Primo e ultimo!

Ultimo giorno dell’anno e primo post: Non sarà un controsenso?
Mettiamo la così, di solito la fine dell’anno è tempo di bilanci e di propositi e questo blog fa parte della “lista delle cose da fare nel 2013”.
È un po’ che ne parlo con la mia metà mela: viaggiare da sempre è la mia grande passione e scrivere è un po’ la “mia terapia”, ma dopo l’arrivo del “Patato” (ovvero il nanetto che da quasi otto mesi riempie ogni minuto-secondo-respiro della mia vita), per un po’ ho pensato che queste due passioni sarebbero state inconciliabili con la mia nuova vita da mamma…
E invece…complici alcune luminose giornate di sole, unite a qualche (incredibile) notte di sonno che mi hanno fatto pensare di aver riacquistato almeno un po’ di controllo sulla mia vita, ho capito che potevo almeno provarci e quindi…eccomi qui davanti al mio primo blog!
L’intento è condividere in rete quello che amo, viaggi e scrittura, declinati…alla nanese…perché nonostante i catastrofici pronostici di amici e parenti (la frase più ricorrente era:”Vorrai mica viaggiare con un bambino piccolo!??! Eh no! Per un po’ i vostri viaggi ve li scorderete!!”) noi il nostro piccolino abbiamo deciso di farlo crescere come un piccolo viaggiatore, rispettando le sue esigenze ma trasmettendogli anche un po’ delle nostre passioni!
E qualcuno forse a questo punto si starà chiedendo:”e allora il blog?”


Beh, quando ho iniziato a organizzare il primo viaggetto col nostro patato mi sono scontrata con la difficoltà di trovare informazioni che andassero bene, non per una coppia di viaggiatori zaino in spalla come eravamo noi due nella nostra vita pre-patato, ma per una coppia “accessoriata” di un cucciolo d’uomo di pochi mesi! Che ha delle esigenze e dei ritmi tutti suoi che difficilmente una guida tradizionale aiuta a soddisfare!

E allora mi sono detta: “perché non provo io a dare qualche suggerimento (aiuto?) ai neo genitori che, come noi, non si rassegnano a appendere le loro Lonely Planet al chiodo!
Non me ne vogliano quelli che pensano che con un figlio piccolo al massimo si dovrebbe andare a Rimini in pensione completa, io rispetto il loro punto di vista (che poi è anche quello di mia madre e di mio suocero ma questo forse è un altro post…) solo che io (noi) non sono così e penso che ciascuno debba rispettare ciò che è, la propria essenza…
E allora il nostro piccolino è andato in Bulgaria a cinque mesi sfidando la neve e la Ryanair… E a nemmeno tre si è fatto il giro della Langhe, tra vinerie e castelli…
Insomma se qualcuno è interessato a qualche informazione in più sulle nostre esperienze di viaggio patatesi io sono qui apposta cercando di condividere esperienze, consigli e soprattutto informazioni pratiche (tipo…i migliori ristoranti con …fasciatoio…) e se qualcuno ha piacere di inviarmi qualche idea o itinerario…vi ringrazio fin d’ora!
Poi visto che non solo di vacanze è fatta la vita col nano (Purtroppo! Sigh!!), proverò a postare anche qualche idea per una gita fuori o un pranzo al ristorante… Perché a volte (parlo di me ovviamente) ci si fa scoraggiare dall’uscire di casa perché anche una gita al lago con un bimbo piccolo appare un’impresa titanica, ma stare in casa soprattutto con un pargolo come il nostro patato appartenente alla categoria degli insonni perenni porta (parlo sempre per me) alla depressione… E allora… Beh magari basta qualche consiglio e qualche idea per organizzare una bella giornata o una cena fuori senza ansie!
Insomma… Spero con questo blog di essere utile a qualche genitore-viaggiatore, e di divertirmi e divertirvi in questo nuovo anno alle porte!
Quindi… Buon anno a tutti! …di viaggi, di passioni e di sogni, tutti in compagnia dei vostri pargoli!

8 commenti su “Primo e ultimo!”

  1. Ciao Francesca!
    Sono arrivata qui dal tuo commento sul mio blog, mi piece moltissimo l’argomento del tuo blog e ti seguirò sicuramente!
    Anche noi siamo grandi viaggiatori e vorremmo trasmettere un po’ della nostra passione al piccolo Pimpi, speriamo di riuscirci.

    A presto,
    thesunmother (Cate)

  2. Ciao!
    che piacere leggerti qui!;) Grazie per l’apprezzamento!:)
    Spero potrai trovare qualche indicazione utile. E se ti va e conosci qualche esercizio commerciale “patato friendly” indicacelo nelle pata-segnalazioni!

    Buona serata e a presto!
    Fra

  3. … Menomale che ci sei!!! … Ho appena scoperto il tuo blog attraverso l’ultimo blogstorming e sono sicura che tornerò a leggerlo spesso. Gioia ha solo 7 mesi e anche noi vorremmo crescerla come una piccola viaggiatrice cercando di non farci sopraffare da tutti i “Viaggerete di nuovo quando sarà più grande” … Piano piano, leggerò dei vostri viaggi per raccogliere utili ispirazioni e consigli che, sono sicura, cominceremo ad utilizzare già nei prossimi giorni. Ci stiamo organizzando per qualche giorno sul lago di Garda in campeggio .. già provato con Gioia ad 1 mese… ma adesso, con lo svezzamento in corso, sarà un po’ diverso… ce la faranno i nostri eroi?!
    Grazie per portarci virtualmente con voi, nei vostri pata-viaggi!!

Lascia un commento