famiglia
  2. Dove alloggiare a Parigi in famiglia
cosa fare a Parigi insieme ai bambini

5 cose da fare a Parigi con i bambini davvero indimenticabili

Premetto che la selezione che trovate qui sotto è assolutamente personale e pensata per un weekend in città con tutta la famiglia. Se poi volete maggiori informazioni su cosa fare a Parigi con i bambini potete seguire il link e leggere l’articolo completo.

1) Andare a Disneyland in giornata

Sono la prima a dire che Disneyland Paris meriterebbe da solo il viaggio a Parigi. Ma se siete in città, se non siete mai stati al parco e se volete vedere i vostri figli con gli occhi brillanti prendete la RER e andate verso il parco, non ve ne pentirete.

Dalla Gare de Lyon il parco si raggiunge in circa mezz’ora con la RER, in alternativa esistono le navette. Controllate sul sito ufficiale perché spesso ci sono offerte e in settimana i costi sono più bassi (guardate qui per verificare i prezzi). E poi un’idea: noi abbiamo festeggiato il compleanno a Disneyland Paris proprio sfruttando un long weekend i città! Seguite il link per tutto il racconto.

2) Salire a Montmartre con la funicolare

Se la Ville Lumiere è la città dell’amore Montmartre è il quartiere degli innamorati per eccellenza. Eppure visitarlo può essere divertente anche per i più piccoli.

Se siete a Parigi con i bambini salite a Montmartre con la funicolare (invece che con la metro), sedetevi sulla scalinata per una pausa (al tramonto troverete anche i venditori di bibite per un aperitivo!), visitate la Basilica e poi scendete a piedi fino alla metropolitana che si trova vicino al Muro dei Je T’aime. A sorpresa lì troverete anche un piccolo parco giochi per i più piccini. Che ne dite, funziona il binomio: “amore e famiglia”?

3) Giocare ai Jardin de Luxembourg

Questi giardini di Parigi sono belli, tranquilli e assolutamente gratuiti. A pagamento è invece il parco giochi ma se siete a Parigi insieme ai bambini una sosta ai Jardin de Luxembourg, magari dopo essere usciti dal Louvre, è d’obbligo! Potreste anche fare qui la vostra “pausa pranzo” portandovi il pasto al sacco da consumare sulle sedie verdi vicino alle fontane, con tanto di paperelle che vengono a reclamare la loro porzione.

4) Salire sulla Tour Eiffel con i bambini a Parigi

Non importa quante volte siete stati a Parigi, la sua torre è una di quelle cose da non mancare mai. Ma siete mai saliti in cima alla Tour Eiffel per vedere la città dall’alto?

Per evitare la fila meglio prenotare la visita on line, dovrete comunque fare i controlli di sicurezza che nei giorni di maggior affluenza possono essere lunghi ma ne vale comunque la pena.

5) Fare la crociera sulla Senna a Parigi insieme ai bambini

La gita in battello sulla Senna è da inserire tra le cose da fare a Parigi per i bambini per due motivi: il primo è che vi permetterà di vedere la città da una prospettiva insolita, la seconda è che vi eviterà di camminare troppo (e di sentire le lamentele dei bambini!). I tour durano un’ora e normalmente non è necessario prenotare prima. I battelli partono vicino a Notre Dame ma anche vicino alla Tour Eiffel.

Parigi insieme ai bambini il Louvre

Parigi con bambini: dove alloggiare a appartamenti

Una domanda che spesso ci viene fatta è dove alloggiare a Parigi con i bambini. La risposta è facile e difficile al tempo stesso: la soluzione migliore sarebbe, secondo me, alloggiare in centro per essere comodi a muoversi e visitare le principali attrazioni e Musei di Parigi (la zona è quella del IV arrondissement). Questo vi permetterà di non dover “litigare” con la metropolitana parigina, che è sì capillare ma con molte scale e sempre affollata. Peccato che gli alloggi lì costino parecchio, quindi è da capire bene anche in base al periodo in cui andate.

Un’altra soluzione è dormire un pochino fuori, scegliendo però posti vicini alla fermata della metro. Personalmente sono una fan dell’affittare casa quando si viaggia con i bimbi piccoli ma tenete presente che gli appartamenti a Parigi sono spesso “studio” piccini, dove loro stanno in 3 o 4 persone ma con i letti alla francese.

Qui di seguito vi segnalo un paio di strutture, poi però valutate anche in base a cosa volete vedere a Parigi:

Terminano qui i consigli sulle cose da fare a Parigi con i bambini, se volete saperne di più trovate però molti altri spunti sul blog e se vi è piaciuto questo articolo seguiteci su Facebook, Instagram e YouTube per saperne di più.

Francesca

Francesca

Inseguo sogni, guardo le nuvole, divoro pizza e mi meraviglio del mondo. Copy Writer e SMM freelence, amo le parole perché mi fanno viaggiare anche quando sono a casa. #traveller #mum #dreamer

Lascia un commento