Le terme Benje di Permet in Albania il ponte ottomano

Terme di Përmet, terme naturali in Albania

Përmet in Albania è un piccolo centro nel cuore rurale del paese chiamato “la Città delle Rose”. Non lasciatevi ingannare però dal nome altisonante di questo antico villaggio ottomano perché oggi il paese è sconosciuto ai più e vi confesso che noi abbiamo dovuto aspettare il nostro quarto viaggio in Albania per andarci.

In realtà però ci sono almeno due ragioni per cui vi dico che abbiamo aspettato troppo a inserire questa cittadina dell’entroterra in un itinerario in Albania: il Gliko – una delle tante delizie albanesi che dovete assolutamente provare – e le Terme Benje.

Il Gliko è uno delle specialità albanesi da provare anche se in pochi sanno la sua provenienza mentre le Terme Benje, ovvero le terme di Permet, sono tra le più curative in Europa. Eppure sono praticamente sconosciute fuori dai confini dell’Albania.

Incredibile vero?

Un pochino sì, ma basta conoscere un pochino il Paese delle Aquile per capire le ragioni per cui la città delle terme più famose dell’Albania viene molto spesso dimenticata negli itinerari di chi vuole conoscere il paese. Ed è un vero peccato.

Il ponte ottomano delle terme di Permet in Albania
Il ponte ottomano delle terme di Permet in Albania

Permet, il paese delle terme in Albania

Përmet è un comune albanese che si trova nella prefettura di Argirocastro – Gjirokaster in albanese – nell’entroterra del paese. Adagiato sulle sponde del fiume Voiussa altre due ragioni per venirci, a parte il turismo termale, sono i parchi nazionali della zona e le sue vallate.

Arrivando a Përmet, durante una vacanza in Albania, non pensate però di incontrare una città termale come quelle che siamo soliti immaginare. In paese non ci sono grandi attrattive turistiche, pochi sono i locali e molto pochi sono anche i turisti, per lo meno quelli italiani.

I tedeschi e i francesi invece hanno ormai scoperto che vale la pena andare a Përmet e infatti li troverete alla sera a bere una Birra Korça ghiacciata seduti in un ristorante del centro, dopo aver trascorso la giornata a fare trekking tra le vallate circostanti o a provare il brivido del rafting sul fiume.

Di italiani invece ce ne sono pochi e quelli che si avventurano da queste parti lo fanno quasi per sbaglio, mentre percorrono la strada che collega Korça a Gjirocastro. Per fortuna però qualcuno di loro si ferma e quando rientra a casa racconta delle meraviglie dell’Albania vera e soprattutto delle terme di Përmet.

Le piscine naturali delle Terme Benje, le terme naturali di Permet
Le piscine naturali delle Terme Benje, le terme naturali di Permet

Le terme Benje a Përmet

Non so fino a quando queste terme naturali dell’Albania rimarranno come sono adesso e come noi abbiamo avuto la possibilità di conoscerle. Ma questo è, in verità, un motivo in più per andarci!

Perché le terme Benje a Përmet sono una piccola meraviglia della natura che l’uomo ha scoperto da millenni e, per ora, conservato ad uno stato quasi naturale. Inoltre, cosa che personalmente mi ha stupita ancora di più, a prendersi cura di questa che è una delle attrazioni imperdibili dell’Albania, sono le persone del luogo, in particolare gli anziani.

Sono loro, gli anziani di Përmet, che si occupano di manutenere le piscine naturali delle terme Benje, permettendo ai turisti di godere dei moltissimi benefici che si ottengono immergendosi in queste acque termali.

I fanghi termali delle terme di Permet in Albania
I fanghi termali delle terme di Permet in Albania

Le acque termali di Përmet in Albania

Le acque termali delle terme Benje a Përmet sono famose in tutta l’Albania per le proprietà curative. Considerate dagli specialisti tra le migliori in Europa e con una temperatura di acqua che varia da 26 a 32 ° C., queste acque termali albanesi sono in particolare utilizzate per le malattie reumatiche croniche, per le malattie dello stomaco e per la cura della pelle.

Pare sia sufficiente rimanere immersi in queste acque per pochi minuti al giorno per riceverne i benefici e a stare a guardare gli anziani abitanti della zona che si godono la loro quotidiana seduta di terapia termale c’è da credergli! Sono infatti loro che si occupano della manutenzione delle terme di Përmet, sistemando le vasche naturali, rendendole accessibili e anche dando consigli ai turisti che, come noi, visitano per la prima volta le terme Benje.

Loro, armati di pazienza, spostano sassi e sistemano argini, per creare quelle piscine in cui poi immergersi e lasciarsi coccolare dall’acqua termale. Andando alle terme Benje di Përmet non potrete non notarli, vi basterà lasciare le due grandi pozze nei pressi del ponte risalendo il fiume per incontrarli e vedere il volto più autentico dell’Albania.

Quello fatto da persone che amano la propria terra e lo dimostrano anche nelle piccole cose. Che sia mantenere un sito naturale come quello delle terme Benje o consigliare ai turisti il miglior ristorante dove provare il gliko e le altre meraviglie della gastronomia di Përmet.

Cosa fare a Përmet: terme e gastronomia

Perchè le terme sono solo una delle cose da fare a Përmet. Questa cittadina dell’entroterra albanese nasconde altri tesori: la sua natura innanzitutto – tanto apprezzata dai turisti del nord Europa – ma anche la sua gastronomia.

Përmet è il secondo presidio Slow Food albanese e qui troverete tantissimi ristoranti dove assaggiare i suoi prodotti tipici. Tra questi innanzitutto la carne, come il Kole – ovvero un budello di carne cotto – e il Pastërma – che altro non è che carne di capra – ma soprattutto il Gliko.

Il Gliko non è “solo” una composta di frutta ma anche – almeno secondo me – uno dei simboli dell’albania. Non potrete non notarlo: i barattoli di vetro fanno bella mostra di sè sugli scaffali dei supermercati, nelle pasticcerie e nei menù dei ristoranti, anche se il gliko migliore di tutti noi l’abbiamo assaggiato a colazione, fatto in casa dalla proprietaria della guesthouse dove abbiamo dormito a Përmet.

Ma cos’è il Gliko di Përmet?

Il Gliko, specialità tipiche da provare in Albania a Permet
Il Gliko, specialità tipiche da provare in Albania a Permet

Da assaggiare in Albania: il Gliko di Përmet

Il Gliko di Permet è una delizia che si ottiene da diverse varietà di frutta e verdura, tutte coltivate dagli agricoltori della valle.

In molti pensano che il vero Gliko albanese sia quello con le noci. In realtà il gliko di mallo di noci – fatto con le noci verde intere – è probabilmente il più caratteristico ma ce ne sono di molte altre varietà. Buonissimi sono infatti anche il gliko di ciliegie bianche, di melanzane, di fico selvatico, di prugne e di albicocche.

Il procedimento per preparare il gliko prevede che la frutta e la verdura venga lasciata in ammollo per oltre un’ora in acqua fredda e calce, così che diventi croccante e resistente. Poi la frutta viene unita allo zucchero e bollita nel tradizionale “duplicatore”, ovvero una pentola di rame dove cuoce con l’aggiunta del limone.

Una volta raffreddato il Gliko viene riposto in vasetti di vetro e venduto. E’ ancora viva però la tradizione delle famiglie di Permet di produrre il gliko in casa per offrirlo agli ospiti proprio come nel caso della proprietaria della nostra guesthouse di Përmet.

Un motivo in più per andare a Përmet, qualora non bastasse la prospettiva di una giornata di relax alle Terme Benje.

Cosa vedere a Permet i dintorni
Cosa vedere a Permet i dintorni

Consigli utili per visitare Përmet

Se state pensando di inserire le terme di Përmet all’interno di un itinerario in Albania qui di seguito trovate qualche consiglio pratico per organizzare il viaggio e la visita alle Terme Benje.

Dove dormire a Përmet

Noi abbiamo soggiornato nella Guesthouse Ilir che si trova proprio vicino al centro. Le camere sono dotate di bagno, ampie e pulite, la proprietaria è davvero molto gentile e la colazione, abbondante e a base di prodotti tipici albanesi, si fa nella bellissima terrazza. Se state cercando un posto economico ma confortevole per dormire a Permet con bambini ve lo consiglio! Noi abbiamo prenotato su Booking e seguendo il link trovate tutte le informazioni e i prezzi.

Cosa vedere a Përmet

Tra le cose da vedere a Përmet e dintorni ci sono:

  • Il Canyon di Lengaricë che dista circa 5 chilometri dal ponte delle terme di Përmet.
  • L’antico villaggio di Frashër all’interno del Fir of Hotova National Park
  • Il piccolo villaggio di Leusa con la chiesa ortodossa di Santa Maria, famosa per le pitture murali iconografiche bizantine.
Andare alle terme di Permet con bambini una delle piscine naturali delle terme Benje
Andare alle terme di Permet con bambini

Andare alle terme di Përmet con bambini: consigli

Come raggiungere le terme di Përmet

Le terme Benje si trovano a circa 10 chilometri da Përmet. Per raggiungerle chiedete informazioni alla gente del luogo e fate attenzione ai cartelli: dalla cittadina, superato il villaggio di Patran, troverete alla vostra sinistra un piccolo cartello con scritto “Banjat e Benjes”. Proseguite sulla strada fino ad arrivare al parcheggio che si trova al ponte ottomano Katiu, proprio sulle rive del fiume Langaricë.

Le terme Benje a Përmet con bambini: informazioni utili

Il parcheggio delle terme di Përmet è incustodito ma a pagamento (almeno se arrivate in mattinata, nel pomeriggio invece non abbiamo trovato nessuno). In loco non ci sono ristoranti, bar solo qualche – immancabile – venditore di pannocchie e bibite, quindi portatevi tutto l’occorrente per rimanere tutto il giorno, inclusa acqua e cibo che potrete consumare ai tavoli da pic-nic.

Per i bambini non dimenticate i braccioli perché le piscine più grandi – quelle vicine al ponte – sono anche abbastanza profonde. Risalento il corso del fiume verso il Canyon si incontrano invece pozze più piccole e poco profonde ma fate indossare ai bimbi le scarpette da scoglio perché il fango sul letto del fiume è molto scivoloso.

Se vi è piaciuto questo articolo dedicato alla nostra esperienza alle terme di Përmet condividetelo! Per maggiori informazioni sul nostro viaggio in Albania seguiteci su Facebook, Instagram e YouTube dove condividiamo video e consigli utili sul Paese delle Aquile.

Francesca

Francesca

Inseguo sogni, guardo le nuvole, divoro pizza e mi meraviglio del mondo. Copy Writer e SMM freelence, amo le parole perché mi fanno viaggiare anche quando sono a casa. #traveller #mum #dreamer