Patate Tex Mex: è una ricetta messicana o statunitense?

Le patate tex-mex sono una di quelle simil ricette messicane che non si può non assaggiare quando si va in un ristorante messicano in Italia. Peccato che poi, in Messico, io non le abbia mai mangiate! 😉 In compenso ne ho fatto scorpacciate in California – dove la cucina è un saporito quanto interessante mix di sapori e profumi latini, con la cultura del chic fast-food a far da sfondo – e, in generale, durante il coast to coast che da Los Angeles mi ha portata a New York.

Questa è una delle cose belle di un viaggio negli Stati Uniti che, no, non è certo un on the road per gourmet ma, insospettabilmente, regala tante sorprese a chi vuole conoscere questo sconfinato paese anche attraverso il suo cibo. E siccome io, oltre ad amare viaggiare, amo pure mangiare, potevo forse non “granocchiarmi” un pochino di America? 😉

Ovviamente no, quindi eccole qui le mie patate messicane tex-mex, una ricetta messicana e statunitense insieme, da replicare a casa per chi, come me, soffre di American Blues!

COS’É LA CUCINA TEX-MEX? Il termine Tex-Mex deriva dalla fusione delle parole Texan e Mexican e si riferisce a un tipo di cucina che fonde la tradizione culinaria statunitense con la cucina messicana. È diffusa soprattutto negli stati sud-orientali degli States come il Texas, il New Mexico, lo Utah, la California e il Colorado. Sul blog trovate tanti articoli dedicati al nostro on the road negli Stati Uniti in camper, se invece siete curiosi di saperne di più sulle ricette della cucina tex-mex vi segnalo il libro di Laurel Evans proprio dedicato al lato gastronomico del paese (si chiama “Cucina Tex-Mex” e lo trovate seguendo il link).

Patate Tex Mex con la buccia al forno
Patate Tex Mex con la buccia al forno

Ricetta delle patate messicane tex mex

Le patate tex-mex alla paprika sono perfette come contorno ma anche come aperitivo tra amici, oppure per una serata tex -mex a base di guacamole, Corona e burritos.

Ovviamente se amate i sapori piccanti e speziati! Io decisamente sì, quindi ve le propongo con una precisazione: la ricetta delle patate tex mex che trovate qui di seguito prevede di farle al forno, non fritte, giusto per stare un po’ più leggeri. Ovviamente per quanto si può stare leggeri quando si parla di cucina statunitense e tex-mex! 😉

Ingredienti per le patate tex mex

  • Patate
  • Sale, olio qb
  • Pepe qb
  • Paprika dolce qb
  • Rosmarino: un paio di rametti

Come preparare le patate messicane tex-mex al forno

Prendete le patate e lavatele accuratamente in modo tale che non siano presenti residui di terra. Tagliate le patate a spicchi senza sbucciarle cercando di ricavare dei pezzi omogenei.

Patate Tex Mex con la buccia al forno – Tagliate le patate a spicchi
Patate Tex Mex con la buccia al forno – lasciare in ammollo

Lasciate gli spicchi in ammollo in acqua molto fredda per circa 15 minuti in modo che perdano parte dell’amido. Sciacquatele e rimettetetele in ammollo per altri 20 minuti in acqua fredda assicurandovi che le patate siano ben sotto il livello dell’acqua. Asciugate quindi le patate e mettetele in un recipiente.

Aggiungete un giro d’olio (ne basta poco, quindi non esagerate!), salate e pepate. Mescolate le patate aiutandovi con due spatole di legno, in modo che il condimento si distribuisca uniformemente sugli spicchi. Prendete una pirofila e adagiate sul fondo un foglio di carta da forno, servirà a prevenire che le patate aderiscano ad essa durante la cottura.

Patate Tex Mex con la buccia al forno – disporre le patate con la polpa verso l’altro
Patate Tex Mex con la buccia al forno – condire con paprica e pepe per un sapore più piccante

Accendete il forno statico a 200 gradi e mentre il forno va in temperatura, disponete le patate nella pirofila con la buccia verso il basso in modo che la polpa non sia a contatto fra gli spicchi.

Salate leggermente e se vi piacciono i sapori piccanti aggiungete ancora un po’ di pepe e di paprika. Infornate per circa 45 minuti e controllate ogni tanto il livello di doratura delle patate. Se volete aumentare la croccantezza, potete accendere il grill o il forno ventilato durante gli ultimi minuti di cottura. Al termine della cottura, servite ben calde accompagnandole con della maionese fatta in casa.

Buon appetito!

I consigli per preparare le patate tex-mex al forno davvero super-duper (come direbbero gli americani!) terminano qui. Se poi volete saperne di più sui nostri viaggi enogastronomici in giro per il mondo ci trovate su

Patate Tex Mex con la buccia al forno
Ricetta Patate Tex Mex con la buccia al forno

Lascia un commento