Casa di Babbo Natale di Montecatini - Babbo Natale

Un incontro speciale alla Casa di Babbo Natale di Montecatini…

Caro Babbo Natale, per Natale vorrei un razzo e una spada laser. Grazie!” Così, con due desideri e un pupazzo di neve, si è concluso il nostro weekend alla Città del Natale di Montecatini Terme che vi ho anticipato qualche giorno fa.

Per me questa letterina scritta, o forse dovrei dire creata, dal Patato è speciale. Lo è perché è la sua prima letterina vera, la prima consapevole, che lui, bimbo fortunato, ha anche potuto spedire nell’Ufficio Postale della Casa di Babbo ricevendo in cambio un attestato dell’avvenuto invio. Mica male per essere la sua prima letterina, che dite?

[cml_media_alt id='6824']Casa di Babbo Natale di Montecatini - Le letterine a Babbo Natale[/cml_media_alt]
Casa di Babbo Natale di Montecatini – Le letterine a Babbo Natale
Ma partiamo dall’inizio. Come vi avevo anticipato avevamo promesso al Patato che avrebbe incontrato Babbo Natale a Montecatini. Così, una volta chiusa la parentesi virus, l’abbiamo finalmente portato in città lo scorso weekend. Vi dico subito che l’esperienza ha superato le aspettative: Montecatini a Natale diventa davvero una città dei bambini. Tutto è pensato per loro, ci sono talmente tante cose da fare che un weekend non basta per provarle tutte! Elfi, pony, falchi, regine del ghiaccio, alberi parlanti … e poi la famosissima Casa di Babbo Natale di Montecatini. Sembra di stare in un film a tema natalizio e il nostro bambino ha iniziato a sorridere appena arrivato e quel sorriso ci ha accompagnati fino a che non gli abbiamo detto che era ora di ripartire per tornare a casa!

[cml_media_alt id='6815']Casa di Babbo Natale di Montecatini - Ascoltando l'Elfo[/cml_media_alt]
Casa di Babbo Natale di Montecatini – Ascoltando l’Elfo
Forse vi starete chiedendo cosa c’è di tanto speciale a Montecatini Terme – oltre che essere la casa di Babbo Natale, s’intende! 😉 – e cosa esattamente sia la Città del Natale. Beh, potrei darvi due risposte a questa domanda. La prima, molto”seria e formale”, è questa: la Città del Natale è una manifestazione che si svolge ormai da alcuni anni in Toscana e che vede la città organizzare una serie di eventi a tema natalizio che durano due mesi, dall’inizio di novembre all’inizio di gennaio. Tutto è partito quattro anni fa con la Casa di Babbo Natale di Montecatini, ma anno dopo anno la città si è arricchita di nuove proposte dedicate ai più piccoli, tanto da trasformarsi appunto in una “Città del Natale”. Lo scorso weekend c’era veramente l’imbarazzo della scelta o meglio: c’erano talmente tante cose da scegliere che noi… non sapevamo a cosa rinunciare!

[cml_media_alt id='6827']Casa di Babbo Natale di Montecatini - Montecatini Alta[/cml_media_alt]
Casa di Babbo Natale di Montecatini – Montecatini Alta
Oltre alle attrazioni più conosciute e più gettonate, come la Casa di Babbo Natale, che viene allestita nella meravigliosa cornice del Tettuccio delle Terme, praticamente ogni via o piazza di Montecatini ha una buona ragione per fermarsi. Ci sono Il Bosco degli Elfi, il Covo della Befana, La Magia del Natale, la Pista di Pattinaggio, lo Spettacolo dei Falchi… Perfino Montecatini Alta, che di per sé è una piccola bomboniera dove vale la pena salire per scattare qualche bella foto, nel periodo natalizio si vesta a festa e nella Rocca è allestito Il Piccolo Regno Incantato, un percorso che porta i bambini a riscoprire il potere della fantasia. Lì tra le narrazioni di Cappuccetto Rosso e quelle di Peter Pan, gli occhi dei bimbi si riempiono di meraviglia mentre, grazie al loro aiuto, la Fata Turchina riesce a riacquistare i suoi poteri magici e a trasformare Pinocchio in un bambino vero.

[cml_media_alt id='6820']Casa di Babbo Natale di Montecatini - Il Piccolo Regno incantato a Montecatini Alta[/cml_media_alt]
Casa di Babbo Natale di Montecatini – Il Piccolo Regno Incantato a Montecatini Alta
Tutto in una cornice di festa, con i mercatini di legno che vendono dolciumi natalizi insieme a specialità tipiche della zona – li avete mai provati i Brigidini? – le vie illuminate dalle luci di Natale, gli alberi decorati e frotte di bimbi che corrono festanti su Viale Verdi. E qui veniamo alla seconda spiegazione in merito a cos’è la Città del Natale di Montecatini Terme. Montecatini a Natale è, almeno secondo me, il trionfo della magia natalizia che risplende negli occhi dei suoi piccoli visitatori. Per chiarirvi il concetto il nostro bimbo si è svegliato domenica mattina triste perché quello sarebbe stato il nostro ultimo giorno in città e il lunedì, appena rientrati, ha voluto indossare il suo cappello da Elfo per andare a scuola. Lui, che di solito è timido e restio a lanciarsi in nuove esperienze, ha giocato felice con Tata Mela (l’animatrice del nostro albergo!), ha corso come un matto per le stanze della Casa di Babbo Natale, provando tutti i laboratori, chiedendo addirittura di tornarci nel pomeriggio dopo che avevamo trascorso parte della mattinata lì.

[cml_media_alt id='6831']Casa di Babbo Natale di Montecatini - Scorci di Montecatini Alta[/cml_media_alt]
Casa di Babbo Natale di Montecatini – Scorci di Montecatini Alta
Insomma ci sono tante ragioni per cui è valsa la pena andare a Montecatini Terme a Natale ma se volete posso riassumere la mia in una sola frase: vedere mio figlio sorridere. Perché, nonostante i soliti capricci che ci attanagliano in questo periodo, il nostro Patato ha sorriso più in questo weekend che … negli ultimi due mesi! Ed è vero che dall’inizio della scuola i microbi si sono accaniti contro di lui quindi un po’ di ragione nell’essere rognosetto ce l’ha pure, ma durante lo scorso fine settimana lui si è divertito come un matto. E vederlo così ha fatto un gran bene anche a me!

[cml_media_alt id='6828']Casa di Babbo Natale di Montecatini - Alle prese con i modellini di legno da costruire[/cml_media_alt]
Casa di Babbo Natale di Montecatini – Alle prese con i modellini di legno da costruire

Informazioni pratiche per andare alla Città del Natale di Montecatini

Quando andare a vedere la Città del Natale a Montecatini?

Montecatini Terme si trasforma nella Città del Natale dall’inizio di novembre fino al weekend dell’Epifania. Gli orari di apertura li trovate sul sito ufficiale della manifestazione. Se avete intenzione di andarci però non fatevi spaventare dal fatto che siamo ancora a novembre, il Natale a Montecatini è già arrivato e andandoci prima del Ponte dell’Immacolata troverete meno gente ma la stessa atmosfera di festa!

[cml_media_alt id='6830']Casa di Babbo Natale di Montecatini - Lo spettacolo con Rudolph[/cml_media_alt]
Casa di Babbo Natale di Montecatini – Lo spettacolo con Rudolph

Cosa vedere a Montecatini a Natale: la Casa di Babbo Natale e non solo!

La Casa di Babbo Natale di Montecatini è forse l’allestimento più famoso della Città del Natale anche perché la cornice del Tettuccio è un’ambientazione meravigliosa (e infatti queste Terme sono visitabili tutto l’anno con un biglietto di ingresso!). Ma Babbo Natale a Montecatini non lo troverete solo lì, anzi! Quindi studiatevi bene il programma prima di partire per scegliere cosa vi interessa di più: ci sarà davvero solo l’imbarazzo della scelta! 🙂

[cml_media_alt id='6826']Casa di Babbo Natale di Montecatini - Particolari della Casa di Babbo Natale[/cml_media_alt]
Casa di Babbo Natale di Montecatini – Particolari della Casa di Babbo Natale

Cosa serve sapere per andare a vedere Babbo Natale a Montecatini?

La prima informazione importante è che prima di andarci conviene prenotare sul sito le attrazioni dove si vuole andare. Da quest’anno per evitare le file è infatti stato inserito un tetto massimo di visitatori, oltre i quali non si può più entrare. Quindi per prevenire delusioni – dei bimbi! – meglio saperlo prima! Prenotando sul sito si paga il prezzo pieno ma si ha la certezza di poter entrare praticamente senza fila, mentre acquistando il biglietto il giorno stesso alla cassa, qualora ci fosse posto, si pagherebbe un costo ridotto. Come ho già detto la Casa di Babbo Natale di Montecatini è l’allestimento più famoso quindi io vi consiglio, se siete interessati ad andarci, di prenotarlo per tempo.

[cml_media_alt id='6832']Casa di Babbo Natale di Montecatini - Laboratorio con i Lego[/cml_media_alt]
Casa di Babbo Natale di Montecatini – Laboratorio con i Lego
Altra cosa che vi conviene tenere presente è che se volete riuscire a vedere tutte (o quasi) le attrazioni dovete necessariamente rimanere alla Città del Natale almeno per un weekend. Tra visite e laboratori infatti il tempo vola e una giornata non basta. Per quanto riguarda i costi vi conviene verificarli sul sito della Città del Natale di Montecatini, vi segnalo però che è possibile acquistare dei pacchetti cumulativi per due o più attrazioni (ad esempio per il Bosco degli Elfi e la Magia del Natale)

[cml_media_alt id='6829']Casa di Babbo Natale di Montecatini - Il Bosco degli Elfi[/cml_media_alt]
Casa di Babbo Natale di Montecatini – Il Bosco degli Elfi

Andare alla Casa di Babbo Natale a Montecatini coi bambini: tutti i consigli utili

Questo post l’abbiamo scritto appena tornati dal nostro weekend di Natale a Montecatini. In molti però ci avete scritto per avere informazioni più pratiche sulla Casa di Babbo Natale a Montecatini, in particolare su dove mangiare, dove dormire e sono sono organizzate le attrazioni. Così ne abbiamo scritto un altro, molto più “concreto” con tutti i suggerimenti utili per organizzare un weekend a Montecatini a Natale coi bimbi. Se siete curiosi potete semplicemente seguire questo link.  Speriamo possa rispondere a tutte le vostre domande! 🙂

Francesca

Francesca

Inseguo sogni, guardo le nuvole, divoro pizza e mi meraviglio del mondo. Copy Writer e SMM freelence, amo le parole perché mi fanno viaggiare anche quando sono a casa. #traveller #mum #dreamer