Sposarsi a Las Vegas il nostro matrimonio e informazioni

Sposarsi a las Vegas: un sogno o una follia?

Inizio da qui per raccontarvi il nostro matrimonio a Las Vegas, una di quelle esperienze che se non le vivi non puoi capire davvero. E dopo averle vissute ti pare ancora un sogno! Almeno per me è così e se ci ripenso ancora sento l’emozione di dire nuovamente sì con accanto mio figlio super agitato per “il matrimonio di mamma e papà” (e se non ci credete guardate il video!).

Ma per spiegarvi perché abbiamo deciso di celebrare il matrimonio a Las Vegas devo fare un passo indietro…

Tutto è iniziato durante la pianificazione del nostro coast to coast in America: davanti a noi avevamo quasi tre mesi in viaggio insieme al nostro bimbo, un sogno finalmente realizzato, una vita nuova da iniziare e un anniversario importante da festeggiare.

E visto che tutti parlano della crisi del settimo anno cosa c’è di meglio per scongiurarla che sposarsi a Las Vegas?

Lì, nella città che non dorme mai ma soprattutto nella città dove tutto è possibile abbiamo coronato il nostro sogno e celebrato il nostro matrimonio a Las Vegas con Elvis e una cadillac rosa che ci ha portati all’altare.

Cosa fare a Las Vegas matrimonio
Las Vegas matrimonio

Sposarsi a Las Vegas o rinnovare i voti a LA?

Inizio però con il chiarire bene: nel nostro caso non abbiamo fatto un matrimonio a Las Vegas per finta ma neanche ci siamo sposati “davvero”. Abbiamo semplicemente rinnovato i voti a Las Vegas, essendo noi già legalmente sposati in Italia.

Lo preciso perché sono in molti a chiedersi se il matrimonio a Las Vegas vale in Italia. Ebbene, nel nostro caso non c’era il problema perché, essendo noi già sposati si è trattato di una cerimonia di rinnovo. Ma attenzione perché se volete sposarvi a LA legalmente dovrete fare qualche passaggio in più.

Rinnovare i voti del matrimonio a Las Vegas: come funziona?

Inizio quindi a raccontarvi la nostra esperienza di rinnovo dei voti a Las Vegas.

Innanzitutto vi dico che rinnovare i voti a Las Vegas è in realtà molto comune e la cerimonia è stata facile da organizzare, senza bisogno di alcun documento. Di fatto abbiamo dovuto prenotare prima – cosa che vi consiglio sempre – dando indicazioni rispetto al pacchetto che volevamo.

Ce ne sono infatti diversi a disposizione e potete scegliere ciò che preferite, affittando anche il vestito. I vestiti per i matrimoni a Las Vegas sono di tipo molto diverso, da quelli classici, bianco per lei e smoking per lui, a quelli super pazzi!

Noi abbiamo deciso di risposarci in modo semplice, prenotando un pacchetto abbastanza basico, con però Elvis a celebrare il nostro matrimonio, ma volendo c’è da sbizzarrirsi! Quindi se anche voi avete in mente di fare il rinnovo dei voti a Las Vegas continuate a leggere perché poi vi spiego tutto.

Intanto però vi dico che se avessimo voluto sposarci davvero a Las Vegas sarebbe stato diverso e anche un po’ più complicato…

Sposarsi a Las Vegas: quali documenti servono?

Mettiamola così: siete arrivati in America decisi a sposarvi. Come funziona il matrimonio in una delle cappelle di Las Vegas?

Innanzitutto dovete sapere che per sposarsi a Las Vegas bisogna avere 18 anni (per i i minorenni invece serve un documento firmato sul posto da genitori o tutori)

Poi affinché possiate contrarre matrimonio a Las Vegas dovrete andare al Clark County Bureau – aperto dalle 8.00 alle 24.00 – con il passaporto valido e compilare un form dichiarando il vostro stato civile, i vostri nomi e una serie di informazioni come il numero dei precedenti matrimoni. Il form lo potete anche precompilare on line e portarlo lì ma solo con quello riceverete la licenza per sposarvi (che costa 77$) che dura un anno.

Questo significa che non basta andare in una cappella di Las Vegas e chiedere di essere sposati. Vi rimbalzeranno! True story accaduta davanti ai nostri occhi!

Quindi voi fate tutto ammodino e, dopo aver detto il vostro sì in una delle cappelle di Las Vegas, sarete legalmente sposati. Attenzione, sì, ho detto legalmente, almeno per l’America!

Matrimonio a Las Vegas - Viva Las Vegas
Matrimonio a Las Vegas – Viva Las Vegas

Sposarsi a Las Vegas: vale in Italia?

Qui c’è un po’ di confusione perché in tanti si chiedono se il matrimonio a Las Vegas è valido in Italia. La diatriba è tra coloro che ritengono che per essere valido il matrimonio in America debba essere trascritto nel nostro paese e chi invece sostiene che una volta pronunciato il fatidico “” si è sposati, ovunque sia accaduto.

In realtà io non ho la risposta anche perché non sono un legale. Vi dico però che il sito del consolato italiano dice che il matrimonio celebrato all’estero per avere valore in Italia, deve essere trascritto. Mentre altre fonti dicono che il matrimonio celebrato all’estero tra cittadini italiani (e tra italiani e stranieri) ha validità nel nostro ordinamento senza bisogno di trascrizione anche se secondo le forme previste dalla legge straniera.

Senza addentrarmi nella questione legale vi dico però che dopo aver celebrato il matrimonio a Las Vegas in Nevada sarete sposati per l’America e quindi se tornerete nel paese dovrete dichiarare come stato civile “coniugato”.

Chiaro? Quindi nel dubbio se non siete sicuri, se volete sposarvi a Las Vegas per divertimento o se volete semplicemente scambiarvi le promesse d’amore meglio optare per un matrimonio “falso”, semplicemente richiedendo la formula del commitment cerimony (ovvero la promessa).

Sposarsi a Las Vegas: serve prenotare?

Sì, per sposarsi a Las Vegas serve prenotare almeno se avete dei giorni fissi e degli orari. Io ve lo consiglio proprio perché ad esempio nel nostro caso il nostro rinnovo dei voti l’avremmo voluto celebrare di sera ma siamo riusciti a trovare posto solo nel tardo pomeriggio.

Quindi se avete dei vincoli di giorni o orari oppure se volete sposarvi in una delle cappelle più famose di Las Vegas come la Little White Chapel dove si sono sposate molte celebrità meglio prenotare.

Matrimonio a Las Vegas - Viva Las Vegas
Matrimonio a Las Vegas – Viva Las Vegas

Matrimonio a Las Vegas: come funziona?

E adesso veniamo alla parte divertente. Facciamo che avete deciso se fare un matrimonio vero, un rinnovo dei voti o uno scambio delle promesse: come funziona il matrimonio a Las Vegas?

Beh preparatevi perché tra le opzioni da scegliere per la cerimonia a Las Vegas c’è davvero di tutto. E quando dico tutto intendo proprio tutto. Al momento della prenotazione vi faranno scegliere che tipo di pacchetto volete e lì si va dai matrimoni più sobri a quelli più eccentrici. Potrete decidere le varie opzioni tra cui:

  • bouquet;
  • vestito;
  • celebrante (Elvis o celebranti più classici!);
  • ambientazione (sì, avete capito bene… dalla cappella a un locale anni ’50);
  • tipo di party (e numero di invitati);
  • collegamento in diretta con tutti i parenti in Italia;
  • servizio fotografico completo con video.

A voi la scelta, un matrimonio a Las Vegas è qualcosa che si fa una sola volta nella vita, sta a voi renderlo indimenticabile.

Il nostro rinnovo dei voti a Las Vegas

Noi abbiamo scelto una cappella di Las Vegas che si chiama Viva Las Vegas Wedding con un pacchetto che includeva il rinnovo dei voti celebrato da Elvis, il bouquet, l’ingresso in chiesa sulla cadillac rosa e la presidential limousine.

All’orario stabilito il driver ci è venuto a prendere al luogo concordato e poi ci ha riportati allo stesso posto al termine del matrimonio. La cerimonia è stata breve ma molto più seria di quanto ci immaginassimo e ovviamente Elvis ha cantato (e noi abbiamo ballato!). Ci siamo scambiati nuovamente le fedi con tanto di promesse annesse e la cerimonia è durata una mezz’ora (più i trasferimenti da e per la cappella!).

Al termine del nostro matrimonio americano siamo andati a fare il nostro “ricevimento” (da McDonald’s!)

Se siete curiosi trovate tutto nel video che forse racconta molto meglio delle mie parole la cerimonia a Las Vegas e l’emozione di essere lì davvero!

Quanto costa sposarsi a Las Vegas?

Vi consigliamo prima di partire per gli States di fare un giro sui siti delle cappelle di Las Vegas per verificare quali pacchetti offrono e poi contattarli per un preventivo.

In questo caso avrete già le idee più chiare su che tipo di cerimonia volete. Tenete presente che il costo di un matrimonio a Las Vegas può variare molto in base a ciò che scegliete. Contattate quindi la cappella che avete scelto e loro vi diranno tutte le opzioni per determinare il costo della cerimonia, ad esempio: volete l’abito? il bouquet? il rinfresco? quanti sono gli invitati?

Alcune cappelle di Las Vegas offrono anche l’opzione del matrimonio in streaming per permettere a chi non è presente di partecipare comunque al matrimonio nonché le immagini della cerimonia. Inoltre non dimenticate di mettere in conto la mancia per l’autista della limousine!

Penso di avervi raccontato tutto del nostro matrimonio a Las Vegas, non vi resta che partire e raccontarci come è andata. Se invece volete saperne di più del nostro viaggio in America o volete qualche consiglio contattateci su Facebook, Instagram e YouTube.

Lascia un commento