Storie di viaggi per bambini per una vacanza ai Caraibi Francesi

Oggi parliamo di libri per viaggiare coi bambini e in particolare vi presento un libro illustrato sul tema dei Caraibi per prepararsi ad un viaggio in Martinica o Guadalupe.

Ecco la scheda di questo libro per bambini dedicato ai viaggi ai Caraibi e perché ve lo consigliamo.

Libri sul viaggio per bambini: Choubouloute ai Caraibi

    • Età di lettura: 3/4 anni (dai 7 anni in autonomia);
    • Argomento: Libro illustrato a tema viaggi ai Caraibi;
    • Autore: C. Ogier;
    • Trama: Le storie di una bambina ai Caraibi con piccoli momenti della vita quotidiana;
    • A chi è adatto: Bambini curiosi di conoscere i Caraibi, il paese dove andranno in vacanza.

Libri da viaggio per bambini sui Caraibi Francesi: la storia e perché mi è piaciuto

Del nostro viaggio in Guadalupe ho già raccontato, cercando di dare anche qualche consiglio pratico per chi avesse voglia di volare al caldo dall’altra parte dell’Oceano insieme ad un bimbo piccolo.
L’Isola Farfalla poi ha bisogno di poche presentazioni per convincere: spiagge bianche di sabbia soffice orlate di palme, mare cristallino, un’atmosfera rilassata, con quel mix creolo di Francia e Caraibi che ti conquista subito e alcune perle tutte da scoprire nell’entroterra, tra distillerie di rhum e vulcani.
Oggi però condivido un libro per bambini sui viaggi che noi ci siamo portati a casa come souvenir proprio da lì ma che è perfetto anche se con voi viaggiano dei bimbi che volete coinvolgere nell’organizzazione del viaggio prima della partenza.
“Choubouloute au marché”  di C.Ogier
Choubouloute
Si tratta della storia di una bambina dal nome a dire il vero impronunciabile a meno di non avere un perfetto accento francese – Choubouloute appunto – che proprio nella meravigliosa Isola Farfalla vive insieme alla sua famiglia e al suo buffo cagnolino.
In realtà si tratta di una piccola collana composta da dieci libri scritti dalla stessa autrice ma quello che vi racconto oggi l’abbiamo scelto perché tra tutti ci pareva essere quello che maggiormente coglieva l’atmosfera dell’isola.
Il titolo è “Choubouloute au marché” e racconta una delle esperienze più tipiche che possiate fare in Guadalupe: andare al mercato!
Come ho già detto in questo post amo molto visitare i mercati quando sono in viaggio, ma quelli della Guadalupe sono veramente incredibili, pieni di colori, profumi e delizie!
Nel libro l’atmosfera dei mercati dell’isola è colta in pieno, con tanto di indicazione dei prodotti tipici e delle particolarità della Guadalupe, come il colorato copricapo tradizionale indossato dalle donne o il succo di canna, che non potrete non assaggiare se vi troverete sull’isola.
Tra una bancarella e l’altra Choubuloute e la sua amica Emilie vivono l’esperienza che qualsiasi viaggiatore può fare girando per i mercati della Guadalupe, un modo per preparare i bimbi a cosa incontreranno, parlando loro di sapori nuovi e coinvolgendoli nella preparazione di un lungo viaggio Oltreoceano.
I disegni di questo libro per bambini adatto a un viaggio ai Caraibi sono ricchi di particolari e colori, tanto che hanno attratto subito il nostro bimbo che non aveva nemmeno due anni al momento della partenza e che ancora oggi lo legge felice, ridendo del pomodoro che cade sulla testa del cane o riconoscendo la frutta esposta sui banchi del mercato.
Insomma, nonostante non sia un libro dedicato specificatamente ai bambini più piccoli è pieno di dettagli che colpiscono la loro attenzione ed è perfetto per iniziare a sognare tutti insieme una nuova partenza.
Se vi va qui sotto vi metto il link ai libri della collana acquistabili su Amazon (ce ne sono veramente tanti!) mentre non avrete difficoltà a acquistarlo sull’isola (noi l’abbiamo comprato allo shop del museo).

Le donne della Guadalupe con il tradizionale copricapo

Consigli utili per organizzare un viaggio in Guadalupe coi bambini

Se siete in cerca di qualche consiglio pratico per organizzare il vostro viaggio in Guadalupe coi bambini sparsi per il blog trovate diversi articoli che abbiamo scritto dopo la nostra esperienza. Qui sotto ve ne lascio alcuni:
Francesca

Francesca

Inseguo sogni, guardo le nuvole, divoro pizza e mi meraviglio del mondo. Copy Writer e SMM freelence, amo le parole perché mi fanno viaggiare anche quando sono a casa. #traveller #mum #dreamer